Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

La Kona a zero emissioni utilizza un powertrain da 150kW associato ad una batteria in grado di garantire un'autonomia fino a 400 km
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 11589
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda marco » 14/11/2018, 11:42

Diego ha scritto:ad ogni modo nel mio caso, con zoe, l'aumento di potenza di ricarica è servita solo per aumentare l'efficienza del caricatore. non so se anche kona soffre dello stesso problema.


Non credo, è una caratteristica tipica di Zoe.


Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1527
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Spinea
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda roberto72 » 14/11/2018, 11:48

protoss ha scritto:Ah ok grazie della info, quindi l'ideale che i costruttori mettessero sulle auto delle componenti per poter usare i 22KW ricaricherebbero tutti molto più velocemente... giusto?

Se non sbaglio anche anche BMW, Mercedes, Tesla e Smart hanno caricatori in AC trifase in grado di caricare tra 11 e 22 kw.
Il discorso che fai è corretto e giusto se carichi sempre o quasi dalle colonnine pubbliche....ma se ricarichi quasi sempre a casa è relativo (la carica "veloce" di quasi tutte le auto è quella in DC).
A questo si aggiunga che, spesso, il caricatore "veloce" in AC comporta rendimenti di carica molto più scarsi a basse potenze....con sprechi maggiori di energia se ricarichi quasi sempre in quest'ultimo modo.
A mio avviso il giusto compromesso per un'auto elettrica (poi bisogna sempre vedere il tutto in funzione della dimensione della batteria) potrebbe essere una ricarica fino a 11kw trifase in AC e fino a 100kw in DC.... :)
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 11589
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda marco » 14/11/2018, 11:56

protoss ha scritto:Ah ok grazie della info, quindi l'ideale che i costruttori mettessero sulle auto delle componenti per poter usare i 22KW ricaricherebbero tutti molto più velocemente... giusto?


Eh, chi lo sa: come già accennato da Roberto, allo stato attuale è un discorso di efficienza oltre che di costi, per cui la strada che si sta seguendo attualmente sembra essere quella della 7,4 kW in AC + presa DC (se poi sono 11 kW o più ben vengano, ma ci sono sempre da valutare costi/benefici)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

andbad
Messaggi: 1255
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda andbad » 14/11/2018, 12:05

Zoe non ha un caricatore, come tutte le altre auto. Usa infatti l'inverter di trazione (quello che converte la corrente continua delle batterie in alternata da mandare al motore) "al contrario", ovvero per trasformare la corrente alternata della rete in continua da mandare alle batterie.
Questo significa che può trasformare molta corrente (fino a 44kW) per caricare le batterie.
Per contro, utilizzando questi sistema a potenza più basse (a casa si carica a 2-3kW, salvo wallbox) l'efficienza cala molto: la Zoe preleva 3kWh ma ne carica nella batteria solo 1,5, il resto va sprecato nella conversione.
La maggior parte delle auto ha invece un caricatore da 3 o 7kW (come la Kona), che gli consente di convertire in continua con molta più efficienza (la Leaf arriva al 90%), senza però poter caricare ad alte potenze. Per caricare velocemente, usano connettori in corrente continua DC (le fast CHAdeMO o CSS, in pratica) da colonnine che si occupano loro di fare la conversione.
Tesla usava mettere 1 caricatore da 11 e dava come optional un secondo da 11, arrivando così a 22. Ora invece ha quello da 11 come standard o uno da 16 come optional (ma ne può montare solo 1).

Ora, tornando IT, la Kona segue la moda del momento, ovvero avere un caricatore interno in AC a bassa potenza ed una presa fast in DC a 50kW (o più).
In futuro immagino che il caricatore interno verrà prima o poi eliminato, a favore magari di uno esterno casalingo a bassa/media potenza (una wallbox DC da 24kWh oggi costa 8000€, mentre una wallbox AC da 22kW viene un decimo).

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 2426
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda gianni.ga » 14/11/2018, 12:15

Hera prevede anche contratti domestici da 10 kW in monofase.
utile per chi ha kona e/o fotovoltaico.
non conosco però le zone interessate.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.


Psyco
Messaggi: 5
Iscritto il: 13/11/2018, 0:09

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda Psyco » 14/11/2018, 18:12

I miei dubbi rimangono. Se posso caricare al max a 7,4... alle fast con cosa mi ricarico? Con la presa COMBO? Quindi devo cercare nelle varie app tutte le prese COMBO libere?

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 11589
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda marco » 14/11/2018, 18:34

Esattamente! Per ricaricare fast devi cercare le CCS Combo 2.
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

tonyelle
Messaggi: 806
Iscritto il: 30/01/2017, 11:36

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda tonyelle » 14/11/2018, 18:34

Psyco ha scritto:I miei dubbi rimangono. Se posso caricare al max a 7,4... alle fast con cosa mi ricarico? Con la presa COMBO? Quindi devo cercare nelle varie app tutte le prese COMBO libere?

Alle fast carichi veloce con la combo oppure a 7,4 con la tipo2...è come chi ha Nissan che cercherà quelle chademo...
|Ex Zoe 22kwh-41kwh>Tesla Ms100kwh-twizy 80-Smart ED<|

carest
Messaggi: 128
Iscritto il: 15/02/2018, 13:15
Località: Imola

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda carest » 14/11/2018, 19:00

Se interessa sapere i costi dell'elettricità a casa (residenti, ma anche in bassa tensione non domestici) e fare un confronto con i costi del passato, potete guardare questo file che ho creato (usate Excel; libreOffice non ha tutte le funzionalità necessarie).

costi storici elettricità 2018.xls
(5.86 MiB) Scaricato 81 volte

Psyco
Messaggi: 5
Iscritto il: 13/11/2018, 0:09

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda Psyco » 15/11/2018, 18:51

Ok. quindi per rabboccare in giro dovrei cercare delle COMBO da 55 kw. in modo che in 15 minuti dovrei fare piu o meno 50km.
Ma ricaricare in casa a tipo 3.7 o in fast a sopra i 55 la batteria si logora? Quando l efficenza sarà dimezzata... si può avere un idea di quanto possa costare un cambio batteria? E sopratutto quanto mi dura una kona elettrica che mi faccia costantemente almeno 380 km?

Se sono troppe domande dividete o eliminate il post. e che sono davvero molto confuso sull elettrico. :(



Torna a “Hyundai Kona Electric”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti