Cosa ne pensate della PdC Hitachi Yutaki S80?

Macchina termica in grado di trasferire energia termica da una sorgente a temperatura più bassa a una sorgente a temperatura più alta.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Mugna
★★★ Intenditore
Messaggi: 209
Iscritto il: 25/08/2020, 16:16
Località: Casole d'Elsa
Veicolo: Peugeot e 208 GT

Cosa ne pensate della PdC Hitachi Yutaki S80?

Messaggioda Mugna » 14/05/2021, 9:16

Buongiorno, qualcuno conosce la PDC Hitachi Yutaki S80?

Un installatore della mia zona (da tantissimi anni opera nel fotovoltaico e nelle PDC di vario tipo) le sta montando, in case con pessime classi energetiche, e ne parla molto bene.

Praticamente è una split composta da un unità esterna che è sempre comunque in tutte le potenze disponibile come biventola, con dimensioni importanti, e da una seconda PDC interna molto compatta (un parallelepipedo), sul quale può anche essere montato sopra come sistema modulare, l’unita interna.

Praticamente una doppia PDC, le due PDC hanno due gas diversi , e quella interna interviene quando la temperatura esterna scende sotto certi valori, o comunque, si desideri una temperatura che la sola PDC esterna non riesce a fornire.

Parlano di acqua fino a 80 gradi anche se mi viene il dubbio che tale valore possa essere raggiunto grazie ad eventuali resistenze.

Il mio dubbio da profano è su come funzioni la PDC interna, prenderà il calore dal locale dove è posizionata, quindi lo renderà freddo, facendo così però avrà sempre più difficoltà nel recuperare calore?

Non mi mi sembra di aver visto indicazioni su tubazioni da portare fuori.

Allego un filmato dove presentano la gamma e in cui nella parte finale si parla di questa.

https://youtu.be/Lra4Gh8ympc




Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 24319
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Cosa ne pensate della PdC Hitachi Yutaki S80?

Messaggioda marco » 14/05/2021, 13:16

Mugna ha scritto:Parlano di acqua fino a 80 gradi


E a cosa serve un'acqua così calda? Meglio farla lavorare a bassa temperatura e continuativamente.
Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) - Zero FX 7,2 kWh - Zero FX 5,7 kWh - Ninebot One E+ 320 Wh - FV 4,32 kWp

Mugna
★★★ Intenditore
Messaggi: 209
Iscritto il: 25/08/2020, 16:16
Località: Casole d'Elsa
Veicolo: Peugeot e 208 GT

Re: Cosa ne pensate della PdC Hitachi Yutaki S80?

Messaggioda Mugna » 14/05/2021, 14:53

marco ha scritto:E a cosa serve un'acqua così calda? Meglio farla lavorare a bassa temperatura e continuativamente.


Bella domanda andrebbe chiesto a Hitachi, l'unica cosa che mi viene in mente è per renderla quasi equivalente ad una caldaia, certo poi bisogna vedere alla fine i consumi.

Mi aveva incuriosito questo principio a cascata tra le due PDC (esterna e interna, con due diversi gas), non lo avevo mai visto, perlomeno io.

Ero curioso di sapere qualcosa in più sul suo funzionamento, e per questo ho aperto il post, era una curiosità squisitamente tecnica.

Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 24319
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Cosa ne pensate della PdC Hitachi Yutaki S80?

Messaggioda marco » 14/05/2021, 16:02

Mugna ha scritto:l'unica cosa che mi viene in mente è per renderla quasi equivalente ad una caldaia


Si, se vuoi scaldare la casa fredda in poche ore, ma già conviene poco farlo con la caldaia e quindi conviene ancora meno con la PdC: falla andare h24 e problema risolto ;)
Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) - Zero FX 7,2 kWh - Zero FX 5,7 kWh - Ninebot One E+ 320 Wh - FV 4,32 kWp

paskyu
★★★★ Esperto
Messaggi: 1876
Iscritto il: 26/03/2020, 14:51
Località: Bodio Lomnago (VA)
Veicolo: e-Up 2020

Re: Cosa ne pensate della PdC Hitachi Yutaki S80?

Messaggioda paskyu » 14/05/2021, 16:29

marco ha scritto:falla andare h24 e problema risolto


Esatto. È così che deve lavorare la PdC, bassa temperatura e 24/24.

Ciao
Casa passiva, VMC e PdC per ACS - e-Up 2020 Costa Azul +WP e SP; ID.3 Tech Sw Blue- FV da 8,2kWp ed inverter da 6kW + accumulo da 10kWh



Torna a “Pompe di Calore”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti