La UE progetta il "lockdown" elettrico limitando prelievo a 2,5 kW

Qualsiasi apparecchio di uso domestico (televisore, lavatrice, lavastoviglie, frigorifero, aspirapolvere, ecc.) funzionante a corrente elettrica.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 5629
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: nel paese dei crucchi
Veicolo: Skoda Citigoe IV

La UE progetta il "lockdown" elettrico limitando prelievo a 2,5 kW

Messaggioda pIONiere » 11/09/2022, 14:27

Nelle ore di punta la potenza massima sarà' ridotta a 2,5 kW. Ecco a cosa dovevano servire i contatori smart... :roll:

Ho l'impressione che quelli alla UE siano completamente fuori di testa, da un lato spingono per le pompe di calore e auto elettriche mentre dall'altro lato tagliano l'elettricità. Bel modo di incentivare il passaggio alle elettriche e alle pompe di calore... :roll:
Pure chi ha la cucina elettrica si troverà svantaggiato rispetto a chi utilizza ancora la cucina a gas.
Questa UE passo per passo si sta trasformando in una dittatura vessatoria.

https://www.ilmessaggero.it/economia/ne ... 20447.html
Ultima modifica di pIONiere il 11/09/2022, 20:23, modificato 1 volta in totale.


Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style


VPP
★★★★ Esperto
Messaggi: 2386
Iscritto il: 31/01/2022, 14:21
Veicolo: Corsa-e

Re: La UE progetta il "lockdown" elettrico limitando prelievo a 2,5 kW

Messaggioda VPP » 11/09/2022, 14:47

Intanto non è stato deciso di fare proprio nulla, men che meno che dalla UE dove ancora da sei mesi si parla di "tetto al prezzo del gas russo" ma non se ne farà nulla prima che i russi abbiano chiuso tutti i rubinetti rendendolo inutile...

Teniamo anche presente che la UE fa direttive per tutti i 27 paesi Europei dove nella maggior parte i consumi domestici sono accentrati sull'elettricità (in molti paesi il gas in casa non esiste proprio) e quindi ci sono più margini (almeno teorici) per risparmiare riducendo la potenza massima disponibile. Che poi non si capisce come dovrebbe portare ad un risparmio a meno che gli utenti non rinuncino proprio a riscaldare la casa piuttosto che a cucinare e mangino tutto freddo...

I 3 kW di potenza che sono il 90% delle case italiane in molti paesi fanno ridere. Riducendo a 2,5 kW al massimo impedirebbero di accendere il condizionatore la sera appena arrivati a casa così si evita di far esplodere le cabine secondarie. Che poi un condizionater da 12000 BTU in classe A+++ nemmeno arriva a 800W alla massima potenza e quindi a meno di avere il piano ad induzione lo si può accendere comunque, magari non insieme a lavatrice ed asciugatrice. Riducendo a meno di 2 kW i grandi elettrodomestici non li puoi proprio usare e li scoppia la rivoluzione...

P.S. Questa storia degli apparecchi in stand-by comincia veramente a stufare. Uno dovrebbe fare i salti mortali continuando a staccare e attaccare la corrente al televisore ma poi il condizionatore vecchio di 15 anni in classe G--- non si sogna nemmeno di cambiarlo...

Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 5629
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: nel paese dei crucchi
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: La UE progetta il "lockdown" elettrico limitando prelievo a 2,5 kW

Messaggioda pIONiere » 11/09/2022, 14:55

VPP ha scritto:Intanto non è stato deciso di fare proprio nulla

Infatti non l'ho detto, ho scelto volutamente la parola "progetta" nel titolo per riflette la stato attuale.

Questa storia degli apparecchi in stand-by comincia veramente a stufare. Uno dovrebbe fare i salti mortali continuando a staccare e attaccare la corrente al televisore ma poi il condizionatore vecchio di 15 anni in classe G--- non si sogna nemmeno di cambiarlo...

Su questo sono d'accordo con te. I consumi di stand-by ci sono ma sono sopravalutati.

Tra l'altro in un primo momento pensavo che chi ha il fotovoltaico e' avvantaggiato ma non e' cosi visto che coll'ora solare per tutto l'inverno l'ora di punta si trova nel periodo un cui fa già buio.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

VPP
★★★★ Esperto
Messaggi: 2386
Iscritto il: 31/01/2022, 14:21
Veicolo: Corsa-e

Re: La UE progetta il "lockdown" elettrico limitando prelievo a 2,5 kW

Messaggioda VPP » 11/09/2022, 15:16

Se usi espressioni come "la potenza sarà ridotta..." qualcuno leggendo potrebbe pensare che sia già stato deciso qualcosa, cosà che non è successa anche perché in così poco tempo sarebbe un miracolo pari alla moltiplicazione dei pani e dei pesci... :lol:

Sono andato per curiosità a vedere come sono ripartiti i consumi di elettricità in Italia e nel 2020 il settore domestico ha consumato solo il 23,3% dell'elettricità prodotta, cioè meno di un quarto. E' chiaro che il margine di manovra è molto ridotto rispetto al restante 74,3% ascrivibile a industria e servizi (l'agricoltura fa un misero 2,2%).

Quella degli stand-by è il classico capro espiatorio contro cui si punta il dito per distrarre dal vero problema che è la scarsissima efficienza energetica della casa media italiana, problema che può essere risolto solo con grossi investimenti di tasca propria o col superbonus. Adirittura si fanno le pulci a quanto consuma il router ADSL dimenticando che ormai il VoIP è standard e quindi spegnerlo vuol dire isolare telefonicamente la casa, cosa che magari è meglio evitare.

Deen
★★★★ Esperto
Messaggi: 5862
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: La UE progetta il "lockdown" elettrico limitando prelievo a 2,5 kW

Messaggioda Deen » 11/09/2022, 15:20

VPP ha scritto:P.S. Questa storia degli apparecchi in stand-by comincia veramente a stufare. Uno dovrebbe fare i salti mortali continuando a staccare e attaccare la corrente al televisore ma poi il condizionatore vecchio di 15 anni in classe G--- non si sogna nemmeno di cambiarlo...

Che poi è una vita che dicono spegnere lo stand-by della tv, spegnere stand-by di quello e di quello… Sembra la novità del secolo, è una vita che lo si dice ma se la gente non l’ha mai fatto non lo farà neanche ora…

Mentre invece trovo che sia tutt’altro che una stupidata il fatto di spegnere l’acqua con la pasta dentro… Io da un paio di mesi lo faccio e la pasta è perfetta come prima, solo che ora l’ha detto un premio Nobel (Parisi) che già veniva sfottuto per altre cose e ora viene deriso per questo…
Ma LUI l’aveva già detto 5 anni fa :) https://youtu.be/_jetYnD_FrE
Ultima modifica di Deen il 11/09/2022, 15:30, modificato 1 volta in totale.


red69
★★★★ Esperto
Messaggi: 3391
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: tesla M3LR Twingo

Re: La UE progetta il "lockdown" elettrico limitando prelievo a 2,5 kW

Messaggioda red69 » 11/09/2022, 15:27

Paragone ha ragione è un periodo ipotetico del terzo tipo, quello dell'impossibilità
Ultima modifica di red69 il 12/09/2022, 15:13, modificato 1 volta in totale.
Tesla M3 LR - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre Overvolt - Ducati Peg Perego - Pista Polistil - Electric addicted not obsessed - Guido solo elettrico, ma non sono fissato e ne riconosco gli attuali limiti

VPP
★★★★ Esperto
Messaggi: 2386
Iscritto il: 31/01/2022, 14:21
Veicolo: Corsa-e

Re: La UE progetta il "lockdown" elettrico limitando prelievo a 2,5 kW

Messaggioda VPP » 11/09/2022, 15:57

A mio modesto parere in un paese dove circa il 70% degli immobili è in classe energetica G dire "spegnete le lucine in stand-by" o "cuocete la pasta a fuoco spento" è l'equivalente di dare un cerottino ad uno a cui hanno appena reciso la carotide...

Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 5629
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: nel paese dei crucchi
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: La UE progetta il "lockdown" elettrico limitando prelievo a 2,5 kW

Messaggioda pIONiere » 11/09/2022, 16:02

VPP ha scritto:qualcuno leggendo potrebbe pensare che sia già stato deciso qualcosa

Ripeto, la prima cosa che uno legge e' il titolo perciò non vedo rischi di fraintendimenti.

Comunque in base all'articolo linkato nel primo messaggio il progetto sembra già piuttosto concreto:
Tra qualche giorno la Commissione europea presenterà il suo piano per ridurre i consumi del 5 per cento nella fascia oraria in cui generalmente le persone tornano a casa e accendono il televisore, iniziano a cucinare, o a fare le lavatrici. La bozza del regolamento europeo indica una via precisa agli Stati: operare attraverso i contatori intelligenti. In pratica, i distributori di energia, potranno operare una sorta di “lockdown” di corrente elettrica durante alcune ore. In che modo? Abbassando la potenza del contatore.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

VPP
★★★★ Esperto
Messaggi: 2386
Iscritto il: 31/01/2022, 14:21
Veicolo: Corsa-e

Re: La UE progetta il "lockdown" elettrico limitando prelievo a 2,5 kW

Messaggioda VPP » 11/09/2022, 16:09

pIONiere ha scritto:Ripeto, la prima cosa che uno legge e' il titolo perciò non vedo rischi di fraintendimenti.


Stai facendo affidamento sul fatto che il tuo titolo non verrà modificato, molto rischioso... :lol: ;)

Comunque in base all'articolo linkato nel primo messaggio il progetto sembra già piuttosto concreto:

Dalla bozza alla reale attuazione passando per l'ostruzionismo dei vari Orban di turno possono passare anche dieci o più anni e nel frattempo in un modo o nell'altro il problema si è risolto. Bisogna anche vedere a livello di singolo paese se lo Stato ha il potere e il contesto giuridico per imporre un simile provvedimento al di fuori di contesti come guerra e calamità naturali. Dopotutto se il problema oggi è il costo dell'energia e non la sua disponibilità perché mi si deve imporre un razionamento se io sono disposto a pagare il prezzo richiesto? Allora piuttosto togliamo tutti gli sconti e aiutini vari e lasciamo solo l'aiuto alle vere famiglie a basso reddito (ed essendo in Italia agli evasori). Chi vuole continuare a consumare spensieratamente ne paghi il prezzo di mercato comprese un sacco di tasse che vanno nelle casse dello stato e possono essere usate per aiutare chi ne ha veramente bisogno (e gli evasori).

ChrisBS
★★★★ Esperto
Messaggi: 1385
Iscritto il: 24/11/2019, 22:22
Località: Brescia
Veicolo: eGolf

Re: La UE progetta il "lockdown" elettrico limitando prelievo a 2,5 kW

Messaggioda ChrisBS » 11/09/2022, 16:30

Non vedo problemi per noi se l’UE dovesse decidere per il taglio del 5% solo negli orari di punta anche perché se dovesse garantire una soglia minima di sopravvivenza saremmo tra i pochi a guadagnarci (nel senso di stabilità).

Mi preoccupa invece il fatto che questo possa essere uno spunto per qualche malsana idea del governo italiano.
Questo sì sarebbe un grosso problema.
VW e-Golf my2020 (36KWh)



Torna a “Elettrodomestici Vari”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti