Funzionamento del ProPilot su Nissan Leaf

L'autovettura a propulsione elettrica in configurazione di berlina a due volumi e 5 porte, introdotta dalla Nissan sui mercati di Giappone e Stati Uniti d'America nel dicembre 2010.
Diego
Messaggi: 679
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Funzionamento del ProPilot su Nissan Leaf

Messaggioda Diego » 28/03/2019, 14:53

ciao a tutti,
ho visto svariate recensioni ma senza successo...
qualcuno può spiegarmi come funziona nel dettaglio pro pilot su leaf per favore?
se funziona su strade normali e fare qualche esempio

grazie


FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > Bici elettrica CMS-F16 (3.000 km/anno) > C-Zero del 2015 (15.000 km/anno) > Model 3 LR AWD (50.000 km/anno)


vincenzo62
Messaggi: 47
Iscritto il: 18/05/2017, 11:35

Re: Funzionamento del ProPilot su Nissan Leaf

Messaggioda vincenzo62 » 28/03/2019, 15:40

Ciao,
ho avuto una Leaf2018 n-connecta con ProPilot fino a qualche mese fa, cerco di condividere la mia esperienza.
Il ProPilot della leaf è (in modo riduttivo) un dispositivo di Cruise Adattativo evoluto.

Ti permette innanzitutto di impostare una velocità ed automaticamente ti mantiene a dovuta distanza dal veicolo che ti precede, frenando od accelerando (fino al limite impostato) in base al traffico. Ferma completamente la vettura se quella precedente si ferma. Fa ripartire la vettura se quella che ti precede riparte.

Se imposti il "warning" sul superamento corsia fa vibrare lo sterzo quando superi le linee segnaletiche sia a destra che a sinistra (a meno che il relativo segnalatore di direzione venga attivato). Se imposti la gestione attiva dello sterzo nella situazione di cui sopra al superamento delle linee segnaletiche cerca di riportare la vettura in corsia intervenendo direttamente e correggendo sullo sterzo.

Sempre se la gestione dello sterzo è attiva (e se la segnaletica verticale è buona) ti aggancia alla stessa e mantiene per quanto possibile la vettura al centro della corsia che stai percorrendo. Non si dovrebbe, ma puoi permetterti di distrarti per qualche istante e la vettura si gestisce in modo abbastanza autonomo. Se togli le mani dal volante, dopo una quindicina di secondi la macchina inizia a segnalare in rosso di rimettere le mani sul volante. Se si insiste a non farlo prima la vettura effettua due o tre leggere frenate per richiamare l'attenzione del guidatore. Se, nonostante questo non metti le mani sul volante, la vettura accende le 4 frecce, accosta e si ferma.

Mi sembra sia tutto.
Come considerazione personale, posso dire che mi sono trovato piuttosto bene e usavo inserirlo praticamente sempre, anche in città.

Spero di essere stato utile
| Smart ED 2014 | Tesla M3 AWD 2019 | Askoll ES2 2017 | Segway ES2 2018 | Riese & Muller Supercharger 2018 | FV 6,00 kWp 2018 |

Diego
Messaggi: 679
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Re: Funzionamento del ProPilot su Nissan Leaf

Messaggioda Diego » 28/03/2019, 16:01

grazie mille molto utile. un paio di altre domande.

propilot è presente su tutte le versioni?
hai provato a far guidare l auto da sola nelle curve?15 secondi son sufficienti per provare una curva...
si riesce ad ingannare la mancanza delle mani (stile arancia o sacchetto di monete attaccate al volante come tesla AP1?). cioè sente solo la pressione sul volante con 1 sola mano in basso o servono le mani a 9 e 15?
normativamente è utilizzabile solo su autostrada?
mi pare di capire che funziona anche in extraurbane secondarie con 2 corsie ognuna per senso di marcia, è corretto?

vincenzo62 ha scritto:Ciao,
ho avuto una Leaf2018 n-connecta con ProPilot fino a qualche mese fa, cerco di condividere la mia esperienza.
Il ProPilot della leaf è (in modo riduttivo) un dispositivo di Cruise Adattativo evoluto.

...

Mi sembra sia tutto.
Come considerazione personale, posso dire che mi sono trovato piuttosto bene e usavo inserirlo praticamente sempre, anche in città.

Spero di essere stato utile
FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > Bici elettrica CMS-F16 (3.000 km/anno) > C-Zero del 2015 (15.000 km/anno) > Model 3 LR AWD (50.000 km/anno)

vincenzo62
Messaggi: 47
Iscritto il: 18/05/2017, 11:35

Re: Funzionamento del ProPilot su Nissan Leaf

Messaggioda vincenzo62 » 28/03/2019, 16:38

Allora, in ordine:
propilot è presente su tutte le versioni?

Credo sia presente solo a partire solo sulle versioni N-Connecta e naturalmente sulla Tekna dove inoltre c'è anche l'auto park.
Non sono sicuro, ma forse c'è anche sulla versione denominata 2.0, ma ripeto, non sono certo.

hai provato a far guidare l auto da sola nelle curve?15 secondi son sufficienti per provare una curva...

Le curve le supera solo se non sono troppo "curve". :P
Se la velocità è elevata ed il raggio della curva è stretto la macchina non riesce a seguirla. Senti un bel "beep" e l'automatismo che controlla lo sterzo si sgancia salvo poi riagganciarsi automaticamente al primo rettilineo con buona segnaletica.

si riesce ad ingannare la mancanza delle mani (stile arancia o sacchetto di monete attaccate al volante come tesla AP1?). cioè sente solo la pressione sul volante con 1 sola mano in basso o servono le mani a 9 e 15?

Con una mano appoggiata ad ore 6 funziona "benino", anche se ogni tanto inspiegabilmente se ne accorge ed va in allarme.
Bisogna così rimettere entrambe le mani sulle "9 e 15" per un po e si riprende.

normativamente è utilizzabile solo su autostrada?
mi pare di capire che funziona anche in extraurbane secondarie con 2 corsie ognuna per senso di marcia, è corretto?

Normativamente ritengo che se uno è obbligato a tenere le mani sul volante ed il ProPilot è una serie di automatismi in dotazione ed omologati sulla vettura direttamente da Nissan, lo si possa usare ovunque uno ritenga utile. Tanto quando lui decide che la situazione non è controllabile in modo automatico rende immediatamente i comandi al guidatore.
Io lo usavo praticamente sempre, autostrade tangenziali e statali.
Ovviamente, sotto i 30Km/h non si attiva, in città l'unica cosa utilizzabile è l'adattativo che ti aiuta a seguire il traffico.

V.
| Smart ED 2014 | Tesla M3 AWD 2019 | Askoll ES2 2017 | Segway ES2 2018 | Riese & Muller Supercharger 2018 | FV 6,00 kWp 2018 |

Diego
Messaggi: 679
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Re: Funzionamento del ProPilot su Nissan Leaf

Messaggioda Diego » 28/03/2019, 16:47

grazie mille Vincenzo sei stato molto dettagliato!
FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > Bici elettrica CMS-F16 (3.000 km/anno) > C-Zero del 2015 (15.000 km/anno) > Model 3 LR AWD (50.000 km/anno)


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10219
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Funzionamento del ProPilot su Nissan Leaf

Messaggioda marco » 30/03/2019, 8:10

Gli interventi sul Cruise Control Adattivo, per i modelli senza ProPilot, sono stati spostati qui > funzionamento-del-cruise-control-adattivo-su-nissan-leaf-t5175.html
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

dutlui
Messaggi: 64
Iscritto il: 27/11/2017, 13:15

Re: Funzionamento del ProPilot su Nissan Leaf

Messaggioda dutlui » 01/05/2019, 15:23

vincenzo62 ha scritto:Ti permette innanzitutto di impostare una velocità ed automaticamente ti mantiene a dovuta distanza dal veicolo che ti precede, frenando od accelerando (fino al limite impostato) in base al traffico. Ferma completamente la vettura se quella precedente si ferma. Fa ripartire la vettura se quella che ti precede riparte.


Quindi magari quando sei in coda abbastanza lunga, ti basta tenere la mani sul volante e fa tutto da sola? Senza dover ogni istante avanzare, frenare, avanzare, frenare... ?

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5541
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Funzionamento del ProPilot su Nissan Leaf

Messaggioda selidori » 02/05/2019, 11:36

dutlui ha scritto:
vincenzo62 ha scritto:Ti permette innanzitutto di impostare una velocità ed automaticamente ti mantiene a dovuta distanza dal veicolo che ti precede, frenando od accelerando (fino al limite impostato) in base al traffico. Ferma completamente la vettura se quella precedente si ferma. Fa ripartire la vettura se quella che ti precede riparte.


Quindi magari quando sei in coda abbastanza lunga, ti basta tenere la mani sul volante e fa tutto da sola? Senza dover ogni istante avanzare, frenare, avanzare, frenare... ?
Visto che nessuno risponde, rispondo io in via teorica, poichè non ho la funzione pro-pilot ma il "semplice" cruise control adattivo (che in nissan chiamano Intelligent CC): NI.
Se arrivi a fermarti e l'auto davanti sta ferma per più di 2.5 secondi (così dice il manuale, a naso sembra di meno), si disattiva la funzione e l'auto non riparte più.
Se invece quello davanti non si ferma mai (e tu di conseguenza) ed ad esempio marcia a passo d'uomo oppure per meno del tempo indicato, l'auto riprende a marciare (anche arrivando alla velocità impostata, se la distanza di sicurezza è sufficiente, quindi anche a 144km/h).
Come riattivare il funzionamento se appunto si disattiva?
Ecco le differenze col pro-pilot: con esso (leggo sul manuale perchè io non ce l'ho) basta premere il tasto "+" dell'ICC sul volante (con la mia, senza pro-pilot invece devo accelerare e durante quel momento premere ICC e risettare la velocità che si è persa).

Questo per "ripartenza" mentre il frenare e marciare a qualsiasi velocità, in coda fa tutto lei, quindi appunto avanzare, frenare, riavanzare (se entro 2.5 sec), rifrenare, ripartire, arrivare a 144km/h, riarrivare a fermarti, ecc

Marciare nel traffico -se non arrivi a fermarti- è qualcosa di spettacolare.
(mi riprometto di fare un video di questo comportamento da posizione dietro, sedili posteriori, ma è veramente difficile organizzare riprese e comunque qualcuno potrebbe dire che comando io i pedali, quindi dovrei fare doppie riprese pedali+strada e montaggio PiP, ecc ecc....).

TECNICISMO INUTILE:
Da segnalare in pochi rarissimi casi l'auto riparte anche dopo 2.5 secondi di stop, cioè riparte sempre. E' sicuramente un bug dovuto a chissà cosa, non riesco a scoprirlo per 'invocarlo'. La mia idea è che ciò avvenga in leggerissima pendenza in salita: così facendo l'auto per tenersi ferma applica un po' di crawl invece di frenare (ecco a cosa servono le luci di stop che ho duplicato in abitacolo) e probabilmente il calcolo dei 2.5 secondi è appunto a freno premuto (da lei). In effetti questo non ha molto senso: se devi stare fermo puoi farlo ed anche meglio appunto con i freni, piuttosto che col crawl che applica comunque forza e energia.
Per i milanesi, questo curioso comportamento capita "spesso" (diciamo 1 volta ogni 10, ma negli altri casi è 1 volta ogni 100) in questo punto della città, ovviamente nella situazione descritta (fermo in coda, quello davanti è fermo e pure tu).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

LucaG
Messaggi: 380
Iscritto il: 05/04/2018, 8:52
Località: Bergamo
Veicolo: Leaf2018

Re: Funzionamento del ProPilot su Nissan Leaf

Messaggioda LucaG » 02/05/2019, 13:23

selidori ha scritto:Come riattivare il funzionamento se appunto si disattiva?
Ecco le differenze col pro-pilot: con esso (leggo sul manuale perchè io non ce l'ho) basta premere il tasto "+" dell'ICC sul volante (con la mia, senza pro-pilot invece devo accelerare e durante quel momento premere ICC e risettare la velocità che si è persa).


Aggiungo solo che, in alternativa alla pressione del tasto "+", è possibile anche dare un semplice colpetto all'acceleratore per riattivare l'inseguimento.
Io preferisco questa soluzione , più intuitiva ..
Leaf 2.Zero 40 kWh 2018

dutlui
Messaggi: 64
Iscritto il: 27/11/2017, 13:15

Re: Funzionamento del ProPilot su Nissan Leaf

Messaggioda dutlui » 02/05/2019, 13:37

Grazie. Aspetto conferma da chi ha il pro-pilot ma è comunque una figata.



Torna a “Nissan Leaf”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti