Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

La vettura utilitaria realizzata dalla Renault a partire dal 2013: in pratica la versione ad alimentazione elettrica della Renault Clio.
Avatar utente
Magic
Messaggi: 20
Iscritto il: 04/08/2018, 14:57
Località: Roma

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Messaggioda Magic » 05/09/2018, 12:23

davvero cosi tanto per una cosa del genere .... a me sta a 1 km la cabina mi hanno detto mannaggia... senti una domanda ma se portano il trifase 220 non si può fare nulla? e-station non ha qualcosa che potrebbe funzionare ? oppure qualche stratagemma


Sasa


marcober
Messaggi: 5462
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Messaggioda marcober » 05/09/2018, 12:31

Da FB...e poi continuiamo qui per cortesia...


Marco Bergaglio Salvatore Bruni No..eletrticista non puo "mettere insieme" le due fasi su un polo della spina del Flexicharger e poi nell'altra collegarci il neurto..perche starebbe CORTOCIRCUITANDO ..e la cosa ti assicuro non gli piacerà (specie se la fa a mani nude) Quello che chiedi tu lo puo fare con un TRASFROMATORE...che puo essere monofase da 127 a monofase 230 (e poi usi EVR1),,,OPPURE trifase 220 a trifase 400 (e poi usi EVR3). Ma trasfromatore trifase costa carissimo..idem EVR3..e poi per sfruttarlo dovresti aumentare contatore a 22 kw..direi tutto inutile no? MORALE..o Areti ti da UNA fase 220 + IL NEUTRO (ma gli serve avere a monte il TRIFASE 400)..oppure il TRIFASE 220 da solo non ti serve a molto
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Avatar utente
Magic
Messaggi: 20
Iscritto il: 04/08/2018, 14:57
Località: Roma

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Messaggioda Magic » 05/09/2018, 12:37

stavo rispondendo solo ad un messaggio di prima no Facebook mi basta...
Sasa

LucaCassioli
Messaggi: 771
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Messaggioda LucaCassioli » 18/09/2018, 12:49

ho scopero una cosa interessante ma rognosa:
http://goo.gl/nnEVBD (certificazione Renault ZE Ready)

Devo ancora capire dove cliccare, ma da qualche parte ci sarà sicuramente un documento che elenca tutti i requisiti da soddisfare per poter ricaricare una Zoe.

marcober
Messaggi: 5462
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Messaggioda marcober » 18/09/2018, 13:21

qui requisiti e anche lista di omologati per paese http://www.lcie.fr/en/1017-your-industr ... ready.html
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC


LucaCassioli
Messaggi: 771
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Messaggioda LucaCassioli » 19/09/2018, 8:55

ottimo, grazie.

Garbage76
Messaggi: 4
Iscritto il: 05/05/2019, 18:54
Località: Velletri
Veicolo: Zoe R110

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Messaggioda Garbage76 » 07/05/2019, 16:42

marcober ha scritto:A ROMA e poche altri posti la TRIFASE che hanno è a 230 V fra fase e fase..dunque se ti dessero UNA fase e il neutro avresti 126 V in casa..che non ci fai nulla...e dunque per darti 230 di danno DUE FASI e non ti portano il Neutro (che non ti serve a nulla visto che a te serve avere il 220).
Se ti danno il TRIFASE alimentandoti sempre dalla stessa cabina..ti danno un trifase che poi tra fase e neutro ha 126V...non ci fai nulla..non puoi "concatenarne due" e poi usare comunque ANCHE il neutro...potresti solo alimentarci una apparecchiatura trifase 126V , che non esiste.


ciao a tutti,
ho lavorato in Acea Distribuzione per 4 anni, confermo quanto detto da Marcober, la zona sud di Roma proviene da una vecchia rete di distribuzione MT a 8.700 V, e la 230 V per utenze domestiche si ottiene con 2 fasi (e non F-N come nelle reti 230/400 V) - la rete di Roma sud è 127/220 V (per rimanere con la vecchia terminologia).
ergo: non si avrà mai una 230 V con neutro - come necessario per la ZOE (di cui sono recente proprietario anche se ancora non ritirata).

tanto per dirla tutta, quando mi sono dimesso da Acea c'era già in vigore il piano di riconversione della rete MT da 8.700 a 20.000 V (e quindi 230 F-N come a Roma Nord - rete distribuzione ex Enel) in corso.....ad oggi sono 10 anni che sono uscito da Acea :D

Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 741
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Messaggioda claudio.amadori » 07/05/2019, 17:48

marcober ha scritto:qui requisiti e anche lista di omologati per paese


L'omologazione nulla può se manca il neutro.

Kermit
Messaggi: 227
Iscritto il: 09/02/2019, 13:45
Località: Roma
Veicolo: i3 / iPace

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Messaggioda Kermit » 07/05/2019, 18:11

Garbage76 ha scritto:ciao a tutti,
ho lavorato in Acea Distribuzione per 4 anni, confermo quanto detto da Marcober, la zona sud di Roma proviene da una vecchia rete di distribuzione MT a 8.700 V, e la 230 V per utenze domestiche si ottiene con 2 fasi (e non F-N come nelle reti 230/400 V) - la rete di Roma sud è 127/220 V (per rimanere con la vecchia terminologia).
ergo: non si avrà mai una 230 V con neutro - come necessario per la ZOE (di cui sono recente proprietario anche se ancora non ritirata).

tanto per dirla tutta, quando mi sono dimesso da Acea c'era già in vigore il piano di riconversione della rete MT da 8.700 a 20.000 V (e quindi 230 F-N come a Roma Nord - rete distribuzione ex Enel) in corso.....ad oggi sono 10 anni che sono uscito da Acea :D


Passati 10 anni non è cambiato nulla quindi: Montesacro e quartiere Africano sono ancora nelle stesse condizioni, 220 da fase-fase tutt'oggi (sempre zona nord)

marcober
Messaggi: 5462
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Messaggioda marcober » 07/05/2019, 18:31

la chiamano città eterna...
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC



Torna a “Renault Zoe”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti