Presa di ricarica

L’unica citycar che nasce esclusivamente elettrica e vanta una dotazione degna di auto più grosse e blasonate.
Avatar utente
aldodal
Messaggi: 305
Iscritto il: 30/07/2016, 11:47
Località: Busto Arsizio
Veicolo: Citroen c-zero 2011
Contatta:

Presa di ricarica

Messaggioda aldodal » 25/10/2017, 21:56

Buongiorno,
non avendo visto da vicino, qualcuno può essermi di aiuto:

che presa ha lato auto?
che cavo bisogna usare?
si può caricare da una colonnina type2?

grazie


-Aldo- citroen c-zero 2011


Avatar utente
selidori
Messaggi: 5299
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Presa di ricarica

Messaggioda selidori » 25/10/2017, 22:30

Le Greengo iCar0 hanno lato auto il connettore tipo2.
Quelle di Milano del car sharing Share And Go caricano però con un cavo passivo dalle colonnine con tipo3a, sia modo3 semplificato che modo3full e questo non dovrebbe essere possibile, eppure funziona...
C'e' dunque qualcosa che non mi quadra in queste auto, probabilmente sono modificate ad hoc per la rete di Milano.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
aldodal
Messaggi: 305
Iscritto il: 30/07/2016, 11:47
Località: Busto Arsizio
Veicolo: Citroen c-zero 2011
Contatta:

Re: Presa di ricarica

Messaggioda aldodal » 25/10/2017, 22:46

selidori ha scritto:Le Greengo iCar0 hanno lato auto il connettore tipo2.
Quelle di Milano del car sharing Share And Go caricano però con un cavo passivo dalle colonnine con tipo3a, sia modo3 semplificato che modo3full e questo non dovrebbe essere possibile, eppure funziona...
C'e' dunque qualcosa che non mi quadra in queste auto, probabilmente sono modificate ad hoc per la rete di Milano.


quindi vengono dotate di un cavo type2 lato colonnina e type2 lato auto? (tipo zoe)
-Aldo- citroen c-zero 2011

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5299
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Presa di ricarica

Messaggioda selidori » 25/10/2017, 23:11

aldodal ha scritto:
selidori ha scritto:Le Greengo iCar0 hanno lato auto il connettore tipo2.
Quelle di Milano del car sharing Share And Go caricano però con un cavo passivo dalle colonnine con tipo3a, sia modo3 semplificato che modo3full e questo non dovrebbe essere possibile, eppure funziona...
C'e' dunque qualcosa che non mi quadra in queste auto, probabilmente sono modificate ad hoc per la rete di Milano.


quindi vengono dotate di un cavo type2 lato colonnina e type2 lato auto? (tipo zoe)
No, il cavo è un tipo2 lato auto, tipo3a lato colonnina.
Come detto questo cavo/auto non dovrebbe funzionare con le colonnine modo3 semplificato, invece va.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
aldodal
Messaggi: 305
Iscritto il: 30/07/2016, 11:47
Località: Busto Arsizio
Veicolo: Citroen c-zero 2011
Contatta:

Re: Presa di ricarica

Messaggioda aldodal » 26/10/2017, 20:20

selidori ha scritto:
aldodal ha scritto:
selidori ha scritto:Le Greengo iCar0 hanno lato auto il connettore tipo2.
Quelle di Milano del car sharing Share And Go caricano però con un cavo passivo dalle colonnine con tipo3a, sia modo3 semplificato che modo3full e questo non dovrebbe essere possibile, eppure funziona...
C'e' dunque qualcosa che non mi quadra in queste auto, probabilmente sono modificate ad hoc per la rete di Milano.


quindi vengono dotate di un cavo type2 lato colonnina e type2 lato auto? (tipo zoe)
No, il cavo è un tipo2 lato auto, tipo3a lato colonnina.
Come detto questo cavo/auto non dovrebbe funzionare con le colonnine modo3 semplificato, invece va.


Guarda Stefano,
ho chiesto ad un venditore di un annuncio su subito.it di farmi delle foto del cavo e mi ha mandato queste che ti allego

quindi è 3a lato colonnina e type1 lato auto....
con cavo type2 lato colonnina e type1 lato auto dovrei caricare... credo?!?!?!?
Allegati
IMG_20171025_202432_resized_20171025_083600293.jpg
IMG_20171025_202432_resized_20171025_083600293.jpg (35.99 KiB) Visto 537 volte
IMG_20171025_202502_resized_20171025_083600511.jpg
IMG_20171025_202502_resized_20171025_083600511.jpg (26.48 KiB) Visto 537 volte
IMG_20171025_202443_resized_20171025_083600695.jpg
IMG_20171025_202443_resized_20171025_083600695.jpg (32.33 KiB) Visto 537 volte
-Aldo- citroen c-zero 2011


Avatar utente
selidori
Messaggi: 5299
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Presa di ricarica

Messaggioda selidori » 26/10/2017, 20:57

aldodal ha scritto:quindi è 3a lato colonnina e type1 lato auto....
con cavo type2 lato colonnina e type1 lato auto dovrei caricare... credo?!?!?!?
Cavolo, allora evidentemente quelle di shareandgo (che hanno la t2 lato auto) sono state modifica/prodotte apposta.

Per la seconda domanda... ci ho ragionato e secondo me, no, non caricano con un cavo T2(colonnina)->T1(auto).
Ecco il mio ragionamento:
se guardiamo l'attuale cavo fornito, lato colonnina potrebbe andare sia in modo3 semplificato sia in modo3 full sia in modo1.
Per certo nelle colonnine di Milano si usa il modo3semplificato (nelle vecchie rastrelliere e nelle colonnine ducati c'e' solo quel modo3semplificato e gli icaro, funzionano).
Quindi cambiando la presa 3A con una T2 potrebbe andare (ammesso che le colonnine con la T2 supportino il modo semplificato, cosa da non sottintendere, ad esempio le E-Station non vanno).
Tuttavia la presenza di un adattatore sulla 3A mi fa pensare che l'auto in realtà carichi in modo1 (che è l'unico che permette l'utilizzo di un adattatore 'stupido') e quindi anche la 3A sia in realtà in modo1 (una cosa possibile ed accettabile, anche twizy e tazzari lavorano così).
Certo, potrebbe essere che l'auto sia così intelligente da provare prima il modo3 full e poi il modo1, ma in un'auto cinesata mi sembra troppa ricchezza. Inoltre (nella shareandgo che penso cambi solo il socket inlet dell'auto) la T2 non è modo3 ma appunto modo1 ed il cavo è modo3semplificato, tant'è vero che lo stesso cavo su Zoe non funziona (la zoe, come tutte le auto, supporta solo il modo3 full).

Lo so, è molto cervellotico e complicato e potrei essermi incasinato anche io nella spiegazione, tuttavia mi sembra tutto molto plausibile, a pensarci.

Comunque potresti provare a chiedere al venditore:
- aprire il lato 3A e vedere se c'e' la resistenza
- o più facilmente far fare una foto ad eventuale scritte sul cavo: se è un conduttore a 3 pin o 4
Basta che uno dei due casi sia VERO ed è appunto un mezzo modo1 (cioè con caricatore a bordo e nessun dialogo con la colonnina) e con cavo modo3semplificato (verifica sulla spina 3a con semplice resistenza fissa).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 536
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Presa di ricarica

Messaggioda claudio.amadori » 26/10/2017, 20:58

La AFID è venuta invano?

LucaCassioli
Messaggi: 625
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Presa di ricarica

Messaggioda LucaCassioli » 24/02/2018, 18:52

Sulla mia c'è una presa Mennekes, dall'altra parte del cavo c'è una SCAME 3A.

LucaCassioli
Messaggi: 625
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Presa di ricarica

Messaggioda LucaCassioli » 24/02/2018, 18:58

Secondo i miei calcoli non sarebbe possibile adattare alla ricarica tipo 2 (Mennekes) un cavo/veicolo predisposto per tipo 1 (SCAME), per via di problemi sulle resistenze da usare:
https://jumpjack.wordpress.com/2014/04/ ... lettriche/
Immagine

Però pare che nelle colonnine più recenti sia possibile, quindi può darsi che abbiano modificato i limiti di tolleranza delle resistenze per i tre stati, che prima erano:
B: 2658 - 2822 ohm
C: 856 - 908 ohm
D: 239-253 ohm

Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 536
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Presa di ricarica

Messaggioda claudio.amadori » 24/02/2018, 19:23

Consiglio la lettura della IEC 61851-1, possibilmente ultima edizione 2017.



Torna a “GreenGo Icaro”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti