Quale accumulo Con 12 kw di pannelli fotovoltaici?

Accumulatori atti ad immagazzinare l'energia e renderla disponibile quando necessario, riducendo al minimo la dipendenza dalla rete elettrica.
Zio Anatro
Messaggi: 20
Iscritto il: 06/11/2018, 9:23

Quale accumulo Con 12 kw di pannelli fotovoltaici?

Messaggioda Zio Anatro » 08/11/2018, 19:36

Allo stato dell'arte, qual'è la migliore soluzione di accumulo per un tetto fotovoltaico da 12 kw di picco?


FV 12 kwh; E-Bike E-town; pavimento radiante; Caldaia elettrica a pompa di calore; cucina induzione; tagliaerba a batterie; robottino aspirapolvere;


Avatar utente
AndreaBertani
Messaggi: 76
Iscritto il: 04/04/2018, 11:55

Re: Quale accumulo Con 12 kw di pannelli fotovoltaici?

Messaggioda AndreaBertani » 06/12/2018, 18:24

Zio Anatro ha scritto:Allo stato dell'arte, qual'è la migliore soluzione di accumulo per un tetto fotovoltaico da 12 kw di picco?

Allo stato dell'arte, se prendi in considerazione il costo, il migliore accumulo è lo scambio sul posto con il gestore di rete.
Se invece sei un testone come me e ti intestardisci a volere un tuo impianto di accumulo, non so dirti quale sia la soluzione migliore.
Posso però dirti che quella che ho installato io è sicuramente la PEGGIORE possibile: impianto off grid (ovvero che non scambia con Enel in caso di surplus) dotato di batterie al Piombo.
E' sbagliato da così tanti punti di vista che non ho ancora trovato il tempo di scrivere un post qui sul forum per spiegare quanto ho sbagliato nel prenderlo.
Renault Zoe R90 - FV 6Kwp con accumulo

valbui
Messaggi: 36
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24

Re: Quale accumulo Con 12 kw di pannelli fotovoltaici?

Messaggioda valbui » 06/12/2018, 20:20

Zio Anatro ha scritto:Allo stato dell'arte, qual'è la migliore soluzione di accumulo per un tetto fotovoltaico da 12 kw di picco?

Ciao Zio Anatro,
per rispondere occorre che ci fornisci qualche dato in più: per cominciare quanti kWh prelevi dalla rete, quanti ne autoconsumi, quanti ne produci (magari suddividi per fasce). Inoltre cosa vorresti alimentare con l'energia immagazzinata (cambia molto se vuoi illuminare qualche ora di notte due lampade led o alimentare una lavatrice).
Intanto cominciamo da qui, poi altre domande arriveranno di sicuro.

A presto
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh

Eugenio
Messaggi: 49
Iscritto il: 28/11/2018, 21:43
Località: Vicenza

Re: Quale accumulo Con 12 kw di pannelli fotovoltaici?

Messaggioda Eugenio » 06/12/2018, 20:32

Io proprio oggi sono stato a una riunione da parte di un Gruppo d'acquisto sul fotovoltaico e parlando di accumulo e scambio sul posto ,l'accumulo me lo hanno sconsigliato, inammortizzabile, troppo oneroso.
Toyota Auris Ibrida 2013

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 998
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Contatta:

Re: Quale accumulo Con 12 kw di pannelli fotovoltaici?

Messaggioda gianni.ga » 07/12/2018, 8:12

Spero che almeno in questo forum sia chiaro che, alle condizioni attuali, l'accumulo non conviene.
Piuttosto compriamo una auto elettrica in più e carichiamola quando c'è il sole.
Con 7000 euro si prende una Leaf con 12kwh ancora disponibili e con 200 euro all'anno di costi fissi ci giri anche.
Parlo anche per Marco.
Se pensi di cambiare la leaf del 2012, adesso che hai il fotovoltaico, ti conviene tenerla come batteria da accumulo.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp


Zio Anatro
Messaggi: 20
Iscritto il: 06/11/2018, 9:23

Re: Quale accumulo Con 12 kw di pannelli fotovoltaici?

Messaggioda Zio Anatro » 07/12/2018, 8:28

Grazie a tutti per gli spunti,
dunque, diciamo che se ci si vuole convertire all'elettrico bisogna, a mio modo di vedere, farlo in modo graduale sostituendo gli impianti man mano che si presenta l'occasione, oppure costruendo fin dall'inizio un'abitazione 'impostata' verso l'elettrico.
Nel mio caso, ho avuto la fortuna di poter costruire ex novo, il che significa che ho solo caldaie a pompa di calore elettriche a bassa temperatura con impianto radiante a pavimento, cucina ad induzione, acqua sanitaria con pannello termico solare e pompa di calore dedicata. Le bollette, però bisogna considerare l'intero anno solare perché d'inverno sono salate, a conti fatti sono meno di € 100 al mese, calcolando anche 6/700 euro l'anno che vendo al gse, il tutto grazie a un' impianto fotovoltaico con 12 kw di potenza di picco. Ci facciamo tutto per 4 persone, cucino, lavo, asciugo, ci illumino, scaldo casa, ci taglio l'erba, ricarico la bici elettrica, ecc.
Il motivo per cui ho creato questo topic è che volendo acquistare un'auto elettrica, la quale di norma si ricarica di notte quando si torna a casa, vorrei prima o poi installare un qualche tipo di accumulo. Non vorrei però che la spesa non valga l'impresa.
FV 12 kwh; E-Bike E-town; pavimento radiante; Caldaia elettrica a pompa di calore; cucina induzione; tagliaerba a batterie; robottino aspirapolvere;

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 7127
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Re: Quale accumulo Con 12 kw di pannelli fotovoltaici?

Messaggioda marco » 07/12/2018, 8:43

gianni.ga ha scritto:Se pensi di cambiare la leaf del 2012, adesso che hai il fotovoltaico, ti conviene tenerla come batteria da accumulo.


È già in programma i prossimi anni di prenderne una con batteria più capiente, visto che qualche pomeriggio l'auto è a casa, così da poter sfruttare al meglio la ricarica da fotovoltaico: fra l'altro metteremo i pennelli sulla falda che produce al meglio di pomeriggio più che di mattina.
Nissan Leaf 24 kWh 2012 > Zero FX 5,7 kWh 2015 > Ninebot One 320 Wh 2017

marcober
Messaggi: 2026
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59

Re: Quale accumulo Con 12 kw di pannelli fotovoltaici?

Messaggioda marcober » 07/12/2018, 8:52

Zio Anatro ha scritto: Non vorrei però che la spesa non valga l'impresa.

E' cosi..non vale la pena, nemmeno grazie ala detrazione 50% che è possibile fare.
Il calcolo è molto semplice: il kwh MARGINALE che prelevi costa oggi 19 cts e quello immesso lo pagano 12..dunque in pratica se metti un accumulo TRASFORMI un IMMESSO in un AUTOCONSUMO, dunque ELIMINI un costo di 7 cts per ogni kwh che PRELEVI da accumulo.
Metto che accumulo faccia 3000 cicli, ti ha dato 210 euro per ogni kw di accumulo che installi.
Dunque per fare QUASI pari dovresti installare a 410 euro al kw..possibile? penso proprio di no.

dico QUASI perche il 20% di quello che IMMETTI nell'accumulo si perde in calore..dunque in effetti la batteria ti fa risparmiare 168 euro al kw..puoi installare a 336 euro al kw come massimo per fare pari dopo 3000 cicli (8 anni).
Questo poi nell'ipotesi che:
- la batteria NON perde MAI di capacita in 3000 cicli (impossibile)
- la batteria duri 3000 cicli.

Tieni conto che poi avendo pdc in inverno hai BEN POCO da accumulare (io con 15 kw di FV a dicembre immetto circa 15 kwh in un mese!!), dunque i 3000 cicli li farai in magari 14 anni..ma dura cosi tanto la batteria? sappiamo che le Zoe peggiori son quelle che sono invecchiate dal concessionario con batteria poco usata..dunque temo la risposta sia no.

se poi hai auto elettrica e carichi con una zappy, anche in primavera /estate/autunno puoi avere giorni (i festivi?) in cui non immetti nulla..dunque si allunga ancora il tempo di rientro dell'accumulo statico

INFINE..la cosa piu importante: purtroppo alle ns latitudini il FV produce in estate 5-6 volte piu di quanto produce in invero..dunque se dimensioni accumulo per la PRODUZIONE estiva, poi tale energia NON ti serve per le notti estive, dunque arrivi al giorno dopo con le batterie che non sono a zero (dunque hai pagato una parte di accumulo inutile)
Perche di fatto quello che serve è un accumulo che trasla energia estiva n Inverno..e questo lo puo fare solo lo SSP. Lo fa con una efficienza del 30%..che se lo confronti con efficienza di un accumulo vero, che puo essere 20%, e che vale solo per giorno/notte, ti rendi conto di quanto potente sia Lo SSP, ..che ha anche poi il piccolo vantaggio di costare solo 30 euro anno o poco più..
Ultima modifica di marcober il 07/12/2018, 11:55, modificato 2 volte in totale.

Zio Anatro
Messaggi: 20
Iscritto il: 06/11/2018, 9:23

Re: Quale accumulo Con 12 kw di pannelli fotovoltaici?

Messaggioda Zio Anatro » 07/12/2018, 9:48

Grazie davvero a tutti,
ora ho le idee più chiare. L'accumulo sembra ancora poco appetibile.
Cosa ne pensate di quei sistemi a batterie che vengono pubblicizzati come 'modulari' ? In questo caso le batterie dicono si possono aggiungere e sostituire a blocchi.
FV 12 kwh; E-Bike E-town; pavimento radiante; Caldaia elettrica a pompa di calore; cucina induzione; tagliaerba a batterie; robottino aspirapolvere;

marcober
Messaggi: 2026
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59

Re: Quale accumulo Con 12 kw di pannelli fotovoltaici?

Messaggioda marcober » 07/12/2018, 11:57

il discorso non cambia.
Dunquequello che si puo fare oggi è mettere un inverter che sia "predisposto" per gestire accumulo..sperando di non doverlo MAI mettere..perche significherebbe che hanno levato SSP, che è unica risorsa che ti accumula estate su inverno...e dunque sarebbe un giorno triste per il FV...



Torna a “Batterie Domestiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti