Lasciare o no l'auto in ricarica dopo rimozione abusivo?

Sezione creata per raccontare multa fatte dare e rimozioni effettuate così da incentivare la liberazione degli stalli di ricarica da occupazioni abusive
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
ibxxx
★★★ Intenditore
Messaggi: 429
Iscritto il: 19/04/2019, 15:17
Località: OVARO
Veicolo: Kona EV 64Kwh

Re: Lasciare o no l'auto in ricarica dopo rimozione abusivo?

Messaggioda ibxxx » 27/08/2019, 22:55

Dice bene selidori, non bisogna cedere all odio o alle ripicche, alla lunga è controproducente.

Io sinceramente non chiamerei neanche i vigili, dico la verità, a meno di non essere proprio con l'acqua alla gola. Meglio lasciare un cartellino con su scritto tipo: la prossima volta chiamo i vigili... per educare le persone, non punirle


Kona EV 64Kwh Xprime +SP


Deen
★★★★ Esperto
Messaggi: 3900
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Lasciare o no l'auto in ricarica dopo rimozione abusivo?

Messaggioda Deen » 27/08/2019, 23:20

marco ha scritto:
marcober ha scritto:se paghi una Fast da 50 mial euro, io 1000 euro di tlc la metterei.


A Reggio a suo tempo avevamo proposto di metterne una attaccata al palo alto della luce di fronte alla fast, pure finta... ma nulla è stato fatto. Per fortuna non se n'è sentito ancora il bisogno, ma quando poi succederà sarà troppo tardi.

A dire il vero qualche giorno fa nel parcheggio della fast ho visto vetri rotti sbriciolati per terra, inizialmente mi sono chiesto “ma come cavolo hanno fatto a fare un incidente qui?”, in realtà ho saputo che c’è stato un tentativo di furto su un auto elettrica, non ho capito se in ricarica o meno ma immagino di sì... :roll:

Damianorossonero
★ Principiante
Messaggi: 2
Iscritto il: 03/02/2021, 18:28
Località: Lugo
Veicolo: Hyundai Kona

Re: Lasciare o no l'auto in ricarica dopo rimozione abusivo?

Messaggioda Damianorossonero » 04/02/2021, 9:09

Leggendo le varie storie accadute mi verrebbe da suggerire un'idea a chi offre il servizio colonnina (vedi comune) oppure ad una società elettrica (vedi Enel, Hera,ecc) delimitare una zona di ricarica con fitoni a pavimento come se ne vedono nelle Ztl ,si alzano dopo la ricarica e si abbassano per ricaricare ovviamente tutto collegato alla colonna, può essere un 'idea utile? Chiedo

marcober
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 11212
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Lasciare o no l'auto in ricarica dopo rimozione abusivo?

Messaggioda marcober » 04/02/2021, 9:37

Damianorossonero ha scritto:Leggendo le varie storie accadute mi verrebbe da suggerire un'idea a chi offre il servizio colonnina (vedi comune) oppure ad una società elettrica (vedi Enel, Hera,ecc) delimitare una zona di ricarica con fitoni a pavimento come se ne vedono nelle Ztl ,si alzano dopo la ricarica e si abbassano per ricaricare ovviamente tutto collegato alla colonna, può essere un 'idea utile? Chiedo


utile ma estremamente costosa...cosa che renderebbe (ulteriormente) antieconomico installarle..piu di quanto già oggi non lo sia (e infatti perdono soldi)
Inoltre avresti ulteriroe apparato che potrebbe non funzionare..che va manutenuto...e che può essere vandalizzato.

Oggi i Vigili se vedono auto nello stallo elettrico secondo me non vanno a controllare se carica e no...intervengono solo su chiamata (e manco sempre).
Occorre che siano "sensibilizzati" a fare controlli a tappeto..usando Ausiliari..e multando sistematicamente tutti.

Inoltre anche gli abusatori penso che, nella grande maggioranza, siano persone non "cattive" ma gente che ha visto per 2-4-6 anni la colonnina prendere sole e vento e acqua senza che NESSUNO caricasse. In molti paesi piccoli della mia zona è ancora così..magari 1000 abitanti, 2 colonnine, NESSUNA auto elettrica in paese e quando passa un "foresto" a caricare è un evento che al bar ne parlano per 3 giorni.
Dunque si è radicata esperienza che:
- non dai fastidio a nessuno
- non vieni multato

ma con aumento delle auto in circolazione, abbinata ad aumento multe, queste abitudini si possono sradicare in poco tempo.

In alternativa sarebbe piu facile (ma non facilissimo) dotare la piazzola di uan tlc che usando al SIM della colonnina trasmette immagini di chi arriva...leggendo targa ...verificando se è elettrica...e verificando se entro 5 minuti viene avviata una corrispondente uso della colonnina...e segnalando alle forze ordine invece le targhe delle non elettriche e delle elettriche che non attivano una carica entro 5 m
ZOE Q90 - FV: 15 kW Sunpower - Riscaldamento: PDC - Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

alby62
★★★ Intenditore
Messaggi: 636
Iscritto il: 19/12/2019, 8:16
Località: gorla maggiore
Veicolo: ZERO DS 13 KW

Re: Lasciare o no l'auto in ricarica dopo rimozione abusivo?

Messaggioda alby62 » 10/02/2021, 16:56

a sauze i 4 parcheggi dedicati alla 4 colonnine site nel parcheggio della seggiovia , sono sempre libere dalle auto ice , anch e quando non esiste + parcheggio nemmeno con già quanlche auto ... fuori norma .cosi anche quelle in piazza alpini e vicino all 'ufficio informazioni sempre perchè credo abbiano il parcheggio dedicato .
mentre nel parcheggio in piazzale miramonti dove ci sono 2 parcheggi ma non ben segnalati, questi sono sempre occupati da chichessia tranne che auto elettriche .
a ceriale come già annotato anche se sono dedicati,...ci parcheggiano e stazionano i camper , per l'altra vicino ai carabinieri è sempre libero, te credo 'è sottocchio alla benemerita.
Zero ds 13 kwh 2017


Vale71
★★★ Intenditore
Messaggi: 201
Iscritto il: 04/04/2021, 21:35
Veicolo: Corsa-e

Re: Lasciare o no l'auto in ricarica dopo rimozione abusivo?

Messaggioda Vale71 » 06/04/2021, 17:34

marcober ha scritto:
In alternativa sarebbe piu facile (ma non facilissimo) dotare la piazzola di uan tlc che usando al SIM della colonnina trasmette immagini di chi arriva...leggendo targa ...verificando se è elettrica...e verificando se entro 5 minuti viene avviata una corrispondente uso della colonnina...e segnalando alle forze ordine invece le targhe delle non elettriche e delle elettriche che non attivano una carica entro 5 m


Per riuscire a far approvare una cosa simile al Garante ci vorranno minimo sei o sette anni. E intanto i rompiscatole che ti telefonano per proporti di tutto comprano i tuoi dati tutti i giorni su Internet...

A Milano quando hanno messo i divieti per le auto più inquinanti ad entrare nella ZTL il sistema collegato alle telecamere poteva solo verificare l'avvenuto pagamento (anche a posteriori entro 15 giorni) ed eventualmente far partire la segnalazione di mancato pagamento ai vigili che poi con la targa dovevano fare la visura per fare il verbale di contravvenzione. Il dato se l'auto fosse di classe Euro 0 piuttosto che Euro 1 e via dicendo era tassativamente inaccessibile per motivi di privacy. Risultato, se entravi con un diesel Euro 0 (vietatissimo!) ma pagavi tempestivamente non ti succedeva nulla non partendo alcuna segnalazione automatica, a meno che un vigile ti beccasse all'interno e ti chiedesse i documenti da cui verificare la classe di omologazione. Dato che a Milano i vigili in strada non si vedono dal 1998 credo non sia successo mai a nessuno...

Poi hanno trovato la quadra ma c'è voluto più di un anno.



Torna a “Multe e Rimozioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti