Viaggio Ancona - Montecatini Terme invernale con Leaf 30 kWh

Spazio adibito all'organizzazione, alla segnalazione o descrizione di raduni, flash mob, incontri, viaggi ecc.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 13929
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Viaggio Ancona - Montecatini Terme invernale con Leaf 30 kWh

Messaggioda marco » 11/01/2020, 19:49

Invece io penso che se ci fossero sei fast affiancate come sono le Ionity, quindi sempre libere da abusivi, sempre funzionanti e magari distanti 60 km l'una dall'altra... si viaggerebbe molto bene anche con una Leaf (ovviamente con Power Cruise Control)


Nissan Leaf 24 kWh ( waiting Opel Corsa-e) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Dadida
Messaggi: 40
Iscritto il: 22/11/2019, 21:42
Località: Muggiò
Veicolo: Tesla Model 3

Re: Viaggio Ancona - Montecatini Terme invernale con Leaf 30 kWh

Messaggioda Dadida » 11/01/2020, 19:54

Il problema infatti non è l auto in sé, quanto che non ricordo una volta che abbia avuto vita facile nel caricare...... Cioè arrivo, spazio libero, attacco, vado a pranzo, la riprendo e si prosegue.......io ho ordinato M3 con discreto sforzo economico proprio per avere i SC e non avere problemi, aldilà del mezzo in sé

frank
Messaggi: 739
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18
Veicolo: Tesla model 3 LR AWD

Re: Viaggio Ancona - Montecatini Terme invernale con Leaf 30 kWh

Messaggioda frank » 11/01/2020, 20:22

Dadida ha scritto:Il problema infatti non è l auto in sé, quanto che non ricordo una volta che abbia avuto vita facile nel caricare...... Cioè arrivo, spazio libero, attacco, vado a pranzo, la riprendo e si prosegue.......io ho ordinato M3 con discreto sforzo economico proprio per avere i SC e non avere problemi, aldilà del mezzo in sé

Esattamente considerazioni che ho fatto io. E poi per togliermi ogni dubbio mi sono subito organizzato un viaggio da 4000 km (milano-sicilia-in-model-3-long-range-t7236.html).
Senza una rete affidabile, con stazioni multistallo, le EV rimangono formidabili citycar o da usare regolarmente solo nei limiti dell'autonomia.
Tesla model 3 Long Range AWD. Ex Peugeot ION

Avatar utente
andbad
Messaggi: 1779
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Re: Viaggio Ancona - Montecatini Terme invernale con Leaf 30 kWh

Messaggioda andbad » 13/01/2020, 8:46

frank ha scritto:
Dadida ha scritto:Il problema infatti non è l auto in sé, quanto che non ricordo una volta che abbia avuto vita facile nel caricare...... Cioè arrivo, spazio libero, attacco, vado a pranzo, la riprendo e si prosegue.......io ho ordinato M3 con discreto sforzo economico proprio per avere i SC e non avere problemi, aldilà del mezzo in sé

Esattamente considerazioni che ho fatto io. E poi per togliermi ogni dubbio mi sono subito organizzato un viaggio da 4000 km (milano-sicilia-in-model-3-long-range-t7236.html).
Senza una rete affidabile, con stazioni multistallo, le EV rimangono formidabili citycar o da usare regolarmente solo nei limiti dell'autonomia.


Non per voler per forza fare il bastian contrario, ma nei miei quasi 2 anni e mezzo di EV non ho mai avuto tutti questi problemi. Ok, non avrò viaggiato tanto, ma mi è capitata solo una volta una fast non funzionante (l'ultimo viaggio, tra l'altro). Sarò fortunato, che vi devo dire. 8-)

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

valbui
Messaggi: 473
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Viaggio Ancona - Montecatini Terme invernale con Leaf 30 kWh

Messaggioda valbui » 13/01/2020, 18:56

Ma tua moglie?

L'ultima volta che ho fatto la barba è stato il 31 dicembre 2019.

Ho rottamato la Leaf e comprato una panda 4x4 diesel. Con gli iniettori sporchi.
Mi sono trasferito a Prato. Tutte le mattine rompo i co***oni a chi vuole ricarica in elettrico. Il pomeriggio qualche volta vado a ripetizione di pratese da alefi.
Dormo in macchina (senza riscaldamento) e rimpiango l'albergo in cui sono stato durante i festeggiamenti dell'ultimo dell'anno.

Sono stato sbattuto fuori di casa dopo quel maledetto viaggio di ritorno.
Odio le auto elettriche.


Scherzo!

Partiamo dai fatti: non sono andato a caccia di problemi e ho portato a casa la famiglia. Con un pò di patema. Con un pò di ritardo. Ma tutti a casa sani e salvi.
Ho pianificato e modificato la strategia in base alle situazioni. Non penso di essere stato uno sprovveduto. Certo che quando ti bruci piano A e B e il C funziona a 1/3, è dura.

La semplifico tanto ma secondo me il problema principale è stato l'albergo.
Avessi potuto ricaricare come mi avevano detto, sarei partito al 100 %, avrei tirato dritto fino a Terranuova Bracciolini (senza passare per Agliana e Prato) e forse non avrei trovato nessuno in carica a Città di Castello.
Ma poi non avrei scritto questa storia. :)

"Si, ma tua moglie?"

Ah già, mia moglie. Mia moglie niente. Né musi lunghi, né urla, né ritorsioni, niente.
L'ho vista scocciata quando abbiamo trovato la fast di Fabriano spenta, arrabbiata quando si stava preparando per il cenone alla luce del cellulare, ma durante il ritorno ha sopportato le disavventure senza fare una tragedia.

Concludo che qualche giorno fa abbiamo prenotato una stanza per la prossima mini vacanza all'inizio di giugno.
E stiamo pensando anche ad un viaggio in Puglia per l'estate. Questo un pò mi preoccupa. Ma ne riparleremo per tempo.
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh


Avatar utente
andbad
Messaggi: 1779
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Re: Viaggio Ancona - Montecatini Terme invernale con Leaf 30 kWh

Messaggioda andbad » 13/01/2020, 19:04

Le nostre donne sono così: se stanno con noi si vede che se ne sono fatte una ragione! :mrgreen:
La mia, ad esempio, era felicissima di averci messo solo 4 ore invece delle 6 dell'anno scosto. (piccolo particolare: con una termica sarebbero state circa 3)
Poi al ritorno abbiamo avuto problemi con la fast: invece di fare scenate ha ben pensato di sfruttare i tempi morti per fare la spesa (che avrebbe dovuto fare il giorno dopo).
Sante donne!

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

valbui
Messaggi: 473
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Viaggio Ancona - Montecatini Terme invernale con Leaf 30 kWh

Messaggioda valbui » 13/01/2020, 19:53

Udedeah ha scritto:Mamma mia che odissea. e la cosa brutta è che siamo ancora in una fase in cui le probabilità di vivere un’esperienza come la tua sono tutt’altro che basse..

Ciao Udedeah,
come la mia penso proprio no. Troppe cose storte in un unico viaggio. :)

Udedeah ha scritto:Sembra ancora di viaggiare in stile frontiera americana, [...]

Dipende dalla zona: in Toscana le "poste" sono molto ravvicinate. Il Far West delle Fast in questo viaggio sono state le Marche (con il "fortino" di Fabriano abbandonato) e l'Umbria (senza niente)

Udedeah ha scritto:I piani B e C DEVONO ESSERE altre fast appena più avanti. Sennò la faccenda non decolla.

Sottoscrivo.
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh

valbui
Messaggi: 473
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Viaggio Ancona - Montecatini Terme invernale con Leaf 30 kWh

Messaggioda valbui » 13/01/2020, 20:06

simo88 ha scritto:Una domanda, molte colonnine in cui caricavi in AC avevi potenza bassa 2 - 5 kW, secondo te era dovuto più al caricatore della macchina essendo monofase oppure è un problema conosciuto di quelle stazioni?


Ciao simo88,
non dovrebbe essere problema del caricatore, altrimenti avrebbe dovuto caricare sempre alla stessa potenza (quella minore?)
Inoltre a novembre a Gubbio (https://www.forumelettrico.it/forum/colonnina-enel-x-via-mazzantini-gubbio-t7741.html#p71299) ho caricato al massimo.
Quindi non rimane che dare "colpa" alle colonnine (forse limitate?).

simo88 ha scritto:Dopo questo viaggio credi di utilizzare ancora l'EV per viaggi così lunghi, oppure hai a disposizione un'altra auto? (Questi intoppi ti faranno desistere o sproneranno)

Con qualche precauzione in più e qualche colonnina fast in più i viaggi dovrebbero essere più facili in futuro. Certo la batteria non è grandissima e con l'andare del tempo contiene sempre meno energia.
Mi permetto di dire (e questo vale per la mia famiglia) che suddividere il viaggio in "slot" di 1 ora e poi fare una breve fermata non è così drammatico se si va in vacanza.

A presto
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh

Avatar utente
simo88
Messaggi: 522
Iscritto il: 20/10/2019, 1:05

Re: Viaggio Ancona - Montecatini Terme invernale con Leaf 30 kWh

Messaggioda simo88 » 13/01/2020, 21:54

valbui ha scritto:
simo88 ha scritto:Una domanda, molte colonnine in cui caricavi in AC avevi potenza bassa 2 - 5 kW, secondo te era dovuto più al caricatore della macchina essendo monofase oppure è un problema conosciuto di quelle stazioni?


Ciao simo88,
non dovrebbe essere problema del caricatore, altrimenti avrebbe dovuto caricare sempre alla stessa potenza (quella minore?)
Inoltre a novembre a Gubbio (https://www.forumelettrico.it/forum/colonnina-enel-x-via-mazzantini-gubbio-t7741.html#p71299) ho caricato al massimo.
Quindi non rimane che dare "colpa" alle colonnine (forse limitate?).

simo88 ha scritto:Dopo questo viaggio credi di utilizzare ancora l'EV per viaggi così lunghi, oppure hai a disposizione un'altra auto? (Questi intoppi ti faranno desistere o sproneranno)

Con qualche precauzione in più e qualche colonnina fast in più i viaggi dovrebbero essere più facili in futuro. Certo la batteria non è grandissima e con l'andare del tempo contiene sempre meno energia.
Mi permetto di dire (e questo vale per la mia famiglia) che suddividere il viaggio in "slot" di 1 ora e poi fare una breve fermata non è così drammatico se si va in vacanza.

A presto


Hai ragione sarà stato un problema di configurazione delle colonnine, magari qualche colonnina in trifase a 16A e quindi il massimo teorico con leaf era 3,6kW, mentre altre avranno avuto problemi, poco affidabili le quick :?

Certamente in futuro se aumenteranno le fast (e le installeranno in luoghi pubblici) un viaggio del genere diventa molto meno pesante
La penso allo stesso modo fare qualche pausa giova alla salute di tutti in macchina e con un EV si è invogliati :mrgreen:

valbui
Messaggi: 473
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Viaggio Ancona - Montecatini Terme invernale con Leaf 30 kWh

Messaggioda valbui » 14/01/2020, 20:19

Dadida ha scritto:Complimenti per il coraggio, ma la macchina che hai va bene per il casa-lavoro e girare in città.
Questi racconti sono molto interessanti ma foraggiano gli antielettrici


Ciao Dadida,
spero di non essere troppo sintetico.

Usare la Leaf 30 kWh (veramente la mia ne ha meno di 22 effettivi) per lunghi tragitti può essere difficile: occorre fare delle soste in base alle fast presenti (sperando che siano funzionanti e non occupate), prepararsi i piani B e C (sperando di non usarli), portarsi dietro gli indispensabili (prolunga, adattatori, ecc ...), mantenere delle velocità ridotte in autostrada.
Quindi, in soldoni, se devo confrontarmi con un'auto termica, quando va bene ci metto un più tempo. Se va male ci metto molto più tempo.

Però permettimi una domanda: mi devo confrontare davvero con una termica?
Per la mia famiglia va bene viaggiare così (oh, non come il viaggio di ritorno, intendiamoci!). Finché non cambieranno i nostri pensieri o valuterò un viaggio non "affrontabile" con la mia Leaf, con questa auto andremo in giro.

Quindi: la "macchina che ho" va bene per il casa lavoro, va bene per girare in città, ma - se posso - va bene per fare anche del chilometraggio importante.

E pace se qualcuno utilizzerà i miei post per dire che le auto elettriche non funzionano.
Chi guida elettrico sa che non è vero.

A presto.
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh



Torna a “Raduni e Viaggi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite