La mia prima auto elettrica: i dubbi, l'acquisto e l'uso

L'autovettura a propulsione elettrica in configurazione di berlina a due volumi e 5 porte, introdotta dalla Nissan sui mercati di Giappone e Stati Uniti d'America nel dicembre 2010.
Avatar utente
andbad
Messaggi: 2024
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Re: La mia prima auto elettrica: i dubbi, l'acquisto e l'uso

Messaggioda andbad » 07/03/2019, 16:31

andreapepp ha scritto:
valbui ha scritto:Ciao andreapepp,
dipende quali risposte sono negative.
Ad esempio se non hai la possiblità di ricaricare in garage o in prossimità di casa la vedo dura...


Ti ringrazio e ne approfitto subito, così magari taglio definitivamente la testa al toro, andando in ordine:

Allo stato attuale quindi con la moglie disoccupata la macchina viene presa in considerazione solo se piove altrimenti fa minimo 4gg ferma in box, poi il giovedì sera la uso per farci circa 50km, idem il venerdì, il sabato e/o la domenica la usiamo per farci circa 100/110km cad.

Il box condominiale è lontano dalla mia abitazione 250m, nessuno ha un contaKW o roba simile, circa 1 annetto fa avevo mandato mail all'amministratore e mi aveva risposto negativamente, poco tempo fa sempre qua sul forum ho letto post/racconto di una persona che invece si è impuntato e ha fatto il lavoro, magari se anche io mi avvalgo di quelle leggi magari riesco a montarmi un contatore/wallbox in garage ma è tutto da verificare.

Vicino a casa non ho colonnine, vicino al lavoro nemmeno, dove vado di solito a fare la spesa nemmeno, dovrei cambiare supermercato e allora si li ce qualcosa ma non è fast...

Sono in un condominio quindi niente impianto fotovoltaioco autonomo

Nell'uso settimanale non vedo problemi ad usare auto elettrica, unico problema potrebbe essere nel periodo estivo che con i bambini in vacanza dai suoceri a 250km da casa...un pò visto la mia inesperienza in materia

Questa elettrica andrebbe a sostituire la termica, e diventa unica auto di famiglia

Se nel breve periodo degrada, in settimana non dovrei avere grossi problemi, rimane sempre problema estivo

Grazie!


250km non sono un problema, io li faccio con una Leaf 30kWh del 2016 con una sosta di 20 minuti nel mezzo.

By(t)e


eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control


Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 4554
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh

Re: La mia prima auto elettrica: i dubbi, l'acquisto e l'uso

Messaggioda gianni.ga » 07/03/2019, 18:07

Andreapepp, il problema vero è il contatore in garage, ma è meglio se fai la domanda aprendo una discussione specifica.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.
XM 1998, C5 2008, C5 2013.

valbui
Messaggi: 513
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: La mia prima auto elettrica: i dubbi, l'acquisto e l'uso

Messaggioda valbui » 07/03/2019, 19:06

Ciao andreapepp,
continuo qui perché mi sembra attinente con il titolo, poi vedrà Marco se spostare o meno.

Ad ogni tua macro domanda una mia risposta sintetica (ribadisco mia perché un altro del forum ti potrebbe dare una risposta molto diversa) e un voto numerico; si parte da 0 (neutro), il totale positivo significa auto potenzialmente acquistabile, uno negativo significa di pensarci bene.

andreapepp ha scritto:Allo stato attuale quindi con la moglie disoccupata la macchina viene presa in considerazione solo se piove altrimenti fa minimo 4gg ferma in box, poi il giovedì sera la uso per farci circa 50km, idem il venerdì, il sabato e/o la domenica la usiamo per farci circa 100/110km cad.

Tenere l'auto ferma è un bene per l'ambiente, per il traffico e per le tue tasche, un male per l'auto elettrica.
Per la convenienza ci potremmo già fermare qui, se vuoi continuare ... Un punto in meno.

andreapepp ha scritto:Il box condominiale è lontano dalla mia abitazione 250m, nessuno ha un contaKW o roba simile, circa 1 annetto fa avevo mandato mail all'amministratore e mi aveva risposto negativamente, [...], magari se anche io mi avvalgo di quelle leggi magari riesco a montarmi un contatore/wallbox in garage ma è tutto da verificare.

Senza un punto di ricarica privato dove poter ricarica di notte sono altri due punti in meno.

andreapepp ha scritto:Vicino a casa non ho colonnine, vicino al lavoro nemmeno, dove vado di solito a fare la spesa nemmeno, dovrei cambiare supermercato e allora si li ce qualcosa ma non è fast...

Insomma dovresti stravolgere la tua vita per ricaricare l'auto in un supermercato ... altro punto in meno

andreapepp ha scritto:Sono in un condominio quindi niente impianto fotovoltaioco autonomo

L'impianto fotovoltaico aiuta tanto nell'abbattere i costi, ma facciamo che questo valga 0.

andreapepp ha scritto:Nell'uso settimanale non vedo problemi ad usare auto elettrica, unico problema potrebbe essere nel periodo estivo che con i bambini in vacanza dai suoceri a 250km da casa...un pò visto la mia inesperienza in materia

250 km si fanno in auto, basta una sosta. In questo caso un punto in più.

andreapepp ha scritto:Questa elettrica andrebbe a sostituire la termica, e diventa unica auto di famiglia

Viste le condizioni di sopra voto neutro.

andreapepp ha scritto:Se nel breve periodo degrada, in settimana non dovrei avere grossi problemi, rimane sempre problema estivo

Anche in questo caso un punto in più.

Facciamo il conto?
(-1)+(-2)+(-1)+(0)+(1)+(0)+(1)=-2
Anche se è una cosa soggettiva e banale il risultato è che se te la vuoi comprare ci devi pensare bene (ma proprio bene).

E non mi hai detto cosa ne pensano i tuoi familiari ...
A presto
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh

Avatar utente
alefi82
Messaggi: 276
Iscritto il: 15/01/2019, 11:25
Località: Prato
Veicolo: Ioniq electric 38.3

Re: La mia prima auto elettrica: i dubbi, l'acquisto e l'uso

Messaggioda alefi82 » 07/03/2019, 19:17

valbui ha scritto:
E non mi hai detto cosa ne pensano i tuoi familiari ...

Ecco a tal proposito sarebbe ci stai raccontando i tuoi pensieri sull'acquisto ma il resto della famiglia nel frattempo che diceva?
Ioniq 38.3 kWh Tech Polar white :D

valbui
Messaggi: 513
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: La mia prima auto elettrica: i dubbi, l'acquisto e l'uso

Messaggioda valbui » 07/03/2019, 19:41

Capitolo 7 - Ho l'auto elettrica!

La settimana invece passa veloce: firma del contratto, lettura del manuale della Leaf (gentilmente concessomi in anteprima dal venditore), passaggio di proprietà, modifica dell'assicurazione, svuotamento del bagagliaio di oggetti che non sapevo nemmeno di avere.
Faccio le foto alla gloriosa auto che è stata con me per tanto tempo: si è meritata un ricordo e un grazie per non avermi mai messo in difficoltà.

P_20181014_150544.jpg
P_20181014_150544.jpg (467.89 KiB) Visto 704 volte


Arriva il 18 e già da un paio di giorni sono in ansia di chilometraggio limitato: no, non è per l'auto elettrica è per la Punto che ha le bombole di metano vuote da un pò e la spia della benzina fa l'occhiolino.
Arrivo dal concessionario, stretta di mano con il venditore, due parole con un tecnico di officina della Nissan, scambio di documenti. Non trovano il libretto delle manutenzioni e il venditore mi vuole dare dei consigli ma io sono già in ritardo: devo andare a prendere la mia progenie a scuola.
Faccio per andarmene un paio di volte ma l'auto non è ancora uscita dall'officina.
Finalmente me la consegnano, si mescolano la felecità più assoluta con la malinconia dell'ultimo sguardo alla Punto.

Venerdì 18 ottobre 2018 ore 15:30 circa:sono ufficialmente un possessore di auto elettrica.

Di questa in particolare:
P_20181020_104153.jpg
P_20181020_104153.jpg (427.12 KiB) Visto 704 volte



Ho circa trenta minuti per fare più o meno 25 km: c'è l'autostrada a due passi, poi superstrada, infine l'incognita del percorso cittadino.
Tutte le stanghette sulla destra del cruscotto accese, più sotto un bel numero: 205 km.
In autostrada tolgo la modalità ECO e "via si va, schiacciare il pedalino!": sembra di volare, in pochi minuti sono all'uscita del casello. Noto però che sulla Leaf lo spazio tempo è relativo ... 20 km reali si sono trasformati in 65 km "consumati": ora ne rimangono 140.
Tocca alla superstrada: ora guido più rilassato, incomincio a rendermi conto quante lucine ci sono. Per non parlare del touch screen e dei bottoni. Meglio guardare la strada, ci prenderò mano con il tempo. All'uscita della superstrada siamo sotto i 110 km stimati.
Gli ultimi 10 km sono in città, fra rotatorie e semafori stranamente liberi. Parcheggio alle 15:55 con un'autonomia di 97 km. Sono andato sotto la soglia dei 100 km stimati, ce la farò a tornare a casa? Ne devo fare una ventina ... speriamo di si.
Recupero senza ritardo entrambi i "pacchi" urlanti e festanti per la nuova auto.
Si torna a casa, nell'abitacolo girano mille domande, ma io ho l'occhio sui km ... che invece di scendere salgono. Aspetta ... stanno aumentando? C'è già qualcosa che non funziona?
No tutto a posto, mi ci dovrò abituare: sto tenendo una velocità di 70 km all'ora e la strada leggermente in discesa, l'oracolo sta ricalcolando ... oggi l'ho fatto sudare.
Si arriva a casa con 110 km stimati.
Faccio scendere tutti, auto parcheggiata, OFF.
Collego l'auto alla prolunga provvisoria e imposto il timer per la ricarica. La prima.
Non sapendo né leggere né scrivere metto dalle 00:00 alle 07:00. Basteranno? Il limitatore del contatore aprirà? Farò squagliare la presa per il troppo carico?
Quanti dubbi, vedrò domani mattina.

Stanotte lascerò le persiane che danno la visuale sull'auto leggermente aperte ... di sicuro scenderò dal letto ogni ora per controllare che non ci siano problemi e che l'auto elettrica ci sia davvero.
Buonanotte.
Ultima modifica di valbui il 13/03/2019, 10:54, modificato 1 volta in totale.
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh


valbui
Messaggi: 513
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: La mia prima auto elettrica: i dubbi, l'acquisto e l'uso

Messaggioda valbui » 07/03/2019, 19:42

alefi82 ha scritto:Ecco a tal proposito sarebbe ci stai raccontando i tuoi pensieri sull'acquisto ma il resto della famiglia nel frattempo che diceva?


Alefi82,
ci hai beccato ... ci arriverò e sarà uno degli argomenti più importanti.

A presto
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 4554
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh

Re: La mia prima auto elettrica: i dubbi, l'acquisto e l'uso

Messaggioda gianni.ga » 07/03/2019, 20:23

Già ti ho detto che sei un gran fotografo.
La foto della Leaf con quello sfondo e i raggi di sole che passano attraverso le foglie è una conferma. :o
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.
XM 1998, C5 2008, C5 2013.

valbui
Messaggi: 513
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: La mia prima auto elettrica: i dubbi, l'acquisto e l'uso

Messaggioda valbui » 07/03/2019, 20:28

gianni.ga ha scritto:Già ti ho detto che sei un gran fotografo.
La foto della Leaf con quello sfondo e i raggi di sole che passano attraverso le foglie è una conferma. :o


Ciao Gianni,
pensa che quando su una chat whatsapp gli amici mi hanno chiesto la foto dell'auto ho inviato questa. Mia moglie ha subito risposto "non fatevi fregare, vi ha mandato il lato migliore ... da un'altra angolazione non è così bella!".

Le donne ;)

Comunque grazie del complimento :oops:
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 4554
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh

Re: La mia prima auto elettrica: i dubbi, l'acquisto e l'uso

Messaggioda gianni.ga » 07/03/2019, 20:34

Un anticipo sul capitolo "famiglia". :)
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.
XM 1998, C5 2008, C5 2013.

Avatar utente
alefi82
Messaggi: 276
Iscritto il: 15/01/2019, 11:25
Località: Prato
Veicolo: Ioniq electric 38.3

Re: La mia prima auto elettrica: i dubbi, l'acquisto e l'uso

Messaggioda alefi82 » 07/03/2019, 22:07

Vista la risposta mi sa che abbia sgrassato abbastanza la moglie... :lol:
La mia non ne può già più ora ed ancora devo iniziare a cercare seriamente... Ieri ad esempio mi ha guardato male perché mi sono "emozionato" per aver visto la prima leaf 40kWh dal vivo :roll:
Ioniq 38.3 kWh Tech Polar white :D



Torna a “Nissan Leaf”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti