Quando uscirà in Italia la Seat Mii electric ?

Un'auto compatta completamente elettrica di casa Volkswagen per muoverti senza limiti nelle zone ZTL.
Avatar utente
renatoponzzo
Messaggi: 493
Iscritto il: 28/04/2018, 14:18

Re: Quando uscirà in Italia la Seat Mii electric ?

Messaggioda renatoponzzo » 14/11/2019, 21:28

sul sito seat.es vien proposta a 17000€




Avatar utente
simo88
Messaggi: 195
Iscritto il: 20/10/2019, 1:05

Re: Quando uscirà in Italia la Seat Mii electric ?

Messaggioda simo88 » 14/11/2019, 21:39

Journeyman ha scritto:In effetti mi sono convinto che convenga di più investire in qualcosa di più serio, non essendo quella che comprerei una seconda macchina, ma la prima. Ed avendo trovato buone offerte come quella della Corsa...


Sicuramente come prima auto la e-corsa può vantare di ricarica in DC a 100 kW contro i 40 kW delle citycar del gruppo VW e 11 kW AC (optional), batteria da 50 kWh e un range in autostrada di quasi 280km, oltre ai 5 posti e maggior comodità nei viaggi lunghi

mattspeen
Messaggi: 10
Iscritto il: 04/11/2019, 20:24

Re: Quando uscirà in Italia la Seat Mii electric ?

Messaggioda mattspeen » 14/11/2019, 21:48

renatoponzzo ha scritto:sul sito seat.es vien proposta a 17000€


Mi sa che Seat e Skoda hanno capito che si possono intascare il bonus statale... scommetto che non appena questo finirà faranno scendere i listini di 3-4k...

Avatar utente
renatoponzzo
Messaggi: 493
Iscritto il: 28/04/2018, 14:18

Re: Quando uscirà in Italia la Seat Mii electric ?

Messaggioda renatoponzzo » 15/11/2019, 8:44

giusta considerazione!
come le case sentono di potersi appropriare di incentivi alzano i listini e se li pappano ed il consumatore paga due volte:le tasse (per finanziare gli incentivi statali) ed il prezzo pieno fittiziamente decurtato dei bonus...

mandaro
Messaggi: 117
Iscritto il: 24/10/2019, 9:59

Re: Quando uscirà in Italia la Seat Mii electric ?

Messaggioda mandaro » 16/11/2019, 8:42

roberto72 ha scritto:Dare un acconto su un preordine di un'auto non ti dà alcuna garanzia sui tempi di uscita dell'auto...

selidori ha scritto:Certo poi alle fine arrivano, ma alcuni le hanno non solo pre-prenotate ma pure dato anticipo congruo e firmato contratto ad inizio anno ed oramai considerano saltato il 2019...

Ci sarebbe poi da chiedersi, anche, quanto senso abbia in generale la pratica di pre-ordinare un prodotto (di cui non si conosce esattamente la disponibilità) in un mercato che, stando agli onnipresenti annunci, è in continua e pimpante evoluzione e dovrebbe popolarsi sempre più di nuovi modelli via via "migliori".

Mi vengono in mente coloro che a Londra, nell'agosto 1995, si misero in coda per ore ed ore per poter acquistare le prime copie dell'allora nuovissimo sistema operativo W95, ben sapendo che quel prodotto sarebbe stato poi disponibile praticamente ovunque per anni.
Posso senz'altro capire la prenotazione, anche molto anticipata, di qualcosa di unico e irripetibile come ad es. un particolare spettacolo o evento sportivo, ma mi riesce difficile cogliere l'utilità della prenotazione di qualcosa che poi sarà comunque disponibile e persino contornato da possibili alternative magari più evolute e convenienti.
Non lo dico in senso polemico; è che mi riesce proprio difficile da capire.
Capisco al limite la tentazione, il desiderio, la sensazione che prenotando si possa rendere più vicino (o meno lontano) il traguardo. Temo però si tratti più che altro, appunto, di desideri e sensazioni, che tra l'altro sono l'ideale terreno su cui lavorano quelle "strategie di marketing" che oggi sono diventate persino oggetto specifico di assai seguiti corsi di laurea. :]


mirko2016
Messaggi: 1807
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Quando uscirà in Italia la Seat Mii electric ?

Messaggioda mirko2016 » 17/11/2019, 1:38

Mandaro non solo...io preordino una macchina insieme a 100000 persone quando si aspettavano 30000 preordini.... pienamente soddisfatta la casa e gratificata del lavoro fatto... può vantarsi di tenere un listino prezzi più alto e non far sconti.

Sì aspettavano 30000 preordini ma lo fanno solo in 10000? Flop vicino se vogliono vendere devono proporla scontata.

Forse è quanto accaduto con ecorsa e e208....auto belle ma tutti parlavano di Volkswagen tra la id (che pare aver deluso però) e la e-golf e e-up ribassate nei prezzi...ecco che allora per destare interesse....5000€ di sconti...
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

mandaro
Messaggi: 117
Iscritto il: 24/10/2019, 9:59

Re: Quando uscirà in Italia la Seat Mii electric ?

Messaggioda mandaro » 17/11/2019, 6:43

mirko2016 ha scritto:...io preordino una macchina insieme a 100000 persone quando si aspettavano 30000 preordini.... pienamente soddisfatta la casa e gratificata del lavoro fatto... può vantarsi di tenere un listino prezzi più alto e non far sconti. ...

Oppure, visto che spesso si tratta di prodotti più annunciati che effettivamente... prodotti, si può anche immaginare che le case utilizzino i pre-ordini (anche) come una sorta di sondaggio, di indagine di mercato, per valutare se e quanto (e quando) oggettivamente investire in quella direzione. Non dico che le auto disponibili per i pre-ordini non esistano affatto o che le relative strutture produttive e commerciali siano ancora in alto mare, ma credo che a livello aziendale una "misurazione" concreta dell'interesse da parte del mercato possa avere importanza e influenza.

Probabilmente la verità, come spesso accade, non coincide con una specifica ipotesi ma le include un po' tutte, in vari dosaggi.

Comunque, al di là di tutte le possibili spiegazioni, rimane a mio avviso la scarsità, dal punto di vista del consumatore, di ragioni tali da rendere oggettivamente e complessivamente vantaggiosa, in questo contesto così dinamico e parzialmente nebuloso, la pratica del pre-ordine. Magari mi sbaglio, ma questa è la mia impressione. :]

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 2777
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Quando uscirà in Italia la Seat Mii electric ?

Messaggioda gianni.ga » 17/11/2019, 7:58

Ordinando una e-up si va abbastanza sul sicuro.
È un po` che è in commercio e i giudiizi sono positivi.
Se ordini una citygo o una Mii che problemi potrai avere, visto che è la stessa auto?
In più risparmi qualche migliaio di euro.
I tempi sono anche ragionevoli.
Tutte le auto che hanno un po' di personalizzazioni ci mettono tre mesi per arrivare.
Sono un po' più un salto nel vuoto la 208 e o la Corsa e, ma qui la paura che finiscano gli incentivi, soprattutto in Lombardia, ha il suo peso.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.
XM 1998, C5 2008, C5 2013.

Avatar utente
andrea.ceria
Messaggi: 306
Iscritto il: 18/03/2017, 13:46
Località: Canelli (AT)

Re: Quando uscirà in Italia la Seat Mii electric ?

Messaggioda andrea.ceria » 17/11/2019, 11:30

gianni.ga ha scritto:I tempi sono anche ragionevoli.
Tutte le auto che hanno un po' di personalizzazioni ci mettono tre mesi per arrivare.


Oddio, se ordino ora una eUp c'è il rischio che la veda ad Aprile ... e personalizzazioni non ce ne sono perché al massimo ci sono 3 pacchetti stile Corea...

Aggiungo che nuova Corsa, nuova 208 e Zoe già sono state distribuite ai giornalisti e YouTuber per le varie recensioni. UP/Citigo/Mii invece ancora non pervenute...
Citybike Scott motorizzata con kit Swytch 250W + Peugeot iOn 2013

mandaro
Messaggi: 117
Iscritto il: 24/10/2019, 9:59

Re: Quando uscirà in Italia la Seat Mii electric ?

Messaggioda mandaro » 17/11/2019, 19:09

gianni.ga ha scritto:In più risparmi qualche migliaio di euro.

Mah, non so quanto sia verosimile presumere che tra molti mesi, in pieno 2020, il prezzo di una vettura elettrica possa essere uguale a quello di oggi. Questa ipotesi sembrerebbe un po' in contrasto con gli onnipresenti annunci che dipingono il 2020 come l'anno della grande "svolta", finalmente popolato da svariate possibilità di scelta tra loro concorrenziali. Senza contare che magari a quel punto, sempre stando agli annunciati impetuosi progressi tecnologici, tra le possibili scelte potrebbe fare capolino anche qualcosa di più evoluto di quello che oggi si può pre-ordinare.

I tempi sono anche ragionevoli.

In famiglia abbiamo sempre acquistato automobili in pronta consegna; si decide, si firma e in 10 o 20 giorni si ha la macchina.
Ci fu UNA eccezione anni fa, quando ordinammo un'auto che non era disponibile ma aveva consegna "garantita" entro 5-6 settimane, che poi diventarono quattordici, con ovvio esito dell'esperimento (primo e ultimo).
Non mi permetto di emettere sentenze su chi considera normale aspettare mesi, ognuno fa ovviamente come preferisce; dico solo che non è assolutamente il mio caso.

la paura che finiscano gli incentivi, soprattutto in Lombardia, ha il suo peso.

Capisco senz'altro quella paura, viste le sempre più abissali precarietà delle pubbliche finanze, purtroppo non destinate a risolversi granché. Anche qui però mi viene da chiedermi quanto sia verosimile un mancato rinnovo degli incentivi, che equivarrebbe praticamente a una immediata battuta di arresto per il mercato delle auto elettriche, nonché a un palese autogol (elettoralmente pericoloso) per tanti nobili discorsi della politica. Certo è assai probabile (si fa per dire) che i prezzi oggi siano un pochino "influenzati" proprio dalla presenza degli incentivi e che quindi la differenza di prezzo reale, una volta tolti gli incentivi, si riveli più modesta di quanto la banale aritmetica farebbe supporre. Pure lì però si tratta di grossi punti interrogativi cui dare una risposta (giusta, corretta) è assai difficile se non impossibile, anche perché si tratta di un mercato commercialmente neonato (per non dire nascituro), tecnologicamente e operativamente acerbo e pubblicitariamente molto enfatizzato.

Resta sempre verosimile comunque, mi pare, l'aspetto relativo ai possibili miglioramenti tecnici (soprattutto sul fronte delle batterie, di gran lunga il più... caldo) che potrebbero (e dovrebbero, stando alle tante voci che insistono in tal senso) sopraggiungere nel frattempo.



Torna a “Volkswagen e-Up!, Skoda Citigoe iV e Seat Mii electric”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti