Tesla parcheggiata in diagonale alla DC: se questo è un parcheggio...

Spazio dedicato alla segnalazione di occupazioni abusive delle stazioni di ricarica e/o malfunzionamenti.
VPP
★★★★ Esperto
Messaggi: 3065
Iscritto il: 31/01/2022, 14:21
Veicolo: Corsa-e

Re: Tesla parcheggiata in diagonale alla DC: se questo è un parcheggio...

Messaggioda VPP » 16/11/2022, 18:06

mirko2016 ha scritto:Come dice l'art. 158 del cds la sosta è vietata negli spazi destinati alla ricarica. Lo spazio per la ricarica del veicolo elettrico deve però essere delimitato e deve essere presente segnaletica, verticale o orizzontale, valida.

L'art. 158 dice in quali casi la sosta è vietata sempre (quindi senza disposizioni ad-hoc del Comune o chi per esso). In quei casi non c'è nessun obbligo di mettere la segnaletica verticale perché tutti gli automobilisti devono conoscere il codice e rispettarlo.

Per esempio il capo f) dice che la sosta è vietata:

"nei centri abitati, sulla corrispondenza delle aree di intersezione e in prossimità delle stesse a meno di 5 m dal prolungamento del bordo più vicino della carreggiata trasversale, salvo diversa segnalazione;"

Sono i famosi 5 metri dagli incroci. Tu hai mai visto un cartello di divieto di sosta a 5 metri per un totale di 8 cartelli (due per diramazione)? Però ti assicuro che se parcheggi l'auto a meno di 5 metri dal punto di riferimento la multa la prendi eccome (oltre a rischiare un tamponamento da chi svolta) perché il codice dice che lì non potevi sostare e tu devi saperlo. Solo se il Comune decide per esempio che vuole 10 metri di distanza allora deve mettere i cartelli a distanza appropriata perché tu non puoi leggerti tutte le ordinanze comunali di tutti i comuni dove potresti parcheggiare la macchina.

La stessa cosa vale per il capo h-bis. Se c'è una stazione di ricarica chiaramente contrassegnata (la contestazione di segnaletica non conforme non vale se non c'è uno standard di conformità, al massimo il giudice che valuterà il ricorso stabilirà se la segnaletica era abbastanza inequivocabile o meno) nei limiti di orario stabilit dal CdS tu non in carica non ci puoi sostare. Se il Comune vuole mettere degli orari diversi o mettere la rimozione forzata allora deve segnalarlo con la segnaletica verticale altrimenti l'ordinanza è priva di efficacia.




mirko2016
★★★★ Esperto
Messaggi: 6846
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba
Veicolo: Leaf 40 kWh Tekna

Re: Tesla parcheggiata in diagonale alla DC: se questo è un parcheggio...

Messaggioda mirko2016 » 17/11/2022, 1:26

VPP ha scritto:Tu hai mai visto un cartello di divieto di sosta a 5 metri per un totale di 8 cartelli

Sono cose molto diverse, una stazione di ricarica non segnalata (perché un colore non conforme equivale a non aver messo nessuna segnalazione) è come se non ci fosse. Il GDP la archivia in un minuto una sanzione del genere.
L'incrocio è una cosa diversa, fa parte integrante della strada. La colonnina è come un posto disabili: è un posto riservato, ma per essere riservato deve essere segnalato. La chiave di lettura sta nella parola parcheggio riservato


o come un passo carraio: tu sai dove puoi posteggiare e dove no? Magari un cancello non ha il passo Carraio perché non in uso, e la proprietà non lo ha richiesto.
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool - Leaf Tekna 40 kWh 06/2018 dal 09/20 + Peugeot e208 Allure 11/20 ex 06/21 + Peugeot e208 GTpack dal 06/21


Torna a “Abusi e Malfunzionamenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti