Cosa ne pensate del mio progetto di acquisto Fiat 500e?

Il classico di casa Fiat nelle due versioni elettrificate: quella prodotta in California dal 2013-2019 e la Nuova 500, realizzata a Mirafiori dal 2020.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
mark87rm
★★ Apprendista
Messaggi: 10
Iscritto il: 03/05/2022, 9:28
Veicolo: Fiat 500e

Cosa ne pensate del mio progetto di acquisto Fiat 500e?

Messaggioda mark87rm » 03/05/2022, 10:17

Buongiorno a tutti,
Questo è il mio primo post in questo forum e scrivo sia per tracciare questo "progetto di acquisto" della mia prima auto elettrica, sia per ricevere informazioni, delucidazioni e sopratutto consigli di chi ha già fatto questo passo.

Riepilogo brevemente la mia "storia". Dopo un piccolo periodo con una Renault Twingo usata, nel 2009 ho acquistato la mia prima auto... una Fiat 500 1.2 che mi ha accompagnato per 175.000km... una belva indistruttibile.

Dopo sono passato ad una Nissan Juke GPL per 5 anni e poi sono tornato alla 500 con il mild hybrid a ottobre 2020 che ho tutt'ora.
Come avrete capito, sono abbastanza fissato con la 500...

Con LeasysGo! sono riuscito ad usarla molto spesso (grazie anche e sopratutto ai 30 minuti gratuiti al mese), e ovviamente me ne sono innamorato.

Mi sono fatto due conti circal a questione ricarica colonnine/ricarica a casa e vi espongo quanto segue:

- Non ho un box auto (l'acquisto sarebbe sui 13.000€)
- Lavoro a Roma (zona EUR) ma abito fuori
- Nella zona di lavoro, e dove abito, ci sono molte colonnine anche fast (in zona EUR anche le becharge che, con "l'abbonamento" mi sembrano le più "economiche")
- Posso benissimo ricaricaricare anche in pausa pranzo avendo a disposizione in zona circa 20 colonnine di cui 12 veloci

- Tragitto giornaliero casa/lavoro: circa 60km che possono essere composti diversamente come segue (tutti andata e ritorno):

-- tragitto 1 --
Autostrada: 34km
Extraurbano: 18km
Urbano: 10km
TOTALE: 62km

-- tragitto 2 --
Autostrada: 23km
Extraurbano: 22km
Urbano: 7km
TOTALE: 52km


Il primo tragitto includerebbe anche il pagamento di pedaggio (1,20€) mentre il secondo niente pedaggio ma un tempo un pò più lungo per l'andata (10 minuti circa la mattina).

Il ritorno è identico in entrambi i casi.

L'extraurbano è circa a 70km/h e anche meno in alcuni tratti, l'autostrada sopratutto per gli ultimi 3-4km è sempre in coda... l'urbano è fatto di alcune salite e discese.

Ora passiamo alla questione costi di acquisto e ricarica....

Mi sono fatto due conti e comprare un box auto per caricare a casa ha un costo eccessivo rispetto al risparmio nel breve periodo.. circa 13.000€ per il box + la wall box + la 500 diventerebbe un costo esagerato..

Per quanto riguarda la 500 mi orienterei sicuramente su una Icon, possibilmente a KM0 con telecamera posteriore. Per il cruise control adattivo prima era disponibile sul pacchetto adesso non risulta più... andrebbe capito meglio.

Chiaramente la mia 500 potrà essere venduta e con una buona valutazione potrei anche guadagnarci qualcosa, inoltre andrei anche ad usufruire (nella mia testa) di eventuali sconti e incentivi nel caso in cui non trovassi una KM0 a 26.000€.

Ad esempio con il pacchetto BE ELECTRIC 500 di BeCharge con 175€ al mese avrei 500kwh che potrebbe ricaricare ben 11,9 volte la 500 da 42kwh.
Il pacchetto da 250kwh a 90€ che ricarica la 500 5,9 volte mi risulta ancora più conveniente (0,36€/kwh) mentre quello da 500 sarebbe a 0,35kwh ma eccede le mie necessità e non ho capito se questo pacchetto deve essere utilizato entro il mese di acquisto oppure anche oltre...

Considerando una media di 400km a settimana, dovrei fare una ricarica e mezza quindi diciamo un 63kwh a settimana che per 4 settimane fanno 252kwh, presumendo un consumo nel finesettimana di 100km (a volte di più ma a volte faccio anche solo una decina km e basta...)

Ma anche il flat di Enel X (circa 30 colonnine nelle zone da me frequentate) a 45€ al mese con 145kwh (0,31€/kwh) non è male, dovrei capire se comunque si può rinnovare nello stesso mese avendo 290kwh al mese da ricaricare con 90€ che andrebbe anche a migliorare la becharge da 90€ con 40kwh in più.


Il discorso "box auto" mi farebbe spendere di ricarica 0,24€/kwh (è un contatore condominiale con conteggio sul singolo box quindi tariffa da me non trattabile) quindi i 13.000€ per l'acquisto del box auto sarebbero solo una maggiore comodità per la ricarica, ma in termini economici andrei a recuperare circa 20€ al mese rispetto ai pacchetti citati sopra... quindi per recuperare la spesa di 13k ci metterei circa 650 mesi... ahahah


Secondo voi.... può essere una soluzione questo mio "progetto"? Chiaramente è ancora in fase embrionale... e se ne parlerà durante il prossimo anno...




500elettrica
★★★ Intenditore
Messaggi: 226
Iscritto il: 17/11/2021, 17:45
Veicolo: 500E

Re: Cosa ne pensate del mio progetto di acquisto Fiat 500e?

Messaggioda 500elettrica » 03/05/2022, 11:34

Ciao, ho notato che fai dei bei conti, quindi presumo che ti piace risparmiare, bravo! Purtroppo la maggior parte delle vendite delle city car elettriche è avvenuto grazie agli incentivi, attualmente non ci sono ancora, gli ultimi si sono abbassati rispetto ai primi che ne hanno usufruito, inizialmente si può dire che regalavano le auto, parole del mio concessionario. Gli stessi che hanno avuto questi forti incentivi, me compreso, ti diranno di acquistarla, ma senza incentivi io non me la sento di darti consigli, sono tanti soldi, è una city car.
Nasciamo, Viviamo, Moriamo, così, come quando si Sogna, Soli.

mark87rm
★★ Apprendista
Messaggi: 10
Iscritto il: 03/05/2022, 9:28
Veicolo: Fiat 500e

Re: Cosa ne pensate del mio progetto di acquisto Fiat 500e?

Messaggioda mark87rm » 03/05/2022, 11:44

Per quanto riguarda i conti essendo contabile diciamo che il secondo dopo partire a fare un qualsiasi acquisto sono già pronto con i miei cari file excel per fare tutte le valutazioni del caso.....

Io infatti sto pensando all'eventualità di incentivi e sconti concessionario per l'ordine da zero, mentre una KM0 (che ora del prossimo anno probabilmente calerà di prezzo) ICON prendendola così come viene si trova anche adesso a 24.000€.
Sono tanti, tantissimi... ma la mia attuale mild hybrid (versione Rockstar) di listino era a 21.000€ e presa da me a 15.000 a KM0. Chiaramente ci passano 9.000€ ma sono cosciente che una elettrica, ad oggi, non può costare come una city car... comunque nell'eventualità degli incentivi andrebbe ovviamente visto nel momento in cui ci saranno, se ci saranno e sopratutto quanto saranno


Per quanto riguarda, però, la questione chilometraggio e ricarica cosa ne pensate? Aldilà dei costi devo capire se può essere fattibile l'uso con ricarica non a casa per i km che faccio abitualmente

evduck
★★★ Intenditore
Messaggi: 815
Iscritto il: 25/08/2021, 17:39
Località: Vittorio Veneto (TV)
Veicolo: 500e

Re: Cosa ne pensate del mio progetto di acquisto Fiat 500e?

Messaggioda evduck » 03/05/2022, 11:51

Io purtroppo al momento sono nella tua situazione, non avendo possibilità di caricare a casa
Ti confermo che è fattibilissimo caricare solo alle colonnine (come hai scritto risulta ovviamente più costoso, il doppio se non più a seconda dei contratti)

Il consiglio che ti do è però di guardare su nextcharge se ne hai di comode vicino a casa o a lavoro, e di tenerle d'occhio (che non siano sempre occupate/abusate)
60km li carichi in meno di tre quarti d'ora col cavo da 11kW (modo 3), quindi potresti tranquillamente caricare ogni due giorni se prendi la versione con batteria più piccola, o anche ogni 3 se prendi la passion
Questo implica che devi anche avere la possibilità di staccarla a fine carica lasciando il lavoro, se carichi in zona lavoro, e parcheggiare poi altrove
500e Passion 8-)

500elettrica
★★★ Intenditore
Messaggi: 226
Iscritto il: 17/11/2021, 17:45
Veicolo: 500E

Re: Cosa ne pensate del mio progetto di acquisto Fiat 500e?

Messaggioda 500elettrica » 03/05/2022, 12:10

Inutile dirti che senza un tuo box, le ricariche in giro costeranno di più, come dice correttamente evduck, ne sei già consapevole. Comunque se la decisione è per il prossimo anno, potrai vedere che cosa succederà, adesso ci sono troppe incertezze, per chiunque è difficile prevedere investimenti, anche per quelli più importanti e nel lavoro, dipende come va a finire il conflitto e di conseguenza il costo delle materie prime e dell'energia. Siamo in un momento delicato, incerto, non è mai stato così difficile prevedere, pianificare, fare e disfare.
Nasciamo, Viviamo, Moriamo, così, come quando si Sogna, Soli.


robertocr
★★★★ Esperto
Messaggi: 1154
Iscritto il: 31/08/2019, 13:17
Località: Ferrara

Re: Cosa ne pensate del mio progetto di acquisto Fiat 500e?

Messaggioda robertocr » 03/05/2022, 12:14

sei il cliente ideale per un'auto elettrica...

per il discorso flat large della EnelX, la puoi rinnovare dopo che e' esaurita, al limite passi al base e poi quando e' attivo rinnovi la flat che vuoi
FV 5.2 kW + batteria LGChem + PDC + Ebike - Tesla Model 3 LR "Crudelia" total black - Ducati Scrambler Icon total yellow 800 cc

mark87rm
★★ Apprendista
Messaggi: 10
Iscritto il: 03/05/2022, 9:28
Veicolo: Fiat 500e

Re: Cosa ne pensate del mio progetto di acquisto Fiat 500e?

Messaggioda mark87rm » 03/05/2022, 12:21

Grazie a tutti per le risposte. Sicuramente continuerò ad informarmi e proseguire nella ricerca di informazioni, idee, soluzioni..

Nella zona dove lavoro ci sono circa 30 colonnine.
La maggior parte sono da 22 kW: il cavo aggiuntivo in vendita con la 500e (300€ da configuratore) dovrebbe caricare fino a 11 kW... quindi come si fa a sfruttare i 22 kW? Tra l'altro sempre qui in zona ci sono anche quelle "CHAdeMO" utilizzabili sempre con abbonamenti o tariffe flat... serve un cavo specifico che però non mi sembra di vedere disponibile da Fiat, nemmeno con La Prima!

Io 100% prenderei la versione da 42 kWh, quindi con maggiore autonomia...

Stessa cosa a casa: dietro casa ho 4 postazioni Enel X di cui 2 da 22 kW, ed anche nelle vicinanze ci sono altre 12 colonnine sparse.


La ricarica in pausa pranzo è perfetta visto che già passo le mie pause pranzo in auto da anni in questi mega parcheggi pieni di colonnine, quindi non sarebbe un grande cambiamento da quel punto di vista.

mark87rm
★★ Apprendista
Messaggi: 10
Iscritto il: 03/05/2022, 9:28
Veicolo: Fiat 500e

Re: Cosa ne pensate del mio progetto di acquisto Fiat 500e?

Messaggioda mark87rm » 03/05/2022, 12:22

robertocr ha scritto:sei il cliente ideale per un'auto elettrica...


dici?? :lol: :lol:

evduck
★★★ Intenditore
Messaggi: 815
Iscritto il: 25/08/2021, 17:39
Località: Vittorio Veneto (TV)
Veicolo: 500e

Re: Cosa ne pensate del mio progetto di acquisto Fiat 500e?

Messaggioda evduck » 03/05/2022, 12:35

La 500 carica massimo a 11 in AC, col cavo da 300 euro (non erano 400?)
Più di quello lo fai solo alle fast
Io ho poca esperienza (tre ricariche fast in un anno) e solo sulle Enel da 50kW, dove la 500 carica a meno di 40 ma è comunque veloce (tempo di uno spritz fai da 30 a 80%)

Se già fai la pausa pranzo in quei parcheggi sei apposto, ogni due giorni lo fai con l'auto attaccata ;)
Sei il cliente QUASI perfetto, lo sei per il chilometraggio, ti manca il tassello del box (magari con impianto fotovoltaico e accumulo)
500e Passion 8-)

mark87rm
★★ Apprendista
Messaggi: 10
Iscritto il: 03/05/2022, 9:28
Veicolo: Fiat 500e

Re: Cosa ne pensate del mio progetto di acquisto Fiat 500e?

Messaggioda mark87rm » 03/05/2022, 12:42

Si purtroppo quando ho acquistato casa non ho voluto il box auto essendo in una zona ampiamente fornita di parcheggi gratuiti e fuori Roma... quindi ho pensato di investire quei soldi in altro (cantina).
Poi però sarebbe stato meglio perché non avrei dovuto pagare il notaio ma ormai la frittata è fatta ed a conti fatti mi conviene spendere di più per la ricarica piuttosto che la mega spesa del box + la ricarica.

Non faccio viaggi lunghi, al massimo mi è capitato di spotarmi nei posti vicini nel Lazio facendo 120/130km andata e ritorno.

Per tutto il resto treno al 100% o aereo se non fattibile il treno... viaggi in auto mai e poi mai!

Per ora mi frena solo il costo di acquisto, altrimenti ero già stasera in concessionaria ad ordinarla...

La guida in elettrico e tutte le altre cose connesse mi hanno stregato fin dalla prima volta che l'ho provata e con la modalità sherpa, in città, sono riuscito a partire con una carica di 94%, fatti 10km, ed arrivato al 93%, praticamente senza alcun consumo..



Torna a “Fiat 500e”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite