Spingere la Leaf oltre il range di utilizzo con Power Cruise Control

Power Cruise Control è un ecosistema di applicazioni per veicoli elettrici con cui si è sempre sicuri di raggiungere la destinazione con l'energia che si ha a disposizione.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9634
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Spingere la Leaf oltre il range di utilizzo con Power Cruise Control

Messaggioda marco » 29/12/2018, 19:15

Se viaggiamo con l'auto elettrica in pianura ed a velocità costante, possiamo in un qualche modo provare a fidarci dell'indovinometro, ovvero la previsione dell'autonomia rimanente indicata sul cruscotto dell'auto. Ma cosa succede invece se viaggiamo su strade con pendenze diverse, oppure con limiti di velocità differenti?

Succede che dobbiamo ridurre le nostre previsioni del range di utilizzo dell'auto, oppure installiamo il Power Cruise Control e ce freghiamo completamente di quanto indicato dall'auto, come in questo caso dove stavamo viaggiando ai 110 km/h costanti in autostrada e l'autonomia residua indicata dall'auto era di solo 17 km, quando mancavano ancora 24,5 km (avevamo "apparentemente" un 30% in meno di energia su quanto fosse il minimo necessario per arrivare a casa)

+2018-12-28-15h09m47.jpg
+2018-12-28-15h09m47.jpg (166.34 KiB) Visto 977 volte


Quale sarebbe quindi il primo pensiero di un utente non dotato di questa tecnologia? Rallentare ovviamente, per ridurre i consumi... ed invece no! Come si vede da quest'altra foto, la velocità è rimasta perfettamente invariata quando l'auto indicava soli 9 km di autonomia residua ma mancavano ancora 13,3 km all'arrivo

2018-12-28-15h15m54.jpg
2018-12-28-15h15m54.jpg (152.98 KiB) Visto 977 volte


Ed arrivare si arriva: verso la fine ci siamo concessi anche qualche "sgasata" e riscaldamento a balla, ma arriviamo sempre "troppo" carichi :lol:

2018-12-28-15h33m19.jpg
2018-12-28-15h33m19.jpg (188.22 KiB) Visto 977 volte


Questo perché gli ultimi km non erano autostradali, erano strade di città con limiti più bassi e di conseguenza consumi "molto" più bassi, che all'ultimo ci estendono l'autonomia.

Morale: quando si fanno dei viaggi con pendenze o velocità diverse e quindi consumi difficilmente prevedibili, possiamo smettere di guardare l'indovinometro (esisterebbe anche una path apposita per coprirlo) e basta avviare il Power Cruise Control così che se la ciuccia lui l'ansia d'autonomia al posto nostro :D


Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1861
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Spingere la Leaf oltre il range di utilizzo con Power Cruise Control

Messaggioda gianni.ga » 29/12/2018, 19:37

È quello che ho detto a valbui e vale soprattutto per il ritorno.
All'andata c'è il rischio che la colonnina programmata non vada, ma mi sembra di leggere che le fast enel siano abbastanza affidabili, soprattutto con la tessera.
La Leaf la usa mia figlia, ma io comprerei subito pcc e con la tessera enelx bando all'ansia e via al massimo della velocità consentita dal codice e dal pcc.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9634
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Spingere la Leaf oltre il range di utilizzo con Power Cruise Control

Messaggioda marco » 29/12/2018, 19:39

gianni.ga ha scritto:e vale soprattutto per il ritorno


Bravissimo! All'andata sussiste sempre un minimo di rischio che la colonnina non vada o che sia occupata abusivamente e quindi meglio essere un pelo più prudenti, ma quando stai tornando a casa tua ed alla tua presa... ti puoi spingere veramente fino all'ultimo Wh, e con grandi soddisfazioni :D
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Power_Leo
Messaggi: 67
Iscritto il: 08/05/2018, 17:47

Re: Spingere la Leaf oltre il range di utilizzo con Power Cruise Control

Messaggioda Power_Leo » 29/12/2018, 20:16

Con l'aggiornamento di oggi di PowerCruiseControl Leaf 24 30, lo stato del connettore è monitorato RealTime e visualizzato sulla prima schermata.

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1861
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Spingere la Leaf oltre il range di utilizzo con Power Cruise Control

Messaggioda gianni.ga » 29/12/2018, 20:24

Il connettore durante la carica?
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9634
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Spingere la Leaf oltre il range di utilizzo con Power Cruise Control

Messaggioda marco » 29/12/2018, 20:36

Power_Leo ha scritto:lo stato del connettore è monitorato RealTime


Intendi quello d'arrivo? Ottimo! Se riesco, lo testo domani.
Rimane il fatto che potrebbe occuparsi poco prima dell'arrivo, sia da un ricaricante (a meno che non si prenoti il connettore via app) che da un abusivo, ma capisco che più di così non si può fare :D
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1861
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Spingere la Leaf oltre il range di utilizzo con Power Cruise Control

Messaggioda gianni.ga » 29/12/2018, 20:41

Vorresti dire che pcc ha lo stato delle colonnine di tutti gli operatori o solo di quelli in roaming con enelx?
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

Power_Leo
Messaggi: 67
Iscritto il: 08/05/2018, 17:47

Re: Spingere la Leaf oltre il range di utilizzo con Power Cruise Control

Messaggioda Power_Leo » 06/03/2019, 15:23

Di tutta la rete Enel x, tra poco anche Duferco e Alperia.
Niente roaming, ogni provider fornisce i dati relativi alla propria infrastruttura e lo stato se conosciuto viene visualizzato agli utenti PCC che stanno viaggiando.
Da utente preferisco viaggiare verso un punto di ricarica di cui conosco lo stato anche se a pagamento piuttosto che verso uno gratuito di cui non ho info in merito al funzionamento.



Torna a “Power Cruise Control”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti