Quale sarà il futuro degli incentivi (statali) auto elettriche?

Aiuti economici per l'acquisto di veicoli elettrici, attrezzature o accessori che incentivino l'uso e la diffusione della mobilità elettrica
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
AccoBo
★★ Apprendista
Messaggi: 74
Iscritto il: 29/08/2021, 19:06

Quale sarà il futuro degli incentivi (statali) auto elettriche?

Messaggioda AccoBo » 25/09/2021, 11:48

Ciao a tutti. Come molti di voi sanno (scusate perchè vi ho ammorbati...) per due volte non sono riuscito ad accedere agli incentivi. Ad oggi, per molti di coloro che hanno bisogno di un'auto da famiglia e non cittadina, le elettriche un po' "grandine" restano ancora inaccessibili senza incentivi. Però molti di questi (fra cui il sottoscritto) hanno necessità di cambiare auto!

Quindi la domanda da un milione di euro è: "addio elettrico/plug-in e ne prendo ancora una con motore termico (che peraltro ha ancora incentivi)? oppure aspetto perchè torneranno gli incentivi entro l'anno o nel 2022, e saranno uguali a quelli già visti o completamente diversi?"

Certo, mi risponderete che ad oggi non si sa nulla di certo. Vero. Ma qualche elemento già lo abbiamo. Vorrei discuterne con voi, se siete d'accordo, in questo thread.

Quindi, cosa sappiamo:

  • il piano triennale (sperimentale) del Governo sugli incentivi alla mobilità si conclude a dicembre di quest'anno;
  • nel PNRR (di fatto il piano da cui arriveranno tutti i soldi investiti nella PA nei prossimi anni) NON è stato programmato alcun intervento per la transizione ecologica del parco auto (al contrario della Francia, per dire, che ha stanziato un miliardo e mezzo);
  • ad oggi l'Italia è l'unico Paese che incentiva solo l'acquisto di auto ICE (già ripresa dall'Europa).

Queste sono le uniche certezze attuali, un po' poco per fare previsioni, anche se il punto 2 ci dice che non c'è ad oggi un piano a lungo termine (quanto meno programmatico) del Governo.

Poi ci sono altri rumors che lasciano il tempo che trovano ma per ora non possiamo commentare altro.

  • preso dallo sconforto per aver perso (di nuovo) gli incentivi, ho visitato vari concessionari e raccolto considerazioni (visto che non ho paura a fare domande ... :D ) e alcuni sono convintissimi (Hyundai, Suzuki e Ford, quanto meno ... suppongo che tale convinzione venga dalle loro case) che usciranno altri incentivi entro l'anno; addirittura Ford accetta ancora preventivi e prenotazioni con gli incentivi da 6000; un altro concessionario in più mi ha dato appuntamento "la settimana del 15/10" per fare il preventivo "con incentivi di cui sapremo sicuramente qualcosa". Boutade? O può esserci un fondo di verità?
  • altri (in minoranza, devo dire) sono meno ottimisti ma comunque certi che usciranno altri incentivi nel 2022 programmati con la legge di bilancio (che dovrebbe essere a metà novembre)

Quindi la prima domanda è: usciranno altri incentivi? Io mi sento di propendere per il sì. Sul quando, sono più per il 2022 magari con un altro piano triennale.

Ma ecco un'altra domanda: quali incentivi? Torneranno mai i 10k per le elettriche? Si assesteranno sui 6k? Qui è impossibile sapere qualcosa ad oggi. Su qualche sito dedicato ho letto elucubrazioni varie, alcuni si spingevano anche molto in là (se ritrovo i link li aggiungo):

  • ci stabilizzeremo su un incentivo statale di 6000 euro a fronte di 2000+IVA del concessionario;
  • usciranno nuovi incentivi ma saranno limitati alle auto che costano al massimo 30k + IVA e saranno differenti a seconda dell'ISEE (oltre un certo ISEE non ci saranno comunque incentivi); questo articolo ragionava sul fatto che in realtà l'idea di legare gli incentivi all'ISEE era già nel piano triennale che va ora concludendosi ma non è mai stata applicata

Tutto qua. Mi rendo conto che non sia un thread che apporti un grande valore aggiunto al forum :D ma vuole essere comunque uno spunto di riflessione sul futuro, visto che sul fatto che siano finiti gli incentivi ormai abbiamo detto tutto. Ahimè. Grazie.




Avatar utente
Rovert
★★★ Intenditore
Messaggi: 545
Iscritto il: 28/10/2020, 17:17
Località: 08100
Veicolo: Berlingo hdi

Re: Quale sarà il futuro degli incentivi (statali) auto elettriche?

Messaggioda Rovert » 25/09/2021, 13:08

AccoBo ha scritto:la domanda da un milione di euro è: "addio elettrico/plug-in e ne prendo ancora una con motore termico (che peraltro ha ancora incentivi)? oppure aspetto perchè torneranno gli incentivi entro l'anno o nel 2022, e saranno uguali a quelli già visti o completamente divers

Mah, che dirti. Io mi sono imposto di non comprare mai più termiche nuove. Se non potrò prendere una full electric nuova, di certo non sarà una ice. Sull'usato è un po' tutto da vedere. Occorre tempo per scegliere bene, e un po' di fortuna, sia sulle EV che sulle termiche.
Gianluca. :geek:

Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 25957
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Quale sarà il futuro degli incentivi (statali) auto elettriche?

Messaggioda marco » 25/09/2021, 13:12

Io non so come andrà ovviamente, però mi auspico che li ributtino fuori magari più piccoli e duraturi negli anni, è più democratici nel senso che vadano ad incentivare più gli acquirenti e meno i venditori (come invece si è visto finora)
Allo stesso tempo mi auguro che fioriscano le stazioni di ricarica, magari grazie anche ad un incentivo ridotto sulle auto (così che il risparmio lo investano in colonnine)

Sugli incentivi alle termiche, dal nostro punto di vista è ovviamente sbagliato ma la politica deve ragionare su un quadro diverso: quindi è giusto che noi facciamo il nostro dovere spingendo solo sulle elettriche mentre loro facciano il loro, ad ognuno il suo ruolo.
Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 7,2 kWh - Zero FX 5,7 kWh - Ninebot One E+ 320 Wh - FV 4,32 kWp - (ex Nissan Leaf 24 kWh)

mirko2016
★★★★ Esperto
Messaggi: 6331
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba
Veicolo: Leaf 40 kWh Tekna

Re: Quale sarà il futuro degli incentivi (statali) auto elettriche?

Messaggioda mirko2016 » 25/09/2021, 13:59

marco ha scritto:più piccoli e duraturi negli anni, è più democratici nel senso che vadano ad incentivare più gli acquirenti e meno i venditori


Più piccoli e duraturi lo spero anche io, per fare beneficiare di più gli acquirenti e meno i venditori la vedo dura... onestamente non mi viene in mente nulla che non dia la possibilità di gonfiare il listino o diminuire le scontistiche a seconda dell'incentivo presente (fosse anche una detrazione nei 10 anni).

Unica sarebbe la tassazione dei veicoli in base alla CO2 emessa, cosa che in effetti c'è, e penso sia la maggior responsabile dello sprint dei costruttori e del proporre EV man mano a prezzi sempre più bassi (seppur gli incentivi rimanessero invariati.... anzi nel mio caso la e208 mi è costata di meno senza incentivi rottamazione che con gli incentivi tanto è calato il prezzo...ma stesso calo di è visto sulle Zoe...)
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool - Leaf Tekna 40 kWh 06/2018 dal 09/20 + Peugeot e208 Allure 11/20 ex 06/21 + Peugeot e208 GTpack dal 06/21

CBR600F2013
★★★ Intenditore
Messaggi: 699
Iscritto il: 31/01/2019, 20:00

Re: Quale sarà il futuro degli incentivi (statali) auto elettriche?

Messaggioda CBR600F2013 » 25/09/2021, 13:59

Mi associo a quanto detto Marco, sarebbe importante incentivare i cittadini e meno i venditori, magari con incentivi (come in francia) che ogni anno sono diminuiti di 1000 euro proprio per spingere progressivamente alla diffusione delle auto elettriche e portare i produttori a ridurre i listini
dirti da ora a dicembre, buttano una pezza come fatta qualche giorno fa non lo so, sicuramente lo faranno a gennaio 2022 a spanne ho l'idea che i corposi incentivi avuti come quelli fino ad agosto (8k da parte dello stato) non ci saranno piu'


kathy
★★★ Intenditore
Messaggi: 699
Iscritto il: 01/01/2019, 11:20
Località: Casa all-electric FV 12kW PdC LG Therma V
Veicolo: VW ID3

Re: Quale sarà il futuro degli incentivi (statali) auto elettriche?

Messaggioda kathy » 25/09/2021, 14:57

É inutile nasconderlo. Stiamo vivendo la restaurazione ecologica, un ritorno al GAS.
V
Si vedano gli interventi del governo a favore delle bollette del GAS, le trasmissioni in TV contro le auto elettriche, si veda il ministro del MITE che sparge terrore.

La tentazione sarebbe per loro quella di non metterli più. Le lobby del gas e delle auto gongolerebbero.

Potrebbe però essere eccessivo.

Credo che li rimetteranno in finanziaria. Non potranno essere inferiori alle auto termiche. Arriveranno a Marzo o Aprile, ma con 6 mesi di "astinenza"dureranno ben poco...
All-electric Home - FV 12kW - PdC LG Therma V 16kW - ID3 58kWh

Linusus83
★★★ Intenditore
Messaggi: 117
Iscritto il: 10/03/2021, 15:55
Località: Milano
Veicolo: Twingo Electric

Re: Quale sarà il futuro degli incentivi (statali) auto elettriche?

Messaggioda Linusus83 » 25/09/2021, 15:26

Per me verranno reintrodotti nel 2022 e saranno al massimo come quelli dei recenti 57mln, più probabilmente qualcosa in meno, direi 5k con rottamazione e 3.5k senza. Ovviamente cumulabili con quelli regionali/comunali (anch'essi ridotti rispetto agli ultimi - 8k per la Lombardia in caso di rottamazione)

AccoBo
★★ Apprendista
Messaggi: 74
Iscritto il: 29/08/2021, 19:06

Re: Quale sarà il futuro degli incentivi (statali) auto elettriche?

Messaggioda AccoBo » 25/09/2021, 15:35

Condivido tutto quello che avete scritto. Per quanto riguarda la cumulabilità degli incentivi statali con quelli regionali, proprio per questo ho scritto "statali" nel titolo, perchè non so quante siano le regioni che tutt'ora incentivano l'acquisto di auto elettriche. La mia non l'ha mai fatto, ad esempio...

In merito al messaggio di Rovert ... si il mondo dell'usato soprattutto sull'elettrico è ancora un'incognita, credo più che per un usato ICE, per il solito discorso batterie. Ad ogni modo ho trovato alcuni usati elettrici (pochi a dire il vero) che (meno delle endotermiche per essere precisi) in un anno perdono quasi com'era l'ultimo incentivo...personalmente con tutte le incertezze sui futuri incentivi ci sto pensando.

Avatar utente
giabon
★★★★ Esperto
Messaggi: 1460
Iscritto il: 08/02/2020, 9:57
Località: Torino
Veicolo: Skoda Citigoe iV

Re: Quale sarà il futuro degli incentivi (statali) auto elettriche?

Messaggioda giabon » 27/09/2021, 23:22

Da domani, 28 settembre 2021, parte il bonus per l'acquisto di auto usate a basse emissioni... per basse vuol dire fino a 160 gr. CO2/km. Sì, 160.
Il contributo viene riconosciuto solo con rottamazione e si differenzia a seconda della fascia di emissioni del veicolo usato che si acquista:
0-60: 2.000 euro
61-90: 1.000 euro
91-160: 750 euro
Quindi in pratica chi volesse acquistare un'auto elettrica usata (massimo 25 mila euro di tetto), e deve rottamare, ottiene 2000 euro di bonus.
Skoda Citigo-e iV Style Green kiwi - Wallbox Cartender Prism 7,5 kW - PCC

AccoBo
★★ Apprendista
Messaggi: 74
Iscritto il: 29/08/2021, 19:06

Re: Quale sarà il futuro degli incentivi (statali) auto elettriche?

Messaggioda AccoBo » 28/09/2021, 7:51

giabon ha scritto:Da domani, 28 settembre 2021, parte il bonus per l'acquisto di auto usate a basse emissioni... per basse vuol dire fino a 160 gr. CO2/km. Sì, 160.
Il contributo viene riconosciuto solo con rottamazione e si differenzia a seconda della fascia di emissioni del veicolo usato che si acquista:
0-60: 2.000 euro
61-90: 1.000 euro
91-160: 750 euro
Quindi in pratica chi volesse acquistare un'auto elettrica usata (massimo 25 mila euro di tetto), e deve rottamare, ottiene 2000 euro di bonus.


Grazie giabon per la condivisione. (160 gr. ...........)
Vedremo cosa porterà. Devo dire che l'altro giorno ho fatto un preventivo per una elettrica usata e per la mia auto da rottamare il concessionario mi avrebbe fatto 2000 euro di sconto. Evidentemente da oggi sempre 2000 euro di sconto si avranno, ma li pagherà lo stato e non il concessionario.



Torna a “Contributi e Incentivi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti