Un viaggio... da incubo: Ioniq non carica alle fast Enel X

Hyundai Ioniq electric ha una batteria da 28 kWh ed un’autonomia di 280 chilometri in ciclo NEDC
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Avatar utente
selidori
Messaggi: 10718
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Un viaggio... da incubo: Ioniq non carica alle fast Enel X

Messaggioda selidori » 16/11/2019, 18:42

aventuri ha scritto:Non conosco il CCS ma usa sempre il CP e PP, quindi avrà una segnalazione simile/retrocompatibile al normale "AC Tipo2" di cui ho già letto "storie strane"
Be', insomma, non è che siccome hanno un CP ed un PP allora lo standard deve essere simile e funzionare.
Io ho lo stesso apparato vocale (ed uditivo) di un cinese ma quando parla non capisco una mazza.
Ed ho anche lo stesso alfabeto di un tedesco ma capisco quasi niente.
Ed ho la stessa lingua di un avvocato giurista, ma quando parla di codice civile non ci capisco una tubo!
Ma quel che è peggio è che bazzico da queste parte ma se avessi per le mani (ma purtroppo non ce l'ho, è a pagamento e non si trova con i metodi "alternativi") la mitica 62196 comunque capirei quanto capisco il cinese che usa espressioni tedesche e parla di codice penale: UNA MAZZA!
Che poi per mettere un muro di incomunicabilità ci vuole pochissimo anche se è stessa lingua, alfabeto, materia, gergo: basta mettere una password.
Ultima modifica di selidori il 16/11/2019, 20:53, modificato 2 volte in totale.




aventuri
Messaggi: 2110
Iscritto il: 11/09/2018, 13:45
Veicolo: eGolf

Re: Un viaggio... da incubo: Ioniq non carica alle fast Enel X

Messaggioda aventuri » 16/11/2019, 18:58

selidori ha scritto:
aventuri ha scritto:Non conosco il CCS ma usa sempre il CP e PP, quindi avrà una segnalazione simile/retrocompatibile al normale "AC Tipo2" di cui ho già letto "storie strane"
Be', insomma, non è che siccome hanno un CP ed un PP allora lo standard deve essere simile e funzionare.
Io ho lo stesso aparato vocale (ed uditivo) di un cinese ma quando parla non capisco una mazza.
Ed ho anche lo stesso alfabeto di un tedesco ma capisco quasi niente.
Ed ho la stessa lingua di un avvocato giurista, ma quando parla di codice civile non ci capisco una tubo!
Ma quel che è peggio è che bazzico da queste parte ma se avessi per le mani (ma purtroppo non ce l'ho, è a pagamento e non si trova con i metodi "alternativi") la mitica 62196 comunque capire quanto capisco il cinese che usa espressioni tedesche e parla di codice penale: UNA MAZZA!
Che poi per mettere un muro di incomunicabilità ci vuole pochissimo anche se è stessa lingua, alfabeto, materia, gerco: basta mettere una password.


dai non fare il @mandaro! .. puoi fare meglio di così! :-)

lato EV sugli stessi CP/PP ci attacchi sia un Tipo2 che un CCS Combo2, quindi uno "straccio" di interoperabilità tra i due standard ci DEVE essere!
driving VW eGolf.. so happy and hopeful that i've got VWAG shares too!!
SO BEWARE my opinion on VW, i'm an interested party! :-)

Avatar utente
stefano.cugini
Messaggi: 6
Iscritto il: 11/02/2019, 19:20

Re: Un viaggio... da incubo: Ioniq non carica alle fast Enel X

Messaggioda stefano.cugini » 16/11/2019, 19:18

Grazie a tutti x le risposte, anche se alcune poi diventano un po' tecniche e si fatica un po' (almeno io...).
Volevo però segnalare che fino a settimana scorsa con Enel X andava tutto a meraviglia. Non è che il problema si è verificato per un un aggiornamento recente? Io la uso pochissimo Enel X e quindi può essere che non me ne sia accorto prima perché non mi serviva. In effetti a fine ottobre ho avuto un problema con una colonnina Enel X all'outlet Franciacorta (lo stesso problema di settimana scorsa). Però quella colonnina l'ho usata senza problemi almeno 10 volte in questi mesi..
E visto che modifiche, aggiornamenti ecc.. alla mia macchina non ne sono stati fatti, va da se che il problema x me è la colonnina (o il software).
Il 13.11 se non sbaglio Enel ha annunciato che avrebbe sospeso le colonnine x un paio di ore. Magari ha sistemato...
Prossimamente provo (ma con qualche altro fornitore vicino, non si sa mai...) ;)

Kermit
Messaggi: 820
Iscritto il: 09/02/2019, 13:45
Località: Roma
Veicolo: i3 / iPace

Re: Un viaggio... da incubo: Ioniq non carica alle fast Enel X

Messaggioda Kermit » 16/11/2019, 20:28

Ero curioso di capire come funzionasse il protocollo di comunicazione CCS2 tra auto e stazione di ricarica e googolandop un po' ho trovato questo documento. E' lunghetto (131 pagine) e in inglese, però almeno la prima parte mi sembra molto istruttiva. Leggendolo un po' al volo mi sembra di poter dire che di cose che possono andare storte ce ne sono parecchie al momento dell'avvio della ricarica e forse ripensandoci il tasso di errori è meno alto di quello che ci si potrebbe aspettare :mrgreen:

Design_Guide_Combined_Charging_System_V3_1_1.pdf
(6.94 MiB) Scaricato 227 volte
EVs: BMW i3 94 Ah and Jaguar i-Pace SE

mpeluc
Messaggi: 154
Iscritto il: 30/12/2018, 18:59

Re: Un viaggio... da incubo: Ioniq non carica alle fast Enel X

Messaggioda mpeluc » 16/11/2019, 21:42

stefano.cugini ha scritto:Decidiamo di andare alla terza, qualche km più avanti, ma a metà strada, con la macchina in modalità "tartaruga" chiedo aiuto ad un privato che, gentilissimo, mi fa ricaricare una mezz'oretta.

Visto la disavventura penso che tu non sia ancora pronto a riderci sopra, ma il tizio a cui hai chiesto se potevi ricaricare come l'ha presa? Cosa ne pensava delle auto elettriche?
FV 2.94 kWp con inseguitore monoassiale.


Avatar utente
alefi82
Messaggi: 277
Iscritto il: 15/01/2019, 11:25
Località: Prato
Veicolo: Ioniq electric 38.3

Re: Un viaggio... da incubo: Ioniq non carica alle fast Enel X

Messaggioda alefi82 » 17/11/2019, 0:12

Oh cacchio! Era meglio se non leggevo! Ho appena ordinato una ioniq!!! :?
Sperando che il problema non si presenti sulla nuova,farò finta di non sapere nulla altrimenti la moglie mi spara!!! :lol:
Ioniq 38.3 kWh Tech Polar white :D

marcober
Messaggi: 10252
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Un viaggio... da incubo: Ioniq non carica alle fast Enel X

Messaggioda marcober » 17/11/2019, 10:09

renatoponzzo ha scritto:
mpeluc ha scritto:A mo parere, i fornitori di servizi come EnelX e tutti gli altri, dovrebbero sottostare al garante per l'energia elettrica, quindi se la tua rete di ricarica fa acqua, paghi le penali.

giusta considerazione!
l'UE dovrebbe imporre,come accaduto per la carica dei cell,un modello universale per l'europa...


È fuori dal campo normativa dail'agenzia he ha questo compito, poiché si tratta di un servizio e non si vendita di energia.
Servirebbe una modifica legislativa europea per avere tale obbligo...non escludo che fra qualche hanno ci sarà...ma non oggi
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

Avatar utente
selidori
Messaggi: 10718
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Un viaggio... da incubo: Ioniq non carica alle fast Enel X

Messaggioda selidori » 17/11/2019, 10:23

[OT]
Kermit ha scritto:Ero curioso di capire come funzionasse il protocollo di comunicazione CCS2 tra auto e stazione di ricarica e googolandop un po' ho trovato questo documento. E' lunghetto (131 pagine) e in inglese, però almeno la prima parte mi sembra molto istruttiva. Leggendolo un po' al volo mi sembra di poter dire che di cose che possono andare storte ce ne sono parecchie al momento dell'avvio della ricarica e forse ripensandoci il tasso di errori è meno alto di quello che ci si potrebbe aspettare :mrgreen:
ORO!
GRAZIE MOLTISSIMO!
E' veramente molto interessante!
L'ho già scaricato e letto di fretta ma ora lo stampo (cosa per me rarissima) in A4 a colori senza ridurre le dimensioni per rileggerlo tutto bene!
Arrivano anche a spiegare i principi del PWM.
VERAMENTE OTTIMO!
GRAZIE MOLTISSIMO!

MIRROR PER POSTERI: http://www.selidori.com/tech/documento. ... 1344-gavit [/OT]

aventuri
Messaggi: 2110
Iscritto il: 11/09/2018, 13:45
Veicolo: eGolf

Re: Un viaggio... da incubo: Ioniq non carica alle fast Enel X

Messaggioda aventuri » 17/11/2019, 11:59

selidori ha scritto:[OT]
Kermit ha scritto:Ero curioso di capire come funzionasse il protocollo di comunicazione CCS2 tra auto e stazione di ricarica e googolandop un po' ho trovato questo documento. E' lunghetto (131 pagine) e in inglese, però almeno la prima parte mi sembra molto istruttiva. Leggendolo un po' al volo mi sembra di poter dire che di cose che possono andare storte ce ne sono parecchie al momento dell'avvio della ricarica e forse ripensandoci il tasso di errori è meno alto di quello che ci si potrebbe aspettare :mrgreen:
ORO!
GRAZIE MOLTISSIMO!
E' veramente molto interessante!
...


Difatti! molto interessante.. cercando con google quel nome, saltano fuori altri due file interessanti!:

un Combined Charging System 1.0 Specification di 16 pagine che rimanda ad altri standard in allegato..

ed 1GB di documenti "service" sulla Model S! ..che non allego :-)

Sembra che questi dati siano stati "discussi" in questo thread sulla compatibilità Tesla con il CCS di 3 anni fa:

https://teslamotorsclub.com/tmc/threads ... 2-0.64275/

c'e' qualcosa da leggere, la sera, ora..

driving VW eGolf.. so happy and hopeful that i've got VWAG shares too!!
SO BEWARE my opinion on VW, i'm an interested party! :-)

Avatar utente
stefano.cugini
Messaggi: 6
Iscritto il: 11/02/2019, 19:20

Re: Un viaggio... da incubo: Ioniq non carica alle fast Enel X

Messaggioda stefano.cugini » 17/11/2019, 12:44

Devo dire che il tizio è stato molto disponibile ed era curioso. Ha voluto capire meglio come funzionava e in quel momento non sapevo che la terza colonnina avrebbe avuto problemi. Di certo era difficile sponsorizzare le auto elettriche in quella situazione.
Aspettando di capire come andrà a finire domani, io resto contento della Ioniq. La trovo una bella macchina e sono soddisfatto della scelta. Calcola che per il 90% delle volte la uso in provincia, e non ho problemi. A2A copre Brescia, Bergamo e Milano che equivale (per me) alla quasi totalità degli spostamenti.. Inoltre sempre più ipermercati fanno ricaricare gratis..
L'unico appunto che farei alla Ioniq (a parte la questione di Enel X che spero si risolva) è che avrei pensato ad una batteria più capiente x la nuova versione... Passare da 28 kWh a poco meno di 40 non mi sembra un cambiamento così rilevante. 64 kWh si...



Torna a “Hyundai Ioniq Electric”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti