Quali sicurezze auto elettriche contro pericolo folgorazione

Per discutere di modelli di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutte le marche e modelli di automobili elettriche.
Emmepi61
Messaggi: 19
Iscritto il: 20/06/2019, 9:07
Località: Latina

Re: Quali sicurezze auto elettriche contro pericolo folgorazione

Messaggioda Emmepi61 » 20/06/2019, 11:37

Si, per l'urto, ma l'auto che finisce dolcemente in una conca d'acqua (quando piove forte, ci sono molti sottopassi che s'allagano) o in un fosso d'acqua, mi ripeto, cosa succede? Non penso esista un sensore per questi casi.

Il motore e la batteria dovrebbero essere completamente a tenuta stagna, cosa che forse è per la batteria ma non certo per il motore... Dovrebbe avere un grado di protezione IP69K

E' così?

PS: per quel che riguarda la priorità di sicurezza dell'uomo riguardo le case custruttrici permettimi di dubitare... la prima sicurezza per loro è il guadagno.




mirko2016
Messaggi: 945
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Quali sicurezze auto elettriche contro pericolo folgorazione

Messaggioda mirko2016 » 20/06/2019, 11:47

Emmepi61 ha scritto:Come ho capito, c'è la forte probabilità che un probabile incendio sia molto difficoltoso da spegnere e ci sia anche pericolo di folgorazione.



Qui c'è un uso strano del termine "forte probabilità" e "probabile incendio"

Per quanto riguarda le statistiche le EV si incendiano 64 volte meno delle termiche. (C'era una discussione apposita con i link). Quindi la forte probabilità non c'è.

Se, in caso di incendio, i vvff buttassero acqua contro il veicolo con all'interno i passeggeri probabilmente la corrente la prenderebbero, perché le misure di sicurezza, guaine ecc potrebbero essere danneggiate. Però se durante un incendio non esci dalla tua auto, o non ti tirano fuori subito, sarai comunque morto prima che inizi ad arrivare la prima goccia d'acqua sopra il veicolo, anche se ti trovassi di fronte ai vvff: a mio zio è bruciata la ICE, pure a uno che conosco, e anche dal video della Tesla c'è una costante: hai ben poco tempo per uscire, sia con la termica che con l'elettrica.

Per auto in un fosso, se non si attivano gli airbag vorrà dire che l'urto era talmente debole da non aver nemmeno intaccato le protezioni contro le folgorazioni.
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti :

https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510

PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

Emmepi61
Messaggi: 19
Iscritto il: 20/06/2019, 9:07
Località: Latina

Re: Quali sicurezze auto elettriche contro pericolo folgorazione

Messaggioda Emmepi61 » 20/06/2019, 12:05

mirko2016 ha scritto:
Emmepi61 ha scritto:Come ho capito, c'è la forte probabilità che un probabile incendio sia molto difficoltoso da spegnere e ci sia anche pericolo di folgorazione.



Qui c'è un uso strano del termine "forte probabilità" e "probabile incendio"

Per quanto riguarda le statistiche le EV si incendiano 64 volte meno delle termiche. (C'era una discussione apposita con i link). Quindi la forte probabilità non c'è.

Se, in caso di incendio, i vvff buttassero acqua contro il veicolo con all'interno i passeggeri probabilmente la corrente la prenderebbero, perché le misure di sicurezza, guaine ecc potrebbero essere danneggiate. Però se durante un incendio non esci dalla tua auto, o non ti tirano fuori subito, sarai comunque morto prima che inizi ad arrivare la prima goccia d'acqua sopra il veicolo, anche se ti trovassi di fronte ai vvff: a mio zio è bruciata la ICE, pure a uno che conosco, e anche dal video della Tesla c'è una costante: hai ben poco tempo per uscire, sia con la termica che con l'elettrica.

Per auto in un fosso, se non si attivano gli airbag vorrà dire che l'urto era talmente debole da non aver nemmeno intaccato le protezioni contro le folgorazioni.


Probabilmente non riesco a farmi capire su ciò che vorrei conoscere.

Per prima cosa non ho scritto forte probabilità di incendio, ma "forte probabilità che un probaile incendio", ovvero che se c'è un incendio e prende anche la batteria, l'incendio stesso è quasi impossibile da spegnere, il litio ha questo strano "vizio"... ma questo è relativo, però a differenza di un incendio di auto normale che i viglili possono domare ed estrarre gli occupanti, nell'auto elettrica essendoci questa particolarità delle fiamme che coinvolgono la batteria e dell'acqua che se usata potrebbe folgorare gli occupanti, ripeto a parità di situazione, se con auto normale hai delle possibilità, con l'elettrica puoi solo recitare le ultime preghiere...

Ma quello che mi interessa e che comunque non trovo risposta è nel caso di immersione del motore con acqua anche nell'abitacolo.
Non credo che l'acqua non entri nel motore elettrico e conduca elettricità nell'abitacolo dove il malcapiato potrebbe avere le gambe immerse... e può succedere in una fossa d'acqua (non è raro - ci sono stati olti casi in sottopassi di persone addirittura annegate in auto) o in un fossato-canale-fiumiciattolo...

Non ci sono test in tal senso (almeno non su internet, e quello postato più sopra fa ridere con l'acqua a metà ruota), e questo fa pensare male.

ibxxx
Messaggi: 121
Iscritto il: 19/04/2019, 15:17
Località: OVARO

Re: Quali sicurezze auto elettriche contro pericolo folgorazione

Messaggioda ibxxx » 20/06/2019, 12:38

una cosa è il PERICOLO... quello c'è ed è quantificabile....che prenda fuoco, che ti folgori, che tu resti schiacciato dalle lamiere, che se cadi in un fosso non ce la fai più ad uscire ( per la pressione dell'acqua). Il pericolo è intrinseco in ogni situazione... altra cosa è il RISCHIO che questo pericolo accada ed è la probabilità che questo pericolo si verifichi....

Attualmente sembra che il rischio con un auto elettrica , di morire in un incidente, sia più basso che con una termica.... vuoi anche per la dotazione tecnologica, per esempio sulle Tesla con statistiche di incidenti molto più bassa delle termiche, vuoi per la normale tendenza del guidatore a moderare la velocità per risparmiare batteria, vuoi perchè l''incendio del pacco batterie è molto più lento e controllato rispetto per esempio a quello dei vapori della benzina, o anche dei diesel ( si anche loro prendono fuoco). Le assicurazioni lo hanno gia quantificato e , in parte, anche per questo le EV pagano mediamente meno

Quindi spesso guardiamo ai pericoli più remoti, come la folgorazione ( per adesso non mi pare si sia mai sentito in un elettrica e queste notizie girerebbero perchè fanno scalpore) perchè magari c'è questa paura ancestrale per il fuoco e i fulmini o chissa perchè... I pochi incendi delle tesla fanno notizia ma ce ne migliaia ogni giorno di termiche che prendono fuoco ( migliaia)

e i pericoli maggiori causati perlo più da DISTRAZIONE , dal CELLULARE etcc non li consideriamo.... ma questi DOVREBBERO farci paura oggi molto più che un sottopassaggio allagato

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5532
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Quali sicurezze auto elettriche contro pericolo folgorazione

Messaggioda selidori » 20/06/2019, 12:43

Premesso che il rischio zero non esiste, le auto (tutte le auto, anche le ICE) hanno vari criteri di omologazione e varie resistenze all'allagamento e per questo vengono certificate.
Poi la certificazione è a sua volta un mondo: da chi stabilisce cosa si può danneggiare a chi quanto è sicura per i vari passeggeri quel mezzo in quella particolare condizione.
Che io sappia le auto non sono tenute a rispettare queste norme così restrittive (nessuna, neppure le termiche) per essere commercializzate, ergo è cura del proprietario sincerarsi delle certificazioni ottenute, proprio perchè non sono obbligatorie. Ad esempio i vari mezzi anfibi e da fuoristrada ovviamente proprio con queste certificazioni vengono catalogati.
Quindi la prima cosa da chiedersi è a che auto pensi e di conseguenza si indaga sulle varie certificazioni ottenute.
Tuttavia penso che le auto elettriche oggi in commercio sono così rare e così 'general purpose' che difficilmente qualcuna abbia superato quelle prove (estreme), visto che in verità è già difficile trovare auto termiche che superino quelle prove.
Partendo comunque da un modello ben preciso ci sono test più o meno ufficiali di sicurezza che si trovano su internet. Purtroppo in verità queste sono prove di marketing, video pseudo pubblicitari tipo quello sopra della ion (ma si trovano anche su leaf, tesla, ecc) ma niente di realmente "certificato" che di solito è qualcosa di più riservato e non divulgabile.
Ma -di nuovo- se partiamo almeno da un modello, qualcosa magari si può indagare.
Se parliamo di regole generali, non esistono (che io sappia, ma non sono del settore) norme obbligatorie.

Detto in altre maniera: non sono auto da guado. Se le usi impropriamente così, è a tuo rischio e pericolo. Il costruttore (e probabilmente anche l'assicurazione) non ne rispondono, poichè è un uso improprio.

Comunque il problema secondo me non è nel motore elettrico od in tutto il resto della circuiteria: come detto, l'impianto viene isolato molto prima che l'acqua arrivi a quei componenti. Il problema secondo me è proprio se l'acqua raggiunge le celle dove troviamo vicini l'anodo ed il catodo e quelli sono fisici ed inseparabili, quindi cortocircuitatili dall'acqua che è un buon conduttore. Per questo le batterie sono a tenuta stagna, ma anche su questo esiste un mondo di certificazioni e letteratura...
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |


mirko2016
Messaggi: 945
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Quali sicurezze auto elettriche contro pericolo folgorazione

Messaggioda mirko2016 » 20/06/2019, 14:08

In quale incendio in auto i vigili riescono a estrarre gli occupanti dopo aver domato le fiamme? A questo avevo risposto, se non ti tiri fuori da solo subito o se non ti tira fuori qualcuno che passa di là, ora che arrivano i vvff sei già morto. L'incendio corre veloce nelle auto termiche (ma anche nelle EV non è proprio lento).

Per quanto riguarda la circolazione sott'acqua non ho risposto perché non sono in grado...ho letto la risposta di Marco e comunque quando le EV sono finite in acqua, finora, gli occupanti non sono morti folgorati (ad esempio il video della Tesla menzionato).
Ma per quello la risposta di selidori fa' riflettere... difficile trovare certificazioni, per EV come per ICE.
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti :

https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510

PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10195
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Quali sicurezze auto elettriche contro pericolo folgorazione

Messaggioda marco » 20/06/2019, 15:46

ibxxx ha scritto:come la folgorazione ( per adesso non mi pare si sia mai sentito in un elettrica e queste notizie girerebbero perchè fanno scalpore)


Eppure vedrai che più di una sarà finita in acqua, statisticamente parlando, per cui direi che il problema semplicemente non sussiste.

Mi viene in mente uno dei primi thread di questo forum, di quando avevo appena acquistato la Leaf > collaudo-all-autolavaggio-superato-nessun-cortocircuito-t9.html , quando a scrivere sul forum c'era solo Marco insieme a Ghisi :lol:
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Emmepi61
Messaggi: 19
Iscritto il: 20/06/2019, 9:07
Località: Latina

Re: Quali sicurezze auto elettriche contro pericolo folgorazione

Messaggioda Emmepi61 » 20/06/2019, 15:56

Non conosco l'accaduto della Tesla finita in acqua... però la Tesla è un'auto fuori dagli schemi, come paragonare l'affidabilità di una ferrari rispetto a tutte le utilitarie sotto i 10.000 euro.

E rispondo anche a selidori. Trovarsi in un sottopasso allagato non è una prova estrema e neppure tanto rara. Qualche mese fa girava su whatsapp un video di un autobus dell'ATAC di Roma con i passeggeri che avevano l'acqua alle caviglie. E gli autobus hanno ruote belle alte e non era in un sottopasso ma in una normale via...

Se con auto a benzina, diesel, a metano rimani in zona allagata, probabilmente l'auto si blocca e si spegne, si esce dall'auto e amen, si chiama il carroattrezzi.
Se succede all'auto elettrica? Questo mi chiedo!

Se sono state previste tutte le dovute attenzioni, perchè nelle caratteristiche non si trova la certificazione col grado di protezione (minimo IP69K)?
Se acquisto una lampada da esterno, una torcia lo trovo bello scritto IP44 e so che meglio non lasciarla sotto un temporale, oppure IP65 ed il temporale lo passa, ma certo non la posso buttare in un secchi d'acua e lasciarcela per un giorno ecc.
Perchè su una auto elettrica non trovo questa informazione???

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10195
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Quali sicurezze auto elettriche contro pericolo folgorazione

Messaggioda marco » 20/06/2019, 16:00

Emmepi61 ha scritto:Non conosco l'accaduto della Tesla finita in acqua


Eccola qui > la-tesla-model-s-in-caso-di-necessita-galleggia-e-naviga-in-acqua-t233.html , vedi poi tu se c'è abbastanza acqua :)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

frank
Messaggi: 179
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18

Re: Quali sicurezze auto elettriche contro pericolo folgorazione

Messaggioda frank » 20/06/2019, 16:07

Ci sono state anche prove di immersione completa di vettura senza folgorazioni:
https://attivissimo.blogspot.com/2016/0 ... ua-si.html



Torna a “Auto Elettriche in Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti