Telepass per arrivare velocemente a ricaricare fuori dall'autostrada

Spazio in cui poter discutere di EVR, Wall Box, Cavi di Ricarica, Adattatori, Prese ecc.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 6828
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Telepass per arrivare velocemente a ricaricare fuori dall'autostrada

Messaggioda marco » 13/10/2018, 10:02

Dopo 3 anni dall'aver riconsegnato il Telepass alla società autostrade, mi sono deciso a riprenderlo: la decisione è stata presa in seguito al proliferare di colonnine fast appena fuori dal casello autostradale, che rende necessario a noi viaggiatori elettrici il dover continuamente entrare ed uscire dai caselli.

Oltre al tempo necessario per entrare ed uscire dal casello ed arrivare alla colonnina, senza Telepass si andava a sommare il tempo perso in coda al casello, la scomodità di dover conservare i vari scontrini (per il commercialista) e fare ogni volta un pagamento, via carta o contanti che sia.

Ora con il Telepass è tutto immediato, non si fanno file e non bisogna conservare più nulla: quando si hanno bisogno delle eventuali fatture si va sul loro sito e si può scaricare tutto online, compresi i vari dettagli dei viaggi effettuati.

Andiamo per ordine sulla procedura per richiederlo ed attivarlo: innanzitutto io lo volevo business, ma la mia banca non è fra quelle convenzionate (come tutte le banche online) per cui non è stato possibile prenderlo con quella formula, come indicato qui > telepass-business-fattibile-oppure-no-con-banca-online-t3697.html

Una volta appurato questo, o cambiavo banca o lo prendevo come privato: visto che mi trovo benissimo dove sono ora, l'ho preso privato ordinandolo direttamente dal sito online della banca (l'alternativa è mettersi in fila al Punto Blu), ed in pochi giorni mi è arrivato il pacchetto a casa con il dispositivo già attivo e semplicemente da attaccare nel parabrezza.

2018-10-03-10h30m57.jpg
2018-10-03-10h30m57.jpg (973.76 KiB) Visto 1469 volte


Arrivato il Telepass scopro che ci si possono fare anche altre cose oltre al pagarci i pedaggi autostradali, tipo pagare i pedaggi nei parcheggi convenzionati, entrare in area C di Milano (previa attivazione obbligatoria) e prendere il traghetto sullo Stretto di Messina (ma da Reggio Emilia sarebbe un bel viaggietto eheh :-))

2018-10-03-10h31m44.jpg
2018-10-03-10h31m44.jpg (919.9 KiB) Visto 1469 volte


Nella busta contenente il dispositivo vi sono anche 4 pagine di documenti contrattuali, da dover compilare e firmare in più punti e restituire tramite busta preaffrancata a Telepass s.p.a.:

2018-10-03-10h34m35.jpg
2018-10-03-10h34m35.jpg (827.63 KiB) Visto 1469 volte


Ovviamente vi sono contenute le istruzioni di installazione ed uso:

2018-10-03-10h35m38.jpg
2018-10-03-10h35m38.jpg (1.31 MiB) Visto 1469 volte
2018-10-03-10h35m46.jpg
2018-10-03-10h35m46.jpg (1.19 MiB) Visto 1469 volte


Questo il dispositivo:

2018-10-03-10h36m03.jpg
2018-10-03-10h36m03.jpg (1023.44 KiB) Visto 1469 volte


Il dispositivo visto da dietro, con il biadesivo da cui staccare il lembo esterno per attaccare il tutto al parabrezza dell'auto, sopra lo specchietto retrovisore:

2018-10-03-10h36m13.jpg
2018-10-03-10h36m13.jpg (1.01 MiB) Visto 1469 volte


Questo il risultato finale:

+2018-10-11-11h12m16.jpg
+2018-10-11-11h12m16.jpg (1.16 MiB) Visto 1469 volte


Rispetto al precedente che utilizzavo sulla termica, mi pare sia cambiato il cicalino sonoro: ha cambiato tonalità e fa solo un bip prolungato sia in entrata che in uscita dal casello (mentre il precedente installato una quindicina d'anni fa mi pare ne facesse un paio più brevi)

Ora il viaggio alla ricarica si è abbreviato notevolmente in termini di tempo, ma soprattutto senza pensieri: non l'avevo installato prima perché data l'assenza di colonnine Fast era anche inutile andare in autostrada (il tempo di ricarica necessario per fare il pieno in modalità lenta annullava completamente il vantaggio di scaricarsi più velocemente per arrivare prima)

Mi stupisco tuttora, come anche anni fa, che questo dispositivo sia molto poco utilizzato dai viaggiatori nonostante un costo di esercizio ridotto ai minimi termini (poco più di un euro al mese): per questo ho redatto questa guida, così che qualche timoroso alle nuove tecnologie possa avere un più facile approccio.


Nissan Leaf 24 kWh 2012 > Zero FX 5,7 kWh 2015 > Ninebot One 320 Wh 2017


tonyelle
Messaggi: 521
Iscritto il: 30/01/2017, 11:36

Re: Telepass per arrivare velocemente a ricaricare fuori dall'autostrada

Messaggioda tonyelle » 13/10/2018, 10:22

Telepass tutta la vita....
|Zoe 22kwh>Zoe 41kwh>Tesla Ms100kwh-twizy 80<|

tonyelle
Messaggi: 521
Iscritto il: 30/01/2017, 11:36

Re: Telepass per arrivare velocemente a ricaricare fuori dall'autostrada

Messaggioda tonyelle » 13/10/2018, 10:27

Dovrebbero esserci anche quelli colorati...
|Zoe 22kwh>Zoe 41kwh>Tesla Ms100kwh-twizy 80<|

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 863
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Contatta:

Re: Telepass per arrivare velocemente a ricaricare fuori dall'autostrada

Messaggioda gianni.ga » 13/10/2018, 10:54

puoi detrarlo comunque?
Con PCC l'autostrada si usa più volentieri. :)
io l'ho montato 5 cm più in basso dietro allo specchietto così uso lo spazio rimasto libero per vedere meglio i semafori laterali.
Sono pentito di non averlo preso prima.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 6828
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Re: Telepass per arrivare velocemente a ricaricare fuori dall'autostrada

Messaggioda marco » 13/10/2018, 11:55

gianni.ga ha scritto:puoi detrarlo comunque?


Boh!? Comunque se lo detraggo (e non lo so) funziona allo stesso modo degli scontrini che gli lascio ora, quindi tanto vale.
Fra l'altro se si volesse richiedere fattura degli scontrini, c'è un modulo apposito che ci vuole mezz'ora a compilarlo ogni volta... e t'immagini compilarne tipo 6 diversi per un viaggetto con importi singoli da 2-3€ cadauno? Roba da matti :D
Nissan Leaf 24 kWh 2012 > Zero FX 5,7 kWh 2015 > Ninebot One 320 Wh 2017


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 6828
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Re: Telepass per arrivare velocemente a ricaricare fuori dall'autostrada

Messaggioda marco » 13/10/2018, 11:57

gianni.ga ha scritto:Con PCC l'autostrada si usa più volentieri. :)


Esatto, senza il PCC difficile approcciarsi altrettanto velocemente alle ricariche autostradali al limite dell'autonomia :D
Nissan Leaf 24 kWh 2012 > Zero FX 5,7 kWh 2015 > Ninebot One 320 Wh 2017

Diego
Messaggi: 413
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Re: Telepass per arrivare velocemente a ricaricare fuori dall'autostrada

Messaggioda Diego » 13/10/2018, 12:29

io ho sempre avuto telepass e la comodità è ovvia, ma da quando ho zoe noto che vince il viaggio + corto che il + veloce. inoltre sempre + spesso al posto di andare in autostrada a 96 km/h (limite eco della zoe), preferisco fare strade normali dove il ritardo ulteriore è minimo ma risparmio ancora di + evitando l autostrada, sia economicamente che riducendo ulteriormente i consumi. questo mi permette in alcuni casi di evitare 1 sosta di ricarica in 1 giornata intera. cosa non da poco per me.
inoltre spesso le colonnine dalle mie parti almeno non sono appena fuori dall autostrada quindi è + probabile imbattersi in colonnine su strade normali che su autostrade...
su viaggi di 100 km circa fare autostrada a 96 o 110 a me poco cambia sinceramente...
ho superato ormai lo scoglio italiano di andare sempre al massimo limite di velocità. ho letto i minimi di velocità autostradale e comandano quelli per me. chi suona o sfanala sorpassa...
zoe 2013 + upgrade > FV 3.2 kwh + accumulo 6.6 kwh > twizy 2012 > Monopattino Nilox DOC PRO > Bici elettrica CMS-F16 >

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 6828
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Re: Telepass per arrivare velocemente a ricaricare fuori dall'autostrada

Messaggioda marco » 13/10/2018, 12:45

Diego ha scritto:ma da quando ho zoe noto che vince il viaggio + corto che il + veloce


Eh, la Zoe per la particolarità del caricatore forse esula da questo discorso: voi zoeisti non avete bisogno di cercare le fast, caricate quasi-fast dappertutto e per di più in molte gratis.
Noi liffisti invece, ma come quasi poi tutti gli altri elettrici tranne teslari e zoeisti, o viaggiamo fast oppure in modalità "ricarica lumaca" (come facevo poi io fino all'anno scorso) per cui è quasi indispensabile per un viaggio medio prendere l'autostrada ed entrare ed uscire continuamente (e più è ridotta la capacità della batteria, come nel mio caso, e più volte bisogna entrare ed uscire dall'autostrada e quindi più fa comodo il Telepass :D )
Nissan Leaf 24 kWh 2012 > Zero FX 5,7 kWh 2015 > Ninebot One 320 Wh 2017

marcober
Messaggi: 1917
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59

Re: Telepass per arrivare velocemente a ricaricare fuori dall'autostrada

Messaggioda marcober » 13/10/2018, 17:06

Non busines =
1) rinunciare al recupero iva 22%
2) rununciare alla detrazione fiscale del 25% circa

Troppo per non farlo..specie se ci paghi anche parcheggi attraverso PYNG , assolutamente da attivare!

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 6828
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Re: Telepass per arrivare velocemente a ricaricare fuori dall'autostrada

Messaggioda marco » 13/10/2018, 18:05

marcober ha scritto:assolutamente da attivare!


Al costo di cambiare banca? Non credo valga la pena nel mio caso, anche perché la mia spesa si aggirerà mediamente sulle 10€ al mese, 20€ qualche volta... per cui se il commercialista le inserisce bene, altrimenti amen. Adesso in compenso ho tutte le ricariche business e prima no, per cui al massimo perdo da una parte e recupero dall'altra :D
Nissan Leaf 24 kWh 2012 > Zero FX 5,7 kWh 2015 > Ninebot One 320 Wh 2017



Torna a “Attrezzature e Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite