Svelata la nuova Peugot e208

Dotata di batteria da 50 kWh sotto il pianale che consente fino a 340 km di autonomia, secondo il nuovo ciclo omologativo WLTP
Carlo
Messaggi: 1343
Iscritto il: 23/11/2016, 22:33

Svelata la nuova Peugot e208

Messaggioda Carlo » 25/02/2019, 10:38

Svelata la nuova 208, che in versione elettrica sarà e208. Esteticamente la trovo molto bella, interessante il pacco batteria da 50 kWh ma ancora più interessante la carica a 11 kW!

Estrato dall'articolo su quattroruote:

340 km di autonomia nel ciclo Wltp. Con le batterie da 50 kWh garantite 8 anni o 160.000 km si raggiunge una autonomia di 450 km nel ciclo Nedc e di 340 km nel più recente Wltp. La ricarica completa richiede circa 16 ore da una presa casalinga, otto ore dalla wallbox monofase da 7,4 kW, circa 5 ore e 15 minuti con una wallbox trifase da 11 kW e fino a 30 minuti per l'80% dell'energia usando colonnine a 100 kW. La Peugeot ha studiato anche una serie di servizi pensati per accompagnare i clienti nella transizione verso la mobilità elettrica: si tratta dei pacchetti Easy-Charge, Easy-Mobility e Serenity, che integrano la consulenza per l'installazione della wallbox, l'offerta per accedere alla rete europea delle colonnine Free2Move, l'accesso a nuovi strumenti di simulazione per valutare l'impatto della mobilità elettrica nelle proprie abitudini quotidiane e l'accesso a speciali formule di noleggio e finanziamento. Su questi aspetti torneremo nel dettaglio quando saranno note le informazioni per il mercato italiano


https://www.quattroruote.it/news/nuovi- ... _foto.html

2019-Peugeot-e-208-ok-1.jpg
2019-Peugeot-e-208-ok-1.jpg (72.43 KiB) Visto 900 volte
2019-Peugeot-e-208-ok-4.jpg
2019-Peugeot-e-208-ok-4.jpg (70.27 KiB) Visto 900 volte




ds5hybrid
Messaggi: 289
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24

Re: Svelata la nuova Peugot e208

Messaggioda ds5hybrid » 25/02/2019, 12:30

esteticamente è accattivante...finalmente iniziano a svegliarsi...spero solo che non facciano gli interni risparmiando...stiamo anche a vedere il prezzo...

andbad
Messaggi: 1099
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57

Re: Svelata la nuova Peugot e208

Messaggioda andbad » 25/02/2019, 13:16

Per niente male.
Ottima la combinazione tra ricarica AC e DC. 11kW sono una buona potenza e i 100 in DC sono ormai la regola per i nuovi modelli.
Se sta sotto i 40k sarà un best-buy.

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

Avatar utente
LainX84
Messaggi: 46
Iscritto il: 09/01/2019, 0:59
Località: Canonica d'Adda
Veicolo: Renault Captur
Contatta:

Re: Svelata la nuova Peugot e208

Messaggioda LainX84 » 25/02/2019, 15:49

Ho paura che sarà sui 45.000€ il prezzo finale per (forse) l'unico taglio di batteria :-(

pIONiere
Messaggi: 311
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48

Re: Svelata la nuova Peugot e208

Messaggioda pIONiere » 25/02/2019, 17:14

LainX84 ha scritto:Ho paura che sarà sui 45.000€ il prezzo finale per (forse) l'unico taglio di batteria :-(

Non credo, la Peugeot ne deve vendere molte (ho letto 100.000 - 150.000 l'anno) altrimenti dall'anno prossimo dovrà pagare multe salatissime perché sforerà il consumo di flotta stabilito dalla UE.
Di listino mi aspetto che parta intorno ai 32-35.000, scontata e con gli incentivi dovrebbe costare meno di 30.000€.
Peugeot ION 16kWh del 2012 (comprata usata nel 2016)


marcober
Messaggi: 3305
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Svelata la nuova Peugot e208

Messaggioda marcober » 25/02/2019, 17:36

l'obiettivo è per il 2021..dubito che si scanneranno per vendere nel 2019.
E comuqneu il problema non è venderle..ma avere abbastanza batterie per farle.
Se le faranno, i Paesi del Nord le assorbiranno senza problemi..a prezzi elevati..dato che da loor gli stipendi sono ben altri...
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Manuel
Messaggi: 31
Iscritto il: 22/08/2018, 14:49

Re: Svelata la nuova Peugot e208

Messaggioda Manuel » 25/02/2019, 17:52

Ma seriamente? 40-45.000 euro per un'auto che nella versione termica parte da 15.000? Vorrei ricordare che i costi delle batterie si stanno abbassando sempre di più anno dopo anno, Chevrolet rivelò nel 2016 che pagava 145$/kWh per quelle della Bolt. E sappiamo tutti che la Bolt ha una produzione annuale intorno alle 30.000 unità, oltre a non condividere piattaforma e powertrain con altri modelli. Qui la situazione è diversa. Si parte nel 2019, non nel 2016, i costi sono ulteriormente calati nel frattempo. PSA potrebbe facilmente ottenere un prezzo di 120-130$ a kWh (con la conversione attuale, meno di 6.000€ per un pacco da 50 kWh). La piattaforma e-CMP e molto probabilmente anche il powertrain, stessa batteria da 50 kWh e stesso motore da 136 cavalli, verrà condiviso tra Peugeot 208, Opel Corsa, DS 3 Crossback, Citroen C4, Opel Mokka, Peugeot 2008, Opel Vivaro (questi sono i modelli PSA di cui si sa che avranno una versione elettrica finora). Spalmare i costi su molti modelli tutti simili può far calare il prezzo in maniera significativa. La produzione annuale nel 2020, primo anno di commercializzazione "pieno" almeno per le prime 3 auto citate ma inizieranno anche le altre, potrebbe tranquillamente arrivare a 100-150k elettriche per PSA (la produzione di massa è un'altro fattore chiave per abbassare i prezzi). E nel frattempo, per 208 e Corsa ci sarà anche il fattore competizione con la nuova generazione della Renault Zoe, Volkswagen ID Neo, Fiat 500, Smart...

Riassumendo: aggiungendo anche 7.000 euro di batteria (potrebbero essere di meno), qualcosa per i software di gestione, per i connettori di ricarica AC e DC, altri componenti elettronici... ai 14.000 euro base della Corsa e 15.000 della 208 si potrebbe arrivare rispettivamente a 24-25k per le versioni elettriche. In versione base come quella termica, è ovvio. Mettendo anche che questi numeri siano un po' troppo ottimistici, non penso che partiranno da più di 27-28k. Di certo non 40 o 45k, sarebbero prezzi folli suvvia... Può essere che siano più alti al lancio iniziale, come per esempio per le versioni 2.Zero e 3.Zero della Nissan Leaf, ma poi si abbasseranno. I costruttori dovranno per forza calare i prezzi per fare buoni numeri con l'elettrico (saranno costretti a farlo dalle normative europee), e questo avverrà in maniera secondo me piuttosto rapida visto che ormai si è raggiunta una certa standardizzazione a livello di tagli delle batterie e metodi di ricarica.

marcober
Messaggi: 3305
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Svelata la nuova Peugot e208

Messaggioda marcober » 25/02/2019, 18:13

Anche io penso che il prezzo non sarà certo 45 mila..per 40 mila compro una kona..penso con 45 mial una Leaf 60 kwh...dunque no.

Ma non potra costare 25 k.per un semplicissimo motivo: in Francia dove viene prodotta e dove sarà per lo piu venduta, esiste un premi di 6000 euro per le elettriche , sommabile ad uno di 4000 se rottami un disel di 10 anni..dunque si puo avere con 10 mila euro di sconto...e non deve diventare troppo appetibile rispetto alle termiche, se non non vendono piu quelle (e nemmeno le elettriche che sono CONTINGENTATE causa mancanza batterie)
Dunque secondo me si posiziona attorno al listino Zoe 34-36..che poi dal concessionario significa averle magari a 30..magari con incentivo di 4 mila anche meno di 30..non dico 26 ma li vicino..vedremo.

Comunque inutile fare tante parole sul costo delle baterie dei produttori..su come ammortizzano i cisti fissi..etc..i prezzi li fa il MERCATO..se uan cosa è scarsa e tanti al vogliono, costa cara.
Preparatevi a mega sconti sui diesel ...e se i prezzi dele termiche scendono, il gap con elettrico riaumenta, e chi è sensibile solo al prezzo (tanti) farà un passo indietro di nuovo..e apsettera un'altro "giro"

Comuque al stampa parla di 30 mila per la e208...di solito poi sono per la versione base e senza costi di messa in strada..
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Manuel
Messaggi: 31
Iscritto il: 22/08/2018, 14:49

Re: Svelata la nuova Peugot e208

Messaggioda Manuel » 25/02/2019, 19:19

Discorso molto interessante. Ovvio che questi sono solo pensieri e riflessioni ma è curioso pensare a come reagiranno le case all'ondata elettrica (che, diciamocelo, a livello di numeri partirà seriamente nel 2020).
Sicuramente l'interesse dei consumatori per le elettriche crescerà sempre di più, allontanandosi contemporaneamente dalle termiche (almeno nuove). Eh si, il mercato dell'usato probabilmente crescerà molto nei prossimi anni, e chi dovrà acquistare un'auto propenderà magari per una termica usata anziché una nuova, se non avrà ancora la possibilità di prendere l'elettrica adatta alle proprie esigenze.
I costruttori avranno un problema non da poco da affrontare: le elettriche avranno specifiche, caratteristiche, dotazioni, attrattività e assenza di problemi come blocchi alla circolazione che le renderanno superiori alle termiche equivalenti. In pratica, il rischio di "cannibalizzazione" interna si può facilmente immaginare. Prendiamo la Volkswagen ad esempio: sarà interessante vedere quanto le vendite della Golf caleranno con l'avvio delle vendite della ID Neo. Chi più chi meno, tranne le case che producono solo elettrico come Tesla, Nio, Byton e altre, dovrà affrontare questo grattacapo.

Sicuramente reagiranno svendendo diesel prima e benzina poi in maniera assurda... e tenendo più alto possibile il prezzo delle elettriche. Ma qui potrebbe innescarsi un'altra tendenza: a forza di sconti, i profitti derivanti dalle termiche crolleranno. E quelli delle elettriche, che manterranno prezzi magari gonfiati rispetto alla realtà, aumenteranno sempre di più. Si potrebbe arrivare ad un punto in cui i profitti verranno per la stragrande maggioranza dalle elettriche, esattamente il contrario di adesso... Chi sarà furbo e previdente deciderà di convertire tutta la produzione all'elettrico il più rapidamente possibile, chi non lo farà rischierà grosso. Mi sa che non tutti riusciranno a gestire la situazione abbastanza bene da poter sopravvivere...

La produzione di batterie è vero che è contingentata adesso ma il potenziale di crescita è notevole, tutti i produttori da LG Chem a Samsung SDI a BYD a CATL hanno piani di espansione notevoli, LG Chem li ha persino aggiornati verso l'alto solo per il 2020 da 70 a 90 GWh. Credo che, anche se a fatica, pian piano produzione e offerta si riequilibreranno alla domanda. Stiamo a vedere :)

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5505
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Svelata la nuova Peugot e208

Messaggioda selidori » 25/02/2019, 19:51

Ottime osservazioni, tutte.
Sul prezzo:

infomotori ha scritto:La nuova Peugeot 208 Elettrica andrà in diretta concorrenza con la Renault Zoe con un prezzo che potrebbe essere inferiore ai 20.000 euro grazie agli incentivi che con la rottamazione prevedono ben 6.000 euro di bonus
https://www.infomotori.com/ecologiche/p ... ni_275364/
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |



Torna a “Peugeot e-208”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti