Perchè alcune auto non hanno la climatizzazione da remoto

Per discutere di modelli di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutte le marche e modelli di automobili elettriche.
Avatar utente
selidori
Messaggi: 6256
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Perchè alcune auto non hanno la climatizzazione da remoto

Messaggioda selidori » 02/09/2018, 10:29

ds5hybrid ha scritto:cioè....40mila euri e non hanno messo la sim per climatizzarla a distanza ?
Il problema non sono i 40.000 euro ma i milioni di euro che ci vogliono a creare un'infrastruttura di controllo remoto.
Infatti tutti i costruttori stanno usando la filosofia di 'mettersi in mezzo' nel dialogo fra auto ed utente. Quindi quando con una app invii un comando non lo invii all'auto ma ad un loro server che lo invia alla tua auto. I maligni dicono che è per ficcanasare nella nostra privacy, i buonisti per garantire sicurezza e qualità del segnale oltre ad un controllo vitale del mezzo.
Sta di fatto che è così per tutti: VW, Nissan, Renault, Tesla, Toyota, Audi, Mercedes, BMW, Opel, ecc.
Gli unici che hanno un controllo diretto dall'app all'auto sono Mitsubishi che però ha scelto la discutibile tecnologia WIFI DIRECT quindi devi essere nei dintorni dell'auto (e quindi non la controlli veramente a distanza) probabilmente sempre per motivi di sicurezza.

Sto da tempo notando che le case fanno scelte abbastanza rigide: chi sta costruendo un'infrastruttura remota della madonna (Tesla, i tedeschi, Renault, i giapponesi) e chi snobbano la cosa non proponendo niente perchè "loro costruiscono auto" e ritengono la cosa remota moda del momento (i francesi non Renault, tutti gli asiatici ad eccezione dei due giapponesi* Toyota e Honda).
Chissà chi vincerà?
A me sembra impossibile non si andrà in quella direzione della interconnessione (anche perchè comunque una connettività sarà sempre più richiesta dalla legge, vedi la recente introduzione del tasto SOS ed a quel punto è "facile" integrarci servizi aggiuntivi, piuttosto facendo pagare tutto come fanno i tedeschi), ma appunto alcuni costruttori non ci sentono.

*= comunque Kia, Hyundai e non so bene chi altri in USA i servizi remoti li hanno.


AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ


Deen
Messaggi: 1638
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Perchè alcune auto non hanno la climatizzazione da remoto

Messaggioda Deen » 02/09/2018, 13:11

selidori ha scritto:
ds5hybrid ha scritto:cioè....40mila euri e non hanno messo la sim per climatizzarla a distanza ?
Il problema non sono i 40.000 euro ma i milioni di euro che ci vogliono a creare un'infrastruttura di controllo remoto.

Esagerato... bastano un modem cellulare e degli accordi di roaming... e la volontà di farlo, ovviamente. Le altre case automobilistiche ce l’hanno, e non penso abbiano fatto investimenti stratosferici... :roll:

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6256
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Perchè alcune auto non hanno la climatizzazione da remoto

Messaggioda selidori » 02/09/2018, 16:07

Deen ha scritto:
selidori ha scritto:
ds5hybrid ha scritto:cioè....40mila euri e non hanno messo la sim per climatizzarla a distanza ?
Il problema non sono i 40.000 euro ma i milioni di euro che ci vogliono a creare un'infrastruttura di controllo remoto.

Esagerato... bastano un modem cellulare e degli accordi di roaming... e la volontà di farlo, ovviamente. Le altre case automobilistiche ce l’hanno, e non penso abbiano fatto investimenti stratosferici... :roll:
Be', insomma... non è che le webfarm ed i servizi web siano proprio gratuiti, anche se ovviamente dipende da quanto si vuole offrire.
Vw ad esempio ha tirato fuori 3.500.000.000 di euro (che magari per loro sono pochi, non so dire, ma evidentemente Hyundai non li ha tirati fuori, almeno in EU): https://www.quattroruote.it/news/tecnol ... itale.html
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Mat8731
Messaggi: 37
Iscritto il: 19/08/2018, 10:52

Re: Perchè alcune auto non hanno la climatizzazione da remoto

Messaggioda Mat8731 » 02/09/2018, 16:52

l'app sarebbe davvero comoda , spero che Hyundai la faccia e al più presto

Deen
Messaggi: 1638
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Perchè alcune auto non hanno la climatizzazione da remoto

Messaggioda Deen » 02/09/2018, 19:03

3,5 milioni di euro non sono certo per mettere una sim su una macchina...


Avatar utente
selidori
Messaggi: 6256
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Perchè alcune auto non hanno la climatizzazione da remoto

Messaggioda selidori » 02/09/2018, 21:00

Deen ha scritto:3,5 milioni di euro non sono certo per mettere una sim su una macchina...
No no, come ho detto sopra, si parla dell'infrastruttura di assistenza al quale la sim e l'app rispondono ed interagiscono con l'auto.
Se la scelta sia giusto o meno non discuto, ma i costruttori che danno queste funzioni lo fanno appunto con un sistema integrato e cloud (a parte come già detto la mitsubishi che per outlander ha invece un dialogo diretto cellulare-auto, ma via WIFI ad hoc).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Deen
Messaggi: 1638
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Perchè alcune auto non hanno la climatizzazione da remoto

Messaggioda Deen » 02/09/2018, 21:38

selidori ha scritto:
Deen ha scritto:3,5 milioni di euro non sono certo per mettere una sim su una macchina...
No no, come ho detto sopra, si parla dell'infrastruttura di assistenza al quale la sim e l'app rispondono ed interagiscono con l'auto.

Quello intendevo... ho detto "sim" tanto per dire, ma per me 3,5 milioni sono troppi per quello che dici tu, ci sarà altro dietro... (anche perché in quel link si vedono modelli di auto che devono ancora uscire)

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6256
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Perchè alcune auto non hanno la climatizzazione da remoto

Messaggioda selidori » 02/09/2018, 21:46

Deen ha scritto:
selidori ha scritto:
Deen ha scritto:3,5 milioni di euro non sono certo per mettere una sim su una macchina...
No no, come ho detto sopra, si parla dell'infrastruttura di assistenza al quale la sim e l'app rispondono ed interagiscono con l'auto.

Quello intendevo... ho detto "sim" tanto per dire, ma per me 3,5 milioni sono troppi per quello che dici tu, ci sarà altro dietro... (anche perché in quel link si vedono modelli di auto che devono ancora uscire)
SI è tutto l'ecomondo di servizi online che sta preparando VW.
Cosa vorranno fare secondo me non lo sanno neppure loro, dipende dal mercato, dalle idee ecc ecc, ma è un investimento appunto per preparare la piattaforma online e da qua decideranno cosa inventarsi.
I costruttori citati invece non stanno creando questo sistema, ed è un peccato.

Come già detto anche a me sembrerebbe più semplice e veloce mettere il software in auto e dialogare direttamente APP-AUTO ma non è questa la filosofia di oggi nel mondo del software e del cloud: se ci pensate bene è così in tutti i sistemi: anche se avete due apparecchi in casa sulla stessa LAN, la moda attuale è di passare sempre per il loro server per evidenti motivi di profilazione.
Non entro nel merito se sia giusto o sbagliato (ma immagino si sia già capito cosa ne penso) ma sta di fatto che oggi o si fa così o niente.
Ed appunto per ora KIA/Hyundai hanno deciso per il NIENTE.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 11145
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Perchè alcune auto non hanno la climatizzazione da remoto

Messaggioda marco » 03/09/2018, 7:44

Deen ha scritto:3,5 milioni di euro


Ehm, l'articolo parla di miliardi... non milioni :-)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

LucaG
Messaggi: 380
Iscritto il: 05/04/2018, 8:52
Località: Bergamo
Veicolo: Leaf2018

Re: Perchè alcune auto non hanno la climatizzazione da remoto

Messaggioda LucaG » 03/09/2018, 8:21

selidori ha scritto:Come già detto anche a me sembrerebbe più semplice e veloce mettere il software in auto e dialogare direttamente APP-AUTO ma non è questa la filosofia di oggi nel mondo del software e del cloud: se ci pensate bene è così in tutti i sistemi: anche se avete due apparecchi in casa sulla stessa LAN, la moda attuale è di passare sempre per il loro server per evidenti motivi di profilazione.
Non entro nel merito se sia giusto o sbagliato (ma immagino si sia già capito cosa ne penso) ma sta di fatto che oggi o si fa così o niente.
Ed appunto per ora KIA/Hyundai hanno deciso per il NIENTE.


Al di la della profilazione, c'è un discorso anche di raccolta dei dati relativi al funzionamento della vettura che, per un costruttore automobilistico, rappresentano senz'altro una patrimonio dal valore difficilmente misurabile. Quindi da un lato viene dato un servizio all'utente finale ( servizio che, soprattutto per le EV, dato il costo di acquisto , direi che è tutt'altro che gratuito ) e dall'altro lato ci si costruisce un database di dati preziosissimi.
Insomma, tutto sommato, direi che al costruttore, in un'ottica sul medio e lungo termine, conviene fare un investimento di questo tipo ..
Leaf 2.Zero 40 kWh 2018



Torna a “Auto Elettriche in Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti