Velocità migliore in autostrada per aumentare autonomia

L'auto 100% elettrica di Mitsubishi e rimarchiata da Citroën come C-Zero e da Peugeot come iOn
NicolaRiva
Messaggi: 29
Iscritto il: 18/12/2017, 9:10

Re: Velocità migliore in autostrada per aumentare autonomia

Messaggioda NicolaRiva » 06/06/2018, 16:07

marco ha scritto:
Io infatti cerco di evitarle come la peste: ci vado solo se sono stretto con i tempi (e non vado ai 70) o se quell'autostrada semplifica un sacco il viaggio. [...] quando possibile insomma, meglio evitare (IMHO).


Invece secondo me non fa poi così tanta differenza... Considerato che riesci a tenere un'andatura costante per lungo tempo e che le salite non sono così estreme, se si mantiene una velocità non esagerata (per l'appunto sui 90 orari) credo che possa essere un beneficio... In statale vi è sempre un gioco di accelera-decelera che comporta comunque un certo stress e in più si arrischia di trovare maggiori imprevisti che allungano il viaggio notevolmente...




Avatar utente
renatoponzzo
Messaggi: 408
Iscritto il: 28/04/2018, 14:18

Re: Velocità migliore in autostrada per aumentare autonomia

Messaggioda renatoponzzo » 06/06/2018, 16:57

l'ideale sarebbe andare a 130 ma avendo colonnine certe per la ricarica rapida...

maxgajo
Messaggi: 58
Iscritto il: 28/05/2018, 16:19
Località: Binago

Re: Velocità migliore in autostrada per aumentare autonomia

Messaggioda maxgajo » 07/06/2018, 21:32

andbad ha scritto:
marco ha scritto:Mi pare che dai 30km/h in su, più vai piano meglio è, per cui sta a te capire quando la velocità può essere un pericolo oppure no ed agire di conseguenza: io giusto domenica scorsa mi sono fatto una intera tratta ai 70km/h perchè non ero sicuro di arrivare, poi è andata meglio del previsto tratta-bologna-barberino-fattibile-anche-con-leaf-prima-serie-t2923.html

La prossima volta che rifarò quella tratta, ovvero fra qualche giorno, la farò agli 80km/h e se arriverò ancora molto abbondante, al giro dopo ancora aumenterò un altro po': tanto all'arrivo mi attende una fast, per cui fa poca differenza se arrivo con il 40% di carica o il 5% di SOC.


Proprio per questo l'app PCC è utilissima. Ti dice secondo per secondo a quale andatura andare per arrivare a destinazione col SOC desiderato.
Purtroppo è funzionante solo su Leaf, al momento. ma la tecnica è traslabile ad ogni aut

Tornando IT, l'andatura in autostrada è sempre un compromesso tra tempo di percorrenza e consumo. Il fattore principale è l'aerodinamica: un'auto con migliore CX potrà viaggiare a velocità più sostenute con minor incidenza sui consumi. Con la mia Leaf un buon compromesso è 100km/h, ma la C-Zero ha un'aerodinamica sicuramente meno efficiente.

By(t)e


Scusate, potremmo evitare gli acronimi, magari non tutti sanno che applicazione è PCC. Visto che l’intento del forum è la divulgazione, rendiamola semplice. Grazie!!!

andbad
Messaggi: 1185
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57

Re: Velocità migliore in autostrada per aumentare autonomia

Messaggioda andbad » 07/06/2018, 22:03

Power Cruise Control. Dato che se n’era già parlato estensivamente, ho dato per scontato fosse conosciuta. Sorry.

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

maxgajo
Messaggi: 58
Iscritto il: 28/05/2018, 16:19
Località: Binago

Re: Velocità migliore in autostrada per aumentare autonomia

Messaggioda maxgajo » 09/06/2018, 10:06

andbad ha scritto:Power Cruise Control. Dato che se n’era già parlato estensivamente, ho dato per scontato fosse conosciuta. Sorry.

By(t)e


Nessun problema, grazie!


pIONiere
Messaggi: 368
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48

Re: Velocità migliore in autostrada per aumentare autonomia

Messaggioda pIONiere » 09/06/2018, 11:52

In base alla mia esperienza con la iOn, l'andatura piu' efficiente in autostrada e' attaccarsi dietro a un TIR alla stessa velocita' del TIR (cioe' di solito intorno ai 90 km/h di tachimetro).
Il TIR fa da spartivento e di consequenza riduce drasticamente i consumi, a occhio direi che a 90 km/h dietro un TIR la iOn consuma come a 70 km/h senza TIR davanti.
Peugeot ION 16kWh del 2012 (comprata usata nel 2016)

Avatar utente
aldodal
Messaggi: 305
Iscritto il: 30/07/2016, 11:47
Località: Busto Arsizio
Veicolo: Citroen c-zero 2011
Contatta:

Re: Velocità migliore in autostrada per aumentare autonomia

Messaggioda aldodal » 10/06/2018, 10:59

czeroroma ha scritto:A questo punto aggiungo una domanda che è ovviamente specifica per i proprietari di C-Zero: "C'è modo di vedere agevolmente lo stato delle batterie (in senso di operatività)?"

Ho il sospetto che qualche unità possa aver smesso di funzionare e vorrei comprendere se esiste un modo di saperlo senza ricorrere alla diagnostica Citroen.


il problema è cosa significa per te "agevolmente" ... direi che bisogna essere un minimo predisposti a smanettare con lettore obd e app varie (ma la casistica è quasi assente anche su questo forum - a differenza di leaf non ci sono numeri accettabili)

e sarei titubante anche di un esito di una diagnostica fatta in citroen (senza sapere con quali strumenti e come)

io ho notato un fatto: se carico 100% e inizio subito a macinare km (almeno 15-20) l'autonomia totale per singola carica aumenta (proprio di quei 15-20km iniziali)
se invece parto carico 100% poi vado a lavoro (4km) e sto fermo con l'auto per 4-10 ore, quei 15-20km di autonomia li perdo - quindi cerco di caricarla raramente fino al 100%

inoltre facendo una percorrenza media "a tacca" posso dire che le prime e le ultime tacche mi fanno fare meno km di quelle centrali
-Aldo- citroen c-zero 2011



Torna a “Mitsubishi I-MiEV, Citroën C-Zero e Peugeot iOn”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti