Ricariche fast consecutive danneggiano batteria e-Golf?

La Golf 7 elettrica, ha debuttato in veste di concept car al Salone di Ginevra 2013.
Deen
Messaggi: 2013
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Ricariche fast consecutive danneggiano batteria e-Golf?

Messaggioda Deen » 18/11/2019, 23:35

Tesla c’è l’ha solo da poco quella funzione, mentre i Superchargers ormai ci sono già da un po’ di anni... :)




mandaro
Messaggi: 125
Iscritto il: 24/10/2019, 9:59

Re: Ricariche fast consecutive danneggiano batteria e-Golf?

Messaggioda mandaro » 19/11/2019, 19:02

Deen ha scritto:Io ho l’impressione che le case automobilistiche facciano tutte queste raccomandazioni come propria garanzia, dato che alla fine nemmeno loro sanno come stanno le cose...

Ecco, appunto: sarebbe davvero interessante sapere esattamente, da un punto di vista tecnico, come stanno le cose. Se non altro per poter fare valutazioni più consapevoli e mirate quando si tratta di scegliere e pianificare, visto che la batteria per il momento è l'elemento di gran lunga più... sostanzioso, sotto molteplici aspetti, di un'auto elettrica.
Che neanche i progettisti e costruttori di batterie siano ben informati in materia mi pare un po' difficile da credere, comunque nessuno può "saperne" più di loro e quindi se loro non sanno non ci resta, come consumatori, che accontentarci delle più o meno vaghe e a volte contraddittorie "raccomandazioni". Se invece sanno e per qualche ragione non dicono allora il discorso cambia e diventa decisamente più antipatico.

... è uscito un articolo su una Model 3 che a 100000 km ha perso solo il 2%

Con quali abitudini di ricarica? Sempre ricariche rapide?
Inoltre: 100mila km in quanto tempo (visto che anche l'età della batteria sembra avere importanza)?

Deen ha scritto: ... che te ne fai di una macchina che magari può essere 100% di batteria tra 5 anni ma che non hai utilizzato secondo i tuoi bisogni?

Messo così, il discorso senza dubbio non fa una piega. Però non credo si tratti di diventare... schiavi della batteria, sacrificandole i propri bisogni.
Inoltre non stiamo parlando di qualche punto percentuale, ma di batterie che a quanto pare nel giro di alcuni anni (quanti, con precisione, non si sa) perdono anche il 20 o 30% della capienza.
Essere ben informati su questi aspetti sarebbe importante PROPRIO per valutare la scelta dell'auto elettrica in rapporto ai "propri bisogni" oppure, una volta scelta l'auto elettrica, per poter adottare consapevolmente, tra le varie possibili abitudini di ricarica, quella più adatta ai propri bisogni, ossia quella che, pur nel rispetto dei propri bisogni, garantisce il minor degrado possibile della batteria.
È un po' lo stesso discorso che si può fare per molti altri prodotti, come ad es. le gomme: tutti sappiamo che le gomme inevitabilmente si consumano, ma sappiamo anche che a parità di km e di velocità medie ci sono molti accorgimenti che, se adottati con regolarità, possono produrre drastiche differenze nella rapidità e nella uniformità con cui le gomme si consumano.

Deen
Messaggi: 2013
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Ricariche fast consecutive danneggiano batteria e-Golf?

Messaggioda Deen » 19/11/2019, 19:22

mandaro ha scritto:Con quali abitudini di ricarica? Sempre ricariche rapide?
Inoltre: 100mila km in quanto tempo (visto che anche l'età della batteria sembra avere importanza)?

Quasi tutte ricariche al Supercharger https://www.vaielettrico.it/100-mila-mi ... l-model-3/

Vaielettrico parla di 100mila miglia, anche se Electrek dice 100mila km https://electrek.co/2019/08/15/tesla-mo ... s-savings/

mandaro
Messaggi: 125
Iscritto il: 24/10/2019, 9:59

Re: Ricariche fast consecutive danneggiano batteria e-Golf?

Messaggioda mandaro » 19/11/2019, 19:27

Deen ha scritto:Quasi tutte ricariche al Supercharger

Grazie per l'informazione.
Mancherebbe solo il dato relativo al tempo. 100mila km (o miglia che siano) in quanto tempo?
Se il tempo fosse breve, ad es. un anno o due, si potrebbe dedurre che il passare del tempo influisce molto più delle modalità di ricarica sul degrado delle batterie.

Deen
Messaggi: 2013
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Ricariche fast consecutive danneggiano batteria e-Golf?

Messaggioda Deen » 19/11/2019, 19:40

Se leggi bene Electrek dice tutto, 17 mesi


Avatar utente
selidori
Messaggi: 7319
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Ricariche fast consecutive danneggiano batteria e-Golf?

Messaggioda selidori » 19/11/2019, 21:00

mandaro ha scritto:Se il tempo fosse breve, ad es. un anno o due, si potrebbe dedurre che il passare del tempo influisce molto più delle modalità di ricarica sul degrado delle batterie.
Questo si, ma non è una novità: lo si è detto da sempre.
Il tempo fa più danni delle ricariche mal fatte.
Anzi in assoluto il tempo+non ricariche fanno più danni dell'uso diluito.
Ma qua in effetti si parla di cariche fast, ma:
mandaro ha scritto:Che neanche i progettisti e costruttori di batterie siano ben informati in materia mi pare un po' difficile da credere, comunque nessuno può "saperne" più di loro e quindi se loro non sanno non ci resta, come consumatori, che accontentarci delle più o meno vaghe e a volte contraddittorie "raccomandazioni".
Mah, insomma....
anche loro non hanno la macchina del tempo, quindi non sanno come saranno batterie dopo 10 anni se l'hanno prodotte 3 anni fa... hanno stanze dove si simula l'invecchimento precoce e persino simulazioni informatiche, ma sappiamo che la realtà è un'altra cosa.
Vero che qua si parla di cariche fast, ma comunque sono anche loro vincolate al tempo. Intendo dire, 10 cariche fast in 24 ore sono cosa ben diversa di 10 cariche fast in un mese.
Quindi si, saranno quelli che ne sanno di più, ma non hanno tutte le risposte... lo stanno scoprendo anche loro!
Per seguire i loro consigli che sono i migliori... mah... anche su questo ho i miei dubbi: se loro vendono e producono batterie perchè dovrebbero darti i consigli per comprargliene sempre meno? Non voglio dire che mentono spudoratamente, ma che non hanno tutto questo interesse a far durare i loro prodotti in eterno...
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

mandaro
Messaggi: 125
Iscritto il: 24/10/2019, 9:59

Re: Ricariche fast consecutive danneggiano batteria e-Golf?

Messaggioda mandaro » 20/11/2019, 8:53

selidori ha scritto:Questo sì, ma non è una novità: lo si è detto da sempre. Il tempo fa più danni delle ricariche mal fatte.

È una novità per me, che non lo sapevo. Adesso, leggendo qui, l'ho probabilmente appena imparato, a dimostrazione di come un sereno scambio di opinioni ed esperienze sia sempre potenzialmente utile (almeno per me).
Sapevo che con il passare del tempo una batteria, anche se inutilizzata, subisce un graduale inevitabile degrado, ma non pensavo che una batteria inutilizzata si degradasse, a parità di tempo, tanto quanto (o persino più di) una batteria che invece viene utilizzata e ricaricata.
Questo può deporre un po' a sfavore, ad es., dell'idea di comprare un'auto elettrica con l'intento di usarla relativamente poco, visto che la batteria, al momento, incide drasticamente sull'intero costo della vettura. Depone invece decisamente a favore, mi pare, del noleggio delle batterie per chi già ha deciso di comprare un'elettrica e sta magari valutando l'ipotesi di accettare una limitazione del chilometraggio (sul tipo dei 7500 km/anno che Renault associa alla tariffa più bassa). Se presumo di rimanere sotto i 7500 km, che a 16 kWh/100km corrispondono a circa 1200 kWh e quindi a più meno 24 ricariche "complete" di una batteria da 50 kWh, vuol dire che la mia batteria verrà usata relativamente poco, ma se questo "poco" NON la preserverà affatto dal degrado e addirittura potrebbe favorirlo, allora è senz'altro preferibile che quel degrado sia... a carico di chi mi noleggia la batteria e non a carico mio. O no? :]

anche loro non hanno la macchina del tempo, quindi non sanno come saranno le batterie dopo 10 anni se l'hanno prodotte 3 anni fa... saranno quelli che ne sanno di più, ma non hanno tutte le risposte... lo stanno scoprendo anche loro!

Non dico che abbiano tutte le risposte; dico solo che senz'altro ne hanno molte di più di quante possiamo averne noi, che inevitabilmente siamo assai meno competenti in materia e siamo quindi costretti a "fidarci" di quello che sentiamo e leggiamo in giro, da voci la cui affidabilità non è facilmente verificabile.

se loro vendono e producono batterie perché dovrebbero darti i consigli per comprargliene sempre meno? Non voglio dire che mentono spudoratamente, ma che non hanno tutto questo interesse a far durare i loro prodotti in eterno...

Questa ipotesi, un po' "negativa" e pessimistica ma purtroppo non scartabile, rientra in quel "sanno e per qualche ragione non dicono" che scrivevo ieri.
Certo, se vivessimo in un mondo più ragionevole chi si occupa di tecnica, specie se a livello scientifico, dovrebbe avere un approccio ben diverso da quello di chi si occupa di mercato e pubblicità; però ormai la differenza tra i due ambiti, se ancora esiste, è diventata effettivamente oltremodo sottile.

Comunque, al di là delle varie ipotesi più o meno "cattive" che si possono fare, resta il fatto che alla fine della fiera noi comuni mortali NON siamo in grado di avere delle informazioni esaurienti ed oggettive che ci permettano di fare delle scelte consapevolmente ottimizzate per le nostre necessità (o intenzioni o anche, perché no, passioni). Cosa che se da un lato può favorire le vendite a un certo tipo di clientela (entusiasta "a priori", sinceramente e legittimamente appassionata e quindi mentalmente disposta ad accettare di buon grado eventuali sorprese poco piacevoli) dall'altro può sfavorire le vendite a un altro tipo di clientela, interessata ma dubbiosa, timorosa, poco convinta e probabilmente (al momento) più numerosa. A me sembra che il bilancio complessivo possa essere negativo, ma io non sono assolutamente un esperto di "marketing e comunicazione"... :]



Torna a “Volkswagen e-Golf”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite