Soluzione temporanea

Spazio in cui poter discutere di EVR, Wall Box, Cavi di Ricarica, Adattatori, Prese ecc.
Alessandro1973
Messaggi: 294
Iscritto il: 29/01/2017, 12:19

Soluzione temporanea

Messaggioda Alessandro1973 » 29/01/2017, 15:08

Ciao a tutti, a breve diverrò (spero) felice possessore di una Nissan Leaf Enel edition
Nel pacchetto c' é anche la Wallbox ma sembra che arriverà più tardi della macchina.
Nel frattempo come posso ricaricare alla bene meglio il mio veicolo? Posso calare una prolunga dal mio balcone (interno) fino alla macchina. Penso di cavarmela con una prolunga da 20 mt. Premesso che in tutta la mia abitazione non c' é una presa da 16A, posso usare un cavo da giardiniere (quelli per il tosaerba ad es)con presa schuko anche se senza messa a terra o necessita ?
Quali specifiche devo dare all' elettricista che mi installerà la Wallbox?
Grazie a tutti.




Avatar utente
davide
Messaggi: 968
Iscritto il: 05/11/2016, 18:21
Località: Parma

Re: wallbox

Messaggioda davide » 29/01/2017, 18:20

l'elettricista dovrebbe già saperlo.... comunque da qualche parte su internet ci dovrebbero anche essere le specifiche tecniche.
Kia Soul EV 110CV 27 kWh MY2015
Butta la marmitta anche tu. Smetti di seminare in giro veleni.
Le auto elettriche sono già il presente..il futuro è già arrivato. (Checchè ne dicano gli altri..)
I motori a scoppio (brum-brum, puz-puz) sono roba del secolo passato… meditate gente, meditate... ;)

Alessandro1973
Messaggi: 294
Iscritto il: 29/01/2017, 12:19

Re: wallbox

Messaggioda Alessandro1973 » 29/01/2017, 18:46

davide ha scritto:l'elettricista dovrebbe già saperlo.... comunque da qualche parte su internet ci dovrebbero anche essere le specifiche tecniche.

Grazie, proverò a cercare meglio.

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 12406
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Soluzione temporanea

Messaggioda marco » 29/01/2017, 19:26

Sarà questa?
https://shop.enelenergia.it/enel_box_station

b2ec_box_station_default.png
b2ec_box_station_default.png (60.62 KiB) Visto 546 volte


e leggo scritto:
consente la ricarica del veicolo elettrico ad una potenza massima di 3,7 kW

Per cui ne deduco che anche se danno il caricatore da 6kW sull'auto, non danno una wallbox che possa sfruttare al massimo quella potenza.
Tanto per caricarla di notte non è un problema, e la batteria ringrazia ;-)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Alessandro1973
Messaggi: 294
Iscritto il: 29/01/2017, 12:19

Re: Soluzione temporanea

Messaggioda Alessandro1973 » 29/01/2017, 20:27

marco ha scritto:Tanto per caricarla di notte non è un problema, e la batteria ringrazia ;-)

é simile, si chiama easy Domus.

Ma non é questo il problema principale:

In parole povere posso usare una prolunga attaccata a una presa da 10A senza messa a terra?


polianto
Messaggi: 1389
Iscritto il: 22/09/2016, 12:05

Re: Soluzione temporanea

Messaggioda polianto » 29/01/2017, 21:30

Se è questa qua sotto è una wall box della SCAME con su un adesivo della Nissan, sul sito della SCAME trovi la scheda tecnica e lo schema elettrico.

wal box nissan.JPG
wal box nissan.JPG (85.65 KiB) Visto 539 volte


Ma può essere fatta in diversi modi, potrebbe per esempio avere già dentro l'interruttore magnetotermico oppure no, come puoi vedere dal sito ce ne sono diversi modelli.
Mi sa che ti devi far dare la scheda del modello che ti danno dal concessionario Nissan.
http://www.scame.com/it/ECO_MOBILITY/Wa ... 000001_cat

Ciao Antonio
VW e-UP! detta EPPA

valca
Messaggi: 535
Iscritto il: 27/10/2016, 20:36

Re: Soluzione temporanea

Messaggioda valca » 30/01/2017, 7:55

utilizzando momentaneamente la prolunga non dovrebbero esserci problemi anche se sconsigliato , ma non ti conviene farti istallare una presa shuko in prossimita' del primo pozzetto elettrico ???? minima spesa massima resa ( opzione momentanea in attesa del wallbox )

Alessandro1973
Messaggi: 294
Iscritto il: 29/01/2017, 12:19

Re: Soluzione temporanea

Messaggioda Alessandro1973 » 30/01/2017, 8:49

valca ha scritto:utilizzando momentaneamente la prolunga non dovrebbero esserci problemi anche se sconsigliato , ma non ti conviene farti istallare una presa shuko in prossimita' del primo pozzetto elettrico ???? minima spesa massima resa ( opzione momentanea in attesa del wallbox )

hai ragione . Volevo far venire l' elettricista una volta sola visto che é un area "condominiale" (siamo 2 famiglie)e recare meno disturbo possibile.

Avatar utente
selidori
Messaggi: 7220
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Soluzione temporanea

Messaggioda selidori » 30/01/2017, 10:14

La massa a terra ci vuole obbligatoriamente.
Usare una prolunga temporanea secondo me è pericolossissimo per i tanti giunti e per le alte correnti tenute per molte ore, a meno che si usino prolunghe corrette da cantiere, con una buona sezione e con connettori industriali. Sconsiglio vivamente queste soluzioni.
E' comunque molto facile che l'auto stesso si rifiuti di caricare se riesce a rilevare questi giunti.

Se proprio non puoi farne a meno, almeno il primo giorno, controlla i giunti e le prese ogni ora: se troppo calde stacca tutto.

Io cercherei a tutti i costi un piano B, chiedendo anche favorini a qualcuno con negozio con parcheggio od al concessionario o forzando colonnine pubbliche sul tuo tracciato.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

valca
Messaggi: 535
Iscritto il: 27/10/2016, 20:36

Re: Soluzione temporanea

Messaggioda valca » 30/01/2017, 19:59

per ovviare momentaneamente potresti chiedere di ricaricarla nel tuo luogo di lavoro ????



Torna a “Attrezzature e Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti