Mi si è rotto il tubo di raffreddamento della Opel Corsa-e

Opel Corsa-e è dotate di batteria da 50 kWh sotto il pianale che consente fino a 340 km di autonomia, secondo il nuovo ciclo omologativo WLTP.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 8551
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: appena oltre il confine nordico dell'impero romano, nelle terre dei teutoni
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Mi si è rotto il tubo di raffreddamento della Opel Corsa-e

Messaggio da pIONiere »

@Vittorio_63 Non si fonde o brucia nulla, il BMS serve a questo, quando la temperatura va oltre ad una certa soglia limita la potenza per evitare che la batteria si riscalda ulteriormente (sia in ricarica che in erogazione).
Ci sono auto elettriche come la e-up, la e-Golf e la Leaf che non hanno alcun raffreddamento della batteria e nonostante ciò le batterie d'estate non si fondono (anche perché le temperature critiche sono sopra i 50 gradi, mica 38 gradi).


Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 37493
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Mi si è rotto il tubo di raffreddamento della Opel Corsa-e

Messaggio da marco »

Anche le mie moto Zero FX sono raffreddate ad aria quindi quando si esagera tagliano la potenza, ma nell'uso normale nulla cambia.
Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 2024 - FV 4,32 kWp - PdC Mitsubishi Ecodan - e-bike pieghevole Fiido D21 - e-bike Kalkhoff Agattu (dal 2009) - Ninebot One E+ 320 Wh - (ex Nissan Leaf 24 kWh, ex Zero FX 2015, ex Zero FX 2018)
Vittorio_63
★★ Apprendista
Messaggi: 25
Iscritto il: 03/12/2023, 16:32
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Mi si è rotto il tubo di raffreddamento della Opel Corsa-e

Messaggio da Vittorio_63 »

@Vittorio_63 Non si fonde o brucia nulla, il BMS serve a questo
Certamente, ma però rimani a piedi! Quindi siamo punto a capo. Secondo me una spia di segnalazione di perdita liquido raffreddamento batteria sarebbe essenziale, visto che la sua assenza mi ha fatto andare tranquillamente per quasi un centinaio di km in strada e mi ha piantato in asso in un'altra città.
Opel Corsa-e - https://www.skysurf.it
mandaro
★★★★ Esperto
Messaggi: 1238
Iscritto il: 24/10/2019, 9:59

Re: Mi si è rotto il tubo di raffreddamento della Opel Corsa-e

Messaggio da mandaro »

marco ha scritto: se l'elettrica la ricarichi a casa potresti non accorgerti per anni che ha un tubo rotto, mentre la termica la fonderesti molto presto.
Già, però il [sur]riscaldamento delle batterie non riguarda solo le operazioni di ricarica.
... quando si esagera tagliano la potenza, ma nell'uso normale nulla cambia.
Il "nulla cambia" mi pare un po' esagerato. Un improvviso taglio di potenza, magari proprio in una circostanza in cui la potenza serve, si fa senz'altro notare.
E il concetto di "uso normale" è ovviamente elastico.

Comunque nessuno, mi pare, sostiene che le informazioni e le spie relative al sistema di raffreddamento (livello del liquido, temperatura ecc.) abbiano nell'auto elettrica la stessa identica importanza che hanno nell'auto termica.
Si dice solo che, essendo evidentemente importante il ruolo del sistema di raffreddamento della batteria, fornire al guidatore qualche informazione in merito sarebbe opportuno, se non doveroso. Specie se si tiene conto del fatto che, all'atto pratico, si tratta di funzionalità che il costruttore potrebbe implementare con poco sforzo e poca spesa.

In merito all'utilità pratica mi sembra molto eloquente il racconto alla base di questa discussione: se il guidatore fosse stato tempestivamente informato sulla perdita del liquido o, almeno, sull'anomalo surriscaldamento della batteria, avrebbe potuto agire di conseguenza perdendo meno tempo e denaro.
E in ogni caso, parlando in generale, potremmo forse anche dire che il padrone di un veicolo ha il diritto di essere informato al meglio su quello che accade a bordo, specie quando si tratta di accadimenti che possono influire sul comportamento del veicolo stesso. E forse (e qui azzardo, mi rendo conto, un'osservazione quasi eversiva) si tratta di aspetti persino più importanti rispetto, ad esempio, a talune assai pubblicizzate funzionalità di "intrattenimento". :]
DarkAngel00
★★★ Intenditore
Messaggi: 967
Iscritto il: 03/08/2022, 16:57

Re: Mi si è rotto il tubo di raffreddamento della Opel Corsa-e

Messaggio da DarkAngel00 »

marco ha scritto: 14/05/2024, 6:42 Anche le mie moto Zero FX sono raffreddate ad aria quindi quando si esagera tagliano la potenza, ma nell'uso normale nulla cambia.
io mi sono trovato al semaforo rosso (con il vecchio z4) fermo, dallo specchio vedo arrivare un furgone cassonato tipo daily che andava EVIDENTEMENTE troppo forte, fortunatamente la corsia a sx era libera e sono schizzato via evitando il tamponamento, se NON so che l'auto ha problemi e mi taglia SENZA AVVISI la potenza, potrebbe essere un bel problema... è nelle situazioni di pericolo che l'auto deve essere perfettamente funzionante per garantirti la salvezza.

Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 37493
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Mi si è rotto il tubo di raffreddamento della Opel Corsa-e

Messaggio da marco »

C'è anche da dire però che è una situazione molto rara, mi sembra il primo caso capitato su questo forum: forse anche per questo hanno valutato che la spesa non vale la resa, almeno dal loro punto di vista dove sicuramente puntano al risparmio per cercare di contenere i costi.
Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 2024 - FV 4,32 kWp - PdC Mitsubishi Ecodan - e-bike pieghevole Fiido D21 - e-bike Kalkhoff Agattu (dal 2009) - Ninebot One E+ 320 Wh - (ex Nissan Leaf 24 kWh, ex Zero FX 2015, ex Zero FX 2018)
Vittorio_63
★★ Apprendista
Messaggi: 25
Iscritto il: 03/12/2023, 16:32
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Mi si è rotto il tubo di raffreddamento della Opel Corsa-e

Messaggio da Vittorio_63 »

da marco » oggi, 13:16

C'è anche da dire però che è una situazione molto rara
Tutti gli eventi in un'auto sono "rari" oramai al giorno d'oggi. Per esempio non ricordo nemmeno il tempo di quando ho subito una foratura di un pneumatico, ma se ti succede e non hai il crick in auto, o la casa non ti ha equipaggiato di un kit di riparazione , sei fritto e non ti resta che chiamare il carro attrezzi. Cosi come una semplice spia, non avendola, in virtù di un evento raro, (urto di un grosso sasso sottoscocca) mi ha lasciato a piedi e lontano dalla mia città. La casa avrà risparmiato sui costi per una spia di segnalazione di una anomalia, che reputo importante? Forse si, ma per quanto mi riguarda ha perso un cliente.
Opel Corsa-e - https://www.skysurf.it

Rispondi

Torna a “Opel Corsa-e”