Pagamento colonnine Sodetrel con carta di credito

Per discutere di gestori di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutti i circuiti.
Avatar utente
ErosLazzarini
Messaggi: 637
Iscritto il: 03/02/2017, 12:29
Località: Cremona

Pagamento colonnine Sodetrel con carta di credito

Messaggioda ErosLazzarini » 11/01/2019, 0:59

Avevo letto di gestori/colonnine che consentono la ricarica mediante carta di credito ma non ne avevo provate fino a qualche giorno fa in un viaggio in Francia.
Sembrerebbe una ovvietà pagare con la carta di credito dato che da tempo immemore si fa nei distributori di carburanti ma l'implementazione che ho sperimentato è cosa ben altra cosa.
Penso la causa sia l'attuale costo della apparecchiatura con lettore diretto delle carte di credito (genericamente chiamato POS) e la sua gestione da parte di una banca locale in accordo con Visa, Mastercard, ecc. Così nessuno lo ha ancora incorporato in una colonnina.
Anche se le colonnine EV pubbliche nascono proprio come dei "distributori self-service" fin da questi primi anni di deployment della loro storia !

IMG_20181230_191020.jpg
IMG_20181230_191020.jpg (209.17 KiB) Visto 785 volte


Qua le operazioni, che ho semplificato, della implementazione di Sodretel (di EDF, la "Enel" francese) che consiste prima nell'acquisto on-line di un "charge code" (poi chiamato OTP, One-Time-Pin, sul display della colonnina) necessario a far partire la carica:
1) si legge con lo smartphone il QRcode posto sulla colonnina e si fa partire il link del sito di gestione/attivazione della carica da remoto
2) il sito chiede se si ha già un "charge code" o lo si deve acquistare con l'occasione
3) se si chiede l'acquisto, per generarlo bisogna digitare un identificativo della colonnina, sulla mia c'era scritto BEL1, e poi procedere con il pagamento con carta di credito (scrivere le 16 cifre della carta più le 3 cifre sul retro, scadenza+nome e cognome)
4) superato il check della banca si riceve un warning che si richiede una preautorizzazione da 50€, cui si deve dare OK per procedere
6) arriva il codice, se si vuole lo si manda subito alla colonnina (essere prontamente di fronte al display che cambia videta... o va buio in risparmio) o lo si vuole ricevere per mail/sms, in questo caso lo si dovrà digitare sulla tastiera touch della colonnina più con "calma": il codice scade in pochi minuti !
7) quando la sessione sulla colonnina è partita si sceglie sul touch della colonnina il tipo di connettore AC/DC, si prende il cavo e lo si collega alla macchina
8) se tutto è andato bene parte la carica, se qualche cosa è andato male e non parte la carica bisogna "ripartire dal via" per ottenere un nuovo OTP :roll:
9) quando la carica procede la si può osservare da remoto su smartphone e poi fermarla quando si vuole. Essendo da 0.288euri al minuto o (18euro all'ora!) meglio tenere d'occhio che dall'80% si carica quasi niente al minuto :-(

Se non ci credete, qualche foto e screenshot più sotto.

Una cosa simile deve essere stata implementata da un "team di dementi" capitanati da quell'ubriacone di Junker che non va mai a fare rifornimento al distributore :D :lol:
Non l'ho detto ma si capisce che si deve avere lo smartphone e la rete dati operativa in quel luogo: a volte ancora oggi con molti operatori telefonia mobile italici questo non è immediato, di solito a causa APN non corretto per l'estero
Non mi sarei mai avventurato a provarla se non fosse che la colonnina non leggeva nessuna delle 3 card rfid "europee" che avevo (NewMotion, plugsurfing, evway). Inoltre, era l'unica fast disponibile nei 3 giorni di fine anno che ero in quella località.

Insomma, volete andare in giro dappertutto con una comune EV (no TESLA) ? A militare dicevano "DEVI MORIREEEEE !!!!"

Screenshot_20190101-180053.png
Screenshot_20190101-180053.png (683.3 KiB) Visto 808 volte

Screenshot_20190101-173849.png
Screenshot_20190101-173849.png (705.28 KiB) Visto 808 volte

Screenshot_20190101-180330.png
Screenshot_20190101-180330.png (198.68 KiB) Visto 808 volte

Screenshot_20190101-110459.png
Screenshot_20190101-110459.png (198.61 KiB) Visto 808 volte

Screenshot_20190101-110509  mod.jpg
Screenshot_20190101-110509 mod.jpg (108.12 KiB) Visto 808 volte


Zoe Q210 dal 2016 con upgrade 41kWh, prima Jazz Hybrid dal 2011


Avatar utente
gigiv
Messaggi: 58
Iscritto il: 03/08/2018, 17:59

Re: Pagamento colonnine Sodetrel con carta di credito

Messaggioda gigiv » 11/01/2019, 9:05

Ho trovato anche io delle colonnine, a nord di Parigi, dove si poteva pagare con CC(non Sodetrel) , solo che la mia Visa non la accettavano, per fortuna mia mogli ha una Carta Francese che e' stata accettata , tra l'altro e' stata la prima mia ricarica in assoluto e dopo 2 atre colonnine fallite ero discretamente preoccupato
Gigi - Zoe Q 22-FV 3 Kw

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1464
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Spinea
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Pagamento colonnine Sodetrel con carta di credito

Messaggioda roberto72 » 11/01/2019, 13:47

gigiv ha scritto:Ho trovato anche io delle colonnine, a nord di Parigi, dove si poteva pagare con CC(non Sodetrel) , solo che la mia Visa non la accettavano

Alcune società non accettano pagamenti con carte di credito ricaricabili...a me era successo in un altro ambito.
Penso possa essere stato quello il problema, perchè Visa è un circuito mondiale e non solamente italiano.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 2305
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Pagamento colonnine Sodetrel con carta di credito

Messaggioda gianni.ga » 11/01/2019, 20:49

Nextcharge è molto più avanti, e grazie a Elon Musk si può pagare anche con PayPal.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

Mmeacci
Messaggi: 303
Iscritto il: 15/05/2018, 15:02
Località: Anzio (Rm)
Veicolo: Renault Zoe / Twizy

Re: Pagamento colonnine Sodetrel con carta di credito

Messaggioda Mmeacci » 11/01/2019, 21:27

In Italia, c’E la società Lampionet, che sta installando stazioni di ricarica con il pagamento tramite carta, addirittura con il contactless. Qua nella mia zona, provincia di roma, ne abbiamo 2 , nei parcheggi della in’s.
Marco Meacci

Twizy 80- Zoe 40Kwh - Airwheell Q3- Monopattino Xiaomi Mi pro- FV 6kwp


Avatar utente
ErosLazzarini
Messaggi: 637
Iscritto il: 03/02/2017, 12:29
Località: Cremona

Re: Pagamento colonnine Sodetrel con carta di credito

Messaggioda ErosLazzarini » 11/01/2019, 22:18

gigiv ha scritto:...la mia Visa non la accettavano, per fortuna mia mogli ha una Carta Francese che e' stata accettata , tra l'altro e' stata la prima mia ricarica in assoluto ...

Eh, la prima ricarica non si scorda mai :)

Effettivamente ora di carte ce ne sono di molti tipi e più o meno accettate. Anche io ho sfruttato più volte la "variabilità" e mi ha aiutato. Con nostra banca (Fineco) sono passato ad una carta Visa Debit solo elettronica mentre mia moglie abbiamo preferito mantenesse quella tradizionale Credit con caratteri in rilievo. Quest'anno in un viaggio negli USA almeno 3 volte ci ha aiutato: ricordo in un albergo perché usavano ancora il vecchio blocchetto a pressione ed in un parcheggio equiparavano la debit ad una ricaricabile, non accettata li per motivi di identificazione (!?).
Fra l'altro le banche spingono per il passaggio alle Debit ma le Credit sono ancora necessarie per molte prenotazioni di alberghi e noleggi auto in giro per il mondo.
Zoe Q210 dal 2016 con upgrade 41kWh, prima Jazz Hybrid dal 2011

Avatar utente
gigiv
Messaggi: 58
Iscritto il: 03/08/2018, 17:59

Re: Pagamento colonnine Sodetrel con carta di credito

Messaggioda gigiv » 12/01/2019, 9:24

roberto72 ha scritto: perchè Visa è un circuito mondiale e non solamente italiano.


ho provato con 2 Visa , normali carte di credito, una personale e una Business e non andavano
in effetti quella francese di mia moglie potrebbe essere una "debit" perche' vengono addebitati gli importi inn conto corrente come se fosse un bancomat

comunque sarebbe una gran comodita' per gli utenti privati , si eviterebbero 4-5 tessere, iscrizioni, login, coccinelle, crediti ecc ecc.
mentre per gli utenti Busines che netssitano fattura un po' piu' complesso
Gigi - Zoe Q 22-FV 3 Kw

Avatar utente
ErosLazzarini
Messaggi: 637
Iscritto il: 03/02/2017, 12:29
Località: Cremona

Re: Pagamento colonnine Sodetrel con carta di credito

Messaggioda ErosLazzarini » 12/01/2019, 12:24

gianni.ga ha scritto:Nextcharge è molto più avanti, e grazie a Elon Musk si può pagare anche con PayPal.

Effettivamente non solo Next charge ma anche gli altri gestori si collegano a PayPal o alle carte o al conto corrente sono comodi più che non usare direttamente altrimenti altri mezzi di pagamento.
Il problema maggiore che vedo è sempre l'attivazione perché con la carta di credito non si può dare il via alla carica come se si dovesse fare il rifornimento della benzina...
Zoe Q210 dal 2016 con upgrade 41kWh, prima Jazz Hybrid dal 2011

Avatar utente
ErosLazzarini
Messaggi: 637
Iscritto il: 03/02/2017, 12:29
Località: Cremona

Re: Pagamento colonnine Sodetrel con carta di credito

Messaggioda ErosLazzarini » 12/01/2019, 15:50

Mmeacci ha scritto:In Italia, c’E la società Lampionet, che sta installando stazioni di ricarica con il pagamento tramite carta, addirittura con il contactless. Qua nella mia zona, provincia di roma, ne abbiamo 2 , nei parcheggi della in’s.

Interessante!
Ho provato a vedere sul sito del costruttore ma non trovo foto e descrizione delle colonnine che si avviano con la carta di credito contactless.
Magari sono nuove.
Se le hai vicino potresti farci il report di una prova?
Grazie! ;)
Zoe Q210 dal 2016 con upgrade 41kWh, prima Jazz Hybrid dal 2011

Mmeacci
Messaggi: 303
Iscritto il: 15/05/2018, 15:02
Località: Anzio (Rm)
Veicolo: Renault Zoe / Twizy

Re: Pagamento colonnine Sodetrel con carta di credito

Messaggioda Mmeacci » 13/01/2019, 10:04

ErosLazzarini ha scritto:
Mmeacci ha scritto:In Italia, c’E la società Lampionet, che sta installando stazioni di ricarica con il pagamento tramite carta, addirittura con il contactless. Qua nella mia zona, provincia di roma, ne abbiamo 2 , nei parcheggi della in’s.

Interessante!
Ho provato a vedere sul sito del costruttore ma non trovo foto e descrizione delle colonnine che si avviano con la carta di credito contactless.
Magari sono nuove.
Se le hai vicino potresti farci il report di una prova?
Grazie! ;)


Certamente, appena ci passo vicino, provvedo.
Marco Meacci

Twizy 80- Zoe 40Kwh - Airwheell Q3- Monopattino Xiaomi Mi pro- FV 6kwp



Torna a “Costruttori e Gestori in Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti