Potenza di picco reale e dimensionamento inverter

Sfruttare l'energia solare incidente per produrre energia elettrica mediante effetto fotovoltaico,
kathy
Messaggi: 168
Iscritto il: 01/01/2019, 11:20

Potenza di picco reale e dimensionamento inverter

Messaggioda kathy » 01/02/2019, 9:03

Buongiorno,
ho un dubbio amletico.

Sto per installare 30 pannelli bifacciali per un totale di 11.7kW con ottimizzatori.

Poiché la CEI-021 limita a 11.08 kW gli impianti con dispositivo di protezione di interfaccia interno, sono costretto a mettere inverter solaredge da 10 kW o una coppia di inverter da 5 e 6 kW (per un totale di 11kW). Non posso mettere inverte rda 12.5kW perché limitato dalla CEI 0-21, altrimenti dovrei mettere sistema esterno. Installatore mi dice che protezione esterna ha costo aggiuntivo.


Vedo che l’inverter da 10 kW è limitato ingresso a 13.5kW il che mi fa stare abbastanza tranquillo.

In uscita invece taglia a 10kW.

Mi domandavo e vi domando: quanti giorni all’anno la limitazione a 10kW mi abbasserà realmente la produzione?

Provo a fare due calcoli:

potenza totale = 11.7kWp calcolata a 25°C irraggiamento 1000W/m2

passando ad una situazione reale estiva (nord-ovest): irraggiamento 800W/m2, temperatura pannelli 35°(perdita del 3% per 10°)


potenza reale= 11.7*80%*97%=9.079kW

aggiungo un 5% dovuto ai bifacciali

totale potenza con biffaciali= 9.079*1.05=9.53kW

questo considerando tutti i pannelli orientati in maniera uguale, in realtà una metà sarà a 30°, l’atra a 0°

Da questi calcoli sembrerebbe che non mi serva una coppia di inverter da 5 e 6 kW, ma possa bastare uno solo da 10kW?

Vi sembra corretto il ragionamento?

Quali sono i vostri record di potenza nei giorni migliori rispetto a quella di picco dell'impianto?
Grazie a tutti




Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1268
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Potenza di picco reale e dimensionamento inverter

Messaggioda roberto72 » 01/02/2019, 9:34

Potenza Installata 4,7 kWp - potenza istantanea massima raggiunta 5426 W (letta da Inverter).
Ho notato che queste potenze si riescono a raggiungere (solamente per alcuni secondi) in condizioni ottimali di esposizione (io ho Sud e inclinazione 32 Gradi), di temperatura e in un passaggio scuro/chiaro parecchio intenso (nuvola scura che lascia spazio al sole pieno).
Normalmente con il mio impianto, in condizioni standard, non arrivo a 4000w costanti.
Il mio impianto è del 2011 e non è ottimizzato come il tuo o come quelli più recenti, ma secondo me non hai sbagliato di molto con i calcoli.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

kathy
Messaggi: 168
Iscritto il: 01/01/2019, 11:20

Re: Potenza di picco reale e dimensionamento inverter

Messaggioda kathy » 01/02/2019, 9:58

quindi a parte record particolari con condizioni particolari, mi dici che la potenza in emissione dal tuo impianto nelle migliori giornate è 4kW quindi quasi il 20% in meno dei kWp, corretto?

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1870
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Potenza di picco reale e dimensionamento inverter

Messaggioda gianni.ga » 01/02/2019, 18:17

Per me che ho l'orientamento a sud-est il picco effettivo massimo è il 75% di quello potenziale.
L'inverter da 10 per te penso sia sufficiente.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

Avatar utente
alex3000000
Messaggi: 96
Iscritto il: 07/08/2018, 12:35
Località: Roma
Contatta:

Re: Potenza di picco reale e dimensionamento inverter

Messaggioda alex3000000 » 01/02/2019, 18:43

Non avrai grosse perdite, potresti ragionare di aggiungere un accumulo (con tutti i limiti sulla convenienza) che limiti ulteriormente le perdite
Sito internet distributore Zappi Italia: http://www.flexienergy.it/
Hai ancora dubbi sulla Zappi? Scrivimi un messaggio privato qui sul forum oppure mandami una mail a info@flexienergy.it per ricevere una consulenza gratuita


Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1268
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Potenza di picco reale e dimensionamento inverter

Messaggioda roberto72 » 01/02/2019, 19:00

kathy ha scritto:quindi a parte record particolari con condizioni particolari, mi dici che la potenza in emissione dal tuo impianto nelle migliori giornate è 4kW quindi quasi il 20% in meno dei kWp, corretto?

Nelle condizioni migliori si...perché se consideri l’angolo del sole non ideale quando non è troppo caldo o la temperatura dell’aria quando invece l’angolo sarebbe ideale e le giornate con molta luce, confermo che il rendimento istantaneo rispetto alla potenza di picco è tra il 70 e l’80%.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

junp
Messaggi: 60
Iscritto il: 23/05/2018, 10:10

Re: Potenza di picco reale e dimensionamento inverter

Messaggioda junp » 12/02/2019, 23:33

dipende anche dalla tipologia di installazione dei moduli...
su cavalletti devi togliere un 20% dal picco, mentre integrato togli pure il 30%...
ad ogni modo per impianti da 13-14kw sto usando il Growatt da 11.000 che è l'unico 11kw reale disponibile in Italia...
FV 7kw + PDC Nimbus 50M + Piano induzione 80 cm bianco = casa no gas!
next step: Renault Zoe
Il fotovoltaico è una passione...

kathy
Messaggi: 168
Iscritto il: 01/01/2019, 11:20

Re: Potenza di picco reale e dimensionamento inverter

Messaggioda kathy » 13/02/2019, 8:41

junp ha scritto:dipende anche dalla tipologia di installazione dei moduli...
su cavalletti devi togliere un 20% dal picco, mentre integrato togli pure il 30%...
ad ogni modo per impianti da 13-14kw sto usando il Growatt da 11.000 che è l'unico 11kw reale disponibile in Italia...


Grazie, anche il simulatore solaredge mi dice che con 11.7kWp di pannelli e inverter da 10kW non ho nessun tipo di tagli. Procederò così!



Torna a “Impianti Fotovoltaici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti