Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Joint venture fondata da BMW, Daimler, Ford e Volkswagen per costruire un network di stazioni di ricarica per veicoli elettrici per lunghe distanze.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
marcober
Messaggi: 10774
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda marcober » 24/02/2020, 10:53

JacobLocke ha scritto:.. non vedo perché i francesi che in parte hanno pagato devono subire la sberla negativa di presentare una nuova Zoe con la carica a 50 kW e una nuova Peugeot con carica a 100 kW e trovarsi la sberla di un prezzo così alto quando in parte la Francia ha pagato Ionity.

Ora magari le case direttamente non hanno pagato nulla se vogliamo ma i loro paesi si, la Francia una parte di quel 20% c’è lo ha messo, e ora non è giusto che si trovi delle mancate vendite perché Ionity ha deciso di tagliare fuori tutto quelli che non fan parte del consorzio ma che in parte i loro paesi han pagato.

Io non dico che debbano aver diritto al prezzo di chi sta nel consorzio ma almeno 1/5 in meno dei 79 cent a kWh visto che in parte i loro paesi hanno pagato 1/5 delle loro colonnine.


E ti ripeto..sotto 20% NOn vi è alcun "aiuto di Stato" dunque nessun ha pagato nulla..salvo gli AZIONISTI delle case che partecipano.
E comunque NON è discriminatorio perche domattina CHIUNQUE ..pure tu..puoi fare identica cosa.

Capisco che qualcuno che compra auto a basso costo possa sembrare una carognata..ma chi compra auto costose HA GIA PAGATO il biglietto di ingresso e si siede..chi non ha pagato biglietto, sta fuori..così è la vita, bellezza.
MA se ti costruisci il tuo cinema personale ti danno il 20% a fondo perduto anche a te..ma 80% però lo METTI TU. Non lo hai? pace..vai a piangere nell'angolino perche i grandi non ti fanno giocare a pallone...


ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/


Avatar utente
JacobLocke
Messaggi: 1997
Iscritto il: 30/06/2019, 3:59
Località: Germania
Veicolo: Renault Zoe 41 kWh

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda JacobLocke » 24/02/2020, 13:35

Capisco che qualcuno che compra auto a basso costo possa sembrare una carognata..ma chi compra auto costose HA GIA PAGATO il biglietto di ingresso e si siede..chi non ha pagato biglietto, sta fuori..così è la vita, bellezza.
MA se ti costruisci il tuo cinema personale ti danno il 20% a fondo perduto anche a te..ma 80% però lo METTI TU. Non lo hai? pace..vai a piangere nell'angolino perche i grandi non ti fanno giocare a pallone...


Auto a “basso costo?” Capisco che tu magari hai una situazione economica che 25/30 mila€ solo una bazzecola ma per il tipo di auto che sono non è che siano proprio spiccioli quelle cifre, certo paragonati a E-tron Audi o Tesla sembrano auto da “poveri”....

Ma la mobilità elettrica se si vuole che si espanda deve diventare il più aperta possibile anche alle classi medie dal punto di vista economico, e siamo lontani, specie per le cariche rapide...

Per te se uno vuole caricare veloce deve per forza pagare cifre antieconomiche rispetto a un benzina o un diesel ma invece sto discorso non sara applicabile sul lungo periodo perché se uno spende 20/30 mila€ per un auto elettrica vuole che possa coprirli un po’ ogni possibile situazione...

Per chi ha una sola auto, poi chi ne ha 2 una tradizionale è una elettrica ci si adatta ma invece se ne hai una sola non dico che debba caricare a 350 kW almeno per ora ma se la soglia psicologica che serve per far fare il passo verso l’elettrico è che in 30 minuti carichi 200+ kilometri autostradali servono almeno i 100 kW anche di più, adesso è un problema ristretto perché le auto che caricano veloci non son moltissime ma sul lungo periodo servirà poterlo fare all’occorrenza.... se no in tanti decideranno di non farlo il passo...

L’Europa dovrebbe fare una rete europea pubblica di colonnine veloci come Ionity e poi far pagare magari l’equivalente di un buon diesel l’energia in un futuro da qui a 10 anni così che uno che compra un elettrica di medio segmento con caricatore da 100/150 kW sa che se serve che fa lunghi viaggi in Europa ha una rete veloce di appoggio e viaggia a costi simili a quelli di un diesel...

Ionity secondo me non avrebbe dovuto avere aiuti da parte dell’Europa visto che poi in parte ha fatto con sta scelta fuoco amico contro altre elettriche che son sempre prodotte in Europa ma vabbè resta una mia idea personale che sia moralmente sbagliato e niente resterà na mia opinione non condivisa.

Spero che a sto punto Peugeot e Renault e Opel entrino nel consorzio e paghino anche loro così potranno sfruttare a medesime condizioni le colonnine ad alta potenza.

Secondo me caricare ad alta potenza all’occorrenza è importante per il decollo dell’elettrico, molto importante.

Non lo hai? pace..vai a piangere nell'angolino perche i grandi non ti fanno giocare a pallone...


Uno ha un sistema molto più semplice per risolvere il problema di non aver dove caricare veloce la sua E-208 o Corsa e si tiene la versione diesel o benzina e risparmia 6-8 mila€ iniziali e carica la macchina in 2-5 minuti al distributore...

Più che piagnisteo il mancato acquisto di una e-208 o Corsa e perché non si può caricare a cifre accettabili, che per quanto pochi c’è ne sarà chi rinuncia per questa ragione sono tutti kili in più di Co2 e gas rilasciati nell’atmosfera da chi non ha fatto il passo per sto fatto di non poter contare sulla rete Ionity.

E la cattiva pubblicità in generale che fanno i giornali contro l’elettrico che scrivono che “caricare velocemente ora costa più che un diesel” e non è proprio quello che serve a un mondo che già fatica a decollare per i prezzi alti delle auto rispetto a una paritaria versione a benzina o Diesel...

Per ora Marco posso darti ragione su una cosa, l’auto elettrica almeno l’elettrica che può essere usata un po’ in ogni situazione è ancora indirizzata a una piccola nicchia, specie a chi ha i soldi che può prendere Tesla o E-tron, o potrà prendere Hyundai Kona 64 o ID.3 da 77 kWh se no gli altri a 30 mila€ che per una auto non son proprio pochi per un operaio che lavora in fabbrica se la vuole elettrica di deve mettere l’anima in pace che nei viaggi in vacanza si dovrà fare delle lunghe soste e pagar anche salato per caricare a velocità accettabili.

Poi però non voglio leggere di gente che si lamenta perché non decolla la mobilità elettrica e del gas di scarico davanti a loro.

Non ci son auto alla portata del ceto medio che siano usabili come una termica o che ci vadano vicino e allora niente il ceto medio che son la maggioranza delle persone continuerà con l’auto classica.

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 21105
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda marco » 24/02/2020, 13:55

Jacobs scusa, ma hai letto i miei due interventi o li hai saltati proprio?
Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

marcober
Messaggi: 10774
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda marcober » 24/02/2020, 15:22

JacobLocke ha scritto:

L’Europa dovrebbe ...


sei ancora fermo all'economia dirigistica dell URSS anni 60.
L'Europa al massimo puo dire che servono tecnologie meno inquinanti...vietare le piu inquinanti..dare contributi MINIMI a chi decide di investire SOLDI SUOI.
e cosi è stato fatto coi Ionity.

Psa e renault non lo hanno fatto? avranno pensato che NON gli conveniva
Potranno entrare domani in Ionity? certo..negoziando...perche no?

PSA e Renault vendono auto poco adatte alle sgroppare autostradali.. renault in particolare carica a 50 in CCS, che gli frega ORA dele Ionity?
Un domani ..quando farà auto MEDIE ..da 80 kwh di accumulo..e con CCS da 150 kw..MAGARI entra in Ionity, che dici?

Ma ripeto..il tuo ERRORE è non capire che UE non ha fatto ALCUN TORTO..chiunque puoi fare IONITY DUE LA VENDETTA domani e avere lo stesso 20% che hanno avuto loro..e allora..di che parliamo?

Spero che a sto punto Peugeot e Renault e Opel entrino nel consorzio e paghino anche loro così potranno sfruttare a medesime condizioni le colonnine ad alta potenza


https://insideevs.com/news/337740/volvo ... tesla-too/
ma anche Tesla ha parlato con Ionity
Penso anche renault lo ha fatto o lo farà.
Sono sicuro che se PSA entra ..tutte le tue manfrine sul fatto che non dovevano prendere il 20% finiscono dopo 1 secondo..con buona pace magari di Volvo che resta fuori.. O renault..
Insomma..Ionity non fa ostracismo..vorrebeb tutti a bordo..MA NON GRATIS, ovvio.

E allora succede che chi vende poche auto da 100 mila euro può anche permettersi di investire in Ionity (o meglio , DEVE farlo per poter competere con tesla)..chi invece è regina d'Europa anche senza CCS (vedi Zoe per 7 anni ) bene a fatto a starne fuori sino ad oggi...non ha speso 1 euro, cosa che avrebbe appesantito il costo della Zoe al concessionario (ti entra in testa?)..e magari fra 4 anni ci sono comunque altri Provider di Fast 150 kw sul mercato che competono, che entrare in Ionity manco serve piu..e allora hanno fatto BINGO!

la situazione è moto fluida..e comunque se PSA o renault potessero fare causa a UE per aiuti ilegali, lo avrebbero gia fatto MA di fatto questa tua idea, non ha fondamento...ne legale ma manco etico, perche ripeto, TUTTO possono ancora accedere a questi aiuti...200 Ionity di certo non esauriscono le autostrade d'Europa, ci siamo?
ma questo non vuol dire andare a scroccare acqua a chi ha pagato il pozzo..manco se ha avuto 20% di auto, che puo avere chiunque decida di fare il suo pozzo.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

laevus
Messaggi: 42
Iscritto il: 22/07/2019, 6:06
Località: Roma
Veicolo: Prius PHV

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda laevus » 24/02/2020, 16:11

marcober ha scritto:MA se ti costruisci il tuo cinema personale ti danno il 20% a fondo perduto anche a te..ma 80% però lo METTI TU. Non lo hai? pace..vai a piangere nell'angolino perche i grandi non ti fanno giocare a pallone...

Interessante. Non credevo fosse così semplice ottenere finanziamenti UE. Credevo ci fosse una complessa procedura preliminare di valutazione qualitativa. Evidentemente sbagliavo. Basta contenersi sotto la soglia quantitativa del 20%. E non importa se di 2.000 o di 200.000.000 €.
Veramente interessante. Potresti gentilmente fornire qualche link a scopo di approfondimento ?
Grazie.
Ultima modifica di laevus il 24/02/2020, 18:17, modificato 1 volta in totale.


marcober
Messaggi: 10774
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda marcober » 24/02/2020, 17:06

laevus ha scritto:
marcober ha scritto:MA se ti costruisci il tuo cinema personale ti danno il 20% a fondo perduto anche a te..ma 80% però lo METTI TU. Non lo hai? pace..vai a piangere nell'angolino perche i grandi non ti fanno giocare a pallone...

Interessante. Non credevo fosse così semplice ottenere finanziamenti UE. Credevo ci fosse una complessa procedura preliminare di valutazione qualitativa. Evidentemente sbagliavo. Basta contendersi sotto la soglia quantitativa del 20%. E non importa se di 2.000 o di 200.000.000 €.
Veramente interessante. Potresti gentilmente fornire qualche link a scopo di approfondimento ?
Grazie.


queste cose io non le ho scritte..sono tue deduzioni.

io ho scritto solo 2 cose:
- il 20% di aiuto,,che sia UE o nazionale, è di solito la soglia sotto al quale NON devi dimostrare che non vi è aiuto di Stato.
- Non mi risulta ci sia alcuna volontà della UE nel limitare progetti validi...EVAD Enel è partito prima della Ionity.. Corri-door francese idem..ci certo ci saranno decine di altri progetti che hanno preso fondi UE per colonnine..compreso ionity...dunque se il progetto è serio, non penso la UE si tiri indietro..e di certo lo Ionity è il piu serio..perche è:
- veramente transnazionale
- tecnologicamente innovativo
- con grande apporto di know how dei costruttori, cioè partner direttamente interessati a FARLE FUNZIONARE e nanche BENE..a differenza di A2A e altri che invece..lasciamo stare..
- aperto..tanto è vero che accettano ancora adesso nuovi partner e parlano con tutti.
- democratico..tutti possono caricare..ovviamente pagand il giusto..e se paghi 0,5 per 50 kw..no vedo uno scaldalo pagare 0,79 per 350 kw..e comunque come ha detto Marco, mi pare che oggi con Enel si carichi ancora a 0,5..

Dunque gli hanno dato pure poco per quello che hanno fatto :D
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

pIONiere
Messaggi: 2371
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: nel paese dei crucchi

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda pIONiere » 24/02/2020, 17:16

marco ha scritto:Jacobs scusa, ma hai letto i miei due interventi o li hai saltati proprio?


Mi sa che li ha saltati volutamente perché annullano il suo ragionamento. :roll:

E poi sta ignorando che in Germania con Maingau Ionity costa sempre 35ct/kWh.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

Avatar utente
JacobLocke
Messaggi: 1997
Iscritto il: 30/06/2019, 3:59
Località: Germania
Veicolo: Renault Zoe 41 kWh

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda JacobLocke » 24/02/2020, 23:20

Un quinto in meno fa 63,2 cents/kWh: ora con JuicePass paghi 50 cents come da post più sopra... dov'è quindi il problema?


Chi vende a meno dei 79 cent non facendo parte del consorzio ma come terza parte deduco che lo faccia almeno per ora in “perdita” quindi prima o poi finirà sta cosa e ci sarà la cifra piena.

Mi sa che li ha saltati volutamente perché annullano il suo ragionamento. :roll:

E poi sta ignorando che in Germania con Maingau Ionity costa sempre 35ct/kWh.


Vale ciò che ho scritto sopra, dubito che durerà a lungo perché se no si potrà aggirare le nuove tariffe, e allora che le hanno messe a fare?

sei ancora fermo all'economia dirigistica dell URSS anni 60.
L'Europa al massimo puo dire che servono tecnologie meno inquinanti...vietare le piu inquinanti..dare contributi MINIMI a chi decide di investire SOLDI SUOI.
e cosi è stato fatto coi Ionity.

Psa e renault non lo hanno fatto? avranno pensato che NON gli conveniva
Potranno entrare domani in Ionity? certo..negoziando...perche no?

PSA e Renault vendono auto poco adatte alle sgroppare autostradali.. renault in particolare carica a 50 in CCS, che gli frega ORA dele Ionity?
Un domani ..quando farà auto MEDIE ..da 80 kwh di accumulo..e con CCS da 150 kw..MAGARI entra in Ionity, che dici?

Ma ripeto..il tuo ERRORE è non capire che UE non ha fatto ALCUN TORTO..chiunque puoi fare IONITY DUE LA VENDETTA domani e avere lo stesso 20% che hanno avuto loro..e allora..di che parliamo?


Il fatto che tutti possano aver sto tipo di aiuto non toglie che almeno per me è un contro senso che un paese come la Francia che in piccola parte ha pagato si trovi poi alcune sue case automobilistiche svantaggiate, cioè in pratica hanno pagato i francesi almeno in piccola parte con i loro soldi al UE una rete che al lancio di alcuni loro prodotti nazionali gli sfavorisce?

Ora a noi non ci tocca perché siamo italiani ma se ci fosse la Fiat che sta lanciando un elettrica che carica a 100 kW e sulle autostrade ci fosse una rete Fast a 100+ pagata in piccola parte anche dai soldi italiani che però ti va a sfavorire rispetto a una ID.3 tedesca perche lei fa parte del consorzio e ha pagato la struttura e ha prezzi molto migliori rispetto a te, mi va bene? Si in parte però... che loro abbiano un prezzo migliore si mi va, che però invece devi pagare la cifra piena no visto che in maniera indiretta gli italiani con i soldi che mandano al UE hanno contribuito almeno per una parte se fosse valido sto esempio.

Non capisco perché l’Europa deve aiutare un progetto che non torni poi almeno un minimo in proporzione a vantaggio di tutti gli stati membri che lo hanno pagato..

Anzi l’Europa ha pagato in parte un progetto che aiuta alcuni marchi automobilistici (che si son pagati quel vantaggio ma non INTERAMENTE) sfavorendone altri che son di stati che hanno aiutato la concorrenza straniera sfavorendo le loro aziende nazionali... come i francesi.

Per me personalmente la cosa non piace, poi se è universalmente accettata vedo che sono il solo che non approva ok rimarrò la sola voce fuori dal coro. :roll:

pIONiere
Messaggi: 2371
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: nel paese dei crucchi

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda pIONiere » 25/02/2020, 0:09

@JacobLocke: non fraintendermi, anch'io trovo deplorevole il comportamento di Ionity, ma non m'importa poi cosi tanto perché come già dicevo Ionity e' tutt'altro che essenziale, le alternative ci sono e sono numerose, perciò alla fine l'unico a rimetterci sarà Ionity stessa, per la perdita d'immagine e la conseguente perdita di clienti.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

marcober
Messaggi: 10774
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Dal 31/1/20 la tariffa Ionity passerà a 0,79 €/kWh

Messaggioda marcober » 25/02/2020, 10:10

JacobLocke ha scritto:
Chi vende a meno dei 79 cent non facendo parte del consorzio ma come terza parte deduco che lo faccia almeno per ora in “perdita”


Scusa ..e da cosa lo deduci?

Anzi..siccome Ionity attraverso i partner offre abbonamenti da 20 euro/mese + 0,33 euro al kwh..chi preleva 400 kwh mese (una taglia classica per una flat nostrana di chi usa una berlina in autostrada e fa 25 mila km anno), spende 0,37..un prezzo bassissimo per un servizio stile Ionity.
E loro dicono che hanno messo queste tariffe per far quadrare i conti.

Dunque puo benissimo essere che ci siano accordi di roaming sotto 0,33 ..che permettono ad operatori terzi di fissare comunque prezzi competitivi.
Che poi se bussa la porta PSA gli dicano..o contribuisci o stai fuori..mi pare sacrosanto. :lol:

Il fatto che tutti possano aver sto tipo di aiuto non toglie che almeno per me è un contro senso che un paese come la Francia che in piccola parte ha pagato si trovi poi alcune sue case automobilistiche svantaggiate, cioè in pratica hanno pagato i francesi almeno in piccola parte con i loro soldi al UE una rete che al lancio di alcuni loro prodotti nazionali gli sfavorisce?

Ma il ragionamento è errato. i Francesi hanno contribuito al Bilancio Globale della UE. Po se la UE concede un aiuto a dei privati per fare UNO specifico progetto dove il privato mette 80%..non sta facendo alcun torto a tutti gli latri privati che decidono di NON fare un progetto analogo..o di NON aderire al progetto che va avanti..dunque non possono lamentare alcun torto..e infatti non lo fanno (lo fai tu per loro, ma perche non hai capito la questione)

Non capisco perché l’Europa deve aiutare un progetto che non torni poi almeno un minimo in proporzione a vantaggio di tutti gli stati membri che lo hanno pagato

il vantaggio è evidente: tuti gli europei oggi hanno una rete Ultra Fast che prima non esisteva e che è accessibile a costi che IN PROPORZIONE alla velocità di carica sono SIMILI a quelli delle Fast da 50 kw..tutti abbiamo TUTTI una cosa IN PIU che prima NON esisteva
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/



Torna a “Ionity”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite