Volkswagen e-Up! consegnata: cose brutte e cose belle

Un'auto compatta completamente elettrica di casa Volkswagen per muoverti senza limiti nelle zone ZTL.
Avatar utente
EmilianoMontanari
Messaggi: 1461
Iscritto il: 22/09/2019, 19:03

Volkswagen e-Up! consegnata: cose brutte e cose belle

Messaggioda EmilianoMontanari » 31/01/2020, 16:42

COSE BRUTTE

1) L’App WE CONNECT Non voleva connettersi… Dopo due ore si è connessa… Riconosciuto il mio veicolo… Ma mi dice che non ci sono servizi online…
Aggiornamento: dopo la mia mail al servizio clienti e qualche telefonata finalmente sono riuscito a far funzionare l’App. Tutto ok ora.
Dopo diversi giorno di utilizzo posso evidenziare diversi limiti e problematiche di questa App, la quale, seppur esteticamente molto più gradevole e fruibile di maps and more, risulta a mio parere ancora inadeguata:
- dati di carica e di consumi aggiornati troppo raramente
- dati di carica finale non attendibili (questo rende veramente approssimativo impostare la ricarica massima programmata
- geolocalizzazione dell’auto imprecisa e troppo in ritardo (ore)
- cervellotica la programmazione, con le impostazioni di carica scisse da quelle degli orari, il che obbliga a continui escamotages per ottenere il risultato voluto. L’esperienza d’uso di questa parte (programmazione della carica) è abbastanza pietosa.

2) questa è geniale: la app maps+more si può collegare solo tramite Bluetooth e non tramite cavo USB… Ma se è collegato il telefono tramite cavo USB per ricaricarlo, la macchina non mi farà ascoltare l’audio (che sia il vostro navigatore o Spotify o altro) dal cellulare. Dirà che c’è già il collegamento USB che è prioritario (si aspetta di trovare mo3 in una memoria usb) e non supporta l’altro collegamento Bluetooth. Allora dovete staccare il cavo per ascoltare nella macchina l’audio che arriva dal Bluetooth del cellulare...ma quel punto non sta ricaricando il telefono.
Aggiornamento: HO LA RISPOSTA: BISOGNA CHIUDERE L’APP MAPS AND MORE . A questo punto praticamente non lo userò mai… Io ascolto sempre musica del mio telefono che voglio tenere il telefono in carica…

3) Confermo che il feticcio suono del motore É DISATTIVABILE ma bisogna toglierlo OGNI VOLTA CHE SI ACCENDE L’auto !!!

4) Non è stato semplice per me trovare la posizione di guida… Quando sto abbastanza comodo il volante mi COPRE ampiamente il cruscotto con i dati… la mancanza delle regolazione in profondità la sento molto (sono alto 178cm). Inoltre la gamba sinistra me la trovo abbastanza con GINOCCHIO IN FACCIA Nel senso che é troppo alto il posto dove si appoggia il piede e finisco per allungarla alla sinistra del pedale del freno... :(

5) l’auto col quadro acceso emette un sacco di rumorini anche da ferma... ora sono in silenzio in garage è fa un suono (sibilo elettrico) di fondo, un ronzio, e diversi ticchettii... e il ronzio continua anche a quadro spento e tolte le chiavi...

6) Il tappo della ricarica, quella di tipo due, viene chiuso dalla chiusura centralizzata una volta su tre… Non capisco cosa sbaglio ma spesso non viene bloccato quando si chiude l’auto dopo la ricarica… Allora bisogna provare e riprovare ... ogni tanto lo aggancia e ogni tanto no… Eppure non mi sembra ci siano molte cose da fare diverse da quello che faccio.

Inoltre una sola volta (per ora) ha cominciato a suonare un allarme interno e quando sono andato a vedere sul cruscotto cosa dicesse era diventato tutto in tedesco… Ad un certo punto è andato via il suono dell’allarme ma è rimasto tutto il menù configurato in tedesco sono dovuto tornare nel menu impostazioni a rimettere italiano…


COSE BELLE

A) In compenso la guida in B è fattibilissima, non inchioda affatto, anzi speravo fosse una guida a un pedale ma secondo me siamo lontani… Ma meglio così (molto facile adattarsi e guidare senza strappi) e comunque si vede benissimo dall’indicatore che quando poi - anche guidando in modalità B - si frena, la prima cosa che fa elè aumentare la rigenerazione perché ha ancora spazio, non pinza subito i freni. Però dopo diverse prove sto preferendo la modalità 3 (e a volte la 2) in città perché è sia più confortevole sia più risparmiosa (se si sa predire il flusso del traffico).

B) il Comportamento stradale è molto meglio della Zoe che guidavo sempre… Non l’ultimo modello quello precedente… Sembrava di guidare una barca… Zero soddisfazione… Questa non è sportiva e alle prime due rotonde un po’ allegre il peso si sente , ma rimane piatta ... il sottosterzo arriva subito come prevedevo, ma lo sterzo e il telaio sono abbastanza comunicativi per il tipo di autovettura. Insomma si guida un certo divertimento anche se ovviamente non è una GT

C) Basta aprire la macchina col telecomando e si libera subito la pistola per la ricarica… Quindi a prescindere dal wall box che utilizzate non dovete per forza andare a lavorare sulla Wallbox ma basta aprire la macchina… E appena inserita la pistola invece l’auto si chiude automaticamente.

D) considerazioni sul Lane assisst… L’unica cosa negativa è che se non lo si vuole bisogna disattivarlo ogni volta che si riaccende la macchina.
La cosa positiva è che lavora in maniera davvero egregia. Non aspettatevi un centramento di corsia perché non è quella la funzione, il Lane assist vi permette di rimanere dentro la corsia ma se non mettete le mani sul volante vi farà rimbalzare lentamente da destra a sinistra.

Di positivo c’è anche che interviene non troppo presto e non troppo tardi, interviene progressivamente a seconda della velocità e quindi offre una resistenza al cambio di corsia maggiore quanto maggiore è la velocità.
Ovviamente se mettete la freccia per cambiare corsia si disattiva perché presuppone la vostra intenzione.

Anche in città non è fastidioso se siete abituati (o se siete disposti ad abituarvi) a mettere la freccia come si dovrebbe quando si cambia corsia.

Se invece vi piace (quando non c’è traffico) prendere le curve con la corda giusta e le traiettorie da pista, è una bega perché interverrà e si opporrà continuamente… E quindi conviene disattivarlo.

Comunque devo dire che è un sistema di sicurezza che lavora molto bene e anche quando inizia il cicalino ovviamente perché avete tolto per più di pochi secondi le mani dal volante, continua a lavorare davvero bene.

E) capitolo STERZO: leggerissimo in manovra ma solido a velocità sostenute. Qualità della pelle elevata, dimensioni corrette (forse avrei preferito un diametro leggermente inferiore). Sensazione di controllo e discreta capacità di comunicare cosa fanno le ruote. Preciso una volta impostata la curva, abbastanza veloce. OVVIAMENTE sto giudicando nell’ambito di una piccola citycar. Ma in questo ambito per me siamo a livelli molto alti.

F) capitolo impianto AUDIO (con upgrade a 6 casse). Vale quanto detto per lo sterzo: nessuna piccola citycar suona, di base, meglio di così. L’impianto di amplificazione sembra sovrapotenziato rispetto ai diffusori, che distorgono a circa il 70% del volume, ma a quel punto la pressione sonora nell’abitacolo è già ben oltre il buon senso. Sotto questo margine non si può parlare di alta fedeltà (nessuna vera immagine sonora, nessuna profondità) ma un suono corposo, con bassi controllati e medi intellegibili senza affaticamento. Veloce e ritmico quando serve. Insomma si gode, guidando ad un pedale, pensando solo a guidare

G) INTERNI: secondo me dobbiamo toglierci dalla mente il fatto che questa auto sia spartana nel senso che sia mediocre negli interni… Gli assemblaggi sono pressoché perfetti, le plastiche sono rigide ma sono di qualità e si capisce dallo spessore delle stesse picchiettandole e dal feeling che restituiscono. Ovviamente parlando di una city Car.
I tessuti dei sedili sono morbidi e piacevoli al tatto, ma le imbottiture dei sedili sono ben sostenute e la guida non è stancante ed il sostegno lombare è efficace anche grazie alla buona ergonomia.
Per quanto riguarda l’illuminazione... la striscia a LED è davvero fantastica, crea un atmosfera superlativa… Di sera pare di essere in un Lounge bar… Veramente e se avessi saputo che c’era e che fosse blu elettrico non avrei più avuto dubbi sul colore che alla fine fortunatamente ho scelto.
I sedili posteriori sono anch’essi rifiniti bene, i poggia testa sono pratici da mettere e da togliere....
È un auto estremamente curata e quando si è dentro si vive un senso di Premium anche se guardando le singole parti e giudicando col la sola ragione sono effettivamente povere, ma il tutto è assemblato e disegnato in maniera da dissimularlo totalmente. Una nota negativa è la MANCANZA di una luce di cortesia che illumini i sedili posteriori: con sue bambine da allacciare farebbe comodo e non mi pare un lusso.

H) PRESTAZIONI: ecco un capitolo sempre interessante… Che nasce dalle contraddizioni sempre presenti in tutte le recensioni tra il concetto di prestazione, quali siano i valori importanti, e quanto siano davvero collegati con la realtà quelli rappresentati dai dati di targa.
In genere si parla sempre di accelerazione 0-100, ma come dicono i piloti, le gare si vincono con la coppia, le macchine si vendono con la potenza. Questa auto ha un’accelerazione da 0 a 100 sotto 12 secondi circa… Ma una da 0 a 50 sotto i quattro secondi.
Ora, l’auto che avevo prima aveva un’accelerazione da 0 a 100 in circa sette secondi scarsi… Prendiamo un auto con accelerazione da 0 a 100 in otto secondi, cioè il doppio circa di quanto questa arriva 50: questa auto per arrivare a 50 km/h ci metterà più di quattro secondi, circa cinque. Questo avviene di media… Quindi la nostra macchinina nello 0-50 è una vera sportiva, ovviamente non è una fuoriclasse, ma siamo già oltre lo sportiveggiante. Inoltre bisogna considerare che la coppia non solo é immediata, ma basta spingere l’acceleratore ed é come se avessimo sempre una specie di launch control sotto il piede destro… Mentre le altre auto devono giocare con la frizione oppure tenere la macchina sempre in tiro… Cosa che di solito ovviamente non avviene. Tutti questi fattori fanno in modo che nella sostanza, nella realtà della vita quotidiana, questa macchina scatta ai semafori come un furetto. E per quanto lo si senta ripetere continuamente, una cosa è farlo e vederlo, una cosa sentirlo dire… Mi trovo sempre ai semafori con macchine che vanno avanti e indietro compulsivamente, sgasando impazienti per la fretta che venga verde, e poi come viene verde io parto come un razzo e me le trovo tutte rimpicciolite nello specchietto.
… Poi la ripresa, che non è fatto male: mi sono fatto un tratto in autostrada (non ho potuto fare prove di consumi perché c’era traffico) però quando si richiede schiena per riprendere La macchina era sempre presente.
La macchina in autostrada è molto stabile e silenziosa: ci sono I frusci degli specchietti che creano alcune turbolenze… Ma per il resto è molto piantata a terra e qui le batterie servono davvero perché è anche meno soggetta ad oscillare col passaggio dei camion…
Ovviamente le prestazioni di un’auto, per un appassionato di guida come me, non si misurano solo in questi dati ma soprattutto nel comportamento dinamico, e come già detto questa auto e più che discreta ma riconoscerei ad occhi chiusi che è un’auto elettrica per la pesantezza che ha, per la tendenza a sotto sterzo e il comportamento abbastanza brusco che dimostra sullo sconnesso, ma i cambi di direzione a velocità moderate sono immediati e precisi e anche Il beccheggio, a dire il vero, è
Contenuto... e i sistemi elettronici di sicurezza attiva non sono particolarmente invadenti ed intervengono solo quando devono intervenire.
Insomma, più luci che ombre anche in fatto di prestazioni.

I) RIGENERAZIONE: Come già sapete l’auto offre quattro modalità di rigenerazione, con un sistema molto più intelligente anche di concorrenti più costose. Penso che su questo aspetto abbiamo fatto il lavoro migliore…
Dal punto di vista del risparmio energetico e del risparmio dei freni secondo me - da quello che sto vedendo - non c’è alcuna differenza tra le varie modalità… Anche tenendo la rigenerazione al minimo, quando si frena si carica e si rigenera, e se intervengono le pastiglie dei freni sarebbero intervenute lo stesso anche in modalità B arrivati a quella decelerazione richiesta.
È una questione di stile di guida e di condizioni del traffico… Non va inteso come un un cambio che si lascia sempre allo stesso modo, o meglio non dovrebbe essere così, ma va inteso come un vero cambio, che ovviamente si utilizza molto meno spesso di un cambio manuale… ma che al cambiare del traffico - se sei entrato in sintonia con l’auto - verrà naturale cambiare anche il tipo di rigenerazione…
In coda ovviamente userei la modalità B, ma quando il traffico diventa più fluido mi piacciono di più le Modalità di recupero per leggere anche perché risparmio più energia frenando meno involontariamente…
È infatti vero che si può modulare il rilascio dell’acceleratore ma in modalità B il delta è davvero ristretto e bisogna stare sempre sulle uova per non frenare troppo …
Io uso più spesso la tre, a volte le due, abbastanza la B, mai la 1. I consumi mi si stanno abbassando sensibilmente rispetto a quando usavo solo la B.
Anche le mie perplessità sulla ricarica troppo veloce durante la frenata rigenerativa in modalità B sono svanite vedendo che si arriva tranquillamente anche a 60 70 80 kW di ricarica per poche frazioni di secondo semplicemente frenando in modalità uno… A riprova del fatto che non è la modalità che cambia il quadro complessivo, è semplicemente una questione di stile, comfort e di flussi…

L) CONSUMI : Dunque, alla voce consumi non parlerò tanto di quelli prettamente cittadini… Ormai sappiamo tutti che si sta facilmente intorno ai 13 kW, guidando allegri 14 o 15, in maniera parsimoniosa c’è chi arriva a 10… Anche a seconda, come già sapete tutti, di aria condizionata, temperature esterne,eccetera.
Riguardo la voce consumi io d’ora in poi parlerò solo di viaggi statali e autostradali e basta.
Oggi ho fatto una prima prova di 80 km, Bologna Modena sud, Modena sud Bologna. Innanzitutto devo scusarmi con coloro a cui chiedevo continuamente di dirmi consumi… È davvero difficile! Non avevo mai notato che l’autostrada non è praticamente mai in piano, almeno in queste zone… Quindi a volte sembra di consumare pochissimo e poi al ritorno consumo molto di più...Sono sempre falsi piani… Esistono anche tante approssimazioni che non si riescono a controllare. I dati che ora scrivo potrebbero cambiare con l’esperienza, con analisi più estese, etc.

Indicativamente ad oggi ho evinto ciò che segue (temperatura esterna 12 gradi, una persona a bordo di 70Kg, riscaldamento spento, radio e luci accese, niente sedili riscaldabili)
- 100 km/h consumo di circa 14 kW
- 110 km/h consumi di circa 16,5 kW
- 120 km/h consumi di circa 20,5 kW
- 130 km/h consumi di circa 24,0 kW

Ovviamente in un viaggio vero si consuma di più perché capita di rallentare e dovere e riaccelerare, infatti ho avuto una media di 108 km/h per un consumo medio di 16,7 kW

le velocità sono quelle di tachimetro e non di GPS quindi i consumi sono sottostimati (ma di poco e certamente all’interno dell’incertezza delle misurazioni, che stimo di 0,5/1 kW)

Nella la mia esperienza confermo che si consuma di meno in D1 rispetto alle opzioni di rigenerazione più forte… Perché è impossibile rilasciare pedale del freno sempre al momento più opportuno e capita spesso di dover riaccelerare


M) RUMOROSITÀ : penso sia la citycar meglio insonorizzata. Non si sente quasi nulla dell’esterno, persino il da molti temuto e-sound, coi finestrini su, è quasi inudibile. Le sospensioni sono sempre silenziosissime, sorde anche sullo sconnesso e la trazione elettrica è davvero ovattata anche rispetto a certa concorrenza.
Insomma, si entra in una bolla, anche troppo!

N) e-Sound
ed eccoci arrivati all’antipatico capitolo del suono del motore artificiale per avvertire i pedoni…
Come sapete io lo considero un succedaneo abbastanza triste e mortificante, ma la cui utilità potrebbe essere davvero irrinunciabile.
Ciò detto, per la mia esperienza, dall’interno dell’auto il suono non smette di essere avvertibile a 22 km/h ma inizia a calare dopo 22, rimanendo udibile fino ai 40- 45.
In compenso quando si va molto piano questo suono non viene avvertito tantissimo dai pedoni… Mi sono accorto in più occasioni che non mi avevano affatto sentito, e appena mi hanno visto mi hanno chiesto se l’auto fosse elettrica...
Ciò detto per chi proprio volesse toglierlo ho letto che con l’OBDEleven è possibile ridurre il suono da un 100% fino a zero per cui sostanzialmente è possibile toglierlo. Non so se sia legale o meno ma probabilmente è meglio non farlo sia per questioni etiche sia per questioni legali/assicurative.
Alla fine ho deciso di lasciarlo di conviverci anche se preferirei che emettesse un sibilo più tecnologico, più futuristico rispetto a un giurassico rumore di un motore a benzina.

678019D3-CA3E-4C72-AE7B-31CF86BCCE4A.jpeg
678019D3-CA3E-4C72-AE7B-31CF86BCCE4A.jpeg (2.64 MiB) Visto 1091 volte
Ultima modifica di EmilianoMontanari il 16/02/2020, 10:25, modificato 48 volte in totale.


VW e-Up! 2020 - Costa Azul - Wallbox Pulsar plus


Avatar utente
EmilianoMontanari
Messaggi: 1461
Iscritto il: 22/09/2019, 19:03

Re: Volkswagen e-Up! consegnata: cose brutte e cose belle

Messaggioda EmilianoMontanari » 31/01/2020, 17:30

Ecco il
Messaggio

F523CE71-7B2B-432F-BC90-C2C6ED574605.jpg
F523CE71-7B2B-432F-BC90-C2C6ED574605.jpg (261.7 KiB) Visto 2588 volte
VW e-Up! 2020 - Costa Azul - Wallbox Pulsar plus

Avatar utente
bgmastro
Messaggi: 266
Iscritto il: 18/03/2019, 15:51
Località: roma
Veicolo: ioniq PHEV

Re: Volkswagen e-Up! consegnata: cose brutte e cose belle

Messaggioda bgmastro » 31/01/2020, 17:34

Domamda: l audio del navigatore si sente?
Beppe

Avatar utente
EmilianoMontanari
Messaggi: 1461
Iscritto il: 22/09/2019, 19:03

Re: Volkswagen e-Up! consegnata: cose brutte e cose belle

Messaggioda EmilianoMontanari » 31/01/2020, 17:41

bgmastro ha scritto:Domamda: l audio del navigatore si sente?



No, se l’applicazione maps+more è attiva non puoi tenere il cavo collegato perché se no dal cellulare non mi esce niente in Bluetooth. Confermato ora dal venditore.

Maps and more per me Così è inutile.

Oppure prenderò un adattatore accendisigari usb e aggirerò il problema.
VW e-Up! 2020 - Costa Azul - Wallbox Pulsar plus

Avatar utente
GabryUp
Messaggi: 491
Iscritto il: 21/09/2019, 10:14
Località: Lombardia
Veicolo: E-Up

Re: Volkswagen e-Up! consegnata: cose brutte e cose belle

Messaggioda GabryUp » 31/01/2020, 17:41

Ma nel menu del quadro e-sound esiste come visto nei video esteri o manca proprio la voce?
E-Up teal blue
Sound pack & winter pack


Avatar utente
EmilianoMontanari
Messaggi: 1461
Iscritto il: 22/09/2019, 19:03

Re: Volkswagen e-Up! consegnata: cose brutte e cose belle

Messaggioda EmilianoMontanari » 31/01/2020, 17:41

GabryUp ha scritto:Ma nel menu del quadro e-sound esiste come visto nei video esteri o manca proprio la voce?


Manca la voce
VW e-Up! 2020 - Costa Azul - Wallbox Pulsar plus

Avatar utente
GabryUp
Messaggi: 491
Iscritto il: 21/09/2019, 10:14
Località: Lombardia
Veicolo: E-Up

Re: Volkswagen e-Up! consegnata: cose brutte e cose belle

Messaggioda GabryUp » 31/01/2020, 17:42

E perchè tetooz dice il contrario?
Ritirata pure lui oggi..
Sei certo?!
E-Up teal blue
Sound pack & winter pack

Avatar utente
EmilianoMontanari
Messaggi: 1461
Iscritto il: 22/09/2019, 19:03

Re: Volkswagen e-Up! consegnata: cose brutte e cose belle

Messaggioda EmilianoMontanari » 31/01/2020, 17:42

Ecco le foto della luce blu diffusa. Bella

0D32EB13-F1D1-44CD-A02C-C9D552B3C9D2.jpeg
0D32EB13-F1D1-44CD-A02C-C9D552B3C9D2.jpeg (196.18 KiB) Visto 2812 volte
3853ACD0-AF27-4867-A1F1-C0C6F72D659C.jpeg
3853ACD0-AF27-4867-A1F1-C0C6F72D659C.jpeg (192.84 KiB) Visto 2812 volte
VW e-Up! 2020 - Costa Azul - Wallbox Pulsar plus

Avatar utente
EmilianoMontanari
Messaggi: 1461
Iscritto il: 22/09/2019, 19:03

Re: Volkswagen e-Up! consegnata: cose brutte e cose belle

Messaggioda EmilianoMontanari » 31/01/2020, 17:43

GabryUp ha scritto:E perchè tetooz dice il contrario?
Ritirata pure lui oggi..
Sei certo?!


Certo no. Chiediamo a lui dove la trova. Il venditore ha detto di no e io non la sto trovando
VW e-Up! 2020 - Costa Azul - Wallbox Pulsar plus

Avatar utente
GabryUp
Messaggi: 491
Iscritto il: 21/09/2019, 10:14
Località: Lombardia
Veicolo: E-Up

Re: Volkswagen e-Up! consegnata: cose brutte e cose belle

Messaggioda GabryUp » 31/01/2020, 17:44

Menu computer di bordo cosa hai ?

https://youtu.be/PBBdsV4I4cI?t=696

Minuto 11:09
E-Up teal blue
Sound pack & winter pack



Torna a “Volkswagen e-Up!, Skoda Citigoe iV e Seat Mii electric”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti