Pavimento radiante abbinato a pompa di calore elettrica dedicata

Macchina termica in grado di trasferire energia termica da una sorgente a temperatura più bassa a una sorgente a temperatura più alta.
Zio Anatro
Messaggi: 20
Iscritto il: 06/11/2018, 9:23

Pavimento radiante abbinato a pompa di calore elettrica dedicata

Messaggioda Zio Anatro » 08/11/2018, 20:09

Carissimi,
Da due anni ho il pavimento radiante abbinato a pompa di calore elettrica dedicata a bassa temperatura.
Per l'acqua calda sanitaria uso un'altra caldaia elettrica a pompa di calore che contiene 300 litri d'acqua, abbinata ad un pannello termico sul tetto che, nel mio caso, scalda l'acqua da aprile a ottobre inoltrato. Io mi aiuto anche col fotovoltaico ed ho installato 12 kw ma, aimé, d'inverno c'è poco sole e la notte... si paga. Le bollette dei 4 mesi invernali sono le più salate, tuttavia bisogna vedere la spesa lungo tutto l'anno è allora si capisce il risparmio.
In conclusione dopo due anni posso dire che ne vale comunque la pena.


FV 12 kwh; E-Bike E-town; pavimento radiante; Caldaia elettrica a pompa di calore; cucina induzione; tagliaerba a batterie; robottino aspirapolvere;


Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 998
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Contatta:

Re: Pavimento radiante abbinato a pompa di calore elettrica dedicata

Messaggioda gianni.ga » 09/11/2018, 7:24

Zio Anatro ha scritto:Carissimi,
Da due anni ho il pavimento radiante abbinato a pompa di calore elettrica dedicata a bassa temperatura.
Per l'acqua calda sanitaria uso un'altra caldaia elettrica a pompa di calore che contiene 300 litri d'acqua, abbinata ad un pannello termico sul tetto che, nel mio caso, scalda l'acqua da aprile a ottobre inoltrato. Io mi aiuto anche col fotovoltaico ed ho installato 12 kw ma, aimé, d'inverno c'è poco sole e la notte... si paga. Le bollette dei 4 mesi invernali sono le più salate, tuttavia bisogna vedere la spesa lungo tutto l'anno è allora si capisce il risparmio.
In conclusione dopo due anni posso dire che ne vale comunque la pena.

Con lo scambio sul posto l'elettricità di notte costa solo 5 cent.
Anch'io ho il boiler a pdc da 300 litri, ma usando tutti e tre la vasca ho messo un interruttore nel bagno che in caso di necessità passa alla caldaia ibrida Rotex.
Solo per il boiler consumo 2500 kwh all'anno di cui circa 3/4 in autoconsumo una parte se ne va per mantenere caldi i tubi dalla cantina al primo piano.
Da dicembre a febbraio spengo la pompa di ricircolo e uso la pdc solo per fare il bagno.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp

Zio Anatro
Messaggi: 20
Iscritto il: 06/11/2018, 9:23

Re: Pavimento radiante abbinato a pompa di calore elettrica dedicata

Messaggioda Zio Anatro » 09/11/2018, 8:04

Caro Gianni grazie,
anche per me in caso di forte utilizzo: lavatrice, docce (siamo 4) la caldaia 'fatica' a tenere l'acqua calda. La mia ha un tasto con l'opzione invernale che in caso di necessità attacca anche la classica resistenza da scaldabagno, ma per fortuna non si attacca quasi mai.
FV 12 kwh; E-Bike E-town; pavimento radiante; Caldaia elettrica a pompa di calore; cucina induzione; tagliaerba a batterie; robottino aspirapolvere;



Torna a “Pompe di Calore”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti