Come capire se la Smart ha il caricatore da 22 kW

Dopo la prima generazione della Smart elettrica, realizzata dalla Zytek nel 2007 sulla base della W450, vi fu nel 2009 l'arrivo della seconda generazione e nel 2012 la terza.
Mmeacci
Messaggi: 323
Iscritto il: 15/05/2018, 15:02
Località: Anzio (Rm)
Veicolo: Renault Zoe / Twizy

Re: Come capire se la Smart ha il caricatore da 22 kW

Messaggioda Mmeacci » 03/06/2019, 1:15

balduzz ha scritto:Dunque....vi ringrazio davvero per queste delucidazioni! infatti brancolavo proprio nel buio! quando ho chiesto conferme per quella del 2015, l'unica cosa che continua a ripetermi era "Ah ti forniamo il cavo sia per la carica normale a 3 KW sia quello per la rapida" però la mia domanda era più precisamente se ha un caricabatterie interno per la trifase a 22 o no, ma non mi ha risposto in maniera esaustiva....l'altra cosa è che io sono di forlì e questa auto è a Civitavecchia, quindi un bel viaggetto! e se si dovesse guastare qualcosa che faccio la porto in bisarca fin la?.... mmmhhh....quella nuova in pronta consegna sono sicuro che ha la carica rapida mi hanno spedito il preventivo dettagliato con tutti gli optional...però appunto son 25 mila, son molto indeciso....giovedì andrò a provare quella nuova in pronta consegna! Poi a seguire l'altra usata, quindi per chiarire deve avere 7 pin fisici, per ricaricarla devo cercare una colonnina li a civitavecchia e dovrò per forza di cose fare la tessera enel x in modo da provarla...ma per curiosità se mi faccio dare la targa o telaio non c'è possibilità di risalire ai suoi accessori? sull'auto nuova che ho in casa per esempio si può fare registrando il telaio in un topix apposta.
Grazie a tutti per il vostro aiuto! lo apprezzo molto!
Stefano

Ciao, fammi sapere quando andrai a Civitavecchia, se posso mi allungo io per aiutarti e assisterti alla verifica.


Marco Meacci

Twizy 80- Zoe 40Kwh - Airwheell Q3- Monopattino Xiaomi Mi pro- FV 6kwp


balduzz
Messaggi: 13
Iscritto il: 01/06/2019, 12:55

Re: Come capire se la Smart ha il caricatore da 22 kW

Messaggioda balduzz » 03/06/2019, 1:43

selidori ha scritto:
balduzz ha scritto:ma per curiosità se mi faccio dare la targa o telaio non c'è possibilità di risalire ai suoi accessori? sull'auto nuova che ho in casa per esempio si può fare registrando il telaio in un topix apposta.
Grazie a tutti per il vostro aiuto! lo apprezzo molto!
Spiega meglio questa cosa... cosa sarebbe IL TOPIX ?
Un sito di smart?

Per la tessere ENELX, non è necessaria farla, puoi anche fare una ricarica sporadica pagando con una carta di credito o ricaricabile: scarica l'app X-RECHARGE e vedi, oppure EVWAy o NEXTCHARGE (tutti permettono la ricarica spot con carta di credito).
Poi speriamo che qualcuno della zona ti accompagni...


ah si? ah pensavo fosse necessaria la tessera! beh allora meglio ora scarico l'all x-recharge!
No no il topix con la smart non c entra nulla, alcune case automobilistiche hanno un registro on line che permette di risalire a vita morte e miracoli dell'auto, dalla sua configurazione di fabbrica, gli interventi fatti in garanzia o post garanzia, km registrati....ed è utile se uno vuole sapere la sua storia tutto qui =)

balduzz
Messaggi: 13
Iscritto il: 01/06/2019, 12:55

Re: Come capire se la Smart ha il caricatore da 22 kW

Messaggioda balduzz » 03/06/2019, 1:45

Mmeacci ha scritto:
balduzz ha scritto:Dunque....vi ringrazio davvero per queste delucidazioni! infatti brancolavo proprio nel buio! quando ho chiesto conferme per quella del 2015, l'unica cosa che continua a ripetermi era "Ah ti forniamo il cavo sia per la carica normale a 3 KW sia quello per la rapida" però la mia domanda era più precisamente se ha un caricabatterie interno per la trifase a 22 o no, ma non mi ha risposto in maniera esaustiva....l'altra cosa è che io sono di forlì e questa auto è a Civitavecchia, quindi un bel viaggetto! e se si dovesse guastare qualcosa che faccio la porto in bisarca fin la?.... mmmhhh....quella nuova in pronta consegna sono sicuro che ha la carica rapida mi hanno spedito il preventivo dettagliato con tutti gli optional...però appunto son 25 mila, son molto indeciso....giovedì andrò a provare quella nuova in pronta consegna! Poi a seguire l'altra usata, quindi per chiarire deve avere 7 pin fisici, per ricaricarla devo cercare una colonnina li a civitavecchia e dovrò per forza di cose fare la tessera enel x in modo da provarla...ma per curiosità se mi faccio dare la targa o telaio non c'è possibilità di risalire ai suoi accessori? sull'auto nuova che ho in casa per esempio si può fare registrando il telaio in un topix apposta.
Grazie a tutti per il vostro aiuto! lo apprezzo molto!
Stefano

Ciao, fammi sapere quando andrai a Civitavecchia, se posso mi allungo io per aiutarti e assisterti alla verifica.


oh sei davvero gentilissimo ti ringrazio!!
Probabilmente sarà verso metà mese penso il 15 giugno! :)

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 11635
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Come capire se la Smart ha il caricatore da 22 kW

Messaggioda marco » 03/06/2019, 8:49

selidori ha scritto:quindi DEVE AVERE 7 pin


Grazie per la delucidazione: ho corretto anche il mio precedente intervento onde evitare disinformazione (avevo scritto erroneamente 5)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6616
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Come capire se la Smart ha il caricatore da 22 kW

Messaggioda selidori » 03/06/2019, 9:04

balduzz ha scritto:No no il topix con la smart non c entra nulla, alcune case automobilistiche hanno un registro on line che permette di risalire a vita morte e miracoli dell'auto, dalla sua configurazione di fabbrica, gli interventi fatti in garanzia o post garanzia, km registrati....ed è utile se uno vuole sapere la sua storia tutto qui =)
Ma davvero?
Magari hai un elenco di questi url/siti dove è possibile fare queste interrogazioni?
E' interessantissimo!
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 11635
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Come capire se la Smart ha il caricatore da 22 kW

Messaggioda marco » 03/06/2019, 9:07

selidori ha scritto:Magari hai un elenco di questi url/siti dove è possibile fare queste interrogazioni?
E' interessantissimo!


A me sembra molto fuori norma per via della privacy: al massimo sarà una cosa che potrà fare la concessionaria in privata sede, dietro le quinte.
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Mmeacci
Messaggi: 323
Iscritto il: 15/05/2018, 15:02
Località: Anzio (Rm)
Veicolo: Renault Zoe / Twizy

Re: Come capire se la Smart ha il caricatore da 22 kW

Messaggioda Mmeacci » 03/06/2019, 9:12

balduzz ha scritto:
Mmeacci ha scritto:
balduzz ha scritto:Dunque....vi ringrazio davvero per queste delucidazioni! infatti brancolavo proprio nel buio! quando ho chiesto conferme per quella del 2015, l'unica cosa che continua a ripetermi era "Ah ti forniamo il cavo sia per la carica normale a 3 KW sia quello per la rapida" però la mia domanda era più precisamente se ha un caricabatterie interno per la trifase a 22 o no, ma non mi ha risposto in maniera esaustiva....l'altra cosa è che io sono di forlì e questa auto è a Civitavecchia, quindi un bel viaggetto! e se si dovesse guastare qualcosa che faccio la porto in bisarca fin la?.... mmmhhh....quella nuova in pronta consegna sono sicuro che ha la carica rapida mi hanno spedito il preventivo dettagliato con tutti gli optional...però appunto son 25 mila, son molto indeciso....giovedì andrò a provare quella nuova in pronta consegna! Poi a seguire l'altra usata, quindi per chiarire deve avere 7 pin fisici, per ricaricarla devo cercare una colonnina li a civitavecchia e dovrò per forza di cose fare la tessera enel x in modo da provarla...ma per curiosità se mi faccio dare la targa o telaio non c'è possibilità di risalire ai suoi accessori? sull'auto nuova che ho in casa per esempio si può fare registrando il telaio in un topix apposta.
Grazie a tutti per il vostro aiuto! lo apprezzo molto!
Stefano

Ciao, fammi sapere quando andrai a Civitavecchia, se posso mi allungo io per aiutarti e assisterti alla verifica.


oh sei davvero gentilissimo ti ringrazio!!
Probabilmente sarà verso metà mese penso il 15 giugno! :)


Quel fine settimana sarò a Firenze ( il 14e il 15 sicuramente) quindi compatibilmente alle tue necessità, sarebbe meglio poco prima, anche il 13 oppure poco dopo 17 in poi.
Marco Meacci

Twizy 80- Zoe 40Kwh - Airwheell Q3- Monopattino Xiaomi Mi pro- FV 6kwp

Mmeacci
Messaggi: 323
Iscritto il: 15/05/2018, 15:02
Località: Anzio (Rm)
Veicolo: Renault Zoe / Twizy

Re: Come capire se la Smart ha il caricatore da 22 kW

Messaggioda Mmeacci » 03/06/2019, 9:14

Il cavo con 7 contantatti non da la certezza della carica a 22 kW in trifase, il covo potrebbe essere trifase, ma l’auto non è detto che sia predisposta per la carica in trifase.

Almeno così avevo letto da qualche parte.
Marco Meacci

Twizy 80- Zoe 40Kwh - Airwheell Q3- Monopattino Xiaomi Mi pro- FV 6kwp

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6616
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Come capire se la Smart ha il caricatore da 22 kW

Messaggioda selidori » 03/06/2019, 10:05

Mmeacci ha scritto:Il cavo con 7 contantatti non da la certezza della carica a 22 kWh in trifase, il covo potrebbe essere trifase, ma l’auto non è detto che sia predisposta per la carica in trifase.

Almeno così avevo letto da qualche parte.
Be' questo è sottinteso.
Tutti e 3 devono essere trifase, avere 7 fili, sopportare sia via software, via rete che via hardware l'erogazione. Se uno solo di questi 3 non è conforme, l'erogazione avviene alla potenza inferiore compatibile (che potrebbe non essere direttamente lo step in basso successivo, ma saltarne 2 o 3, proprio per motivi di compatibilità ed arrivare a 3.4 che è l'unica potenza sempre garantita come compabitile).
I "tutti e 3" sono l'auto, il cavo, la colonnina. Come detto tutti e 3 devono essere "a 22kW".
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

balduzz
Messaggi: 13
Iscritto il: 01/06/2019, 12:55

Re: Come capire se la Smart ha il caricatore da 22 kW

Messaggioda balduzz » 03/06/2019, 10:09

selidori ha scritto:
balduzz ha scritto:No no il topix con la smart non c entra nulla, alcune case automobilistiche hanno un registro on line che permette di risalire a vita morte e miracoli dell'auto, dalla sua configurazione di fabbrica, gli interventi fatti in garanzia o post garanzia, km registrati....ed è utile se uno vuole sapere la sua storia tutto qui =)
Ma davvero?
Magari hai un elenco di questi url/siti dove è possibile fare queste interrogazioni?
E' interessantissimo!


Guarda io so di Land Rover ad esempio, e visto che è lo stesso marchio anche Jaguar! Basta avere il n° di telaio o VIN come lo chiamano loro in gerco tecnico...altri marhi bisognerebbe fare una ricerca mirata :)
https://topix.landrover.jlrext.com/topi ... lookupForm



Torna a “Smart EQ ForTwo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti