Sondaggio: meglio EV capace ma pesante o veloce ma leggera?

Per discutere di modelli di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutte le marche e modelli di automobili elettriche.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui

Meglio EV capace ma pesante o veloce ma leggera?

Batteria da 150 kWh e potenza DC da 175 kW
29
29%
Batteria da 75 kWh e potenza DC da 350 kW
71
71%
 
Voti totali: 100

Avatar utente
JacobLocke
★★★★ Esperto
Messaggi: 2269
Iscritto il: 30/06/2019, 3:59
Località: Germania
Veicolo: Renault Zoe 41 kWh

Re: Sondaggio: meglio EV capace ma pesante o veloce ma leggera?

Messaggioda JacobLocke » 25/04/2021, 23:54

albenex ha scritto:
JacobLocke ha scritto:Molto vana, non venderebbero più i nuovi modelli...

Beh l'Europa sembra muoversi contro l'obsolescenza programmata, dato che di fatto buttare milioni di auto "green" solo perché le batterie sono vecchie non sembra né un buon affare ne molto logico in ottica emissioni, magari faranno qualcosa in merito. Come già si sta facendo per gli oggetti elettronici imponendo una certa riparabilità


Il mercato delle macchine ha un economia di consumo troppo alta, in tv 8 pubblicità su 10 sono di auto, ci son miliardi di miliardi in gioco e la gente cambia auto spesso molti; cioè son la minoranza quelli che stanno 15 e passa anni con la stessa auto... quindi non rinunceranno a sto mercato enorme o al ribasso per il bene dell’ambiente, scordiamocelo. Piuttosto pagano miliardi di multe che ne fanno molti più delle multe che pagano.... come quelli col porsce che bruciano il velox che tanto 100€ di multa gli fa ridere loro hanno i milioni.




Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 24381
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Sondaggio: meglio EV capace ma pesante o veloce ma leggera?

Messaggioda marco » 26/04/2021, 6:08

albenex ha scritto:batterie con nuovi modelli più capienti nelle stesse dimensioni


Al di là dell'upgrade, se si continuerà sempre a salire di capacità e quindi di autonomia si arriverà bene a un punto in cui si dirà: l'autonomia va bene quindi cominciamo a calare il peso.

D'altronde anche con le auto termiche, mi pare non ci siano serbatoi per fare 2000 km.. che senso avrebbe? Comunque chi lo sa, non è detto che anche sulle batterie la tecnologia possa progredire all'infinito... probabilmente si arriverà un punto in cui oltre a non si va. Ricordo per esempio quando ero giovane che evoluzione c'era sui processori per il computer, ogni anno si raddoppiava quasi la potenza, ma quell'andazzo è terminato già da un bel po' di anni.
Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) - Zero FX 7,2 kWh - Zero FX 5,7 kWh - Ninebot One E+ 320 Wh - FV 4,32 kWp

albenex
★★★ Intenditore
Messaggi: 203
Iscritto il: 11/04/2021, 22:02
Località: Catania
Veicolo: Peugeot e-208

Re: Sondaggio: meglio EV capace ma pesante o veloce ma leggera?

Messaggioda albenex » 26/04/2021, 6:57

marco ha scritto:
albenex ha scritto:batterie con nuovi modelli più capienti nelle stesse dimensioni


Al di là dell'upgrade, se si continuerà sempre a salire di capacità e quindi di autonomia si arriverà bene a un punto in cui si dirà: l'autonomia va bene quindi cominciamo a calare il peso.

D'altronde anche con le auto termiche, mi pare non ci siano serbatoi per fare 2000 km.. che senso avrebbe?

Beh certo. Credo che il limite psicologico oltre il quale non ha senso andare saranno appunto i 700/800km che annullano di fatto il gap tra comodità ICE e EV. Al momento riconosco che noi siamo "pionieri" che si accontentano di 300km scarsi.. però meno pionieri di chi guida Leaf da 20kwh da dieci anni!
Riguardo il discorso capacità/peso credo che se non cambi drasticamente la tecnologia in uso, sarà difficile avere meno peso e più capacità allo stesso momento. Ed è probabile che cambiando tecnologia verrà adeguato tutto il resto. Ma sono solo ipotesi

Avatar utente
JacobLocke
★★★★ Esperto
Messaggi: 2269
Iscritto il: 30/06/2019, 3:59
Località: Germania
Veicolo: Renault Zoe 41 kWh

Re: Sondaggio: meglio EV capace ma pesante o veloce ma leggera?

Messaggioda JacobLocke » 26/04/2021, 10:35

Beh certo. Credo che il limite psicologico oltre il quale non ha senso andare saranno appunto i 700/800km che annullano di fatto il gap tra comodità ICE e EV. Al momento riconosco che noi siamo "pionieri" che si accontentano di 300km


E alla fine anche lì è un fattore psicologico perché io con la mia Zoe da 40 kWh finché devo girare in città o dintorni e non andare oltre ai 200 km non ho mai avuto stress con la mia Zoe almeno che dovessi un giorno andare a 50/70 km e avessi la batteria molto scarica... e quindi ho dovuto “modificare” il piano e andare a metterla in carica un oretta e partire più tardi.... però questo perché non ho box e non posso caricare a casa se no non avrei mai avuto problemi di sto tipo nell’uso a medio-corto raggio... che alla fine nella maggioranza dei casi sono il 90% della nostra routine... il problema sono i viaggi, che alcuni modelli con batterie un po’ più capienti e soprattutto a carica rapida risolvono....

Io dico che già 50/60/70 kWh bastano se c’è una solida infrastruttura che funziona che sai che ti puoi fidare e ti fermi ogni 300/400 km autostradali e carichi mezz’ora 40 minuti e via....

Certo se arriveranno batterie allo stato solido o altro che ingombrano come ora è inquinano meno di 100-150 kWh allora non mi lamento di certo e a quel punto servirebbe anche caricare nei viaggi molto meno quindi necessità di meno stalli e meno ultra Fast però Gia ad oggi che ha ad esempio una M3 o una MS che hai un sistema di ricarica sicuro e veloce e la sicurezza che trovi posto eccetera e che funziona e che carichi veloce.... nessuno l ho mai letto lamentarsi di batteria da 50/75 kWh su M3 che sia troppo poco o della 100 kWh della MS....

Non c’è bisogno di andar per forza a pareggio col termico perché tanto i 7/900 km filati almeno che non sei un camionista senza fermarti un po’ non li fai.

Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 24381
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Sondaggio: meglio EV capace ma pesante o veloce ma leggera?

Messaggioda marco » 26/04/2021, 11:16

JacobLocke ha scritto:alla fine anche lì è un fattore psicologico


Aggiungo anche in merito a questo sondaggio > sondaggio-che-tariffa-di-ricarica-usi-prevalentemente-t16987.html , dove per il momento vince chi non ha mai ricaricato su colonnine a pagamento, che questo è uno dei motivi che spinge a volere autonomie infinite.
Secondo me invece si dovrebbe fare pratica con la tecnologia: cominciare a ricaricare intorno a casa a pagamento anche se non ce n'è bisogno, così quando si dovrà affrontare un lungo viaggio oltre l'autonomia non vi saranno problemi.

I più invece, soprattutto i nuovi adepti, pensano che quando l'auto si scarichi si trasforma in zucca :lol: , ed allora si comprano auto con 300-400 km d'autonomia per farne 35 al giorno, utilizzando in pratica 1/10 del potenziale disponibile per non rischiare... di dover ricaricare.
Qui non siamo più d'avanti all'ansia d'autonomia, ma alla paura della colonnina :o
Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) - Zero FX 7,2 kWh - Zero FX 5,7 kWh - Ninebot One E+ 320 Wh - FV 4,32 kWp


Avatar utente
JacobLocke
★★★★ Esperto
Messaggi: 2269
Iscritto il: 30/06/2019, 3:59
Località: Germania
Veicolo: Renault Zoe 41 kWh

Re: Sondaggio: meglio EV capace ma pesante o veloce ma leggera?

Messaggioda JacobLocke » 26/04/2021, 11:24

marco ha scritto:che questo è uno dei motivi che spinge a volere autonomie infinite...quando si dovrà affrontare un lungo viaggio oltre l'autonomia non vi saranno problemi.


Il mio caso è un po’ diverso.... io per ricaricare 150-120 km autostradali ci impiego un ora con la mia Zoe.... troppo... personalmente se avessi una Kona 64 kWh o una ID.3 da 58 kWh o una M3SR+ non mi lamenterei delle soste per caricare che tanto sarebbero tipo 3 in 8-900 km è un oretta un oretta e mezza persa al massimo in 3 pause da mezz’ora... forse anche meno.... per me non ci sarebbe nulla di stressante in quelle pause se posso poi di contro posso mantenere i 110/120 km autostradali anzi che dover andare ai 90 km/h come con la Zoe ho dovuto fare nei lunghi viaggi. Mia madre sta estate mi ha riproposto di farlo ancora e gli ho detto “no no, io resto su e vai giù tu che io un viaggio così di 16 ore non lo voglio più fare”.... gli ho detto “quando cambieremo la Zoe con qualcosa di più veloce a caricare allora andremo tranquilli entrambi” :mrgreen:

Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 24381
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Sondaggio: meglio EV capace ma pesante o veloce ma leggera?

Messaggioda marco » 26/04/2021, 14:21

JacobLocke ha scritto: ci impiego un ora con la mia Zoe


Ovviamente i viaggi lunghi ricaricando in AC sono molto impegnativi, nonostante la tua auto sia quella che carica più veloce in AC (escluse le vecchie zoe): basterebbe comunque poter ricaricare a 50 kilowatt DC come per esempio possono fare le ultime Zoe dotate di quell'optional e sarebbe tutta un'altra musica
Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) - Zero FX 7,2 kWh - Zero FX 5,7 kWh - Ninebot One E+ 320 Wh - FV 4,32 kWp

Avatar utente
JacobLocke
★★★★ Esperto
Messaggi: 2269
Iscritto il: 30/06/2019, 3:59
Località: Germania
Veicolo: Renault Zoe 41 kWh

Re: Sondaggio: meglio EV capace ma pesante o veloce ma leggera?

Messaggioda JacobLocke » 26/04/2021, 14:25

Ma diciamo che preferirei la carica a 100 kW da sfruttare nella parte medio-bassa della batteria tipo fare uno 10/5%-70-75% tipo.... :mrgreen:

Avatar utente
Paul The Rock
★★★★ Esperto
Messaggi: 1285
Iscritto il: 04/03/2019, 22:07
Località: Varese
Veicolo: Kona 64kWh XPrime

Re: Sondaggio: meglio EV capace ma pesante o veloce ma leggera?

Messaggioda Paul The Rock » 26/04/2021, 15:17

marco ha scritto:Aggiungo anche in merito a questo sondaggio > sondaggio-che-tariffa-di-ricarica-usi-prevalentemente-t16987.html , dove per il momento vince chi non ha mai ricaricato su colonnine a pagamento, che questo è uno dei motivi che spinge a volere autonomie infinite.
Secondo me invece si dovrebbe fare pratica con la tecnologia: cominciare a ricaricare intorno a casa a pagamento anche se non ce n'è bisogno, così quando si dovrà affrontare un lungo viaggio oltre l'autonomia non vi saranno problemi.


Quello che dici può avere un fondamento, però è chiaro che proprio per l'utilizzo dell'auto spesso il caricare in strada non serve... io faccio 70-75 km complessivi al giorno per A/R sul lavoro, è chiaro che con qualunque auto elettrica indipendentemente dalla batteria non ho necessità di caricare in strada... il caricare in strada l'ho fatto qualche volta per provare, ma francamente dove lavoro non ci sono colonnine in zona e farlo sotto casa che senso avrebbe se non quello di pagare di più?
Bye Bye - Paul The Rock - Running on Hyundai Kona Electric MY18 64kWh XPrime powered at home by MyEnergi Zappi 2 7,2kW 32A

albenex
★★★ Intenditore
Messaggi: 203
Iscritto il: 11/04/2021, 22:02
Località: Catania
Veicolo: Peugeot e-208

Re: Sondaggio: meglio EV capace ma pesante o veloce ma leggera?

Messaggioda albenex » 26/04/2021, 16:40

l'ansia da ricarica c'è.
se già ora che le EV hanno una % d'uso molto inferiore rispetto le ICE, e non è raro trovare stalli di ricarica occupati, quando *davvero* diventeranno la norma ci sarà una infrastruttura adeguata?
io temo ne vedremo delle belle (cioè brutte) a meno che ci sarà qualche piano rivoluzionario tipo imporre colonnine FAST ai benzinai (utopia?). mi sa che la ricarica domestica rimarrà la più gettonata, per forza di cose. e con essa la richiesta di maggior autonomia "anche se non serve giornalmente".

mio esempio: spostamenti medi di 100km circa un paio di volte la settimana ma senza certezza di poter ricaricare a destinazione, quindi almeno 200km di autonomia necessari e perciò ho scelto la 208 che sta un po' più larga dei 200.



Torna a “Auto Elettriche in Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti