Rigenerazione batterie auto elettriche sostituendo singoli elementi

Per discutere di modelli di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutte le marche e modelli di automobili elettriche.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 6828
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Rigenerazione batterie auto elettriche sostituendo singoli elementi

Messaggioda marco » 08/11/2018, 18:20

teoturo ha scritto:il pacco batterie è composto da elementi distinti e sostituibili singolarmente


Piccolo OT, giusto anche per placare un po' i toni che ha preso la discussione: ma quando si comincerà a fare questo ragionamento degli elementi sostituibili singolarmente, anche su altre auto elettriche esistenti? In effetti non mi sembra nulla di impossibile... probabilmente non lo si vuole fare per questione di interessi, esattamente come vale per gli upgrade (lo scopo delle case costruttrici è sempre vendere auto nuove)


Nissan Leaf 24 kWh 2012 > Zero FX 5,7 kWh 2015 > Ninebot One 320 Wh 2017


Carlo
Messaggi: 900
Iscritto il: 23/11/2016, 22:33

Re: Rigenerazione batterie auto elettriche sostituendo singoli elementi

Messaggioda Carlo » 08/11/2018, 18:21

teoturo ha scritto:Io non faccio assistenza alle 500e di mestiere, Andrea mi ha semplicemente interpellato mesi fa per capire se e come fosse fattibile la manutenzione straordinaria (la ordinaria non esiste) da un normale meccanico. E con un normale meccanico abbiamo calato il pacco batterie, disassemblato, riassemblato e rimontato.


Solo per completezza di info, assolutamente al di sopra di ogni polemica, volevo dire che anche il pacco batterie Nissan è formato da tot celle (non ricordo il numero preciso) e in rete si trova qualcuno che le ha smontate e le vende singolarmente. Ovvio che un'operazione del genere fa decadere la garanzia Nissan per un'eventuale intervento sul pacco batterie, perché questa sicuramente considera come ricambio il pacco completo e non i singoli elementi.

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 6828
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Re: Rigenerazione batterie auto elettriche sostituendo singoli elementi

Messaggioda marco » 08/11/2018, 18:41

Carlo ha scritto:Ovvio che un'operazione del genere fa decadere la garanzia Nissan per un'eventuale intervento sul pacco batterie


Ok, ma di solito lo si fa appunto dopo la scadenza della garanzia (altrimenti ci pensa la casa madre gratuitamente): la mia Leaf per esempio è già fuori garanzia in tutto, e l'SOH oscilla intorno al 70%. Se trovassi qualche officina che mi facesse un cambio di celle selettivo al giusto prezzo, perché no? ;)
Se l'argomento merita un maggior approfondimento sposto gli ultimi messaggi in un nuovo argomento...
Nissan Leaf 24 kWh 2012 > Zero FX 5,7 kWh 2015 > Ninebot One 320 Wh 2017

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 863
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Contatta:

Re: Rigenerazione batterie auto elettriche sostituendo singoli elementi

Messaggioda gianni.ga » 08/11/2018, 19:05

Non so voi, ma io non vedo una oscillazione fra le celle che giustifichi il cambio di singole celle.
leaf spy 2018-07-07-18-30-54.jpg
leaf spy 2018-07-07-18-30-54.jpg (612.15 KiB) Visto 200 volte

Tenete conto che l'istogramma è molto più ampio della parte rappresentata e che il rapporto, nel mio caso, fra la cella meno capiente e la più capiente è del 99,63%.
Ancora più alto rispetto alla media delle celle.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp

Avatar utente
selidori
Messaggi: 3407
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Contatta:

Re: Rigenerazione batterie auto elettriche sostituendo singoli elementi

Messaggioda selidori » 08/11/2018, 21:10

Attenzione che (come detto in altro forum) non è come cambiare le stilo del telecomando.
Conosco solo un caso di un'azienda che prometteva miracoli cambiando le celle ed addirittura mettendone di migliori estendendo l'autonomia. Ed è finita male: denunciata da un utente che si è trovato la leaf rovinata: post26512.html
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 6828
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Re: Rigenerazione batterie auto elettriche sostituendo singoli elementi

Messaggioda marco » 08/11/2018, 21:37

selidori ha scritto:mettendone di migliori estendendo l'autonomia


Eh ma il punto è anche quello: se cambi il numero di celle o la loro capacità poi insorge anche un problema di configurazione software. Se invece le cambi mettendo delle nuove al posto delle fruste, ma per tutto il resto uguale identico, forse potrebbe funzionare... o no? :roll:
Nissan Leaf 24 kWh 2012 > Zero FX 5,7 kWh 2015 > Ninebot One 320 Wh 2017

Carlo
Messaggi: 900
Iscritto il: 23/11/2016, 22:33

Re: Rigenerazione batterie auto elettriche sostituendo singoli elementi

Messaggioda Carlo » 09/11/2018, 9:12

marco ha scritto:
Carlo ha scritto:Ovvio che un'operazione del genere fa decadere la garanzia Nissan per un'eventuale intervento sul pacco batterie


Ok, ma di solito lo si fa appunto dopo la scadenza della garanzia (altrimenti ci pensa la casa madre gratuitamente): la mia Leaf per esempio è già fuori garanzia in tutto, e l'SOH oscilla intorno al 70%. Se trovassi qualche officina che mi facesse un cambio di celle selettivo al giusto prezzo, perché no? ;)
Se l'argomento merita un maggior approfondimento sposto gli ultimi messaggi in un nuovo argomento...


Ok Marco, però ti ricordo che anche i ricambi ufficiali godono di garanzia, se cambi da Tonino il meccanico solo la cella sicuro risparmi, ma se qualcosa non va?

Carlo
Messaggi: 900
Iscritto il: 23/11/2016, 22:33

Re: Rigenerazione batterie auto elettriche sostituendo singoli elementi

Messaggioda Carlo » 09/11/2018, 9:15

gianni.ga ha scritto:Non so voi, ma io non vedo una oscillazione fra le celle che giustifichi il cambio di singole celle.
Tenete conto che l'istogramma è molto più ampio della parte rappresentata e che il rapporto, nel mio caso, fra la cella meno capiente e la più capiente è del 99,63%.
Ancora più alto rispetto alla media delle celle.


Beh ma la tua è praticamente nuova, il discorso vale su pacco batterie che ha lavorato decisamente di più

gamalauda
Messaggi: 254
Iscritto il: 22/01/2018, 11:13

Re: Rigenerazione batterie auto elettriche sostituendo singoli elementi

Messaggioda gamalauda » 09/11/2018, 11:13

selidori ha scritto:Attenzione che (come detto in altro forum) non è come cambiare le stilo del telecomando.
Conosco solo un caso di un'azienda che prometteva miracoli cambiando le celle ed addirittura mettendone di migliori estendendo l'autonomia. Ed è finita male: denunciata da un utente che si è trovato la leaf rovinata: post26512.html

riprendo in questa discussione, dove forse si può chiarire cose assurde che ho letto in altra.
appunto. non si cambiano le celle come le stilo di un telecomando, checchè qualcuno si vanti di "averlo fatto" e di essere quindi esperto pur "non essendo meccanico di professione".

certo, il pacco batterie delle auto elettriche è costituito da più celle singole, montate in serie e/o parallelo. quindi si possono sezionare?
qualunque elettrotecnico può confermare che in un pacco batterie non si mescolano pile nuove con pile usate. quelle nuove vengono precocemente deteriorate ed il pacco batterie in breve tempo si trova peggio di prima.
si può "giocare" con le stilo da 1 euro l'una, ma con celle al litio da 135 euro l'una ci mettiamo a fare queste scommesse?

il pacco batterie da autotrazione è fortemente sollecitato, a differenza di uno per uso stazionario. perchè soggetto a forti correnti in ingresso ed in uscita. che causano disallineamento tra le celle.
e l'allineamento delle celle al litio è fondamentale, è il lavoro principale dei BMS.

quindi, su un pacco batterie al litio difettoso, quindi con celle decisamente disallineate, ci andiamo a mettere delle celle nuove? e come le gestiamo, già cariche o scariche? facciamo ad occhio, così? oppure speriamo che con la prima ricarica il BMS le rimetta magicamente tutte in linea? tutto questo, ovviamente, immaginando di aver sostituito 4 o 5 celle al litio da 135 euro cadauna solo per l'acquisto, più montaggio. una spesa da poco insomma.

le case costruttrici di auto (regolarmente in vendita in italia, e quindi con una reale rete di assistenza), in caso di riconoscimento di pacco batterie difettoso, hanno la disposizione di ritirare il pacco intero, senza sezionarlo, e di inviarlo alla casa madre per inoltro al fornitore (eh sì, è esterno). nessuno in concessionaria è autorizzato ad aprire i pacchi batterie.
questo perchè giustamente ognuno deve fare il suo mestiere.

che poi in rete ci siano video di amatori che hanno fatto l'operazione, magari a mani nude con chiavi neppure isolate, non ci trovo nulla di strano. ognuno fa, sotto la sua responsabilità e a suo totale rischio e pericolo, tutte le operazioni che ritiene sulla propria auto. in rete ci sono anche immagini di mani ustionate e chiavi letteralmente sciolte.
ma cominciamo allora a fare differenza tra appassionati che giocano a farsi esperienza, e lavori fatti da professionisti che fanno il loro mestiere. considerando che possono sbagliare pure loro!

in conclusione, ritengo che la sostituzione singole celle esauste di un pacco batterie al litio, con altre nuove, sia:
tecnicamente - fattibile, con attrezzature e conoscenze adeguate.
utilità pratica - solo ai fini di esperienza.
convenienza economica - scarsa o addirittura nulla.
Gamalauda - PEUGEOT 106 electrique

andbad
Messaggi: 647
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57

Re: Rigenerazione batterie auto elettriche sostituendo singoli elementi

Messaggioda andbad » 09/11/2018, 12:47

Io penso che potrebbe essere un'attività redditizia, se fatta con le dovute conoscenze e strumentazioni.
E' vero che non sono stilo, ma si tratta pur sempre di batterie.
Nissan vende il pacco batteria di ricambio a 6000€, ovvero circa 200€/kWh. Oggi si trovano celle alla metà del prezzo.
Purtroppo, a differenza ad esempio delle celle Tesla, quelle Nissan sono molto meno standard e intercambiabili.

Celle Tesla:
Immagine

Celle Nissan:
Immagine

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control



Torna a “Auto Elettriche in Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti