quando staccare la spina

Spazio dedicato alla segnalazione di occupazioni abusive delle stazioni di ricarica e/o malfunzionamenti.
marcober
Messaggi: 3304
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: quando staccare la spina

Messaggioda marcober » 11/12/2017, 16:24

RiccardoLussignoli ha scritto: nessun problema se Tesla ha deciso di omaggiare le ricariche ai suoi clienti, anzi, ottima iniziativa, ma essendo la colonnina posta su suolo pubblico per il bene pubblico, dovrebbe essere usata da tutti magari a pagamento. a


secondo me hai una percezione errata di come stanno le cose.
Tesla ha fatto una rete privata..ove sia su suolo pubblico, ha pagato per l'occupazione l'Ente proprietario. Mercedes potrebbe fare lo stesso.
Quindi sebbene siano accessibili a tutti (altrimenti non potrebebro erogare servizio) non sgnifica che debbano "erogarlo a tutti"...visto che qualcuno le ha pagate, installate e le alimenta..e quel qualcuno non sei tu..ma chi ha comprato uan Tesla o al limite o Soci della Tesla Ltd, che invece di investire in pubblicita su TV ogni 30 secondi (che palle), investe in ricariche per invogliare nuovi clienti (evviva)
Ma ripeto..non abbiamo alcun diritto di pretendere che Tesla apra ad altre marche il suo vantaggio competitivo che sta nell'aver creato una rete loro

Ma è pure ovvio che qualiora la loro rete manchi...ove esista una rete alternativa (gratuita o meno nulla cambia) abbiano gli stessi diritti.
Non perche uno ha la tessera ORA di Trenitalia e dunque puo accedere alle loro salette VIP..non ha diritto di comparre un biglietto su Italo..e se è pur l'ultimo posto e lui arriva prima di te..giusto che lo prenda lui.


ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC


Deen
Messaggi: 1554
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: quando staccare la spina

Messaggioda Deen » 11/12/2017, 16:41

RiccardoLussignoli ha scritto:Tra l'altro quando ho staccato la spina ccs2, ho collegato la type 2 in segno di gentilezza e cortesia.

Beh, allora è già diverso... non avevi specificato questo particolare. In questo caso con la type 2 dal 96% al 100% avrebbe caricato alla stessa velocità del CCS. Resto comunque dell'idea che al momento un elettrico è libero di caricare per il tempo previsto dalla colonnina, anche nelle fast. La pensiamo in modo diverso... ce ne faremo una ragione :)

RiccardoLussignoli ha scritto:Se tra un anno saremo in 10 auto a dover ricaricare, come faremo? tutti al 100% in autostrada?

Si spera che quando le auto saranno così tante (magari!) le colonnine aumenteranno in modo esponenziale...

Avatar utente
drstyler
Messaggi: 74
Iscritto il: 29/11/2017, 22:43

Re: quando staccare la spina

Messaggioda drstyler » 11/12/2017, 16:44

marcober ha scritto:
RiccardoLussignoli ha scritto: nessun problema se Tesla ha deciso di omaggiare le ricariche ai suoi clienti, anzi, ottima iniziativa, ma essendo la colonnina posta su suolo pubblico per il bene pubblico, dovrebbe essere usata da tutti magari a pagamento. a


secondo me hai una percezione errata di come stanno le cose.
Tesla ha fatto una rete privata..ove sia su suolo pubblico, ha pagato per l'occupazione l'Ente proprietario. Mercedes potrebbe fare lo stesso.
Quindi sebbene siano accessibili a tutti (altrimenti non potrebebro erogare servizio) non sgnifica che debbano "erogarlo a tutti"...visto che qualcuno le ha pagate, installate e le alimenta..e quel qualcuno non sei tu..ma chi ha comprato uan Tesla o al limite o Soci della Tesla Ltd, che invece di investire in pubblicita su TV ogni 30 secondi (che palle), investe in ricariche per invogliare nuovi clienti (evviva)
Ma ripeto..non abbiamo alcun diritto di pretendere che Tesla apra ad altre marche il suo vantaggio competitivo che sta nell'aver creato una rete loro

Ma è pure ovvio che qualiora la loro rete manchi...ove esista una rete alternativa (gratuita o meno nulla cambia) abbiano gli stessi diritti.
Non perche uno ha la tessera ORA di Trenitalia e dunque puo accedere alle loro salette VIP..non ha diritto di comparre un biglietto su Italo..e se è pur l'ultimo posto e lui arriva prima di te..giusto che lo prenda lui.

Ok, qui abbiamo 2 posizioni diverse. :) Tesla ha investito in colonnine come Q8 nei distributori. Poi Q8 potrà decidere di regalare la benzina in base a degli accordi commerciale con alcune case, come Tesla deciderà di donare corrente ai suoi acquirenti. Gli investimenti fatti da Tesla verrebbero largamente rimborsati da tutti gli utilizzatori esterni alla rete. Detto questo, abbiamo visioni differenti che tanto non cambieranno il sistema. Per ora preferisco la mia, direi così anche se avessi acquistato una Tesla :)
Volkswagen e-Golf 100 kw, bianco carrara
Tesla Model S P85

Avatar utente
drstyler
Messaggi: 74
Iscritto il: 29/11/2017, 22:43

Re: quando staccare la spina

Messaggioda drstyler » 11/12/2017, 16:47

Deen ha scritto:
RiccardoLussignoli ha scritto:Tra l'altro quando ho staccato la spina ccs2, ho collegato la type 2 in segno di gentilezza e cortesia.

Beh, allora è già diverso... non avevi specificato questo particolare. In questo caso con la type 2 dal 96% al 100% avrebbe caricato alla stessa velocità del CCS. Resto comunque dell'idea che al momento un elettrico è libero di caricare per il tempo previsto dalla colonnina, anche nelle fast. La pensiamo in modo diverso... ce ne faremo una ragione :)

RiccardoLussignoli ha scritto:Se tra un anno saremo in 10 auto a dover ricaricare, come faremo? tutti al 100% in autostrada?

Si spera che quando le auto saranno così tante (magari!) le colonnine aumenteranno in modo esponenziale...

Non pensavo fosse un dettaglio importante. Certo abbiamo idee differenti, ma la libertà di viaggiare deve essere concessa a tutti e se avrò qualcuno in coda in autostrada, staccherò la mia auto all'80%, quest'idea non me la toglierà mai nessuno. ;-)
Volkswagen e-Golf 100 kw, bianco carrara
Tesla Model S P85

polianto
Messaggi: 1219
Iscritto il: 22/09/2016, 12:05

Re: quando staccare la spina

Messaggioda polianto » 11/12/2017, 18:49

L'unica soluzione che mi rimane da pensare è vedere caso per caso e aiutarsi fra noi: non per niente io da sempre ho un tagliandino (al posto dell'ex bollo assicurativo) il mio telefono e la scritta in doppia lingua ITA/ENG: "Se devi caricare".


Mi sembra che esista anche una APP per fare questa cosa senza lasciare esposto il proprio cell, non mi ricordo come si chiama, mi ero ripromesso di cercarla ma non la trovo più.

Praticamente ti registri e sul loro sito, inserisci il tuo numero di cell e ti danno un qr-code che stampi e lasci esposto sull'auto, se qualcuno ha urgente bisogno che stacchi la tua auto per caricare la sua basta che scannerizzi il QR e ti arriva sul cell un messaggio senza dover comunicare il tuo cell.

Ciao Antonio
VW e-UP! detta EPPA


Avatar utente
selidori
Messaggi: 5504
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: quando staccare la spina

Messaggioda selidori » 11/12/2017, 19:33

RiccardoLussignoli ha scritto:Bella idea quella del tagliandino, la trovo molto gradevole, la prenderò in considerazione.
Eccolo:
talloncino.jpg
talloncino.jpg (84.06 KiB) Visto 648 volte


Esiste anche un cartoncino da appendere alla presa dove è indicato alcuni messaggi standard, tipo se puoi staccarMi o chiamarmi se hai bisogno:
Cattura.PNG
Cattura.PNG (293.18 KiB) Visto 648 volte

Queste mi sembrano le migliori buone idee che ho visto fino ad ora in giro.

Deen ha scritto:Quello che è sicuro è che staccare il cavo di un altra auto in carica non è corretto... non importa la percentuale.
In effetti è fastidioso, però è vero che quell'ultimo 4% impiega una vita e sostanzialmente è quasi inutile (e se parliamo della prima zoe, l'ultimo punto percentuale può impiegare anche 5 ore a completarsi).
Secondo me l'unico che ha l'autorità per staccare l'auto è il gestore della colonnina: se gratis dovrebbe programmarla che ad un certo punto (diciamo l'80% raggiunto) smette l'erogazione e libera la presa. Certo uno può occupare il posto ancora, ma magari si mette una mano sul cuore e comunque se contiguo c'e' un altro posto magari ci si arriva.
Questo per le gratis.
Per le pagamento sinceramente aumenterei la tariffa di molto al salire dell'80% ma continuerei la carica (magari avvisando con un SMS l'utente). E' comunque vero che il riccastro di turno sbruffone e cafone, apposta rimane sia per rendere proprio un servizio pubblico sia per far vedere che ha tanti soldi anche da buttare. Ma questo purtroppo è nella società: anche oggi un riccone può parcheggiare in divieto di sosta e prendere una multa al giorno e se ne frega (ci vorrebbero punti anche lì o multe in base al reddito, ma qua apriamo un mondo di discussioni).
Ovviamente la cosa dovrebbe essere ben documentata e chiara sulla colonnina.
Purtroppo questo giochetto è possibile solo con la DC, infatti in AC la colonnina non sa il SOC dell'auto.

Fabio_Galletti ha scritto:Tutta gente che, al più, ha idee poche e ben confuse sull'elettrico (Gli Italiani preferiscono l'inaugurazione alla manutenzione: Leo Longanesi)
QUESTA ME LA RUBO!

RiccardoLussignoli ha scritto:Tra l'altro quando ho staccato la spina ccs2, ho collegato la type 2 in segno di gentilezza e cortesia.
Penso che sulle colonnine da 7kw ci si possa rimanere attaccati anche ore ma quelle fast hanno tutt'altro intento, questo a rigor di logica.
Be', insomma.
Chi carica a 7 magari vorrebbe usare quella presa, sopratutto se è unica, come ad affi (anche se carica a 3kW, come la Fluence, la Smart, la leaf senza chademo; vorrebbe usare l'unica presa che c'e' per lui). Non voglio con questo dire che hai fatto male, anzi, ma intendo dire che è difficilissimo fare sempre giusto per tutti e pertanto non si riesce a trovare una netiquette senza fare ingiustizie.

Come detto per la benzina tutti caricano alla stessa velocità, purtroppo per le prese no. Fra l'altro alcune auto (i3, tesla, smart e non so quali altre) possono scalare la velocità e c'e' già stato chi si è vantato di aver occupato una Tipo2 (la sola che c'era, parliamo delle DBT di Milano) perchè tanto doveva stare lì tutto il giorno invece che usare la chademo che magari serve a qualcun'altro (ed ha detto che è giusto e suo diritto caricare sempre al 100% perchè non torna a casa, altrimenti).
Allegati
electric-vehicle-chargers-juicebox-tags-diptych-lowres-[1].jpg
electric-vehicle-chargers-juicebox-tags-diptych-lowres-[1].jpg (31.35 KiB) Visto 648 volte
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5504
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: quando staccare la spina

Messaggioda selidori » 11/12/2017, 19:38

polianto ha scritto:Mi sembra che esista anche una APP per fare questa cosa senza lasciare esposto il proprio cell, non mi ricordo come si chiama, mi ero ripromesso di cercarla ma non la trovo più.
Si ma ci sono 4 gatti e quindi "non funziona" (Il concetto di questi sistemi è che devono essere diffusi). Poi sinceramente io non ho problemi a lasciare il mio numero a vista ed ho trovato anche persone più eleganti:
Panorama.jpg
Panorama.jpg (180.99 KiB) Visto 647 volte
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
Fabio_Galletti
Messaggi: 591
Iscritto il: 01/12/2017, 15:30
Località: Riva Valdobbia (VC)
Contatta:

Re: quando staccare la spina

Messaggioda Fabio_Galletti » 12/12/2017, 10:40

selidori ha scritto:Esiste anche un cartoncino da appendere alla presa dove è indicato alcuni messaggi standard, tipo se puoi staccarMi o chiamarmi se hai bisogno:

Queste mi sembrano le migliori buone idee che ho visto fino ad ora in giro.


Questi cartellini LI VOGLIO! :lol: :lol: :lol:
Fabio Galletti, ferramenta http://www.allacerorosso.it
Furgone Peugeot Partner 22kWh aziendale.

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5504
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: quando staccare la spina

Messaggioda selidori » 12/12/2017, 11:56

Fabio_Galletti ha scritto:Questi cartellini LI VOGLIO! :lol: :lol: :lol:
Li dava in omaggo con i loro prodotti la eMotorWerks (ma li avevo trovati, ovviamente, anche stampati senza logo, su store online); ora che ENEL l'ha comperata, immagino la TECNOLOGIA di quei appendini sia di proprietà ENEL...

Scherzi a parte, ecco dove trovarli:
http://www.electriccarpledge.com/electr ... hang-tags/
shop: http://www.electriccarpledge.com/electr ... -Tags.html

PS: un'idea che propongo da tempo ma nessuno raccoglie.
Agli eventi, gli sponsor potrebbero far dono di questi cartellini come quelli da lasciare ai mezzi non in carica, ai partecipanti, naturalmente con URL, QR, LOGO ecc dello sponsor…
Gadet utili e pratici!
Ultima modifica di selidori il 12/12/2017, 12:14, modificato 1 volta in totale.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
Fabio_Galletti
Messaggi: 591
Iscritto il: 01/12/2017, 15:30
Località: Riva Valdobbia (VC)
Contatta:

Re: quando staccare la spina

Messaggioda Fabio_Galletti » 12/12/2017, 12:12

grat.jpg
grat.jpg (76.21 KiB) Visto 596 volte

Appena finisco la scorta di grattaghiaccio in policarbonato col logo, mi faccio fare il cartellino personalizzato "Do Not Unplug Me" da regalare a Natale con il calendario.

Anzi, disco orario + Unplug + grattino sui bordi, multiuso.

Ne devo parlare col mio spacciatore di gadget inutili e merchandising osceno :mrgreen:
Fabio Galletti, ferramenta http://www.allacerorosso.it
Furgone Peugeot Partner 22kWh aziendale.



Torna a “Abusi e Malfunzionamenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti