Taglio di potenza a 120°C per la Zero FX

La Zero FX monta un telaio derivato dai modelli fuoristrada ed è dotata della tecnologia Z-Force® più all'avanguardia.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10253
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Taglio di potenza a 120°C per la Zero FX

Messaggioda marco » 16/08/2017, 8:45

Ieri ho fatto un giro in Enduro Elettrico con la Zero FX sulle colline modenesi, e per la prima volta in vari mesi di utilizzo ho testato il taglio di potenza per surriscaldamento a 120°C (ci ero già andato vicino qualche settimana fa temperatura-di-motore-batteria-e-centralina-a-118-t1291.html ma essendo in quel caso una strada con tornanti non ero riuscito ad affaticare oltre la moto).

Ieri era una giornata molto calda, il passo era veloce ed avevamo già percorso diverse decine di km, quando ci siamo imbattuti in una lunga pietraia in salita rettilinea e con una forte pendenza: non ero al massimo ma forse verso 3/4 di acceleratore (con la moto in questione si utilizza molto la forte coppia), e dopo qualche km di questa salita improvvisamente ho avvertito un grosso calo di potenza, un po' come quando si grippano i motori tradizionali.

Allora mi sono fermato, ed ho dato un'occhiata al cruscotto e la temperatura segnava 120°C: la spia della temperatura era fissa, e mano a mano che passavano i secondi in cui ero fermo, la temperatura calava e ad un certo punto la spia della temperatura ha cominciato a lampeggiare per poi spegnersi del tutto.

Dopo circa 3+-4 minuti la temperatura era già scesa di quasi 40°C, portandosi a poco più di 80°C, ed allora sono ripartito a tutta velocità, esattamente come ero arrivato fino a li, per percorrere l'ultimo km che mi separava dalla cima, senza alcun ulteriore problema.

Allego la foto, fatta qualche secondo dopo essermi fermato, per quello è indicato solo 109°C, e potete notare la spia sulla sinistra della temperatura, che in quel momento già lampeggiava.

2017-08-15-12h23m39.jpg
2017-08-15-12h23m39.jpg (214.42 KiB) Visto 1196 volte


La trazione del motore elettrico è comunque fantastica, nulla di paragonabile a quella del motore a scoppio: l'unica preoccupazione guidando la moto è quella di cercare di far mantenere l'aderenza alla ruota, dosando correttamente quindi l'acceleratore e distribuire al meglio il peso sulla moto, cercando di mantenere velocità.
A tutto il resto ci pensa la moto, quindi ci sta di tanto in tanto (solo in strade particolarmente impegnative ed in giornate molto calde) di farle prendere qualche breve pausa :-)


Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10253
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Taglio di potenza a 120°C per la Zero FX

Messaggioda marco » 19/04/2019, 9:42

Moto nuova, ma le abitudini e le problematiche non cambiano. Ieri abbiamo fatto un super mega extra giro in enduro (dalle 8 di mattina alle 24 :lol: ) e fra le tante strade e sentieri fatti, ho provato ad andare su a tutto gas per una lunga pietraia dove la vecchia moto mi aveva chiesto pietà. Ebbene, lo ha fatto anche la nuova, ma semplicemente qualche decina di metri più avanti:

2019-04-18-12h40m57.jpg
2019-04-18-12h40m57.jpg (1.3 MiB) Visto 231 volte


Temperatura rilevata di 147°C, ma il tempo di fare la foto ed era già scesa a 142°: la moto in pratica non va più, rimane una potenza di una bicicletta a pedalata assistita, ma è sufficiente un minuto per farla tornare sotto i 120°C e quindi a piena potenza.

Fra tutte le migliaia di km fatte in enduro elettrico è la terza volta che mi capita questo taglio di potenza, e due sono avvenuti proprio in questa salita e con due moto differenti.
Con il senno di poi, come ho poi già fatto anche in passato, consiglio quando si sa che si sta per affrontare una lunga e impervia salita, di far prendere fiato prima alla moto o comunque fare una breve sosta appena ci si trova in un pezzo di pianura: questo perché se la moto dovesse fermarsi in un pezzo particolarmente difficile, potrebbe essere poi difficile ripartire da fermi.
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Torna a “Zero FX”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti