Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Joint venture fondata da BMW, Daimler, Ford e Volkswagen per costruire un network di stazioni di ricarica per veicoli elettrici per lunghe distanze.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Avatar utente
JacobLocke
Messaggi: 1994
Iscritto il: 30/06/2019, 3:59
Località: Germania
Veicolo: Renault Zoe 41 kWh

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda JacobLocke » 24/02/2020, 1:14

Questo e' falso, l'avevo già detto in passato, le alternative HPC sono già molto numerose (EnBW, Fastned, Allego, Comfortcharge) e ora pure le compagnie petrolifere (Shell, Aral, Total) stanno iniziando a montare colonnine HPC nelle loro stazioni di servizio.


Nelle autostrade le più comuni a 100+ kW penso che siano le Ionity...

Resta la rete più ampia Europea che dispone di colonnine con potenze così elevate...

In ogni caso non cambia il discorso di fondo, le case automobilistiche Europee che hanno in parte pagato il 20% dei costi delle colonnine Ionity non dovrebbero essere messe alla stregua delle tesla Americana che che per un bel po si è riempita la pancia a 8€ senza averne versato manco uno per costruire la rete.

Ora visto che Zoe/e-208/corsa e e altri hanno anche loro in parte i loro paesi contributo con soldi europei, sbattergli anche a loro a tariffa “piena” mi sembra disonesto.




marcober
Messaggi: 10744
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda marcober » 24/02/2020, 9:30

laevus ha scritto:Ignoro la norma amministrativa. Non è il mio mestiere. Ma qualche punto di percentuale non cambia la sostanza. Non è etico usare un progetto europeo per favorire la sola industria tedesca e punire la concorrenza, in particolare l'industria francese.


Però:

- Ford aderisce e non mi pare tedesca
- Hyundai aderisce e no mi pare tedesca
- Volvo, PSA, FCA Jaguar hanno negoziato con Ionity , che dunque non vuole escludere nessuno...certo se entri devi partecipare anche coi soldini e non trovare la pappa pronta..mi aspetto che a breve qualcuno entrerà.
- Il contributo europeo esiste PER TUTTI...i francesi vogliono farne uno loro? e chi glielo ha impedito o impedisce anche oggi di fare un progetto e accedere ad analogo aiuto? solo che come al solito i tedeschi fanno..i francesi parlano..gli italiani si lamentano

Su dai...un pò di equilibrio nei giudizi
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

marcober
Messaggi: 10744
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda marcober » 24/02/2020, 9:41

JacobLocke ha scritto:Hyundai anche che è coreana e non è Europea, ma altre case automobilistiche europee dovrebbe aver diritto tutte a caricare a una cifra un po’ più vantaggiosa.

Almeno la mia personale opinione.

opinione però errata.
Nesuno vieta a alter case di ADERIRE oppure di FARNEN UNO ANALOGO..dunque stai blaterando di "esclusioni dal mercato" a vanvera.

Poi,,citi Tesla E Hyundai come le case che SI ..sarebbe giusto escludere...perche non Europee..peccato che se tesla mette una filiale che rivende in Europa è tanto europea come Fiat..anzi forse PIU di Fiat che ha sedi centrali in UK , dunque extracomunitarie.

E poi Hyundai ha annunciato nel 2019 il suo ingresso in Ionity..insieme ala partner Kia..dunque dai, prima informati, poi caso ai commenti

Parli di "diritti" delle case Europee..ma se non investi un cent..che cacchio di "diritti" avresti? di mangiare gratis nel piatt degli altri?
Hanno avuto 20% di fondi UE? vero..e infatti oggi ti che non hai pagato NULLA a Ionity comprando la Zoe COMUQNEU potresti ricaricarci..idem con Corsa e PSA..e questo è gia un regalo..perche Tesalò ad esempio ti fa il pernacchione.
Ma è ovvio che chi ha pagato PRIMA, poi "entra gratis"..è la vita bellezza...se compri una Mercedes o BMW mica paghi come comprare una Zoe e una Corsa..dunque come con le tesla paghi NEL PREZZO dell'auto un certo livello di servizio futuro.
Non te lo puoi permettere? ok..è un dato di fatto..manco io ho la tesla e mi piacerebbe averla ....ma che c'entra il piagnisteo sui "diritti"?
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

marcober
Messaggi: 10744
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda marcober » 24/02/2020, 9:44

JacobLocke ha scritto:
In ogni caso non cambia il discorso di fondo, le case automobilistiche Europee che hanno in parte pagato il 20% dei costi delle colonnine Ionity non dovrebbero essere messe alla stregua delle tesla Americana che che per un bel po si è riempita la pancia a 8€ senza averne versato manco uno per costruire la rete.

Ora visto che Zoe/e-208/corsa e e altri hanno anche loro in parte i loro paesi contributo con soldi europei, sbattergli anche a loro a tariffa “piena” mi sembra disonesto.


ben che vada le case Euroee che citi hanno mangiato mld si aiuti statali ..tutte..nessuna esclusa...e penso anche mld di euro europei in varie forme di aiuto.
Dunque che abbiano "contribuito" al bilancio della UE..proprio NO...anche perche sino ad oggi SOLO gli STATI contribuiscono..non i privati

Dunque el case che citi non hanno alcun diritto da vantare.
Ma mi risulta che ci siano forme di "abbonamento" anche per chi non ha comprato auto associate a Ionity...a prezzi non lontani dal kwh che si paga a Enel per dele scadenti 50 kw...o no?
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 21023
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda marco » 24/02/2020, 9:49

marcober ha scritto:a prezzi non lontani dal kwh che si paga a Enel per dele scadenti 50 kw...o no?


Da quanto risulta finora, con JuicePass si continua a pagare 0,50 €/kWh, anche se nessuno lo ha ancora confermato... ma l'app dice così, per cui per il momento non vedo questo gran problema :D

Screenshot_20200224-094804.png
Screenshot_20200224-094804.png (139.65 KiB) Visto 792 volte
Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Avatar utente
JacobLocke
Messaggi: 1994
Iscritto il: 30/06/2019, 3:59
Località: Germania
Veicolo: Renault Zoe 41 kWh

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda JacobLocke » 24/02/2020, 10:05

opinione però errata.
Nesuno vieta a alter case di ADERIRE oppure di FARNEN UNO ANALOGO..dunque stai blaterando di "esclusioni dal mercato" a vanvera.

Poi,,citi Tesla E Hyundai come le case che SI ..sarebbe giusto escludere...perche non Europee..peccato che se tesla mette una filiale che rivende in Europa è tanto europea come Fiat..anzi forse PIU di Fiat che ha sedi centrali in UK , dunque extracomunitarie.

E poi Hyundai ha annunciato nel 2019 il suo ingresso in Ionity..insieme ala partner Kia..dunque dai, prima informati, poi caso ai commenti

Parli di "diritti" delle case Europee..ma se non investi un cent..che cacchio di "diritti" avresti? di mangiare gratis nel piatt degli altri?
Hanno avuto 20% di fondi UE? vero..e infatti oggi ti che non hai pagato NULLA a Ionity comprando la Zoe COMUQNEU potresti ricaricarci..idem con Corsa e PSA..e questo è gia un regalo..perche Tesalò ad esempio ti fa il pernacchione.
Ma è ovvio che chi ha pagato PRIMA, poi "entra gratis"..è la vita bellezza...se compri una Mercedes o BMW mica paghi come comprare una Zoe e una Corsa..dunque come con le tesla paghi NEL PREZZO dell'auto un certo livello di servizio futuro.
Non te lo puoi permettere? ok..è un dato di fatto..manco io ho la tesla e mi piacerebbe averla ....ma che c'entra il piagnisteo sui "diritti"?


Tesla avrà anche filiali in Europa ma non è Europea e non ha messo un centesimo di aiuto pubblico per fare Ionity, ecco perché fanno bene a farli pagare il prezzo pieno... Hyundai se è entrata nel consorzio, cosa che mi ero dimenticato e ha pagato per farne parte, quindi ha contribuito allora mi sta bene che abbia diritto a prezzi migliori, invece continuò a pensare che Peugeot; Opel e Renault abbiamo diritto comunque a un prezzo intermedio tra quello pieno è quello di chi è dentro il consorzio visto che Ionity è stata almeno al 20% pagata dal Europa e non si è pagata al 100% da sola... non vedo perché i francesi che in parte hanno pagato devono subire la sberla negativa di presentare una nuova Zoe con la carica a 50 kW e una nuova Peugeot con carica a 100 kW e trovarsi la sberla di un prezzo così alto quando in parte la Francia ha pagato Ionity.

Ora magari le case direttamente non hanno pagato nulla se vogliamo ma i loro paesi si, la Francia una parte di quel 20% c’è lo ha messo, e ora non è giusto che si trovi delle mancate vendite perché Ionity ha deciso di tagliare fuori tutto quelli che non fan parte del consorzio ma che in parte i loro paesi han pagato.

Io non dico che debbano aver diritto al prezzo di chi sta nel consorzio ma almeno 1/5 in meno dei 79 cent a kWh visto che in parte i loro paesi hanno pagato 1/5 delle loro colonnine.

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 21023
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda marco » 24/02/2020, 10:09

JacobLocke ha scritto:almeno 1/5 in meno dei 79 cent a kWh


Un quinto in meno fa 63,2 cents/kWh: ora con JuicePass paghi 50 cents come da post più sopra... dov'è quindi il problema?
Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

luctun
Messaggi: 902
Iscritto il: 11/08/2017, 10:10
Località: Alba-Asti

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda luctun » 24/02/2020, 10:17

JacobLocke ha scritto:.

Io non dico che debbano aver diritto al prezzo di chi sta nel consorzio ma almeno 1/5 in meno dei 79 cent a kWh visto che in parte i loro paesi hanno pagato 1/5 delle loro colonnine.


Se vuoi divertirti in questo ragionamento, senza capo né coda, allora ti dico che le Case automobilistiche francesi non hanno contribuito al 100% al bilancio del loro Paese che poi ha finanziato al 20% il progetto Ionity. Ma con le proprie tasse (diciamo Irpef che non so come si chiami da loro) hanno contribuito forse forse all'1% del PIL francese, di cui una quota è finita nel bilancio europeo, di cui una quota è finita nel 20% di Ionity.
Ha ragione marcober: parla di cosa sai, evita di farlo a vanvera. Se PSA e Renault vogliono beneficiare di Ionity devono aderire a Ionity.
Il discorso sarebbe ovviamente diverso se le colonnine fossero un progetto UE diretto, allora ogni cittadino UE dovrebbe poterne beneficiare, comunque al di là dell'auto guidata

Avatar utente
selidori
Messaggi: 11035
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda selidori » 24/02/2020, 10:28

Non entro nel merito dei marchi francesi ma faccio notare che c'e' anche chi sta peggio:
- BMW sta nel consorzio mai clienti (per ora solo con I3) pagano full :)
- Nissan come sempre arriva tardi ed ORA sta facendo la sua rete di ricarica (ma aperta a tutti, a prezzi maggiori) ed ovviamente con "qualità" Nissan al quale ci ha abituato con la app (installazioni dietro cancelli, oppure davanti ad ostruire il carraio, non funzionanti, non attivabili, presidiate da mastini che non ti fanno caricare, ecc....). [questo invece di poter semplicemente entrare in IONITY e chiedere di mettere anche chademo o meglio ancora dotare le sue auto di CCS, invece di reinventare la ruota (bucata)]

Avatar utente
JacobLocke
Messaggi: 1994
Iscritto il: 30/06/2019, 3:59
Località: Germania
Veicolo: Renault Zoe 41 kWh

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda JacobLocke » 24/02/2020, 10:35

Se vuoi divertirti in questo ragionamento, senza capo né coda, allora ti dico che le Case automobilistiche francesi non hanno contribuito al 100% al bilancio del loro Paese che poi ha finanziato al 20% il progetto Ionity. Ma con le proprie tasse (diciamo Irpef che non so come si chiami da loro) hanno contribuito forse forse all'1% del PIL francese, di cui una quota è finita nel bilancio europeo, di cui una quota è finita nel 20% di Ionity.
Ha ragione marcober: parla di cosa sai, evita di farlo a vanvera. Se PSA e Renault vogliono beneficiare di Ionity devono aderire a Ionity.



Il discorso sarebbe ovviamente diverso se le colonnine fossero un progetto UE diretto


Resta il fatto che la Francia si troverà degli svantaggi con i suoi 2 marchi Peugeot e Renault quando in parte hanno pagato anche loro, i francesi la struttura.

Ora io cito la Francia perché mi vengono in mente ste 2 ma magari ci sono altre case sempre facente parte di un paese europeo che ha pagato che si trovano a non avere un minimo di vantaggio.

Poi non ho detto che devo avere il prezzo di chi sta nel consorzio, ho detto solo che avrebbero diritto a pagare un po’ meno di quello che è il prezzo pieno.

Giriamola in un altro modo, perché la Francia o un altro paese europeo avrebbe dovuto accettare di pagare 1/5 dell’opera per poi non usufruirne mai se non in caso di emergenza per via dei prezzi troppo elevati?

Quando l’Europa nella sua interezza ha contribuito a pagare Ionity dubito che paesi come la Francia si sarebbero aspettati che poi nonostante gli aiuti sarebbero stati tagliati fuori completamente dal utilizzo se non per emergenza.

E come se io e 5 di voi costruiamo un hotel l e e chiediamo il 20% come aiuto a chi sta nel forum... loro in piccola parte mettono tutti una cifra modesta 3 mila sian qui dentro mi pare...

Poi alla fine io e gli altri 5 la usiamo l’hotel e ci guadagniamo e agli altri gli diciamo che se vogliono venirci a soggiornare o vogliono na parte dei guadagni devono pagare...

Tutti qui dentro direbbero, “eh ma anche io ho pagato seppur in piccola parte 1/5 del hotel, nonostante la fetta più grossa l’avete messa voi 6, e quindi abbiamo qualche diritto anche noi”.

Se no non vedo perché un paese come la Francia debba pagare una cosa che poi non solo non l’aiuta a vendere ma anzi gli fa perdere acquirenti che uno dira “ah no la e-208 non la prendo che da Ionity mi costa troppo”....

Cioè indirettamente sta cosa gli fa un danno al economia francese, ma la stessa economia francese in parte ha pagato Ionity.



Torna a “Ionity”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti