Pregi e difetti della mia Renault Zoe R240

La vettura utilitaria realizzata dalla Renault a partire dal 2013: in pratica la versione ad alimentazione elettrica della Renault Clio.
Kimera
Messaggi: 36
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Pregi e difetti della mia Renault Zoe R240

Messaggioda Kimera » 15/01/2019, 18:40

Ormai la Zoe la sto usando come unica auto e, posso stilare tutti i pregi e i difetti e anche qualche domandina

Difetti:
1) Ha un recupero in decelerazione ridicola e, spesso devo azionare il pedale del freno per rallentare sufficientemente per affrontare una curva o, rallentare in prossimità di una rotonda.
Insomma, non si guida con un solo pedale (grande comfort di tante altre auto elettriche)
2) Il recupero energetico in decelerazione non è modificabile a piacere, è sempre quello di fabbrica (molto debole).
3) Considerando che io ho la full optional (Ver. Intens), ma come si fa a fabbricare un'auto elettrica nel 2016 senza gli accessori che ormai dovrebbero essere di serie come:
a) Volante e sedili riscaldabili per risparmio energetico aumentando l'autonomia
b) Cruis Control adattivo (c'è solo quello vecchio a velocità costante)
c) Frenata automatica di emergenza con riconoscimento dei pedoni e, delle auto che che precedono che frenano bruscamente
d) Mantenimento della corsia attiva ruotando autonomamente il volante
e) Specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettronicamente
f) Spia dell'angolo cieco

Pregi:
1) Ha il sistema Keyless (comodissimo!)
2) I comandi al volante non sono male
3) Comfort di guida generale oltre la sufficienza
4) Tergicristalli e luci (anabbaglianti) accensione e spegnimento automatici
5) Sistema di riscaldamento efficientissimo (consuma circa 2kw)

Domandine:

1) Possedendo una R240, ma com'è possibile che anche alle colonnine da 22Kw, caricando dal 40%, mi dice che vuole 3:20ore per caricarsi?
2) Mi faceva il problema di inchiodarsi al 99% e starsene lì anche per 3 ore ma, ultimamente (aggiornando con il ToolBox della Renault) mappe e parte dell'R-Link, sembra che si sia sbloccata perché dopo 3 ore circa di ricarica, ci arriva a 100%.
3) Alle colonnine Fast (da 43Kw), arriva al 99% in mezz'ora. E' normale per una R240?
4) Ma possibile che in inverno arrivo come autonomia non più di 110-120km?
Ma non sono pochissimi?
*La cosa strana è che quando avevo la Citroen C-Zero, sia in inverno che in estate, l'autonomia praticamente rimaneva invariata.
Com'è possibile che sulla Zoe il cambio di temperatura esterna incida così tanto?
Sarà la chimica delle batterie diversa?

5) La prima immatricolazione della mia R240, è del Febbraio 2016.
La garanzia sull'auto è scaduta ma, ho ancora quella sul motore.
Se dovessi avere l'esigenza di aggiornare il BMS delle batterie di trazione, potrebbe essere inclusa nella garanzia


Renault Zoe R240 anno 2016


marcober
Messaggi: 2250
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59

Re: Pregi e difetti della mia Renault Zoe R240

Messaggioda marcober » 15/01/2019, 18:59

-il recupero è "dosabile", ma lo dosi col piede del freno...dunque in rilascio frena poco , perche la massima efficienza l'hai se VELEGGI, se pero sfiori freno, recupero si fa deciso. Per vedere quanto, basta che sette sul cruscotto la potenza istantanea e vedrai che se sfiori pedale freno, la potenza (recuperata, segnata negativa) sale. poi..se fai una discesa recuperando col freno (discesa legegra intendo), puoi scendere dopo 1 m e toccare i freni..li troverai freddi, segno che NON li hai usati.prova.
Dunque dosare recuero col piede e molto piu comodo che dosarlo con una levetta al volante ..o anche meglio del one pedal Leaf (che ho provato).

3 ore su una 22 kw con R240..strano. Però ci sono alcune colonnine che non erogano 22 ma 7 o 11..esempio Iper da me..Lidl..etc...sei certo che era una 22? I inverno però la velocita di carica crolla...con batteria fredda...

Fast in 1/2 ora al 99%..se parti da 40%..caricando a 20 kw..in teoria possibile... ma sei certo di avere R240 e non una Q240? se hai comprato in Francia, loro non sanno mai cosa stanno vendendo..

Autonomia invernale bassa..pure la mia..specie con gomme neve...

BMS in garanzia? non credo...

Avatar utente
selidori
Messaggi: 4135
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Ampera/Leaf2018
Contatta:

Re: Pregi e difetti della mia Renault Zoe R240

Messaggioda selidori » 15/01/2019, 21:42

Stupenda l'idea di questo post. Invito tutti a fare lo stresso con l'auto che conoscono bene (magari però dicendo i km fatti, in quanti mesi). Ora basta OT e scusate.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
selidori
Messaggi: 4135
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Ampera/Leaf2018
Contatta:

Re: Pregi e difetti della mia Renault Zoe R240

Messaggioda selidori » 15/01/2019, 21:48

Kimera ha scritto:3) Considerando che io ho la full optional (Ver. Intens), ma come si fa a fabbricare un'auto elettrica nel 2016 senza gli accessori che ormai dovrebbero essere di serie come:
a) Volante e sedili riscaldabili per risparmio energetico aumentando l'autonomia
b) Cruis Control adattivo (c'è solo quello vecchio a velocità costante)
c) Frenata automatica di emergenza con riconoscimento dei pedoni e, delle auto che che precedono che frenano bruscamente
d) Mantenimento della corsia attiva ruotando autonomamente il volante
e) Specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettronicamente
f) Spia dell'angolo cieco

Pregi:
5) Sistema di riscaldamento efficientissimo (consuma circa 2kw)
Le 3 cose che ho segnato in neretto sono un impianto della madonna (un sacco di telecamere e sensori aggiuntivi) ed un hardware molto potente. La zoe è intesa come utilitaria minimale quindi è "giusto" secondo me che non ci sia.
Altre cose (che ho riportato ma non sono evidenziate neretto, come il retrovisore ripiegabile e spia angolo cieco e volendo anche il CC adattivo) sono in effetti oramai fesserie: dovevano renderle disponibili come optional. Però sicuro che non esistano cose aftermarket?

Per il riscaldamento volante/sedili... deciditi! Prima dici che ne risente l'autonomia, poi che il riscaldamento è efficientissimo! ;)
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
aldodal
Messaggi: 295
Iscritto il: 30/07/2016, 11:47
Località: Busto Arsizio
Veicolo: Citroen c-zero 2011
Contatta:

Re: Pregi e difetti della mia Renault Zoe R240

Messaggioda aldodal » 15/01/2019, 22:50

Kimera ha scritto:*La cosa strana è che quando avevo la Citroen C-Zero, sia in inverno che in estate, l'autonomia praticamente rimaneva invariata.


io ho proprio una c-zero vecchiotta ... ma in inverno l'autonomia cala eccome - 20% :(

fine OT
-Aldo- citroen c-zero 2011


tonyelle
Messaggi: 600
Iscritto il: 30/01/2017, 11:36

Re: Pregi e difetti della mia Renault Zoe R240

Messaggioda tonyelle » 15/01/2019, 23:39

La Zoe è così...nemmeno io con la Tesla ho il cruise adattivo se non compri L autopilot...sono progetti vecchi o comunque politiche di vendita diverse rispetto ad un utilitaria attuale che per venderla la riempiono di tutti gli optional possibili immaginabili...comunque se prendevi una bose avevi specchi e sedili riscaldabili...per L autonomia anche io che ho 100kwh di batteria in inverno perdo 30km di autonomia...invece per il fatto che resta al 99% devi andare in Renault a vedere se c’è qualche aggiornamento software...
|Zoe 22kwh>Zoe 41kwh>Tesla Ms100kwh-twizy 80<|

Diego
Messaggi: 573
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Re: Pregi e difetti della mia Renault Zoe R240

Messaggioda Diego » 16/01/2019, 9:36

ciao,
riguardo pregi e difetti a mio avviso son soggettivi...nel mio caso è sopra le mie aspettative e difetti non ne trovo.

riguardo le domande, la 3 mi fa pensare tu abbia una Q non una R (mezz ora a una 43kw sono circa 20 kwh ovvero il pieno di una zoe da 22 kwh)
consiglio acquisto di un obd per leggere i dati dell auto e sopratt della ricarica per vedere se la colonnina da 22 eroga 22 o molto meno come capita a volte.
il freddo incide sulla potenza di ricarica. se la batteria è fredda la potenza viene ridotta, ma questo è + vistoso su una 41kwh che su una 22 sinceramente...

Kimera ha scritto:Ormai la Zoe la sto usando come unica auto e, posso stilare tutti i pregi e i difetti e anche qualche domandina

Domandine:

1) Possedendo una R240, ma com'è possibile che anche alle colonnine da 22Kw, caricando dal 40%, mi dice che vuole 3:20ore per caricarsi?
2) Mi faceva il problema di inchiodarsi al 99% e starsene lì anche per 3 ore ma, ultimamente (aggiornando con il ToolBox della Renault) mappe e parte dell'R-Link, sembra che si sia sbloccata perché dopo 3 ore circa di ricarica, ci arriva a 100%.
3) Alle colonnine Fast (da 43Kw), arriva al 99% in mezz'ora. E' normale per una R240?
4) Ma possibile che in inverno arrivo come autonomia non più di 110-120km?
Ma non sono pochissimi?
*La cosa strana è che quando avevo la Citroen C-Zero, sia in inverno che in estate, l'autonomia praticamente rimaneva invariata.
Com'è possibile che sulla Zoe il cambio di temperatura esterna incida così tanto?
Sarà la chimica delle batterie diversa?

5) La prima immatricolazione della mia R240, è del Febbraio 2016.
La garanzia sull'auto è scaduta ma, ho ancora quella sul motore.
Se dovessi avere l'esigenza di aggiornare il BMS delle batterie di trazione, potrebbe essere inclusa nella garanzia
da fine 2017 > zoe Q210 del 2013 + upgrade (40.000 km/anno) > FV 3.2 kWp + accumulo 6.6 kWh > twizy del 2012 (11.000 km/anno) > Monopattino Nilox DOC PRO > Bici elettrica CMS-F16 >

aZoenzo
Messaggi: 45
Iscritto il: 29/11/2018, 15:39

Re: Pregi e difetti della mia Renault Zoe R240

Messaggioda aZoenzo » 16/01/2019, 10:06

Riguardo alle tecnologie ADAS mancanti, ti dico solo che sulla Renault Captur a fine 2017 non erano acquistabili e mi sembra neanche oggi.
Comunque un pregio che non ha segnalato nessuno è Isofix sul sedile passeggero, oltre che dietro, utile per chi ha 3 figli piccoli.
Ottimo il keyless, ma occhio che se guidi qualche volta altra auto rischi di lasciarla aperta...
Renault Zoe 2013 + batteria 41 kWh
Buon azoenzo a tutti!
www.aZoenzo.com
Simulatore costo ricarica www.aZoenzo.com/ricarica-dove-conviene

Kimera
Messaggi: 36
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: Pregi e difetti della mia Renault Zoe R240

Messaggioda Kimera » 17/01/2019, 11:00

Rispondo un po' a tutti :)

-Sarei abbastanza sicuro che si tratti di una R240, sia dal numero di telaio che, aprendo il cofano, noto quel tubo nero di plastica che la Q non ha.
Ma poi, mica esiste una Q240? C'è solo la Q210 e la Q90, giusto?
-Per le colonnine da 22Kw non so se lo siano per davvero ma, a questo punto non saprei come controllare.
Io carico in zona Cisanello (Pisa).
-Per gli ADAS mancanti: Beh, l'ho paragonata a molte auto come la Nissan 40Kwh, la Bmw i3, la E-Golf e la Hyundai ioniq (la mia preferita!) e più o meno sono dello stesso anno di fabbricazione/concezione eppure, tutte loro montano tranquillamente quei sistemi di sicurezza attiva.

Sono convinto che la Renault sia molto brava a fabbricare auto ma, quelle più "meccaniche"; la tecnologia, l'elettronica in generale, meglio lasciarla ai tedeschi e agli asiatici.



P.s. Purtroppo i francesi hanno sempre la tendenza ad approfittare dei clienti.
Un esempio su tutti: Il TPMS.
Ma perché mi fai tanti casini sui sensori, non mi dai la possibilità di capire quale ruota specifica dia il problema?
Il bello è che stesso la Renault sulla vecchia Megane, aveva sul display il disegnino dell'auto dall'alto con la raffigurazione delle 4 ruote e, quando un sensore dava problemi, lampeggiava solo quella ruota.
Perché hanno cambiato? Semplice, troppi privati si riparavano il sensore da se facendo perdere quattrini alla Renault.
Renault Zoe R240 anno 2016

marcober
Messaggi: 2250
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59

Re: Pregi e difetti della mia Renault Zoe R240

Messaggioda marcober » 17/01/2019, 11:12

però ..ripeto..la modulazione della rigenerazione fata mediante parte iniziale corsa freno..mi pare uan cosa piu furba di altre cose fatte da tedeschi e francesi.
Per una volta..



Torna a “Renault Zoe”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti