Causa eccessivo consumo gas riscaldamento a pavimento?

I pannelli radianti sono sistemi di riscaldamento che utilizzano il calore proveniente da tubazioni collocate dietro le superfici dell'ambiente da riscaldare.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Avatar utente
aaabbb
★ Principiante
Messaggi: 4
Iscritto il: 02/03/2021, 18:28

Causa eccessivo consumo gas riscaldamento a pavimento?

Messaggioda aaabbb » 02/03/2021, 18:56

Ciao a tutti!
Vorrei qualche consiglio o esperienza da qualcuno più esperto di me in merito alla corretta impostazione del riscaldamento a pavimento.
Appartamento di ca80mq calpestabili, 1 termostato in zona giorno, cappotto esterno, centrale termica condominiale, come descrizione di massima dell'abitazione.

Il motivo della mia domanda nasce dal fatto che dopo 2 inverni (i primi 2) quest'inverno il costo del riscaldamento (quindi gas) è stato molto più elevato rispetto al precedente, quest'anno quasi tutto l'inverno è stato gestito con un nuovo termostato (came th550) con algoritmo di controllo PI (poichè avevo letto fosse "migliore" rispetto al differenziale, unica opzione presente nel vecchio semplice termostato perry).
Effettivamente la casa quest'anno è sembrata più "calda" ma non so se sia dovuto al termostato/algoritmo di controllo o alla maggiore temperatura impostata (lo scorso anno non ricordo ma quest'anno ca19.7° in fascia t3 che era abilitata per 6/7h giornaliere circa), ma resta il fatto che il consumo è stato eccessivo.
Secondo voi, è una mia scorretta impostazione? o c'è dell'altro?




marcober
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 11212
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Causa eccessivo consumo gas riscaldamento a pavimento?

Messaggioda marcober » 02/03/2021, 19:14

premesso che regolare un radiante col termostato grida vendetta...e che scaldare 6-7 ore al giorno (se capisco bene) rende inutile avere il radiante, dato che il radiante si mette per scaldare sempre e avere confort elevato H24 spendnedo "il giusto"...se uno lo usa 6 ore al giorno faceva meglio a metere i termi, risparmiava in impianto e in gestione.... mi pare che questo inverno sia stato piu freddo dello scoros..se poi hai anche percepito "piu caldo"..che pretendi? che ti scaldi "il termostato" :D
Un radiante va usato per quel che è... inutile avere la Mercedes S e poi accelerare a 100 e spegnere il motore per andare avanti in folle e consumare poco...meglio allora avere la Fiat Panda...

Andrebbe usato H24..con una gestione climatica ..cioe con valvola miscelatrice, mandata a T variabile con sonda esterna o esterna+interna...al limite con leggera diminuzione di t mandata notturna.
non che questo faccia ruisparmiare..ma almeno i soldi che spendi si percepiscono in confort elevato.
Tanto il delta fra una gestione "oculata" (ed errata) e una" come va fatta" ..vale al massimo una pizza e birra per la famiglia (ovvio a parità di inverno..cosa che difficilmente hai per 2 anni di fila)
Oh..io almeno cosi la vedo dopo 17 anni di radiante..prima a gas e poi a pdc.

PS..poi parli di euro..e non di kwh...gaurda che questo inverno il gas costava di piu dello scorso..specie da gennaio in poi..
ZOE Q90 - FV: 15 kW Sunpower - Riscaldamento: PDC - Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

Avatar utente
aaabbb
★ Principiante
Messaggi: 4
Iscritto il: 02/03/2021, 18:28

Re: Causa eccessivo consumo gas riscaldamento a pavimento?

Messaggioda aaabbb » 02/03/2021, 19:49

marcober ha scritto:premesso che regolare un radiante col termostato grida vendetta...


non ho capito la frase

marcober ha scritto: e che scaldare 6-7 ore al giorno (se capisco bene) rende inutile avere il radiante, dato che il radiante si mette per scaldare sempre e avere confort elevato H24 spendnedo "il giusto"...se uno lo usa 6 ore al giorno faceva meglio a metere i termi, risparmiava in impianto e in gestione.... mi pare che questo inverno sia stato piu freddo dello scoros..se poi hai anche percepito "piu caldo"..che pretendi? che ti scaldi "il termostato" :D
Un radiante va usato per quel che è... inutile avere la Mercedes S e poi accelerare a 100 e spegnere il motore per andare avanti in folle e consumare poco...meglio allora avere la Fiat Panda...

Andrebbe usato H24..con una gestione climatica ..cioe con valvola miscelatrice, mandata a T variabile con sonda esterna o esterna+interna...al limite con leggera diminuzione di t mandata notturna.
non che questo faccia ruisparmiare..ma almeno i soldi che spendi si percepiscono in confort elevato.
Tanto il delta fra una gestione "oculata" (ed errata) e una" come va fatta" ..vale al massimo una pizza e birra per la famiglia (ovvio a parità di inverno..cosa che difficilmente hai per 2 anni di fila)
Oh..io almeno cosi la vedo dopo 17 anni di radiante..prima a gas e poi a pdc.

PS..poi parli di euro..e non di kwh...gaurda che questo inverno il gas costava di piu dello scorso..specie da gennaio in poi..


intendo dire che se la t3 è impostata a 19.7 quando ce ne sono 20,2 ad esempio mica l'impianto va? ho sempre sentito dire che il risc a pavimento deve andare h24, ma com'è possibile? una volta raggiunta la temp il termostato stacca, ora col PI fa dei cicli, difatti attacca anche quando la temp non è sotto la soglia impostata, giustamente da buon PI se non ho capito male.
Si parlo di euro, ma non cambia, il consumo in Mwh è stato parecchio superiore, a memoria 3 contro 2.
Come detto, non ho "controllo" in centrale termica, ma solamente in casa, e in casa ho la termostatica dal pannello dei collettori/rubinetti del riscaldamento a pavimento, settata a 3 (circa 28/29°C) sul collettore di mandata e appunto il termostato.

marcober
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 11212
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Causa eccessivo consumo gas riscaldamento a pavimento?

Messaggioda marcober » 02/03/2021, 21:02

I ho il radiante e non ho termostati in casa :D
SEL nel radiante mandi acqua alla t che tiene casa a 20 gradi...gira h24 e non serve termostato.
Hai un radiante progettato da chi installa termi.
ZOE Q90 - FV: 15 kW Sunpower - Riscaldamento: PDC - Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

Avatar utente
aaabbb
★ Principiante
Messaggi: 4
Iscritto il: 02/03/2021, 18:28

Re: Causa eccessivo consumo gas riscaldamento a pavimento?

Messaggioda aaabbb » 03/03/2021, 18:55

marcober ha scritto:I ho il radiante e non ho termostati in casa :D
SEL nel radiante mandi acqua alla t che tiene casa a 20 gradi...gira h24 e non serve termostato.
Hai un radiante progettato da chi installa termi.


Ok, per farti capire se ho capito.
tu dici di abbassare la temperatura di mandata, alzare (tipo a 25°C) il termostato in modo che non li raggiunga mai e quindi che non stacchi mai la pompa di circolazione dell'acqua?
Ma quindi non usate le 3 fasce orarie del termostato t1/2/3?


marcober
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 11212
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Causa eccessivo consumo gas riscaldamento a pavimento?

Messaggioda marcober » 03/03/2021, 19:17

aaabbb ha scritto:
Ma quindi non usate le 3 fasce orarie del termostato t1/2/3?


Io no di certo..non ho termostato :D
Ma posso lo stesso avere una riduzione di T ambiente se voglio, basta che in una fscia oraria imposti che la mandata si abbassi di 1 o piu gradi...

Non è che basta "abbassare la mandata " come dici..ma devi "regolare la mandata", in continuo.
Lo puo fare un "gruppo miscelatrore" con pompa di rilancio e valvola motorizzata, pilotata da sonda esterna (o interna se vuoi..ma SONDA, non TERMOSTATO!)
o lo puo fare una PDC che lavora a Temperatura SCORREVOLE, sempre con sonda interna o esterna.

non che a mano non si possa fare...ma se la casa è molto isolata e con ampie finestre..diventa un "lavoro" starci dietro a mano..
ZOE Q90 - FV: 15 kW Sunpower - Riscaldamento: PDC - Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

ruizdj
★★ Apprendista
Messaggi: 10
Iscritto il: 07/11/2020, 23:20

Re: Causa eccessivo consumo gas riscaldamento a pavimento?

Messaggioda ruizdj » 23/04/2021, 21:51

Cosa intendi per costo eccessivo di gas?
Quanto ti ha consumato di più?
Ci sono stati appartamenti (sopra/sotto/di fianco) non abitati durante l'inverno ( e quindi non riscaldati?)

PS: diversi studi hanno dimostrato che si consuma meno tenendo un riscaldamento a pavimento acceso alla stessa temperatura h24 piuttosto che farlo andare a fasce orarie e a intermittenza. Nei periodi transitori dove hai l'impianto spento tende a raffreddarsi l'involucro, quando riparte l'impianto deve recuperare l'energia persa e quindi deve "accellerare molto", queste "accellerate" fanno consumare molto di più rispetto ad una temperatura fissa e costante h24 ( soprattutto negli impianti radianti dove ci sono grosse inerzie termiche). Poi ovviamente ogni impianto è una storia a sè e andrebbe valutato caso per caso.



Torna a “Riscaldamenti a Pavimento”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti