Un curioso

Il primo messaggio può essere scritto qui così da sbloccare la partecipazione alle altre sezioni del forum.
Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1131
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna

Re: Un curioso

Messaggioda roberto72 » 28/02/2019, 13:14

andreapepp ha scritto:Ciao a tutti,
ad oggi Febbraio 2019 non mi sembra di vedere alcun bando in regione lombardia...quindi se voglio passare all'elettrico e avere la comodità di una wall-box personale in box devo caricarmi sulle mie spalle tutta la spesa... :(

1. Come Regione Lombardia non so, ma a livello nazionale da domani ci sono 6.000€ se rottami (o 4.000€ se non rottami) di incentivi per acquistare una EV nuova.
2. Sia che la acquisti nuova che usata puoi comunque usufruire della detrazione per aumento della potenza del contatore e installazione Wallbox.
3. Non credere che sia indispensabile avere una Wallbox per gestire un'auto elettrica, anzi.


Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp


andreapepp
Messaggi: 103
Iscritto il: 13/02/2018, 9:48
Località: Cinisello B.mo

Re: Un curioso

Messaggioda andreapepp » 28/02/2019, 13:51

Deen ha scritto:Non hai possibilità di caricarla a casa?

mirko2016 ha scritto:Puoi caricare anche alla shuko di casa, senza nessuna spesa aggiuntiva....2,3 kW ti basta per la notte il contratto da 3 kW e nella notte una auto tipo Czero ion ecc la carichi completamente (parlo di quella perché per te l'auto era al posto della bici).
La Czero (o gemelle) le trovi anche a 7000 euro usate, altrimenti Czero nuova a 18900 (ma c'è chi la mette anche a meno, a 18500), se tengono il prezzo anche con il via degli incentivi puoi prenderla a 13000.


Ciao Deen/Mirko, purtroppo abito in un condominio e il box è interrato in un'altro condominio, quindi non ho possibilità in alcun modo di collegare le due cose assieme :(
A distanza di un anno le cose sono cambiate, la moglie adesso è senza lavoro e al momento pensa lei con la macchina a fare il tutto, quindi il mio pensiero va a sostituire l'auto princicpale e non più un affiancamento ;)

kathy ha scritto:sulle wallbox e aumento potenza contatore a partire da domani c'è detrazione al 50%.

Grazie Kathy questa mi è nuova non ero aggiornato sulla cosa

roberto72 ha scritto:...
3. Non credere che sia indispensabile avere una Wallbox per gestire un'auto elettrica, anzi.

Ciao Roberto, cioè spiega spiega, cosa intendi? Io ho la fobia di rimanere a piedi... :? :? :?

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1131
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna

Re: Un curioso

Messaggioda roberto72 » 28/02/2019, 15:11

andreapepp ha scritto:...........Ciao Deen/Mirko, purtroppo abito in un condominio e il box è interrato in un'altro condominio, quindi non ho possibilità in alcun modo di collegare le due cose assieme :(
............
.....Io ho la fobia di rimanere a piedi... :? :? :?


Se hai un box (dove vorresti installare la Wallbox) hai anche la possibilità di caricare l'auto da una presa Schuko (come l'80% o più delle persone che scrivono qui).
Se il contatore della linea che arriva al tuo box è condominiale, puoi proporre di installare un ContakWh per certificare e pagare i Tuoi consumi.
D'altronde come faresti altrimenti con una Wallbox senza un contatore dedicato o un ContakWh?
In 10 ore (ipotizziamo dalle 21 alle 07) con il caricatore domestico da una presa Shuko ricarichi 20-22 kWh, quindi circa 150 km considerando consumi "allegri".
Questa è l'autonomia che puoi aggiungere ogni notte all'energia che ti troverai già in batteria quando metti l'auto in box.
Se non ti basta l'autonomia ricaricata, basta fermarsi 30 minuti a una colonnina Fast ( a Milano con tessera A2A a 5€ al mese indipendentemente da quanto ricarichi) per immagazzinare ulteriori 25 kWh.
Se cerchi più autonomia nella ricarica notturna, con una Wallbox ricarichi normalmente a 3,6 kW, quindi sempre nelle stesse 10 ore immagazzini oltre 30 kWh.
Gli esempi che ti ho fatto sono esempi nel caso tu arrivi a casa con poca energia in batteria, perchè se un giorno percorri 60 km, la notte avrai bisogno di ricaricare solamente quelli.
In quest'ottica l'installazione di una Wallbox potrebbe essere non necessaria, perchè lo potrai valutare in base all'utilizzo dell'auto che fai, e potresti accorgerti che la ricarica da Schuko a 2,2 kW è più che sufficiente per le tue esigenze..
Io, ad esempio (e altri come me ) ricarico la Leaf a casa da una presa Schuko e fino ad ora sono due anni e 50mila km.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

andreapepp
Messaggi: 103
Iscritto il: 13/02/2018, 9:48
Località: Cinisello B.mo

Re: Un curioso

Messaggioda andreapepp » 28/02/2019, 16:26

roberto72 ha scritto:...In quest'ottica l'installazione di una Wallbox potrebbe essere non necessaria....


Grazie Roberto, allo stato attuale potrei addirittura caricare l'auto anche a meno Kw di quelli che mi stai indicando visto che il tempo di fermo supera di gran lunga le 10 ore.
Lo terrò a mente il consiglio e provo a proporre la cosa del ContakWh ;)
L'impianto attuale secondo me è stato rifatto di recente, io sono dentro solo da 1 anno, quello che ho notato che è stato montato un fusibile da 6A per ogni linea che va nei singoli box

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1131
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna

Re: Un curioso

Messaggioda roberto72 » 28/02/2019, 16:56

Normalmente dalla Schuko si carica a 10A.
Mi sa che devi trovare il modo di aumentare la potenza della linea che arriva al tuo box o mettere nuovi cavi dedicati e un contatore tuo.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp



Torna a “Presentazioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti