Nuovo "adepto" ..alla ricerca di una "esperienza ZEV"!

Il primo messaggio può essere scritto qui così da sbloccare la partecipazione alle altre sezioni del forum.
marcober
Messaggi: 3512
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Nuovo "adepto" ..alla ricerca di una "esperienza ZEV"!

Messaggioda marcober » 18/09/2018, 22:54

Dici che postare il commento di un possesssore di 5 anni ...è troppo avventato rispetto a dire che fra 50 anni pagherai ancora il noleggio ( sottointendendo invee che la tua di proprietà non l'hai mai sostituita?).

Però se vuoi ti posto la fattura Renault che in Francia è intervenuta sulla mia che era scesa a 90 km...quando aveva due anni.

Insomma...io tutta sta sicurezza che ste batterie durano 8 10 12...50 anni non l'ho...per cui come primo giro, scelgo un costo certo e definitivo ...piuttosto che uno incerto...quando avrò fatto più esperienza (mia) magari cambio idea.


ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC


aventuri
Messaggi: 31
Iscritto il: 11/09/2018, 13:45

Re: Nuovo "adepto" ..alla ricerca di una "esperienza ZEV"!

Messaggioda aventuri » 18/09/2018, 23:13

selidori ha scritto:
aventuri ha scritto:quello che vale e' la realta', e per quel che mi riguarda, un soldo domani vale meno di un soldo oggi, per cui se si riesce a dilatare ragionevolmente (come tempi e come "interessi") un pagamento, son solo contento!
Come dicevano sopra, si aprono guerre di religione.
Ricordati solo che il noleggio di batterie è per sempre. Infatti da una moglie puoi divorziare, da Renanult ed il suo noleggio, no.
Sicuramente anche domani i tuoi 79 euro mensili varranno meno (se non rimodulano le tariffe in salita) ma nel 2028 avrai pagato quasi 9500 euro, e continuerai a pagarli fino al 2038, 2048, 2058, 2068, 2168, 3568, 10.668, ecc... un'auto di 50 anni che ancora ti costa oltre 1000 euro all'anno anche solo tenendola ferma... contenti voi...


ripeto che secondo me una volta noti i fatti, ognuno espone le sue idee e poi fa le sue scelte.

non credo che qui nessuno voglia "convincere" nessun altro di quale scelta sia la migliore (anche perche' i parametri al contorno dei singoli casi d'uso possono essere molto diversi e quindi semplificare con l'accetta non porta a nessun risultato)

pero' vorrei capire meglio il discorso del "matrimonio" di cui sopra, perche' non mi sembra corretto identificare il noleggio come una "schiavitu' eterna"; presumo che il noleggio "termini" in uno dei due casi:
  • la Zoe viene venduta ad un altro (anche a 1EUR..) e il noleggio passa di mano..
  • la macchina viene rottamata o incidentata (e vi domando se la Renault nel contratto prevede una franchigia, ad es. se non sono stati "pagati" un certo numero di canoni, devi risarcire X EUR, qui potrebbe stare l'inghippo..)

in ogni caso a fronte di un investimento di 10KEUR, io mi aspetto di usare l'auto per 5/6 anni ammortizzandone il costo e poi di disfarmene in qualche maniera. sia perche' la macchina diventera' troppo vecchia e/o inaffidabile, sia perche' ci saranno EV con prestazioni migliori (non so voi quanto pensereste di tenere un auto oltre i 10 anni di vita, specialmente una EV con una obsolescenza particolarmente alta..)

con queste idee, sapendo il canone del noleggio e la differenza tra un usato con proprieta' ed un usato a noleggio, mi sembra che si possa fare una scelta informata.. no?
wannabe electric driver aiming to Renault Zoe before 2019!

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1411
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Nuovo "adepto" ..alla ricerca di una "esperienza ZEV"!

Messaggioda roberto72 » 18/09/2018, 23:26

@marcober Io dico solamente che c’è chi pensa sia preferibile un costo certo per una garanzia continua, mentre c’è chi preferisce assumersi il rischio del degrado dopo la garanzia legale evitando questi costi continui anche se non utilizza l’auto.
Io, ad esempio, con i km che percorro pagherei oltre 1000€ all’anno di noleggio, ma per come sono fatto mi sembrerebbero soldi sprecati rispetto al rischio di dover cambiare la batteria tra **** anni.
Magari qualcun altro, al contrario, trova impagabile la tranquillità di sapere di essere sempre in garanzia fino a quando paga il canone......(anche se ho letto di costi non indifferenti nel caso di incidenti con colpa per restituire la batteria a noleggio a Renault).
Io ad esempio trovo strana la formula del: ti vendo la macchina ma ti noleggio la batteria....trovo più naturale offrire tutto a noleggio o tutto di proprietà....c’è chi invece vive altre situazioni per le quali trova assurdo l’acquisto di un’auto anziché la condivisione del bene se e quando necessario.
Quello che voglio dire è di non farne una battaglia tra pro e contro, ma semplicemente riportare le proprie esperienze in modo che chi legge si possa fare un’idea da solo.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5878
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Nuovo "adepto" ..alla ricerca di una "esperienza ZEV"!

Messaggioda selidori » 18/09/2018, 23:43

marcober ha scritto:Selidori, ma non avevi detto che non si segnalano degradi?
Vogliamo parlare delle Nissan Leaf?
Ovviamente un pezzo fallato ci può sempre essere, ed è questo il caso di quell'utente.
Nessun prodotto dura per sempre.
Ma forse per dire che tutte le batterie delle zoe non vanno dopo 5 anni bisognerebbe avere un SECONDO caso, direi... o ne basta uno?
Per le Nissan sappiamo tutto: non raffreddate e malgestite le cariche fast. Quelle si sputtanano tutte (le batterie) ed i casi "eccezionali" sono al contrario, cioè quando durano tanto.
Ultima modifica di selidori il 18/09/2018, 23:58, modificato 1 volta in totale.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5878
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Nuovo "adepto" ..alla ricerca di una "esperienza ZEV"!

Messaggioda selidori » 18/09/2018, 23:47

roberto72 ha scritto:Scusami @marcober, ma riportare una tesi data come reale e certa assodata sulla base di uno scritto su facebook dei chilometri indicati dall'indovinometro e senza alcun supporto ODBII mi sembra un po' esagerato.
Ecco anche questo... noi ci fidiamo -per carità- chi scrive avrà senz'altro conoscenza del mezzo, ma quando ho avuto io per una settimana la zoe, segnava sempre '123km' ed anzi poi leggendo in giro si vede che "136" è uno dei valori 'classici' dell'indovinometro. Poi lui saprà sicuramente dire se è veramente così.
IMG_20130722_145406.jpg
IMG_20130722_145406.jpg (131.99 KiB) Visto 323 volte


Daltronde nello stesso post si scrive che non è così facile dimostrare la perdita di efficienza e la Renault non è che abbia tutta questa voglia di cambiare batterie appena uno si lamenta... (comunque una decina di cambi batterie in questi anni li ricordo... ma sarebbero tutte in normale garanzia, visto tutti fanno almeno 5/8 anni di garanzia, tranne i due di Renault e pochi altri).

Ad ogni modo ripeto che niente è infallibile od indistruttibile, ma da qua ad alludere che tutte le ZOE avranno batterie da cambiare e quindi conviene il noleggio.... (poi ognuno fa i suoi calcoli, ma essere così assolutisti io starei calmo).
Ultima modifica di selidori il 19/09/2018, 0:01, modificato 1 volta in totale.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ


Avatar utente
selidori
Messaggi: 5878
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Nuovo "adepto" ..alla ricerca di una "esperienza ZEV"!

Messaggioda selidori » 18/09/2018, 23:49

marcober ha scritto:Stefano...perché second te una batteria dura 50 anni? Su dai....
No, la batteria no, il contratto :D
Scherzi a parte, ci si dovrà liberare un giorno di quell'auto per farsi fuori il contratto e saranno dolori... (anche questo è da pensare) visto che magari l'auto andrebbe anche bene per i propri 50km al giorno (a me basterebbero) ma spenderci 79 euro al mese per mantenere quei 50km... Allora forse conviene venderla... e chi te la compera?
Bisogna demolirla (spendendo altri soldi) e ricomprare un'auto "nuova" per fare 50km...
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5878
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Nuovo "adepto" ..alla ricerca di una "esperienza ZEV"!

Messaggioda selidori » 18/09/2018, 23:51

marcober ha scritto:Insomma...io tutta sta sicurezza che ste batterie durano 8 10 12...50 anni non l'ho...per cui come primo giro, scelgo un costo certo e definitivo ...piuttosto che uno incerto...quando avrò fatto più esperienza (mia) magari cambio idea.
IN pratica paghi sicuramente la batteria anche se non dovrai mai cambiarla.
Io preferisco non pagarla per niente e pagarla (se necessario) e se capiterà.
E' anche questa una scelta (si basano su questo principio le assicurazioni o le estensioni di garanzia, ovvero paghi poco ma prima e sempre e se succede qualcosa vai alla pari, oppure paghi tutto di tasca tua ma se succede qualcosa).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

andbad
Messaggi: 1142
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57

Re: Nuovo "adepto" ..alla ricerca di una "esperienza ZEV"!

Messaggioda andbad » 18/09/2018, 23:52

Il nolo ha i suoi pro e i suoi contro. Io ho fatto l'acquisto pensando ad un termine medio lungo (8-10 anni) dove il noleggio è certamente poco conveniente.
Inoltre avevo bisogno di un'auto più grande della precedente, quindi niente Zoe. :)
Però un'auto più piccola è più leggera = maggiore autonomia a parità di batteria.
Quindi, come vedi, ognuno deve fare i proprio ragionamenti ed i propri conti in base alle proprie esigenze e possibilità. Io, ad esempio, ho pensato questo: l'auto precedente è durata 8 anni, ed era un'utilitaria a GPL. Se questa tra 8 anni sarà ancora abbastanza in forma (ed essendo elettrica, non dovrebbe avere troppi problemi), anche se facesse 100km (la metà di quelli attuali) per il bimbo che appunto diventerà maggiorenne sarà perfetta.

E io mi prenderò una Model 3 usata :mrgreen:

By(t)e
Ultima modifica di andbad il 18/09/2018, 23:59, modificato 1 volta in totale.
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5878
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Nuovo "adepto" ..alla ricerca di una "esperienza ZEV"!

Messaggioda selidori » 18/09/2018, 23:57

aventuri ha scritto:ripeto che secondo me una volta noti i fatti, ognuno espone le sue idee e poi fa le sue scelte.

non credo che qui nessuno voglia "convincere" nessun altro di quale scelta sia la migliore (anche perche' i parametri al contorno dei singoli casi d'uso possono essere molto diversi e quindi semplificare con l'accetta non porta a nessun risultato)

pero' vorrei capire meglio il discorso del "matrimonio" di cui sopra, perche' non mi sembra corretto identificare il noleggio come una "schiavitu' eterna"; presumo che il noleggio "termini" in uno dei due casi:
  • la Zoe viene venduta ad un altro (anche a 1EUR..) e il noleggio passa di mano..
  • la macchina viene rottamata o incidentata (e vi domando se la Renault nel contratto prevede una franchigia, ad es. se non sono stati "pagati" un certo numero di canoni, devi risarcire X EUR, qui potrebbe stare l'inghippo..)
Io ero andato un po' spedito perchè pensavo avessi già letto il contratto od il post sopra indicato e pertanto non ho spiegato proprio tutto-tutto.

- si, la zoe può essere venduta ed il noleggio passa di mano. Ma chi ti compera un'auto con quella 'dote'? come dici tu un'auto EV di 10 anni, con percorrenza ridicola ma con batteria ancora da pagare per sempre. Probabilmente dovrai effettivamente venderla ad 1 euro. Quindi massima svalutazione.

- Se la macchina viene rottamanta, si scioglie il contratto e renault si riprende la batteria. Non so se sei obbligato a tenerla un certo numero di anni, mi pare di no. Non mi pare neppure più devi pagare il costo di rimozione della batteria, ma quello è molto caso per caso. Potresti però pagare dei danni per danneggiamento (probabile) od uso improprio (improbabile) della stessa. Altro bel cappio a totale discrezione Renault. Come d'altronde è a totale discrezione il cambio di batteria perchè è scesa sotto un certo valore di chilometraggio.

- nel nolo batteria ci sono anche altri trucchetti vincolanti... ad esempio devi sempre fare tutti i tagliandi e da loro (renault), non puoi modificare l'auto e se la migliori, il brevetto è loro ( :) ), devi fare un'assicurazione includente il furto ed incendio, devi ovviamente assicurare anche la batteria e dulcis in fundus potrebbero anche farti pagare 2 euro di "multa" per ogni ricarica fast che fai (anzi nel contratto dicono proprio che te li fanno pagare, ma ad oggi li hanno abbonati a tutti).

Comunque la guerra di religione è immensa, ti consiglio di leggere il post a tema, poi quando hai tutti gli elementi, decidi.
Non esiste la soluzione valida per tutti, quindi devi appunto leggerti le note e decidere per il tuo caso.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 2077
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Nuovo "adepto" ..alla ricerca di una "esperienza ZEV"!

Messaggioda gianni.ga » 19/09/2018, 5:28

andbad ha scritto:Il nolo ha i suoi pro e i suoi contro. Io ho fatto l'acquisto pensando ad un termine medio lungo (8-10 anni) dove il noleggio è certamente poco conveniente.
Inoltre avevo bisogno di un'auto più grande della precedente, quindi niente Zoe. :)
Però un'auto più piccola è più leggera = maggiore autonomia a parità di batteria.
Quindi, come vedi, ognuno deve fare i proprio ragionamenti ed i propri conti in base alle proprie esigenze e possibilità. Io, ad esempio, ho pensato questo: l'auto precedente è durata 8 anni, ed era un'utilitaria a GPL. Se questa tra 8 anni sarà ancora abbastanza in forma (ed essendo elettrica, non dovrebbe avere troppi problemi), anche se facesse 100km (la metà di quelli attuali) per il bimbo che appunto diventerà maggiorenne sarà perfetta.

E io mi prenderò una Model 3 usata :mrgreen:

By(t)e

E per il primo anno di patente compri una czero?
czero-per-neopatentato-t3307.html
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.



Torna a “Presentazioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite