Quali interazioni fra Leaf Spy e Nissan Leaf 40 kWh

L'autovettura a propulsione elettrica in configurazione di berlina a due volumi e 5 porte, introdotta dalla Nissan sui mercati di Giappone e Stati Uniti d'America nel dicembre 2010.
Conan

Quali interazioni fra Leaf Spy e Nissan Leaf 40 kWh

Messaggioda Conan » 08/05/2019, 21:29

Ciao a tutti

Ci tenevo a mettere questo thread affinche' nel nostro piccolo ,possiamo discutere e capire alcune cose della relazione tra L'auto leaf 40 kwh e il sw android Leaf spy.

Questo video famoso mostra le problematiche di una tekna 40 kwh alle prese con il freddo e una super charger.
Il video ve lo linko : https://www.youtube.com/watch?v=sQansDFt-GM

Il freddo da un po' di grane al nostro super miticoloso Bjorne ,prima non gli carica bene l'auto (Siamo in norvegia)poi guardata che fa !
Dal 09:30 al 09:45 , tocca il cursore - come se volesse gestire la batteria affinche' gli distribuisca meglio l'autonomia.

Ora chiedo , ma funziona veramente cosi quest'App?

Leaf Spy interagisce cosi con l'auto ?

P,s
Ho il video montato con i sottotitoli in italiano,si capisce un pochino meglio , se si puo' lo posto.

Grazie a tutti
Conan Civitanova Marche




Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1532
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Spinea
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Quali interazioni fra Leaf Spy e Nissan Leaf 40 kWh

Messaggioda roberto72 » 08/05/2019, 21:50

I tasti che regola Bjorn vanno a modificare la stima del consumo ipotizzato dell’auto, e LeafSpy restituisce la stima dei chilometri rimanenti in base a quel consumo e alla carica della batteria rimanente.
Il parametro che Bjorn visualizza (km fino a VLBW) dovrebbe corrispondere ai chilometri che mancano alla “riserva”, che sulla mia Leaf 24 interviene al 21-22%.
È esattamente come l’indovinometro che c’è sul cruscotto, solamente che puoi modificare il parametro del consumo (stimato).
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

Conan

Re: Quali interazioni fra Leaf Spy e Nissan Leaf 40 kWh

Messaggioda Conan » 08/05/2019, 22:39

Grazie Roberto72(abbiamo quasi la stessa eta')

Quindi è vero che il cruscotto non dica proprio la verita' a riguardo l'autonomia...
Piu' volte vedo Bjorn che anche quando ricarica o viaggia(consumi) ,compara cio' che il cruscotto gli da',ma quello vero,secondo bjorn ,è quello di leaf spy. 8-)

E' uno strumento molto utile per chi fa il pendolare. :D

Quindi con leaf spy puoi anche vedere se quando completi una ricarica sulla colonnina,ti ha caricato tutte le celle ? E' il famoso SOH ?

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1532
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Spinea
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Quali interazioni fra Leaf Spy e Nissan Leaf 40 kWh

Messaggioda roberto72 » 08/05/2019, 23:54

L’indovinometro funziona esattamente come in qualsiasi auto dotata di stima dell’autonomia.
Sulla base dei consumi ti fa vedere quanta strada potrai fare ancora con l’energia che hai. Se affronti una salita la stima scende rapidamente, così come alla successiva discesa continui a “guadagnare” chilometri (anche se non rigeneri nulla).
Mentre i dati visualizzati a cruscotto della Leaf sono “garantisti”, LeafSpy legge i dati reali presenti in centralina e te li fa vedere. Tra questi ci sono SOC (percentuale di carica), SOH (Stato di salute della batteria), kWh in batteria, potenza istantanea erogata/rigenerata e giri motore, temperatura e differenza di potenziale tra le celle (per vedere se sono sbilanciate tra di loro e di quanto).
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6612
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Quali interazioni fra Leaf Spy e Nissan Leaf 40 kWh

Messaggioda selidori » 09/05/2019, 0:39

Conan ha scritto:Grazie Roberto72(abbiamo quasi la stessa eta')

Quindi è vero che il cruscotto non dica proprio la verita' a riguardo l'autonomia...
L'indovinometro non può fare miracoli: cercata di inutire quanta strada potrai fare conoscendo (in verità neppure molto precisamente, ma questo è un altro discorso) quanta energia hai ancora.
Facciamo un esempio: la leaf sa che ha ancora a disposizione 36 kWh, come dice anche Roberto72 se la strada che farai sarà in salita probabilmente con quei 36 kWh ci farai un centinaia di km, se invece sei in pianura superarai i 200, in discesa... be'... i km potrebbero diventare infiniti, se trovi una discesa infinita! (questo è un ragionamento senza considerare la rigenerazione, quindi un consumo negativo (cioè un guadagno), ma un consumo zero).
Ovviamente oltre al tipo di strada che farai (che non è solo salita o discesa, ma anche autostrada o città), la leaf non può prevedere il futuro neppure se guido con nervosismo (e quindi consumi di più) o se hai caricato la macchina con dei sacchi di cemento o se sei in favore di vento...
Quindi la stima che fa in km è ovviamente una previsione con l'unico dato che ha: il passato. Se in passato con 36 kWh hai fatto 200km, ti dirà fari ancora 200 km, ma questo non lo può garantire nessuno per le differenze citate prima.

Leaf SPY (essendo uno strumento per smanettoni) ti permette di specificare tu quanto (pensi) di consumare in futuro, cioè quanti km pensi di fare con un 1 kWh:
4.png
4.png (137.06 KiB) Visto 397 volte

In questa schermata è settato 6.44 (il valore si varia con + o -) cioè tu pensi di fare 6.44km con 1 kWh.
Sapendo quanti kWh ti rimangono (36.3 kWh), (SE MANTIENI QUELLA MEDIA) leafspy ti dice farai ancora 221.6km
[Nel video, bJorn usa l'altra scala che non riesco ad imparare ma so che sarebbe meglio: non quanti km fa con 1 kWh ma quanti Wh ci vogliono per fare un 1km]

Ovviamente sul cruscotto delle leaf una tale complicazione così non si poteva mettere (e poi comunque i giapponesi hanno filosofia che tende a semplificare tutto).
Ma c'e' dell'altro.

Ho citato i 36 kWh, ma... a cosa?
Si sa che la batteria non si può usare tutta e quindi il limite dei 36 kWh in verità è sbagliato perchè magari sono 40 ma l'auto te ne farà usare solo 36 (fra l'altro il valore di conservazione è ugualmente variabile, l'algoritmo del BMS decide quando e come, a dimostrazione che non è per niente facile lo sviluppo di un'auto elettrica) e quindi (sempre in leaf spy che è appunto per smanettoni) ti fa anche scegliere cosa considerare di quel valore di energia residua.
.... ed è quel valore che tu scegli di considerare come usabile.
Nella foto sopra è fino al 5% (reale) di SOC, ma i valori possono essere modificati in:
- LBW: la distanza alla batteria scarica (Low Battery Warning)
- VLBW alla batteria completamente scarica (Very Low Battery Warning)
- e poi come detto la percentuale (che può essere variata in configurazione di leafspy) che in questo screenshot è 5% (dovrebbe essere il default)

Se ho capito bene, è quanto il cruscotto della leaf indica:
- 5% -- Non indica più i km fattibili (meno di 40 km, se ho capito bene)
- LBW: quanto ti limita la velocità (mi pare a 50 km/h)
- VLBW: quando ti limita a velocità tartaruga (mi pare <10 km/h)

Comunque questa è una delle parti più complicate di LEAFSPY perchè introduce concetti per me nuovi e li sto ancora studiando e riscrivendo, motivo per cui riporto la guida originale: LeafSpy Help 1.3.4:
Range & Trip Countdown Counter panel
This panel displays an estimated Range to one of three events and an optional Trip Countdown Counter. This sub panel
contains two tap sensitive areas and optionally two buttons (+ -). The tap sensitive areas are used to select the event and
efficiency mode and enable/disable the Trip Countdown Counter. The two buttons are used to change the efficiency if
in manual mode and to enable and change the Trip Countdown Counter starting value.
Tap the upper area of the panel to cycle through the three event choices
• LBW Low Battery Warning
• VLBW Very Low Battery Warning
• Predefined %SOC or kWh level Where SOC range is 0 to 25% and kWh range is 0.5 to 1.0 kWh and is
selected/defined on the Settings/Range panel.
A long tap on this upper area will enable and disable the Trip Countdown Counter. When the Trip Countdown
Counter is active the trip distance remaining will be displayed on the left followed by a down arrow and the range to
event number will be displayed on the right. The default starting value for the Trip Countdown Counter is set on
the Settings/Trip Distance panel. In addition to setting starting distance there is also an option, by selecting 0 distance, to
use the current Range estimate as the starting Trip distance. This can be used to gauge the accuracy of the Range estimate
by using it as the starting trip distance and driving to see if the estimated Range is reached before the event happens.
Tap the middle or bottom (if in Landscape) area to cycle through the four ways to determine the efficiency used to
calculate Range. The manual method allows the driver to set the efficiency based on their past experience for the route.
The selected method is indicated by the leading character before the "@" sign.
• (no letter) - Efficiency manually entered
• T - Efficiency of current trip
• C - Efficiency since last charge
• i - Efficiency of last km
When the manual method is selected the Plus or Minus buttons appear and are used to increase or decrease the efficiency
used to calculate Range. The efficiency units used can be changed on the Settings/Range panel. When one of the three
automatic methods is selected the efficiency is calculated based on the recent history of the distance traveled (trip, charge,
last km) and energy used during that distance.
When in manual efficiency mode the Trip Countdown Counter can be adjusted up and down by holding down
the Plus or Minus button. The rate of change will increase after holding the button down for more than 5 seconds.
When in one of the automatic efficiency modes the Trip Countdown Counter can be adjusted by tapping or holding
down the Plus or Minus buttons.
Special Feature: The font size of the Trip Countdown Counter and Range can be adjusted by enabling the Trip
Countdown Counter so it is visible and placing the screen in Screen Frozen mode by tapping the status box (lower right
corner). In this mode tapping the Plus or Minus key will increase or decrease the font used to display the Trip
Countdown Counter and Range numbers.


Conan ha scritto:Quindi con leaf spy puoi anche vedere se quando completi una ricarica sulla colonnina,ti ha caricato tutte le celle ? E' il famoso SOH ?

Il SOH è lo stato di salute della batteria. Per dirla in altro modo è una votazione che il BMS da' alla batteria sulla sua efficienza. E' un valore che scende sempre nella vita dell'auto ed è anche quello una stima fatto da centinaia di parametri decisi da NISSAN.
Come valore assoluto non vuol dire niente, altri costruttori neppure lo usano e non è confrontabile fra auto diverse, ma fra Nissan (e steso modello, direi) ha senso per vedere come è messa l'auto.

Il "ti ha caricato tutte le celle" non è proprio una domanda esatta.
Se intendi alludere che si riempie da 0 a 100 la prima cella, poi si passa alla seconda che si carica da 0 a 100 e poi si passa alla terza, non è così.
Le celle si caricano tutte assieme dividendo fra esse l'energia in ingresso. Quindi si alimentano (e usano) tutte le celle prelevando per tutti la stessa quantità di energia.
In un mondo ideale quindi sono tutte sempre perfettamente identiche.
Nella realtà purtroppo ci sono differenze dovute a differenze costruttive, posizionamento nel pacco (che influisce anche sulla temperatura) e persino per lunghezza dei cavi! (le celle "più lontane" hanno un cavo più lungo che arriva da loro e quindi le misurazioni del loro voltaggio è falsato da questa differenza di percorso e da qua si sballano tutti i calcoli) quindi le celle potrebbero essere diffenti. Te lo mostra la schermata 1 di LEAFSPY:
1.png
1.png (133.94 KiB) Visto 397 volte

Le barrette verticali sono le 96 celle.
Come si vede sono tutte simili, ma diverse.
Sotto hai la cella massima, media, minima e fra parentesi la differenza fra min/max (e sopra riportato qua 18 mV, ma si può cambiare questa visualizzazione).
Con il BILANCIAMENTO, il BMS cerca di rendere le celle tutte uguali scaricando sulle più scariche le più cariche.
Personalmente anche questa schermata è ancora allo studio perchè non son sicuro di averla capita bene.
Se ho ben capito:
Grafico delle 96 celle, quelle rosse significa che sono in scarica passiva forzata per allinearle con le altre.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ


Conan

Re: Quali interazioni fra Leaf Spy e Nissan Leaf 40 kWh

Messaggioda Conan » 09/05/2019, 8:43

Buongiorno
Grazie mille per il reply. Bellissimo post! Spiegato ad hoc 8-)
Chiedevo, io faccio delle modifiche, come ha fatto Bjorn sul video, cammino...faccio i miei comodi.
Spengo l auto, poi la riaccendo. Cosa vedrò sul display di leaf spy, ancora il valore modificato, o l auto ritorna hai valori di default?

Complimenti ancora spiegate benissimo 8-)
Citano'

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6612
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Quali interazioni fra Leaf Spy e Nissan Leaf 40 kWh

Messaggioda selidori » 09/05/2019, 11:16

Conan ha scritto:Buongiorno
Grazie mille per il reply. Bellissimo post! Spiegato ad hoc 8-)
Chiedevo, io faccio delle modifiche, come ha fatto Bjorn sul video, cammino...faccio i miei comodi.
Spengo l auto, poi la riaccendo. Cosa vedrò sul display di leaf spy, ancora il valore modificato, o l auto ritorna hai valori di default?

Complimenti ancora spiegate benissimo 8-)
Citano'
Non puoi fare modifiche sull'auto (con leafspy).
Lei (cioè l'auto) qualsiasi cosa farai su leafspy continuerà a mostrare sempre gli stessi valori. Quindi puoi pasticciare quanto vuoi con leafspy ma se l'auto segna 200km di autonomia, sempre 200km segnerà. LEAFSPY è sola lettura, non modifica l'auto.
Quello che varia è la visualizzazione DENTRO a leafspy, cioè sul display del cellulare.

Se spegni il cellulare e/o l'auto e ti chiedi se alla riaccensione del cellulare, leafspy ha tenuto i valori, la risposta è si.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Conan

Re: Quali interazioni fra Leaf Spy e Nissan Leaf 40 kWh

Messaggioda Conan » 10/05/2019, 21:55

Ciao Selidori
Volevo capire una cosa dato che Leafspy, non ha accesso a modificare la Leaf. Quando dici sul primo screenshot:

In questa schermata è settato 6.44 (il valore si varia con + o -) cioè tu pensi di fare 6.44km con 1 kWh.
Sapendo quanti kWh ti rimangono (36.3 kWh), (SE MANTIENI QUELLA MEDIA) leafspy ti dice farai ancora 221.6km
[Nel video, bJorn usa l'altra scala che non riesco ad imparare ma so che sarebbe meglio: non quanti km fa con 1 kWh ma quanti Wh ci vogliono per fare un 1km]
..............................,.....................,......

Ti chiedo, supponiamo che io voglia fare con 1kwh 8km anziché 6.44, dovrò sicuramente spegnere accessori inutili Nell auto e sicuramente rallentare! Dato che non ho armi per dire alla Leaf, "Guarda che io voglio (ipotesi) mantenere la mia velocità di crociera a 100kmh, per esempio, ma nello stesso tempo consumare meno"

Tanto vale sempre la regola che se devi fare più km, dovrai moderare la velocità e spegnere accessori.
Giusto?


Grazie tante Conan

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6612
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Quali interazioni fra Leaf Spy e Nissan Leaf 40 kWh

Messaggioda selidori » 10/05/2019, 22:46

Conan ha scritto:Ti chiedo, supponiamo che io voglia fare con 1kwh 8km anziché 6.44, dovrò sicuramente spegnere accessori inutili Nell auto e sicuramente rallentare! Dato che non ho armi per dire alla Leaf, "Guarda che io voglio (ipotesi) mantenere la mia velocità di crociera a 100kmh, per esempio, ma nello stesso tempo consumare meno"

Tanto vale sempre la regola che se devi fare più km, dovrai moderare la velocità e spegnere accessori.
Giusto?
Non ho capito qual'è la domanda.
Se vai piano e spegni accessori, fai effettivamente più km con 1 kWh. Non c'e' necessità di dirlo alla Leaf, lo calcola lei in tempo reale.
Ultima modifica di selidori il 11/05/2019, 8:51, modificato 1 volta in totale.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 11619
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Quali interazioni fra Leaf Spy e Nissan Leaf 40 kWh

Messaggioda marco » 11/05/2019, 7:37

Per quello che devi fare è meglio usare Power Cruise Control, perché oltre a conoscere i dati della batteria come LeafSpy, prevede i consumi delle tratte stradali successive in base alla pendenza delle stesse (oltre che alla velocità con cui le percorri)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp



Torna a “Nissan Leaf”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite