Petizione change.org che chiede le dimissioni di Cingolani

Sezione in cui discutere delle essenziali norme di riferimento, internazionali, nazionali, regionali, provinciali e locali sulla mobilità elettrica.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
red69
★★★ Intenditore
Messaggi: 837
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: twingo ze

Re: Petizione change.org che chiede le dimissioni di Cingolani

Messaggioda red69 » 14/09/2021, 13:44

Kermit ha scritto:
Che ci saranno degli aumenti è fuori questione. Ma da qui a dire che saranno il 40% e che riguarderanno tutti ce ne corre. È sostanza anche questa e non è accettabile da che ha responsabilità di governo. Avremmo fatto un casino se le stesse cose le avesse dette un utente del forum, che è un luogo virtuale molto utile ma non è esattamente di indirizzo per il paese. Sentire certe cose da un ministro è agghiacciante, abbiamo crocifisso Toninelli per molto meno .... :D


Si, ti do ragione, ma il tema di fondo resta.

A proposito dell'altro, ho avuto il piacere di conoscerlo qualche tempo fa in una occasione vacanziera. Persona educata, bei muscoli scolpiti, questo si... Altro non mi sovviene...


Q5 (da pluginare asap) - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre Overvolt - Pista Polistil


Deen
★★★★ Esperto
Messaggi: 4503
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Petizione change.org che chiede le dimissioni di Cingolani

Messaggioda Deen » 14/09/2021, 14:09

Solo per ricordare cosa pensa Cingolani sulla mobilità elettrica… il-migliore-cingolani-spara-a-zero-sull-elettrico-t16516-90.html#p199539

pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 1952
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Petizione change.org che chiede le dimissioni di Cingolani

Messaggioda pepo154 » 14/09/2021, 16:08

Comparsa ha scritto:«Scusi, Sig. Cingolatomo, sta parlando di una tragedia immane in arrivo. Immagino abbia dati reali su cui basa le sue affermazioni. Cosa intende, o ha già inteso, fare per non incorrere in questi aumenti? O, almeno, che strategia intende adottare, oppure ha già adottato, per arginare e risolvere la situazione?»

Fantastica.

D'altronde lo conosciamo questo personaggio, da mesi è passato a dire:
- gli ecologisti sono pericolosi quanto il cambiamento climatico
- chiuderanno un sacco di aziende
- sarà un bagno di sangue
- i poveri pagheranno la transizione
- le bollette andranno alle stelle.

Con numeri in parte inventati.

Ora a pensar male...
Oppure semplicemente è una persona poco convinta e non adatta al suo ruolo.

Io da un ministro mi aspetto soluzioni, mi aspetto incentivi, voglia di creare lavoro.
Questa transizione creerà un sacco di lavoro e un sacco di crescita perché c'è da convertire tantissimo, c'è da ottimizzare e studiare.
Purtroppo richiederà personale altamente qualificato ma questo è un problema di ogni posto di lavoro attuale e un'ampia fascia di popolazione scivolerà ai margini del mercato del lavoro. Ma i posti ci saranno e saranno veramente tantissimi.
Io direi ai ragazzi di oggi buttatevi a studiare queste materie che abbiamo bisogno di voi, direi anche alle aziende "queste sono opportunità da cogliere", direi ai cittadini "lotteremo per un mondo migliore oppure i cambiamenti climatici faranno realmente un bagno di sangue".
Si possono dire tante cose ma non la comunicazione che sta gestendo e come la sta gestendo.
Tra l'altro piace molto ai giornalisti, spero anche che lavori ogni tanto...
Corsa-e Elegance Orange OBC 11 kW Immagine - e-Up 2021 Immagine

ampera-e
★★★ Intenditore
Messaggi: 122
Iscritto il: 20/12/2020, 18:48

Re: Petizione change.org che chiede le dimissioni di Cingolani

Messaggioda ampera-e » 14/09/2021, 22:16

red69 ha scritto:
ampera-e ha scritto: Il concetto appare incompleto perchè non indica chi dovrà sostenere questi "sacrifici" e chi ne trarrà vantaggio.


Beh chi lo paga, lo ha detto chiaramente. Noi consumatori e l'esempio della bolletta elettrica mi sembra chiaro e lampante.

Chi ne trarrà vantaggio? E' chiaro che qualcuno ci guadagnerà, ma io eviterei al riguardo una visione complottistica come se fosse tutto già precostituito, nel senso che se ne avvantaggerà semplicemente chi sarà in grado di produrre prima in larga scala i prodotti e i servizi migliori


L'ha detto poi anche se era ovviamente chiaro.
Quanto al resto, a parere mio, non si tratta di credere ai complotti ma di avere ben pochi dubbi sul fatto che in un modo o nell'altro non si faranno scappare la ghiotta occasione.
E se non pagheranno i singoli cittadini pagherà lo Stato, con il denaro dei cittadini... ciò che conta è che avvenga in una predeterminata direzione. Stanno facendo passare una necessità dell'umanità (e non solo) come il contentino a dei capricciosi da pagarsi a caro prezzo.
Va bene? no, proprio no.
E ciò che fa specie e che in molti hanno già rilevato è che il ministro tecnico e scienziato Cingolani ha giocato con le parole come un perfetto politico, somministrando mezze verità.

Avatar utente
michele.tonetto
★★★ Intenditore
Messaggi: 507
Iscritto il: 20/08/2016, 8:35
Località: provincia di TREVISO
Veicolo: AMPERA
Contatta:

Re: Petizione change.org che chiede le dimissioni di Cingolani

Messaggioda michele.tonetto » 15/09/2021, 0:06

LE CRISI sono occasioni di RILANCIO, non ricordo chi l'ha detto, ma è la filosofia di interi popoli orientali.

E di tanti imprenditori illuminati. Ma come dite molti di voi in questa illuminante discussione, qui si vogliono mantenere posizioni vecchie di privilegi.
Mito60 - Amperizzato e felice, con il fotovoltaico è meglio! (ex metanista soddisfatto ma con Honda ibrida a CH)4


red69
★★★ Intenditore
Messaggi: 837
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: twingo ze

Re: Petizione change.org che chiede le dimissioni di Cingolani

Messaggioda red69 » 15/09/2021, 0:20

ampera-e ha scritto:[
L'ha detto poi anche se era ovviamente chiaro.
Quanto al resto, a parere mio, non si tratta di credere ai complotti ma di avere ben pochi dubbi sul fatto che in un modo o nell'altro non si faranno scappare la ghiotta occasione.
E se non pagheranno i singoli cittadini pagherà lo Stato, con il denaro dei cittadini... ciò che conta è che avvenga in una predeterminata direzione. Stanno facendo passare una necessità dell'umanità (e non solo) come il contentino a dei capricciosi da pagarsi a caro prezzo.
Va bene? no, proprio no.
.


Ribalterei il paradigma

Quella che è una necessita per l'umanità di cui siamo tutti consapevoli e ovviamente favorevoli comporta il produrre energia in modo più costoso (nel medio periodo) rispetto a fossili e nucleari.

Ergo aumenterà inevitabilmente il prezzo a prescindere da chi ne beneficerà. Non è un capriccio. È una rovia conseguenza
Q5 (da pluginare asap) - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre Overvolt - Pista Polistil

mirko2016
★★★★ Esperto
Messaggi: 6223
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba
Veicolo: Leaf 40 kWh Tekna

Re: Petizione change.org che chiede le dimissioni di Cingolani

Messaggioda mirko2016 » 15/09/2021, 0:25

Io sarei più per valutare quello che uno fa piuttosto che quello che uno dice, che poi se non sei abile a giostrare le parole come un politico tu fai un discorso complesso e i giornalisti fanno girare il focus su un singolo punto del discorso, cosa che spesso lo snatura completamente. (Es noi parliamo di colonnine gratuite, facciamo un discorso su rischio gente che ne abusa anche lasciandole oltre il 100% e scriviamo che non si può fare affidamento su queste colonnine...poi il titolo diventa "non si può fare affidamento sulle colonnine...).

Una cosa che più che altro da un ministro in aggiunta alla lamentela mi aspetto un piano per sistemare i problemi che denuncia...e non la sola lamentela/segnalazione del problema, quindi in questo caso la lingua è sicuramente molto più veloce della penna da scrivere, ma speriamo che al netto delle boiate dette faccia invece un lavoro decente...
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool - Leaf Tekna 40 kWh 06/2018 dal 09/20 + Peugeot e208 Allure 11/20 ex 06/21 + Peugeot e208 GTpack dal 06/21

paskyu
★★★★ Esperto
Messaggi: 2484
Iscritto il: 26/03/2020, 14:51
Località: Bodio Lomnago (VA)
Veicolo: e-Up 2020

Re: Petizione change.org che chiede le dimissioni di Cingolani

Messaggioda paskyu » 15/09/2021, 2:51

red69 ha scritto:... comporta il produrre energia in modo più costoso (nel medio periodo) rispetto a fossili e nucleari.

Rispetto al continuare ad utilizzare le fossili, probabilmente sì.
Rispetto al nucleare, assolutamente no.
Basta vedere qunto tempo hanno impiegato a progettare e costruire la centrale di Olkiluoto. Costruzione iniziata ad agosto 2005.
E se non erro, non è ancora entrata in funzione. Si parla di primavera 2022.
Casa passiva, VMC e PdC per ACS - e-Up 2020 Costa Azul +WP e SP; ID.3 Tech Sw Blue- FV da 8,2kWp ed inverter da 6kW + accumulo da 10kWh

red69
★★★ Intenditore
Messaggi: 837
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: twingo ze

Re: Petizione change.org che chiede le dimissioni di Cingolani

Messaggioda red69 » 15/09/2021, 10:33

paskyu ha scritto:Rispetto al nucleare, assolutamente no.
Basta vedere qunto tempo hanno impiegato a progettare e costruire la centrale di Olkiluoto. Costruzione iniziata ad agosto 2005.
E se non erro, non è ancora entrata in funzione. Si parla di primavera 2022.


Non conosco la vicenda specifica, ma contro il nucleare vale tutto ma non si dica che costa tanto, perchè l'energia meno costosa è quella prodotta col nucleare (meno ancora che con i fossili). In ogni caso ben lungi da me essere favorevole al nucleare.

Tornando IT, sarà che io vengo da studi economici, ma dire che non esistono pasti gratis è una cosa tanto ovvia quanto vera, a prescindere da complottismi che in questo caso non vedo
Q5 (da pluginare asap) - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre Overvolt - Pista Polistil

kathy
★★★ Intenditore
Messaggi: 644
Iscritto il: 01/01/2019, 11:20
Località: Casa all-electric FV 12kW PdC LG Therma V
Veicolo: VW ID3

Re: Petizione change.org che chiede le dimissioni di Cingolani

Messaggioda kathy » 15/09/2021, 10:47

mirko2016 ha scritto:Io sarei più per valutare quello che uno fa piuttosto che quello che uno dice


Allora le domande dovrebbero essere:
1) Quanti soldi dedica l'Italia a nuovi parchi eolici gallegianti?
2) Quanti a parchi fotovoltaici?

In regno unito e nord-europa è un continuo fiorire di parchi eolici, qui non si muove nulla.

Il ministro della restaurazione ecologica continua a dire "dovemmo installare 8 GW invece che 0.8 all'anno", ma non fa nulla perchè ciò avvenga.

La sua visione di rinnovabili è l'idrogeno ricavato dal metano, ma ci rendiamo conto in che mani siamo!?!?!?!?!?
All-electric Home - FV 12kW - PdC LG Therma V 16kW - ID3 58kWh



Torna a “Normative e Leggi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti