Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

La Kona a zero emissioni utilizza un powertrain da 150kW associato ad una batteria in grado di garantire un'autonomia fino a 400 km
Psyco
Messaggi: 5
Iscritto il: 13/11/2018, 0:09

Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda Psyco » 13/11/2018, 0:18

Salve ragazzi. Sono nuovo di questo FORUM e l' ho scoperto tramite un gruppo facebook che sto seguendo da un pò di mesi.
Non sono ancora un possessore di un mezzo elettrico ma e un po che ci penso e che sto guardando in giro per avere più informazioni possibili.

Siccome se dovessi cambiare auto il prossimo anno andrei sicuramente sulla KONA EV da 64 KW (se non sbaglio e 64) volevo fare alcune domande.

Ho letto nelle caratteristiche che può essere caricata in FAST con la COMBO ma che con solo la type 2 si è limitati a 7,4kw... è davvero cosi oppure ho sbagliato io?

Sicuramente farei installare una BOX in garage per poterla ricaricare quando voglio anche se a 7,4kw max, in caso di BOX il prezzo della carica sale? Perchè ho letto che enel fa la tariffa FLAT di 0,40E a kw ma mi sembra molto più di quanto non mi costi a me l'energia. Con l'induzione mi pare che spendo tipo 0.10 o 0,20 € al KW.
Qualcuno mi sa dare maggiorni informazioni? :)

Grazie mille

Se è il posto sbagliato spostate tranquillamente il post




Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1958
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda gianni.ga » 13/11/2018, 7:56

Solo 7,4 sono kw, gli altri kwh.
Aspettiamo la tua presentazione e le domande nelle sezioni specifiche.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10261
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda marco » 14/11/2018, 7:53

Ho diviso il thread.
E-station conferma: 7,4 kW > https://www.e-station.it/scheda-auto-el ... ric-64-kwh

Per la wallbox, se collegata al tuo contatore usa la tua tariffa di casa.
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1360
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda roberto72 » 14/11/2018, 8:36

Psyco ha scritto:Sicuramente farei installare una BOX in garage per poterla ricaricare quando voglio anche se a 7,4kw max


Questo aspetto è molto sentito da tutti coloro che devono ancora acquistare un'auto elettrica....cioè caricarla a casa alla massima potenza possibile il più in fretta possibile.
Con l'utilizzo dell'auto ti renderai conto che è una possibilità, ma non sempre una reale necessità.

Per caricare l'auto con una Wallbox a 7,4 kw in monofase (massima potenza accettata dal caricatore AC della Kona) dovresti avere a casa un contratto con una potenza sicuramente maggiore, perchè altrimenti scatta il contatore....e non mi sembra che si possa installare una potenza maggiore in monofase.
Considera che hai mediamente 8-9 ore ogni notte nelle quali l'auto sta ferma nel box, e non credo dovrai caricare l'auto completamente tutte le notti da 0 a 100%, ma solamente "rabboccare" la quantità di energia consumata il giorno precedente.
Più realisticamente, mi sembra quasi normale aumentare il contratto di casa almeno a 4,5 kW monofase, data la dimensione della batteria da caricare (potrai sempre portarlo a 6 kW successivamente), ma quello che ti consiglio io è di acquistare una Wallbox che possa essere regolata a varie potenze di ricarica (3,7 - 4,5, ecc.) così da ricaricare l'auto, ma anche di avere un po' di potenza disponibile per le altre utenze di casa.
Un'ultima considerazione: anche se a casa di notte riesci a caricare la batteria solamente fino al 60% (ipotesi) e devi fare un viaggio.....quel 60% ti permette di fare molta strada...e di trovare una colonnina Fast per caricare rapidamente e proseguire il viaggio.
Ultima modifica di roberto72 il 14/11/2018, 9:13, modificato 1 volta in totale.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

Diego
Messaggi: 679
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda Diego » 14/11/2018, 8:44

condivido Roberto72 e ammetto che all'inizio pensare di fare il pieno in ore non è facile da metabolizzare. pochi hanno da fare km oggi e domani e dopodomani...ma se così fosse ci son le fast per colmare la mancanza della potenza contatore. io ho fatto anche 400 km con zoe22 ma con 3 ricariche fast, oppure come dice giustamente Roberto72 la notte ti fai 2 conti e se hai abbastanza ore la mattina dopo lauto è carica. considerate che alla peggio 40 kwh = 250 km e 64 kwh = 400 km...quindi ce ne son di kwh da far andare...

ad ogni modo nel mio caso, con zoe, l'aumento di potenza di ricarica è servita solo per aumentare l'efficienza del caricatore. non so se anche kona soffre dello stesso problema. per dare numeri non troppo esatti, carica a 2 kw efficienza del 50% carica a 7 kw efficienza al 90%
FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > Bici elettrica CMS-F16 (3.000 km/anno) > C-Zero del 2015 (15.000 km/anno) > Model 3 LR AWD (50.000 km/anno)


Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1360
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda roberto72 » 14/11/2018, 9:02

Psyco ha scritto:in caso di BOX il prezzo della carica sale? Perchè ho letto che enel fa la tariffa FLAT di 0,40E a kw ma mi sembra molto più di quanto non mi costi a me l'energia. Con l'induzione mi pare che spendo tipo 0.10 o 0,20 € al KW.
Qualcuno mi sa dare maggiorni informazioni? :)

Mi ero scordato questa parte....con Wallbox o senza paghi ogni kWh di energia quanto quella utilizzata per il resto della casa. Se aumenti la potenza del contatore avrai un aumento della quota fissa pagata per l'energia disponibile, ma il costo della materia prima energia rimane uguale. ;)
Quello che hai letto della tariffa flat...ecc. è relativo alla tessera per ricaricare alle colonnine Enel X pubbliche.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

protoss
Messaggi: 91
Iscritto il: 06/08/2018, 16:46

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda protoss » 14/11/2018, 10:45

Mi viene spontanea una domanda , visto che da quello che ho visto, poi posso sbagliarmi , quasi tutte le auto elettriche e/o plug-in non vanno oltre con la Tipo2 i 7,4 Kw, a che servono le colonnine tipo2 da 22Kw visto che nessuna auto le può utilizzare?

andbad
Messaggi: 1099
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda andbad » 14/11/2018, 10:50

protoss ha scritto:Mi viene spontanea una domanda , visto che da quello che ho visto, poi posso sbagliarmi , quasi tutte le auto elettriche e/o plug-in non vanno oltre con la Tipo2 i 7,4 Kw, a che servono le colonnine tipo2 da 22Kw visto che nessuna auto le può utilizzare?


Servono solo alle Zoe (che sono tante). Una colonnina AC da 3, 7 o 22 costa sostanzialmente uguale. Quindi si preferisce mettere quelle da 22 che sono molto utili per le Zoe e comunque servono anche se un po' meno a tutti gli altri.

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

protoss
Messaggi: 91
Iscritto il: 06/08/2018, 16:46

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda protoss » 14/11/2018, 10:59

Ah ok grazie della info, quindi l'ideale che i costruttori mettessero sulle auto delle componenti per poter usare i 22KW ricaricherebbero tutti molto più velocemente... giusto?

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1958
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Potenza caricatore di bordo della Hyundai Kona EV

Messaggioda gianni.ga » 14/11/2018, 11:23

roberto72 ha scritto:
Psyco ha scritto:Sicuramente farei installare una BOX in garage per poterla ricaricare quando voglio anche se a 7,4kw max


Questo aspetto è molto sentito da tutti coloro che devono ancora acquistare un'auto elettrica....cioè caricarla a casa alla massima potenza possibile il più in fretta possibile.
Con l'utilizzo dell'auto ti renderai conto che è una possibilità, ma non sempre una reale necessità.

Per caricare l'auto con una Wallbox a 7,4 kw in monofase (massima potenza accettata dal caricatore AC della Kona) dovresti avere a casa un contratto con una potenza sicuramente maggiore, perchè altrimenti scatta il contatore....e non mi sembra che si possa installare una potenza maggiore in monofase.
Considera che hai mediamente 8-9 ore ogni notte nelle quali l'auto sta ferma nel box, e non credo dovrai caricare l'auto completamente tutte le notti da 0 a 100%, ma solamente "rabboccare" la quantità di energia consumata il giorno precedente.
Più realisticamente, mi sembra quasi normale aumentare il contratto di casa almeno a 4,5 kW monofase, data la dimensione della batteria da caricare (potrai sempre portarlo a 6 kW successivamente), ma quello che ti consiglio io è di acquistare una Wallbox che possa essere regolata a varie potenze di ricarica (3,7 - 4,5, ecc.) così da ricaricare l'auto, ma anche di avere un po' di potenza disponibile per le altre utenze di casa.
Un'ultima considerazione: anche se a casa di notte riesci a caricare la batteria solamente fino al 60% (ipotesi) e devi fare un viaggio.....quel 60% ti permette di fare molta strada...e di trovare una colonnina Fast per caricare rapidamente e proseguire il viaggio.

Hera installa fino a 10 kw in monofase.
naturalmente ci vogliono i cavi giusti dal contatore alla walbox, 0ma anche dal contatore al quadro dove sono collegati tutti gli elettrodomestici.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.



Torna a “Hyundai Kona EV”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti