Risparmiare con le auto elettriche

Per discutere di modelli di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutte le marche e modelli di automobili elettriche.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10208
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Risparmiare con le auto elettriche

Messaggioda marco » 30/12/2018, 6:47

Diego ha scritto: attualmente ho 3.24 kwp e contatore monofase da 6 kw. ho chiuso il contratto un paio di sett fa' per il potenziamento a 12.24 kwp


Cavoli, un bel upgrade non c'è che dire: i miei complimenti! Nel caso tu ce lo volessi raccontare bene, ti invito ad aprire un nuovo argomento nella sezione sugli impianti fotovoltaici.


Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Diego
Messaggi: 679
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Re: Risparmiare con le auto elettriche

Messaggioda Diego » 30/12/2018, 12:16

Assolutamente...
Grazie a tutti x le risposte
FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > Bici elettrica CMS-F16 (3.000 km/anno) > C-Zero del 2015 (15.000 km/anno) > Model 3 LR AWD (50.000 km/anno)

Diego
Messaggi: 679
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Re: Risparmiare con le auto elettriche

Messaggioda Diego » 08/06/2019, 15:11

ciao a tutti,
riprendo questo mio post per chiudere il cerchio. ho modificato la vecchia firma con la nuova e quindi con un setup definitivo

setup originale
da fine 2017 > zoe Q210 del 2013 + upgrade + PCC (40.000 km/anno) > FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > twizy del 2012 (10.000 km/anno) > Monopattino Nilox DOC PRO > Bici elettrica CMS-F16 > C-Zero del 2015 (10.000 km/anno) > Model 3 LR AWD (45.000 km/anno)

Setup definitivo
FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > Bici elettrica CMS-F16 (3.000 km/anno) > C-Zero del 2015 (12.000 km/anno) > Model 3 LR AWD (45.000 km/anno)

alla fine, dopo 1 anno e mezzo e 60.000 km macinati, investimenti su ev bici monopattino e FV volevo cambiare la zoe, volevo qualcosa di + fresco, con garanzie e che mi permettesse di fare con tranquillità i 300-400 km in giornata senza un uso dello smartphone ecc. tanto di cappello a PCC e al suo team ma io "vivo" al telefono. PCC mi ha fatto capire che il tempo al telefono sarebbe aumentato, e direttamente proporzionale aumentava il rischio di distrazioni incidenti ecc. e poi c'è sempre il capitolo enelx e compagnia...ero stufo di pregare prima di arrivare ad una colonnina.

le esperienze al limite con la zoe...1 anno e mezzo al limite sempre, mi ha fatto capire che siamo mature per le ev ma volevo qualcosa di +. superati gli ostacoli organizzativi dei tempi di ricarica le minime conoscenze tecniche di kw e kwh ecc

pertanto dopo aver testato leaf e kona mi son buttato di malocchio su tesla. queste 3 esperienze sono state illuminanti e ho capito quanto tesla sia avanti rispetto ai competitor, quanto la differenza di prezzo sia irrisoria o addirittura a favore di tesla.
sinceramente sono andato su tesla dopo che svariati concessionari mi snobbavano e non volevano neppure vendermi le auto o ritirare il mio usato (zoe). l approccio commerciale di tesla è nuovo, fresco e spiazzante. ovviamente a chi piace trattare i prezzi e farsi regalare un cavo di ricarica ecc tesla non è il suo habitat.

quindi venduta zoe e tutti i cavi gomme tutto...ordinata M3 LR AWD e in 5 settimane è stata mia (con finanziamento fiditalia consigliato tesla).

i 7-10 giorni li abbiamo passati con bici elettrica e c-zero facendo anche 200 km in giornata. è stato un altro momento per imparare a sfruttare la mobilità elettrica e sostenibile al 100%. in 4 in famiglia con 1 auto e 1 bici eheh

M3 in mio possesso da quasi 3 settimane. 3000 km all attivo di cui 90% in autopilot.

la mia vita è cambiata, l esperienza in auto è cambiata, la voglia di guidare o passare il tempo in auto è aumentata. il FV ha preso valore, ora che ho 75 kwh di accumulo rispetto ai 40 kwh della zoe. nessun problema di ricarica a casa dato che la M3 adatta gli ampere in presenza di sbalzi tensionali, autonomia con una gestione imbarazzante. ai supercharger si ricarica il 40% in 15 minuti (il tempo fisiologico di andare in bagno...senza bere il caffè altrimenti l auto imbarca troppi kwh).

vi giuro che ero pentito fino al giorno della consegna compreso il rientro a casa. troppi soldi, non è da me, troppi per un auto. poi ogni giorno qualcosa di nuovo, un auto tutta da scoprire, con tecnologia a 360°. un auto NORMALE.

i sacrifici sono stati tantissimi, soprattutto organizzativi fino ad oggi. i frutti arrivano ma soprattutto arriveranno essendo investimenti a lungo termine.

voglio con questo post ringraziare il forum in generale per la disponibilità di tutti, per i confronti e per i consigli

questa vita "elettrica" mi ha stravolto tutto ma in senso positivo. mi ha dato nuovi obiettivi e ho raggiunto risultati e soddisfazioni impagabili. ho capito che le mie regole non valgono per gli altri e viceversa. ognuno deve trovare il proprio equilibrio, la propria equazione. le possibilità sono infinite, l'impegno e i sacrifici la prima cosa da impiegare.
FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > Bici elettrica CMS-F16 (3.000 km/anno) > C-Zero del 2015 (15.000 km/anno) > Model 3 LR AWD (50.000 km/anno)

mirko2016
Messaggi: 946
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Risparmiare con le auto elettriche

Messaggioda mirko2016 » 08/06/2019, 16:17

Complimenti davvero, sei passato da una situazione iniziale dove eri pieno di auto scooter ecc (termici) ad avere a fine percorso una auto principale e una secondaria.
E che auto principale!

Ps: anche accumulo è Tesla? Powewall1?
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti :

https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510

PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

Diego
Messaggi: 679
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Re: Risparmiare con le auto elettriche

Messaggioda Diego » 08/06/2019, 17:08

mirko2016 ha scritto:Complimenti davvero, sei passato da una situazione iniziale dove eri pieno di auto scooter ecc (termici) ad avere a fine percorso una auto principale e una secondaria.
E che auto principale!

Ps: anche accumulo è Tesla? Powewall1?



grazie mille
accumulo LG chem resu 7h purtroppo. dico purtroppo perchè l impianto è stato fatto in 2 volte per scelta mia in base alla disponibilità economica. nella prima fase è stato installato. nella seconda fase c'è stata una rottura per fortuna risolta ma in un mese. purtroppo tutte le batterie tranne tesla (se non erro) hanno inverter esterno con problemi non da poco. a conti fatti la mia 7kwh sono utilizzabili 6.6 ma considerando le perdite ne utilizzo 5.5.
l impianto è in una frazione, in campagna, siamo al confine tra 2 province e la zona non è servita. nè da acquedotto (c'è il pozzo), nè da internet (ho la parabola) e la linea elettrica ha da sempre (50 anni) problemi di alta tensione. ho fatto tutte le segnalazioni del caso con monitoraggi ecc ma non ne vengo mai a capo (ora forse capite l odio per i vari fornitori colonnine ecc).

tesla ha potenza max 5 kw (contro i 3), perdite inferiori e capacità maggiore, inoltre anche i powerwall ricevono aggiornamenti ota e "pare" ci sarà un integrazione con le auto. ad oggi la batteria è sufficiente per coprire i consumi notturni basta e avanza. a conti fatti ad oggi non avrei vantaggi ad aggiungere una powerwall se non in caso di sgancio dalla rete (ad oggi purtroppo non realizzabile).

in questo mio percorso la accumulo e la twizy sono considerati "errori" a mio avviso, nel senso che nella logica e nei conti degli investimenti fatti non hanno migliorato i conteggi ma allo stesso tempo non li hanno peggiorati e sono riuscito a non rimetterci. in compenso ho tratto insegnamento da questi ERRORI. l accumulo del FV mi ha insegnato ad ottimizzare i consumi e ad usare il surplus di potenza della batteria evitando quindi di avere eccessiva potenza al contatore pagando una potenza che non avrei sfruttato.

la twizy mi ha fatto capire quanto ero fortunato ad usare una zoe e che i limiti della zoe erano ancora per me inesplorati dato che i limiti su twizy sono superiori per ovvi motivi rispetto a zoe.
come il monopattino mi ha aperto gli occhi sulla micro mobilità (o come si chiama...) e mi ha fatto capire che era limitante e che la soluzione era una bici.

in questo forum queste risposte le avevo già avute ma ci ho sbattuto la testa e per fortuna ho capito. fare un investimento o non farlo solo perchè l ho letto su un forum non fa' per me. è iniziato tutto per una questione economica e così è proseguito.le questioni ambientali sono scontate ma non sono state la scelta determinante.
nel contempo abbiamo fatto (nei limiti del possibile) scelte bio su cibi prodotti e riduzione della plastica in casa.

la mia famiglia (4 persone) siamo la cosiddetta GOCCIA NEL MARE. io non salverò il pianeta ma forse tutti questi miei investimenti (positivi o negativi) saranno esempio per chi verrà dopo di noi...

ora vorrei star tranquillo per un po' di anni (anche perchè altri investimenti non ne posso fare ehehe...) e godermi i risultati
FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > Bici elettrica CMS-F16 (3.000 km/anno) > C-Zero del 2015 (15.000 km/anno) > Model 3 LR AWD (50.000 km/anno)


mirko2016
Messaggi: 946
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Risparmiare con le auto elettriche

Messaggioda mirko2016 » 09/06/2019, 1:21

Beh per le batterie una vale l'altra, le perdite sono simili, penso siano più che altro giochetti di elettronica...la Sonnen si alimenta i servizi dalla batteria, le altre dalla rete...in questo modo la Sonnen ha anche il 28% di perdite reali...le altre sono all'11-18%....ma non sono reali...per il resto, basta siano buone e ti facciano da UPS. Con quello che costano non te le ripaghi mai, ma c'è il valore di non rimanere senza corrente quando va via la corrente che in alcuni casi può anche avere grande valore....
Anche se la Tesla rimane secondo me quella col migliore rapporto qualità prezzo...(beh non solo nelle batterie...se penso che la i3 costa con un paio di optional solo 4 Milà in meno della model 3 entro level....)
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti :

https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510

PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool



Torna a “Auto Elettriche in Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti