Quali mappature Zero FX efficaci usare e in quali condizioni

La Zero FX monta un telaio derivato dai modelli fuoristrada ed è dotata della tecnologia Z-Force® più all'avanguardia.
LucaAmicone
Messaggi: 43
Iscritto il: 30/07/2018, 11:51
Località: Roma

Quali mappature Zero FX efficaci usare e in quali condizioni

Messaggioda LucaAmicone » 10/07/2019, 10:53

Ohilà, elettromotociclanti :-)
In attesa di vedere se i paramani che ho ordinato si adattano bene al mio aspirapolvere (l'ho chiamato "Hoover", come saprete :P ) su 2 ruote, mi son posto qualche domanda su quali mappature siano più efficienti in funzione del tratto di strada percorso.
Come ben sapete, le due mappe preconfezionate, Eco e Sport, permettono rispettivamente ampio o scarso recupero in frenata e coppia/potenza/velocità meno o più disponibili. La mappa Custom l'ho configurata (e so di non essere il solo.. ;) ) con massimo di "tutto", ovvero massimo freno motore e recupero, ma anche massima coppia, potenza e velocità. Utilizzando la moto per il quotidiano tragitto casa/lavoro più altri percorsi più o meno standard, mi son fatto una qualche idea su quale mappa mi porti a destinazione con il "minor" costo energetico.
E' ovvio che il risparmio più evidente venga dal polso destro, girato con minore velocità e veemenza; però mi son reso conto che in molti tratti di percorrenza, senza traffico particolarmente intenso e facilmente sbrigabile :P , le mappe più esose come la Custom e soprattutto la Sport non consumino poi così tanto di più rispetto alla Eco. Anzi, la sensazione è stata che il MINOR freno motore spesso sia preferibile perché richiede meno accelerate per riprendere velocità.
E poi, è così semplice passare da una mappa all'altra, anche in movimento.. :)
Quindi, grossomodo, mi regolo così:
Eco - quando vado tranquillo, nel traffico normale, senza dover schivare auto
Sport - quando la strada è sgombra, tangenziali, autostrade..
Custom - quando mi si "chiude la vena" e devo districarmi nel traffico più o meno veloce con frequenti accelerate e frenate (e se dovessi andare in OffRoad).
E voi? Come vi regolate? Che impressioni avete avuto?
Fatemi sapere. ;)


--
Luca Amicone


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10193
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Quali mappature Zero FX efficaci usare e in quali condizioni

Messaggioda marco » 10/07/2019, 13:14

Io in città vado quasi sempre in Eco, tranne se devo azzardare dei sorpassi ed allora cambio prima mappatura.
In fuoristrada vado sempre in custom con tutto al massimo: notare che nella versione 2018, pur mettendo massimo rigen, frena comunque molto meno che la versione 2015 quindi bisogna frenare di più, ma in effetti poi si fa più strada.
La sport invece non la uso mai.

Vorrei provare ad aggiornare il firmware per vedere se cambia qualcosa in merito, ma l'unica volta che l'ho provato (sulla moto nuova) si è bloccato l'aggiornamento e non è cambiato nulla: però mi sono un po' impensierito, nel senso che non vorrei che bloccandosi l'aggiornamento non funzionasse più qualcosa di importante. Non sarà così credo, Zero l'avrà previsto, ma nel dubbio non ho più provato ad aggiornare nessuna delle due.
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

LucaAmicone
Messaggi: 43
Iscritto il: 30/07/2018, 11:51
Località: Roma

Re: Impressioni sulle mappe più efficaci da usare per Zero FX

Messaggioda LucaAmicone » 10/07/2019, 13:21

La sport invece non la uso mai.

Provaci, qualche volta. La guida è più fluida e il consumo non aumenta come temevo.
non vorrei che bloccandosi l'aggiornamento non funzionasse più qualcosa di importante. Non sarà così credo, Zero l'avrà previsto, ma nel dubbio non ho più provato aggiornamenti.

Ovviamente il mio concessionario mi ha sconsigliato di provarci da solo, prospettandomi la possibilità di trasformare Hoover nel più costoso fermacarte del mondo :evil: . Comunque mi ha detto che nel caso ce ne fosse qualcuno, mi basterebbe passare da lui e in una mezz'oretta scarsa, tramite computer (e non bluetooth), mi aggiorna tutto e mi rimanda a casa.
--
Luca Amicone

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10193
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Impressioni sulle mappe più efficaci da usare per Zero FX

Messaggioda marco » 10/07/2019, 15:31

LucaAmicone ha scritto:Provaci, qualche volta. La guida è più fluida e il consumo non aumenta come temevo


Ci ho già provato ma non mi piace: se vado forte frena poco, e se vado piano non ha senso tenere tutta quella potenza che non utilizzo. De gustibus :D
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

LucaAmicone
Messaggi: 43
Iscritto il: 30/07/2018, 11:51
Località: Roma

Re: Quali mappature Zero FX efficaci usare e in quali condizioni

Messaggioda LucaAmicone » 10/07/2019, 15:39

se vado forte frena poco

Esatto, il concetto è quello :D Nel senso che quando è la strada e non il traffico a limitare la mia velocità può essermi utile avere poco freno motore e lasciar scorrere la moto, più che frenarla.
Ma come giustamente hai detto.. de gustibus :-P
--
Luca Amicone


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10193
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Quali mappature Zero FX efficaci usare e in quali condizioni

Messaggioda marco » 10/07/2019, 15:52

Sai cosa? Dipende poi dalla strada che fai. Forse tenderei ad usarla in sport se facessi stradoni, tangenziali ecc., che dalle mie parti non faccio mai: solo città o strade trafficate appena fuori città. Se mettessi in sport rischierei di andare troppo forte e cuccarmi più facilmente qualche autovelox: allora tengo in eco che mi aiuta a tenere gli animi in pace, anche se anche così avrà la coppia di un 600 :lol:

Di certo non le manca lo smalto da bruciasemafori, ed anche quello può diventare un problema > la-zero-fx-2018-si-impenna-in-accelerazione-fino-ai-50-km-h-t4996.html :D
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp



Torna a “Zero FX”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti