Prima caduta in carraia con la Zero FX

La Zero FX monta un telaio derivato dai modelli fuoristrada ed è dotata della tecnologia Z-Force® più all'avanguardia.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10257
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Prima caduta in carraia con la Zero FX

Messaggioda marco » 16/05/2017, 18:35

Ebbene si, dopo qualche centinaio di chilometri percorsi in fuoristrada con l'enduro elettrica Zero FX, è giunta l'ora della prima caduta.
E' successo qualche giorno fa al rientro da un giro enduristico, in un momento di alta euforia dove ho aperto un po' troppo l'acceleratore in una carraia erbosa in salita.

Una sbandata a destra, un'altra a sinistra... ho resistito ancora a destra, ma poi siamo volati entrambi in terra: nulla di grave, eh? Le protezioni ci sono tutte ed in enduro è una situazione abbastanza ricorrente.

zero sdraiata.jpg
zero sdraiata.jpg (401.52 KiB) Visto 2934 volte


Quello a cui non ero ancora abituato, erano in particolare due aspetti:
- quando la moto è sdraiata, puoi lasciarla li quanto vuoi perchè a differenza delle moto classiche, non esce benzina: normalmente bisogna invece sbrigarsi a tirarla su per il rischio di rimanere poi a secco
- quando rimane l'acceleratore girato e ruota alzata, come è successo questa volta, con una moto tradizionale si rischia il grippaggio (già successo al sottoscritto anni fa) ma con l'elettrica il rischio ovviamente non sussiste: per evitare comunque danneggiamenti, è attivo un limitatore di giri. Appena poi si giunge alla moto, si schiaccia il pulsante di arresto sul manubrio e tutto è risolto senza rischi.

Nonostante poi vi siano ancora installate sulla moto le frecce, gli specchietti e tutto quanto serve per circolare in regola con il codice della strada, nulla si è rotto: è apparso solo qualche graffietto, in particolare sul parafango anteriore, ma bisogna farci caso per vederli.

"Test caduta" superato insomma, ed enduro elettrica promossa a pieni voti anche qui ! :-)


Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Miky
Messaggi: 118
Iscritto il: 08/02/2017, 11:19

Re: Prima caduta in carraia con la Zero FX

Messaggioda Miky » 16/05/2017, 19:20

volevi fare rumore nella vallata???
la Natura,pensando che eri su una moto a combustione interna per inquinare a dx e sx,
ti ha punito ma,notando poi la silenziosità del tuo mezzo,ha capito e non ti ha arrecato danni fisici..ahahahah

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10257
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Prima caduta in carraia con la Zero FX

Messaggioda marco » 16/05/2017, 19:58

Guarda, incontro un sacco di pedoni, ciclisti, cavalli... tutti salutano felici, ma soprattutto non si accorgono di quando arrivo (è poi anche per questo che non sono infastiditi, oltre perchè non puzzo): i cavalli mi hanno proprio stupito, gli sono arrivato dietro fino ad un paio di metri prima che si accorgessero della mia presenza! :-)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

valca
Messaggi: 532
Iscritto il: 27/10/2016, 20:36

Re: Prima caduta in carraia con la Zero FX

Messaggioda valca » 16/05/2017, 20:25

grande Marco , ocio a farsi prendere troppo la mano.......

Avatar utente
ErosLazzarini
Messaggi: 598
Iscritto il: 03/02/2017, 12:29
Località: Cremona

Re: Prima caduta in carraia con la Zero FX

Messaggioda ErosLazzarini » 17/05/2017, 0:34

Io che ho qualche anno in più (sob..sob...) ricordo che quando feci la patente B ancora i manuali di scuola guida mostravano un cartello di pericolo con un cavallo che si imbizzarriva all'arrivo dell'auto perchè per lui insolitamente rumorosa. E l'istruttore ci diceva che avvicinandosi al cavallo non si dovevano fare sgasate!

Rari poi furono i casi di "incrocio cavalli" che ho avuto realmente, solo in montagna ma a piedi !

Oggi con le elettriche un po di rumore (o musica?) farebbe solo bene per gli "umani distratti" abituati al rumore dei mezzi a scoppio !
pedoni-smartphone.jpg
pedoni-smartphone.jpg (143.16 KiB) Visto 1805 volte


Mi unisco ad altri nell'invitare Marco&C ad indossare sempre le protezioni del caso: come diceva la mia "maestra" di guida in moto (motociclista da 365gg/all'anno a Milano) "quando si cade ci si pela" :(
Zoe Q210 dal 2016 con upgrade 41kWh, prima Jazz Hybrid dal 2011


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10257
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Prima caduta in carraia con la Zero FX

Messaggioda marco » 17/05/2017, 8:42

Ai tempi in cui giravo in massa con i miei amici usando le moto tradizionali, quando si incrociavano dei cavalli si spegnevano i motori e li si lasciavano passare: se invece ci arrivavi da dietro e quindi li dovevi superare, gas al minimo del minimo.
Con l'elettrico anche questo scrupolo non è più da tenersi, anzi bisogna portate pazienza e al limite chiedere il permesso con la voce altrimenti non si spostano dal mezzo della carraia :-)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5567
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Prima caduta in carraia con la Zero FX

Messaggioda selidori » 17/05/2017, 8:48

Post molto interessante.
Mai posseduta una moto (di qualsiasi tipo) quindi non sapevo che in caso di caduta ci sono anche i problemi che citi e che (ancora una volta) la straordinaria semplicità della trazione elettrica semplifica.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |



Torna a “Zero FX”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti