Le Cascate delle Marmore: la mia Caporetto elettrica

Spazio adibito all'organizzazione, alla segnalazione o descrizione di raduni, flash mob, incontri, viaggi ecc.
valbui
Messaggi: 482
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Le Cascate delle Marmore: la mia Caporetto elettrica

Messaggioda valbui » 09/08/2019, 18:54

Fino a questa mattina non c'erano dubbi: se c'era un viaggio da fare mettevo mano al computer, pianificavo e poi si partiva in elettrico.

Alle 11:45 però mi arriva un messaggio da mia moglie: "che ne diresti di andare alle Cascate delle Marmore?"
A dire il vero ho un pò sottovalutato la cosa e l'ho lasciata sfilare fino al suo arrivo a casa.
Appena arrivata mi fa "sono due ore e un quarto, 176 km, i biglietti si fanno online. Prendiamo la mia"?
Cosa? Non ci penso proprio. Però ... CxxxxO si è preparata. Qui gatta ci cova.

Dopo pranzo facciamo il riposino (siamo ufficialmente in ferie) ma io non dormo e penso.
Dopo quindici minuti mi alzo e sono al pc:
Nextcharge mi chiede una sosta da 2 ore fra Fabriano e Foligno (sa che la Fast di Fabriano è ko - https://www.forumelettrico.it/forum/post58304.html#p58304) per farmi arrivare con almeno il 10% alle Cascate: 5 ore e passa per arrivare a destinazione.
ABetterRoutePlan invece la fa facile: sosta di 9 minuti alla Fast di Fabriano (fanXXXo non funziona!) e con poco più di 3 ore si arriva.

Si alza mia moglie e le dico: "ci mettiamo 5 ore per arriv ..."
"MA SEI MATTO? 5 AD ANDARE E 5 A TORNARE? CHE, FACCIAMO 10 ORE DI STRADA PER STARCI 2 ORE? PRENDIAMO LA MIA!" (il maiuscolo segue la netiquette, ovvero stava urlando di brutto).

Cerco di salvare il salvabile: ritirata strategica, aspetteremo il nemico al Piave.


^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh


MaurizioColombini
Messaggi: 183
Iscritto il: 26/12/2018, 16:00
Località: Guiglia
Veicolo: Jaguar I Pace

Re: Le Cascate delle Marmore: la mia Caporetto elettrica

Messaggioda MaurizioColombini » 09/08/2019, 19:43

Ciao, io sono tornato ieri sera.
Mercoledì mattina siamo partiti in 3, mia moglie, la meticcia Bea ed io da Guiglia (Mo). Programmata una sosta a Valdichiana, dove sono arrivato con il 17% (partendo dal 90%), carica alla fast enel x perché la Ionity non ne voleva sapere di partire, né con tessera Duferco né con Enel X. Dopo 1h e mezza di shopping, siamo ripartiti per Montefranco, dove alloggiavamo per la notte, e siamo arrivati con circa il 45% di batteria. Ieri mattina alle 10 eravamo al belvedere inferiore dove c'è la colonnina, a cui ho attaccato la I Pace. Siamo ripartiti alle 12.45 circa direzione Lago di Piediluco dove ho caricato dalla colonnina nel parcheggio in fondo al paese mentre pranzavamo e facevamo un'escursione in battello sul lago. Nel pomeriggio siamo ripartiti per Valdichiana con 165 km di autonomia stimata ed il navigatore che indicava circa 140 km. Sono andato al risparmio fino ad Orte (per non fermarmi poi a Barberino), poi visto che l'autonomia mi dava un differenziale di 40 km col navigatore, guadagnati grazie ai tratti in discesa, ho proseguito fino a Valdichiana, dove stavolta la Ionity ha funzionato e abbiamo completato lo shopping, poi rientro fino a casa.
Merita sia la Cascata sia il lago di Piediluco, a pochi km di distanza.
Jaguar I Pace 400 EV AWD HSE - Guiglia (Mo)

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 3614
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh

Re: Le Cascate delle Marmore: la mia Caporetto elettrica

Messaggioda gianni.ga » 10/08/2019, 7:39

valbui ha scritto:Fino a questa mattina non c'erano dubbi: se c'era un viaggio da fare mettevo mano al computer, pianificavo e poi si partiva in elettrico.

Alle 11:45 però mi arriva un messaggio da mia moglie: "che ne diresti di andare alle Cascate delle Marmore?"
A dire il vero ho un pò sottovalutato la cosa e l'ho lasciata sfilare fino al suo arrivo a casa.
Appena arrivata mi fa "sono due ore e un quarto, 176 km, i biglietti si fanno online. Prendiamo la mia"?
Cosa? Non ci penso proprio. Però ... CxxxxO si è preparata. Qui gatta ci cova.

Dopo pranzo facciamo il riposino (siamo ufficialmente in ferie) ma io non dormo e penso.
Dopo quindici minuti mi alzo e sono al pc:
Nextcharge mi chiede una sosta da 2 ore fra Fabriano e Foligno (sa che la Fast di Fabriano è ko - https://www.forumelettrico.it/forum/post58304.html#p58304) per farmi arrivare con almeno il 10% alle Cascate: 5 ore e passa per arrivare a destinazione.
ABetterRoutePlan invece la fa facile: sosta di 9 minuti alla Fast di Fabriano (fanXXXo non funziona!) e con poco più di 3 ore si arriva.

Si alza mia moglie e le dico: "ci mettiamo 5 ore per arriv ..."
"MA SEI MATTO? 5 AD ANDARE E 5 A TORNARE? CHE, FACCIAMO 10 ORE DI STRADA PER STARCI 2 ORE? PRENDIAMO LA MIA!" (il maiuscolo segue la netiquette, ovvero stava urlando di brutto).

Cerco di salvare il salvabile: ritirata strategica, aspetteremo il nemico al Piave.

Non la considero una disfatta, ma una strategia adeguata all'obiettivo da raggiungere.
Non puoi negare che per una toccata e fuga una termica sia molto meglio.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.
XM 1998, C5 2008, C5 2013.

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 16158
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Le Cascate delle Marmore: la mia Caporetto elettrica

Messaggioda marco » 10/08/2019, 7:48

valbui ha scritto:aspetteremo il nemico al Piave.


Quando metteranno una fast a Foligno, il viaggio diventerà una passeggiata :-)
Nissan Leaf 24 kWh ( waiting Opel Corsa-e) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

valbui
Messaggi: 482
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Le Cascate delle Marmore: la mia Caporetto elettrica

Messaggioda valbui » 10/08/2019, 8:46

gianni.ga ha scritto:Non la considero una disfatta, ma una strategia adeguata all'obiettivo da raggiungere.
Non puoi negare che per una toccata e fuga una termica sia molto meglio.


Grazie Gianni,
avevo bisogno di un pò di conforto psicologico.

Lo ammetto solo qui, ma non ditelo a mia moglie: io sarei andato in elettrico, ma anche a me scocciava fare 2,5 ore di sosta per 2,5 ore di viaggio (l'andata, poi c'è il ritorno!) con la grande incognita di trovare la pole station alle cascate occupata (e allora sai che guio ...).

A presto
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh


valbui
Messaggi: 482
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Le Cascate delle Marmore: la mia Caporetto elettrica

Messaggioda valbui » 10/08/2019, 9:03

marco ha scritto:
valbui ha scritto:aspetteremo il nemico al Piave.

Quando metteranno una fast a Foligno, il viaggio diventerà una passeggiata :-)


Ciao Marco,
il nemico lo aspetto al Piave, basta che non mi ci devo addormentare aspettando le fast ... :D

In effetti l'Umbria dal punto di vista elettrico è strana.
Ha un sacco di pole station ma nessuna fast (a parte Orvieto, che serve la parte "Laziale").
Le pole station visibili su Enel X a Terni, Spoleto, Assisi e Foligno (forse anche Gualdo) le gestiscono i comuni: in altre parole in caso di guasto (2 fuori uso a Folgino, 1 a Spoleto, 4 a Terni fino ad oggi) non le rimette in funzione nessuno.
In aggiunta ci sono una sfilza di reti di ricarica "alternativi" (ad esempio Emotion) che sono gestiti da soggetti terzi (ad esempio ASM Terni, la municipalizzata di Terni) he in alcuni casi non sanno cosa hanno nelle mani e le lasciano abbandonate a se stesse (ad esempio https://www.forumelettrico.it/forum/spotlink-emotion-cascata-delle-marmore-piazzale-felice-fatati-3-t3398-10.html#p49509).

Poi ci si è messa anche la Fast di Fabriano, con il ko proprio sotto le ferie: con una rimboccata li, sarei potuto arrivare (senza garanzia del ritorno) in un tempo decente (poco più di 3 ore).

Insomma, questo giro in elettrico non s'ha da fare (per ora).

A presto
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh

Avatar utente
michele.tonetto
Messaggi: 415
Iscritto il: 20/08/2016, 8:35
Località: provincia di TREVISO
Veicolo: AMPERA
Contatta:

Re: Le Cascate delle Marmore: la mia Caporetto elettrica

Messaggioda michele.tonetto » 10/08/2019, 11:28

Le mogli da quello che vedo sono il peggior ostacolo all'elettrificazione di massa! Ti sono solidale, perché anch'io finora ho quasi perso, o almeno pareggiato la battaglia sulla mobilità domestica per non divorziare!
Mito60 - Amperizzato e felice, con il fotovoltaico è meglio! (ex metanista soddisfatto ma con Honda ibrida a CH)4

Kermit
Messaggi: 387
Iscritto il: 09/02/2019, 13:45
Località: Roma
Veicolo: i3 / iPace

Re: Le Cascate delle Marmore: la mia Caporetto elettrica

Messaggioda Kermit » 10/08/2019, 12:36

michele.tonetto ha scritto:Le mogli da quello che vedo sono il peggior ostacolo all'elettrificazione di massa! Ti sono solidale, perché anch'io finora ho quasi perso, o almeno pareggiato la battaglia sulla mobilità domestica per non divorziare!


Non sempre. Ho dovuto faticare un po' (ma neanche tanto) a convincere mia moglie a prendere una i3, ma ora guai a chi gliela tocca. Anzi, l'anno prossimo mi scade il noleggio a lungo termine e sono un po' preoccupato per la sostituzione :D
EVs: BMW i3 94 Ah and Jaguar i-Pace SE

valbui
Messaggi: 482
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Le Cascate delle Marmore: la mia Caporetto elettrica

Messaggioda valbui » 11/08/2019, 19:54

michele.tonetto ha scritto:Le mogli da quello che vedo sono il peggior ostacolo all'elettrificazione di massa! Ti sono solidale, perché anch'io finora ho quasi perso, o almeno pareggiato la battaglia sulla mobilità domestica per non divorziare!


Ciao Michele,
come detto poco sopra, in questo caso (ma solo in questo! :lol: ) non mi sento di dare colpe a mia moglie: 5 ore di viaggio sono troppe!
Se proprio dobbiamo cercare un colpevole indicherei:
- Enel X per le pessime stazioni di ricarica che sta installando (qui nelle Marche, Falconara e Fabriano sono state più spente che accese e qualche problema ce l'hanno avuto anche Pesaro e Porto S. Elpidio);
- la Regione Umbria che nonostante nel 2016 si sia dotata del PRIME (http://www.regione.umbria.it/documents/18/0/PRIME.pdf/baf10d5b-a8ef-4052-9e32-75c196ad46de) ad oggi l'unica fast sia ad Orvieto.

Comunque grazie per la soliderietà ... ricambio! :D

A presto
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh

valbui
Messaggi: 482
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Le Cascate delle Marmore: la mia Caporetto elettrica

Messaggioda valbui » 15/08/2019, 13:09

Ieri 14/08/2019 è avvenuto l'inevitabile.
Viaggio in auto a metano di mio padre fino alle Cascate delle Marmore. Ricarica a Foligno sud e arrivo a destinazione alle 12:30.
Parcheggio completo, i vigili ci fanno ritornare a Terni per prendere il bus navetta (con l'elettrica avrei potuto parcheggiare gratis qui https://www.forumelettrico.it/forum/pole-enel-collestatte-piano-cascate-delle-marmore-via-giuseppe-vasi-t3399.html#p27140 in quanto nessuno la stava utilizzando).
Dopo diversi giri, trovo un posto alternativo (ovviamente a pagamento).

Poi il danno oltre alla beffa: Fly posta questo: https://www.forumelettrico.it/forum/colonnina-evad-fast-fabriano-t4229-30.html#p58798.
Avessero potuto fare l'intervento un giorno prima, sarei potuto andare in elettrico.

Poi per suoi problemi esistenziali, la centralina dell'auto a metano commuta a benzina e mi faccio metà del ritorno ad inquinamento e spesa massima.
Quando dicono che al peggio non c'è mai fine: mi tocca passare al distributore e mettere 20 euretti di benzina.
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh



Torna a “Raduni e Viaggi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite