Tipo 3A (o Schuko) obbligatorio in Europa in luogo pubblico

Sezione in cui discutere delle essenziali norme di riferimento, internazionali, nazionali, regionali, provinciali e locali sulla mobilità elettrica.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Avatar utente
selidori
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 14421
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Tipo 3A (o Schuko) obbligatorio in Europa in luogo pubblico

Messaggioda selidori » 24/11/2021, 13:48

Di nuovo tu? Ma non dovevamo vederci più?

Apprendo da motus-e che:
motus-e ha scritto:A livello europeo Il 12/11/21 entrerà in vigore il Regolamento 1745/2019 che indica il connettore di tipo 3A per la ricarica dei veicoli leggeri in modo 3.
https://www.motus-e.org/news/connettore ... ci-leggeri archivio: https://archive.vn/wip/qkQNW


confermato dalla legge europea:
Regolamento 1745/2019 ha scritto:Articolo 1
Punti di ricarica per veicoli a motore della categoria L

Per i punti di ricarica per i veicoli a motore della categoria L di cui all'allegato II, punto 1.5, della direttiva 2014/94/UE, si applicano le seguenti specifiche tecniche:

(1) I punti di ricarica a corrente alternata (AC) accessibili al pubblico riservati ai veicoli elettrici della categoria L fino a 3,7 kVA sono dotati, ai fini dell'interoperabilità, di almeno uno dei seguenti elementi:

(a) prese fisse o connettori per veicoli di tipo 3 A come descritti nella norma EN 62196-2 (per la ricarica in modalità 3);
(b) prese fisse conformi alla norma IEC 60884 (per la ricarica in modalità 1 o 2).

https://eur-lex.europa.eu/legal-content ... 32019R1745 posteri: https://archive.vn/wip/mT8Hv
Bho....
mi sembra fuori tempo massimo... io speravo nel contrario: che ai produttori di veicoli leggeri le legge imponesse di realizzare un kit retrofit per inserire la tipo2... così invece si conferma la necessità di doppia infrastruttura che a volte può sovrapporsi.... anzi ora si apre nuovamente alla schuko (la IEC 60884) generando ulteriore confusione nella ricarica pubblica.


Si, in inverno l'autonomia diminuisce :( - Auto elettriche: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti - FAQ - Colonnine italiane by RedSilver - "Come sempre, basta sapere abbastanza poco e tutto diventa magicamente semplice" (T.P.)


Avatar utente
Murales
★★★★ Esperto
Messaggi: 1037
Iscritto il: 04/11/2020, 15:48
Località: Sarzana
Veicolo: Kia e-Soul 64kWh

Re: Tipo 3A (o Schuko) obbligatorio in Europa in luogo pubblico

Messaggioda Murales » 24/11/2021, 15:07

Scusa ma da da questi due elementi

- il Regolamento 1745/2019 indica il connettore di tipo 3A per la ricarica dei veicoli leggeri in modo 3
- I punti di ricarica a corrente alternata (AC) accessibili al pubblico riservati ai veicoli elettrici della categoria L fino a 3,7 kVA sono dotati, etc etc

io interpreto che EVENTUALI punti di ricarica riservati ai quadricicli leggeri debbano avere presa 3A o schuko...ma questi posti riservati sono obbligatori?

Non ho letto il testo normativo per intero, magari è specificato?
Fabrizio - Kia e-Soul style 64kWh || Citroën ë-Berlingo Van || FV (2+1,6)kWp

Avatar utente
selidori
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 14421
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Tipo 3A (o Schuko) obbligatorio in Europa in luogo pubblico

Messaggioda selidori » 24/11/2021, 15:15

No, hai capito giusto, mi sono spiegato male io.
Non è obbligatorio realizzare posti di ricarica per veicoli leggeri (categoria L).
MA se li realizzi non puoi mettere prese tipo2 ma devi mettere 3A oppure schuko.
Ora, mi sembra una complicazione inutile perchè in alcuni posti la stessa infrastruttura poteva servire sia mezzi leggeri "L" che "M" (cioè le auto) e con le tipo2 avresti dato un servizio a disposizione ad entrambi, semplificando l'infrastruttura. Ora puoi farlo, ma devi fare una colonnina doppiamente complessa per entrambe le prese (quanto fa a Milano A2A con le colonnine triangolari, ma è caso unico) duplicando i costi e dividendo i ricavi.
Ma sarebbe stato utile non solo alle "M" ma pure alle "L" se si fosse deciso la T2 per tutti: infatti anche le "L" avrebbero potuto caricare sulle infrastrutture delle auto. Magari ad alcuni non avrebbe fatto piacere, ma questo se permettete è un altro discorso (assecondabile alle plugin che caricano sulle tipo2, anzi è peggio secondo me, visto che le plugin possono anche non caricare, mentre le "L" elettriche cmq corrente e solo quello possono prendere).
Ultima modifica di selidori il 24/11/2021, 19:10, modificato 1 volta in totale.
Si, in inverno l'autonomia diminuisce :( - Auto elettriche: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti - FAQ - Colonnine italiane by RedSilver - "Come sempre, basta sapere abbastanza poco e tutto diventa magicamente semplice" (T.P.)

Kimera
★★★★ Esperto
Messaggi: 4478
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: Tipo 3A (o Schuko) obbligatorio in Europa in luogo pubblico

Messaggioda Kimera » 24/11/2021, 18:43

Strana una normativa del genere nel 2021...

E' anche vero però che vedersi potenzialmente un veicolo leggero che carica massimo a 3,7kW occupare una Type2, forse non farebbe molto piacere a chi carica in trifase...

Anzi, se i "capi" sono in vena di scrivere nuove normative, ne avrei approfittato per obbligare le plug-in a caricare esclusivamente su prese 3A che tanto la potenza prelevabile da loro è spesso non superiore ai 3kW.
(ex) C-Zero AFFIDABILISSIMA - (ex) Renault Zoe R240 Intens, 2016 - Opel Corsa-e: Amazing! :shock:

Avatar utente
selidori
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 14421
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Tipo 3A (o Schuko) obbligatorio in Europa in luogo pubblico

Messaggioda selidori » 24/11/2021, 20:33

La legge è del 2019, comunque concordo che è ben strano anche per allora... fra l'altro una presa che è rimasta solo in Italia e pure qua piuttosto vituperata e installata poco e male solo da enelx quando non può farne a meno (vecchi contratti od appalti) e (caso unico) e-moving e nessun'altro.
Si, in inverno l'autonomia diminuisce :( - Auto elettriche: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti - FAQ - Colonnine italiane by RedSilver - "Come sempre, basta sapere abbastanza poco e tutto diventa magicamente semplice" (T.P.)


porf
★★★ Intenditore
Messaggi: 915
Iscritto il: 30/06/2020, 15:06
Località: Roma
Veicolo: Zoe ZE50 R135

Re: Tipo 3A (o Schuko) obbligatorio in Europa in luogo pubblico

Messaggioda porf » 25/11/2021, 15:17

Kimera ha scritto:Anzi, se i "capi" sono in vena di scrivere nuove normative, ne avrei approfittato per obbligare le plug-in a caricare esclusivamente su prese 3A che tanto la potenza prelevabile da loro è spesso non superiore ai 3kW.


Concordo, sai le volte che mi è capitato di occupare con la mia zoe una 3a perchè sulla tipo2 c'era una plugin, quando se avessimo fatto il contrario ne avremmo beneficiato tutti.

Kimera
★★★★ Esperto
Messaggi: 4478
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: Tipo 3A (o Schuko) obbligatorio in Europa in luogo pubblico

Messaggioda Kimera » 25/11/2021, 15:41

porf ha scritto:mi è capitato di occupare con la mia zoe una 3a perchè sulla tipo2 c'era una plugin, quando se avessimo fatto il contrario ne avremmo beneficiato tutti.

Esempio perfetto.

Ma infatti io scriverei una legge semplice e di facile applicazione:
Il tipo di connettore da usare (3A o Type2) semplicemente va applicato al veicolo o ad una colonnina di ricarica semplicemente in relazione alla potenza di prelievo o di rifornimento.

Es. Colonnina di potenza max 7kW = 3A
Vettura da OBC max 7kW = 3A

Oltre i 7kW e fino a 22kW = Type2
Oltre i 22kW = DC

Il tipo di presa da usare dovrebbe essere semplicemente soltanto in relazione alla potenza erogabile/assorbita e no dal tipo di veicolo

Anche perché andrebbe contro logica con l'aumentare della densità energetica degli accumulatori, avere scooter da 40kWh di accumulo e una presa 3A....
(ex) C-Zero AFFIDABILISSIMA - (ex) Renault Zoe R240 Intens, 2016 - Opel Corsa-e: Amazing! :shock:

Avatar utente
selidori
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 14421
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Tipo 3A (o Schuko) obbligatorio in Europa in luogo pubblico

Messaggioda selidori » 25/11/2021, 15:46

Io insisto col dire: tipo2 per tutti: auto, quadricili, colonnine, scooter.
Fine dei problemi.
Si, in inverno l'autonomia diminuisce :( - Auto elettriche: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti - FAQ - Colonnine italiane by RedSilver - "Come sempre, basta sapere abbastanza poco e tutto diventa magicamente semplice" (T.P.)

Avatar utente
Rovert
★★★ Intenditore
Messaggi: 608
Iscritto il: 28/10/2020, 17:17
Località: 08100
Veicolo: Berlingo hdi

Re: Tipo 3A (o Schuko) obbligatorio in Europa in luogo pubblico

Messaggioda Rovert » 25/11/2021, 16:00

selidori ha scritto:Io insisto col dire: tipo2 per tutti: auto, quadricili, colonnine, scooter.
Fine dei problemi.

Mmmm... Non so. Se fossero solo elettriche forse.
Ma le plugin continuano a essere la scappatoia per certa gente per potersi parcheggiare dove non dovrebbe. Per questo vedo meglio la proposta di
Kimera ha scritto: avrei approfittato per obbligare le plug-in a caricare esclusivamente su prese 3A che tanto la potenza prelevabile da loro è spesso non superiore ai 3kW

Chi carica lento deve essere escluso dalle infrastrutture Quick e fast, a maggior ragione se non rischia di rimanere a piedi per mancanza di elettroni.

Le plugin sarebbero potute essere un'ottima soluzione per chi ha bisogno del meglio dei due mondi, ma come sempre succede finisce soprattutto nelle mani sbagliate, che le usa nel modo sbagliato. Inizio a essere scettico su questa tipologia di auto...
Gianluca. :geek:

Kimera
★★★★ Esperto
Messaggi: 4478
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: Tipo 3A (o Schuko) obbligatorio in Europa in luogo pubblico

Messaggioda Kimera » 25/11/2021, 16:06

L'ho sempre detto, l'unica vera Plug-In mai prodotta è stata la Bmw i3 Rex.
Grande batteria e, soltanto quando veramente si superavano i 200km circa (o più) di autonomia in elettrico, si passava al benzina.
Avere un'autonomia ridicola di 30-40km delle plug-in di oggi, serve solo alle case automobilistiche ad avere la scusa di poter apparire "green" e starci dentro nei limiti delle imissioni di CO2.

Da qui, anche la stortura di installare la Type2 anche a chi ha solo 3kW di potenza di ricarica.
(ex) C-Zero AFFIDABILISSIMA - (ex) Renault Zoe R240 Intens, 2016 - Opel Corsa-e: Amazing! :shock:



Torna a “Normative e Leggi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti