Colonnine EVAD Fast Franciacorta Outlet Village Rodengo-Saiano BS Via Girolamo Romanino

Colonnine elettriche Brescia: recensioni stazioni di ricarica per veicoli elettrici e segnalazioni di nuove colonnine e/o aperture centri commerciali.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 13856
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Colonnine EVAD Fast Franciacorta Outlet Village Rodengo-Saiano BS Via Girolamo Romanino

Messaggioda marco » 01/10/2018, 8:11

ErosLazzarini ha scritto:Per la potenza non ho fatto lo screenshot da CanZe ma dalla velocità era la solita nominale 43kW.


Eh, ma bisogna vedere quando ricaricano 3/4 macchine insieme cosa succede: i vari raddoppi di colonnine sembra che li stiano facendo senza adeguare la potenza complessiva della linea.


Nissan Leaf 24 kWh ( waiting Opel Corsa-e) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Avatar utente
ErosLazzarini
Messaggi: 719
Iscritto il: 03/02/2017, 12:29
Località: Cremona

Re: Colonnine EVAD Fast Franciacorta Outlet Village Rodengo-Saiano BS Via Girolamo Romanino

Messaggioda ErosLazzarini » 01/10/2018, 8:55

Sarebbe bello vedere altre tre EV in carica ed arrivare a mettere la quarta: vorrebbe dire che ce ne sono in circolazione :-)
In effetti al massimo ho trovato due macchine per ora sia alla colonnina di Affi che quella del Lidl di Cremona che a quella lì di Rodengo Saiano. Con due macchine andavano sempre bene. Sperem...
Zoe Q210 dal 2016 con upgrade 41kWh, prima Jazz Hybrid dal 2011

Avatar utente
selidori
Messaggi: 8123
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Colonnine EVAD Fast Franciacorta Outlet Village Rodengo-Saiano BS Via Girolamo Romanino

Messaggioda selidori » 01/10/2018, 9:57

Per ora il raddoppio di potenza non lo vedo un grosso problema.
Il caso peggiore è che arrivino in 3 e contemporaneamente si colleghino e partano assieme: in quel caso (a meno di perdite della rete), i tempi raddoppiano e sono chiaramente una scocciatura.
Ma già uno sfasamento di 10 minuti fa si che la prima auto arrivata è già nella fase calante e sta scendendo di potenza e non preleva più 50 o 43kW che quindi ne può lasciare parte dei suoi 95kW alla terza e seconda auto (fra l'altro devono essere molto scariche tutte e 3 per poter prelevare a piena potenza, oltre a non essere calde/fredde/rapidgate, ecc). Insomma per ora l'esiguità di macchine ci salva e nel caso capitasse l'aumento di tempo è proprio marginale.
Con l'aumento delle capienze e si spera delle auto però potrebbe diventare un problema.
Ma appunto Tesla insegna con i supercharger che hanno la potenza divisa fra due stalli: basta studiarsi bene la cosa e non arrivare tutti contemporaneamente ed il problema quasi non c'e'. Daltronde chi fa qualsiasi viaggio non vive sui minuti: sopratutto nei viaggi lunghi un certo arrotondamento di +-10 minuti sono considerati nell'ora d'arrivo, semplicemente considerando il traffico.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

LucaG
Messaggi: 380
Iscritto il: 05/04/2018, 8:52
Località: Bergamo
Veicolo: Leaf2018

Re: Colonnine EVAD Fast Franciacorta Outlet Village Rodengo-Saiano BS Via Girolamo Romanino

Messaggioda LucaG » 01/10/2018, 10:08

marco ha scritto:Eh, ma bisogna vedere quando ricaricano 3/4 macchine insieme cosa succede: i vari raddoppi di colonnine sembra che li stiano facendo senza adeguare la potenza complessiva della linea.


Mha, a me non sembra molto logico che si raddoppino le colonnine senza che la linea le possa tenere sotto : dopotutto stiamo parlano di circa 200kW di picco complessivi , se una Enel ha problemi a fornire questa potenza allora saremmo proprio messi male .. Sarò anche un inguaribile ottimista ma io credo che anche con 4 macchine la potenza singola non dovrebbe risentirne.
Ed in ogni caso, sono abbastanza tranquillo sul fatto che, qualora le due colonnine dovessero risultare davvero occupate da 3/4 veicoli contemporaneamente di frequente, l' Enel adeguerà l'infrastruttura , sarebbe un totale controsenso non farlo !!
Intanto riconosciamo ad Enel lo sforzo che stà facendo ..
( poi siamo tutti d'accordo sul fatto che queste colonnine dovrebbero stare da qualche altra parte ma questo è un altro problema ... )
Leaf 2.Zero 40 kWh 2018

Deen
Messaggi: 2232
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Colonnine EVAD Fast Franciacorta Outlet Village Rodengo-Saiano BS Via Girolamo Romanino

Messaggioda Deen » 01/10/2018, 12:20

Purtroppo vedo dall'app Enel X che la potenza è stata abbassata a 60 kW a colonnina (in tutto 120kW, come una colonnina fast della prima generazione), e stessa cosa per quelle dell'outlet di Mantova. Ora sarebbe interessante sapere che potenza è dedicata a CHAdeMO e CCS e quale alla carica in AC con tipo 2...


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 13856
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Colonnine EVAD Fast Franciacorta Outlet Village Rodengo-Saiano BS Via Girolamo Romanino

Messaggioda marco » 01/10/2018, 12:52

Deen ha scritto:e stessa cosa per quelle dell'outlet di Mantova


Ed anche Barberino, che forse è stata la prima > eneldrive-fast-t1286.html
Nissan Leaf 24 kWh ( waiting Opel Corsa-e) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 13856
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Colonnine EVAD Fast Franciacorta Outlet Village Rodengo-Saiano BS Via Girolamo Romanino

Messaggioda marco » 01/10/2018, 12:55

Deen ha scritto:Ora sarebbe interessante sapere che potenza è dedicata a CHAdeMO e CCS e quale alla carica in AC con tipo 2...


Difficile a verificarsi: dovremmo incontrarci in 4 macchine contemporaneamente, due con CHAdeMO o CSS e due ZOE con caricatore da 43 KW, e tutti dotati di sistemi di misurazione della potenza. Ci vorrebbe un raduno... se quella di Mantova la sistemassero per tempo ci si potrebbe organizzare tipo dopo la parata elettrica.
Nissan Leaf 24 kWh ( waiting Opel Corsa-e) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

LucaG
Messaggi: 380
Iscritto il: 05/04/2018, 8:52
Località: Bergamo
Veicolo: Leaf2018

Re: Colonnine EVAD Fast Franciacorta Outlet Village Rodengo-Saiano BS Via Girolamo Romanino

Messaggioda LucaG » 01/10/2018, 15:32

Deen ha scritto:Purtroppo vedo dall'app Enel X che la potenza è stata abbassata a 60 kW a colonnina (in tutto 120kW, come una colonnina fast della prima generazione), e stessa cosa per quelle dell'outlet di Mantova. Ora sarebbe interessante sapere che potenza è dedicata a CHAdeMO e CCS e quale alla carica in AC con tipo 2...


Bhe, stando a quanto direbbe l' APP ( 60 kW per colonnina ) ci sarebbe da aspettarsi che, quando si ricarica in due auto contemporaneamente ( due DC o una DC e una AC ), si abbiano 30 kW per veicolo anche quando alla colonnina di fianco non c'è collegato nessuno .

Nella migliore delle ipotesi, invece, ci si potrebbe aspettare che la potenza massima complessiva ( 120 kW ) sia sempre suddivisa tra il numero di veicoli collegati : ossia 2 veicoli -> no limits ( in quanto sarebbero 60 kW a veicolo ) , 3 veicoli -> 40 kW ( che non sarebbe poi male ) , 4 veicoli -> 30 kW ( va bhe, meglio che niente ) .

Poi non è detto che il primo che arrivi si piglia tutto ( ossia 43 kW per AC o 45 per la DC ) e il secondo che si attacca la rimanente ( ossia 17 / 15 a seconda dei casi ) : una sorta di principio chi tardi arriva peggio alloggia anche perchè comunque ad un certo punto il primo comunque inizierà a diminuire la potenza prelevata a tutto vantaggio del secondo ..

Francamente, credo che la prima e la terza ipotesi siano le più semplici da realizzare e quindi è molto probabile che le cose stiano così , la seconda implica una sorta di comunicazione tra le colonnine o un bilanciamento della potenza a monte.

Io auspicherei, in ogni caso, che ENEL modifichi la potenza massima in almeno 80 kW per colonnina portanto così la potenza massima a 160 kW .

Certo, queste scelte lasciano un poco "perplessi" .. tanto più che nel giro di pochissimo tempo compariranno veicoli capaci di assorbire fino a 100 kW in DC .. ( senza andare sulle Porsche , bastano le attuali Kona , la nuova Leaf e-plus ). Voglio sperare che queste siano scelte dettate solo dal voler ottimizzare al massimo gli investimenti attuali ma che, a monte , ci sia la possibilità di impegnare con facilità tutta la potenza che le , nemmeno troppo futuristiche , EV richiederanno in pochissimi anni a venire .
Leaf 2.Zero 40 kWh 2018

Deen
Messaggi: 2232
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Colonnine EVAD Fast Franciacorta Outlet Village Rodengo-Saiano BS Via Girolamo Romanino

Messaggioda Deen » 01/10/2018, 15:41

marco ha scritto:
Deen ha scritto:Ora sarebbe interessante sapere che potenza è dedicata a CHAdeMO e CCS e quale alla carica in AC con tipo 2...


Difficile a verificarsi: dovremmo incontrarci in 4 macchine contemporaneamente, due con CHAdeMO o CSS e due ZOE con caricatore da 43 KW, e tutti dotati di sistemi di misurazione della potenza. Ci vorrebbe un raduno... se quella di Mantova la sistemassero per tempo ci si potrebbe organizzare tipo dopo la parata elettrica.

Anche con una sola macchina si potrebbe già capire qualcosa... Se carica solo a 30kW in base a quello che dice LucaG si è già capito come funziona... Altrimenti c'è da fare verifiche con più macchine :)

LucaG
Messaggi: 380
Iscritto il: 05/04/2018, 8:52
Località: Bergamo
Veicolo: Leaf2018

Re: Colonnine EVAD Fast Franciacorta Outlet Village Rodengo-Saiano BS Via Girolamo Romanino

Messaggioda LucaG » 01/10/2018, 15:48

Deen ha scritto:Anche con una sola macchina si potrebbe già capire qualcosa... Se carica solo a 30kW in base a quello che dice LucaG si è già capito come funziona... Altrimenti c'è da fare verifiche con più macchine :)


No, no aspetta Deen : non esageriamo , il caso di una macchina non l'avevo esplecitato perchè davo per scontato che , con una sola macchina collegata, comunque gli si darebbe la massima potenza che richiede ( cioè 50 kW in DC e 43 in AC ) .. Questo perchè il bilanciamento della potenza avviene all'interno della stessa centralina ma solo quando la potenza richiesta è maggiore di quella massima impegnabile ( 60 kW appunto ).

Quindi, in ogni caso , almeno due vetture sono necessarie per un test ..
Leaf 2.Zero 40 kWh 2018



Torna a “Brescia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti