Pagina 1 di 3

Resconto del mio primo anno con Tesla Model 3 SR+

Inviato: 26/06/2020, 12:17
da Med Ellis
Ciao!

Rieccomi a condividere il resoconto del mio primo anno con Tesla Model3 Standard Range +.
Si tratta del modello meno specificato in commercio in Europa.
In questa configurazione il motore è solo posteriore e la batteria ha dimensioni ridotte (circa 50kWh utilizzabili).
Tesla dichiara 5.6s nello 0/100, 225km/h di velocità massima e 409km di autonomia WLTP.

Eccola!

20190810_124146.jpg
20190810_124146.jpg (1.8 MiB) Visto 2511 volte


In questo primo anno ho percorso 18850km (ne mancano circa 7/8000 all'appello causa COVID), buona parte dei quali in autostrada. Ci sono andato fino a Praga per capodanno senza difficoltà e per il momento non mi è mai capitato di dover ripiegare sulla 2 auto termica di famiglia (che ha fatto meno di 2000km nello stesso periodo) per impossibilità/difficoltà di muovermi in elettrico.

CONTO ECONOMICO (€)

Acquisto: 45480
Accessori vari: 388 (tappenini, tendine parasole, caricatore wireless del telefono, kit riparazione pneumatici, catene, varie ed eventuali)
Assicurazione: 1154 (RCA + F/I + full kasko)
Cura: 563 (trattamento nanotecnologico alla carrozzeria e lavaggi vari)
Pedaggi: 853
Parcheggi: 122 (incluso pass strisce blu e gialle milanesi della durata di 5 anni)
Pneumatici: 860 (treno di invernali e primo swap con le estive)
Energia: 423 (415 di ricariche domestiche, 8 di ricariche pubbliche)
Manutenzione ordinaria: 0
Manutenzione straordinaria: 0 (un intervento in garanzia a domicilio per sistemare una guarnizione rumorosa)

Il valore residuo, secondo l'assicurazione, è di 41200.
Includendo la svalutazione, questo primo anno mi è costato 8642€; 0.46€/km tutto incluso.
Di "carburante", anche grazie al fatto di aver scroccato 1070kWh tra Supercharger, centri commerciali e alberghi, ho speso la bellezza di 2.3€/100km (panda a metano non ti temo :mrgreen: )

Nei prossimi mesi spero di avere meno spese una tantum (accessori, carrozzeria, gomme) e di ricominciare a fare più strada, quindi sia il costo mensile che quello kilomentrico dovrebbero calare significativamente.
Tra l'altro finalmente martedi prossimo mi allacciano l'impianto fotovoltaico, quindi sarà interessante tra un anno confrontare le spese per l'energia rispetto a quest'anno.

PREGI

- Dinamica di guida: entusiasmante. A parte l'accelerazione, che è imparagonabile a qualunque auto termica io abbia mai guidato, mi ha stupito il comportamento nel misto. Lo sterzo è diretto e preciso e la macchina è inaspettatamente rapida nei cambi di direzione. I 1600+kg dichiarati a vuoto non si percepiscono, e la guida a singolo pedale è molto efficace e divertente. In coda fa tutto lei ed è una gran comodità.

- Comodità. Sedili ottimi. Le regolazioni sono tutte elettriche (incluso volante e specchietti) e possono essere salvate in numerosi profili di guida. Lo spazio è abbondate sia davanti che dietro. Ci sono un sacco di vani, e lo spazio nel tunnel centrale è ampio e ben sfruttabile. Ottima la luminosità che porta il tetto in vetro (di serie). Bagagliaio posteriore molto generoso, con il plus del vano anteriore sfruttabile quando serve (ci sta un cabin trolley, per darvi un riferimento).

- Comandi e UX. Ero dubbioso sul paddone, ma devo dire che nell'utilizzo ogni dubbio è stato fugato. L'interfaccia è molto semplice e veloce. Tutte le informazioni sono a portata di occhio e, grazie ai comandi vocali (ottimi) e alle scorciatoie presenti sul volante e sulle 2 leve dietro di esso, i comandi touch durante la guida si usano solo per cambiare le impostazione del condizionamento (non necessario, in AUTO va molto bene e spegne da solo il condizionamento posteriore se non ci sono passeggeri) e per cambiare le stazioni radio.

- Efficienza: si viaggia a 135km/h rimanendo sotto i 200Wh/km... impressionante. In urbano/extraurbano tranquillo si sta tra i 100 e i 120Wh/km. In inverno mediamente i consumi salgono del 25%.

- Ricarica rapida: fino a 170kW su Ionity. Ai Supercharger arriva a 145kW. Domenica tornando dalla liguria ho caricato 20kWh (150km) in 10' netti.

- Home Charger: il caricatore mobile di serie carica fino a 16A (se utilizzato con presa industriale blu), non ho dovuto comprare nessuna wall box per gestire le ricariche a casa.

- Software: nelle prime settimane di vita mi è capitato una volta che il paddone si riavviasse mentre ero in autostrada e una volta che la macchina non comunicasse ne tramite LTE (app), ne tramite BT (il telefono tramite BT funziona come chiave). Ho dovuto aprirla tramite la card e resettarla (circa 1' per il reboot) per risolvere. Dopo questi primi episodi, la macchina non ha dato nessun altro problema lato SW, e in compenso in 12 mesi sono arrivati un sacco di aggiornamenti golosissimi che ne hanno migliorato significativamente l'utilizzo (ricarica in DC da 100 a 170kW, +5% di potenza, migliorata la dashcam integrata e la modalità sentinella, introduzione di youtube e netflix, migliorati i comandi vocali, migliorati i tergi automatici...)

- Batteria: il primo anno dovrebbe essere quello dove il degrado è più marcato. Io non noto nessuna differenza significativa rispetto a quando l'ho ritirata.


DIFETTI

- Cruise adattivo: fuzionamento tutto sommato dolce e corretto nelle distanze che mantiene dai veicoli che precedono la vettura, ma capita di tanto in tanto che rallenti bruscamente senza nessuna ragione apparente. E' capitato qualche volte all'inizio, poi tutto ok per mesi e mesi ma ultimamente lo ha rifatto un paio di volte.

- Dimensioni: la macchina è molto larga (193cm a specchietti chiusi) e il raggio di sterzata è ampio. Per entrare e uscire dal box devo fare un paio di manovre in più rispetto alla mia vecchia auto (Mazda MX5).

- Isolamento acustico: sopra i 100km/h sia le gomme che i fruscii aereodinamici si sentono


Spero di non avervi annoiato, se avete altre curiosità chiedetemi pure!

Ciao!

Re: Resconto del mio primo anno con Tesla Model 3 SR+

Inviato: 26/06/2020, 12:26
da scanred_x
Complimenti, sia per la tua Tesla, sia per il resoconto completo e sereno, che può risultare direttamente utile per rispondere alle tante curiosità dei nuovi utenti e appassionati...
Davvero congratulazioni!
Scan

Re: Resconto del mio primo anno con Tesla Model 3 SR+

Inviato: 26/06/2020, 12:29
da Alewhatsup
... più che curiosità.... devo sottolineare la tua malvagità... così fai venire la voglia a tutti di spendere quei maledetti 50.000 €!!!

:-)

Bella macchina!!! Non credo che riuscirò a resistere a Tesla una volta terminati i miei primi 3 anni di elettrico!!!

Re: Resconto del mio primo anno con Tesla Model 3 SR+

Inviato: 26/06/2020, 14:03
da roberto72
Bravo e bel racconto.
Prima di entrare nel mondo EV ci sono sempre molti dubbi e incertezze, che spariscono in poco tempo con l'utilizzo reale. Poi Tesla ha l'enorme vantaggio dei continui aggiornamenti OTA e della rete supercharger.
P.S. Con l'adattatore CEE blu da 32A puoi caricare con l'home charger in monofase fino a 32A - 7,4 kW se li hai disponibili ;)

Re: Resconto del mio primo anno con Tesla Model 3 SR+

Inviato: 26/06/2020, 14:20
da baxxx73
Naturalmente condivido tutto quello che hai scritto.
Vorrei aggiungere che secondo me quei bruschi rallentamenti sono causati dall'intersezione con strade con limiti di velocità più bassi, che portano l'auto (che si basa solo su cartografia GPS e non sulla lettura dei cartelli stradali) a pensare di avere un tratto a velocità limitata, per cui cerca rapidamente di adattare la velocità al limite. Però ovviamente se si è in autostrada e l'intersezione è con una strada a 50, il passaggio da 130 a 50km/h è piuttosto brusco. Hai mai fatto caso che avviene quasi sempre in cavalcavia/sottopasso?

Re: Resconto del mio primo anno con Tesla Model 3 SR+

Inviato: 26/06/2020, 14:37
da Med Ellis
baxxx73 ha scritto:Naturalmente condivido tutto quello che hai scritto.
Vorrei aggiungere che secondo me quei bruschi rallentamenti sono causati dall'intersezione con strade con limiti di velocità più bassi, che portano l'auto (che si basa solo su cartografia GPS e non sulla lettura dei cartelli stradali) a pensare di avere un tratto a velocità limitata, per cui cerca rapidamente di adattare la velocità al limite. Però ovviamente se si è in autostrada e l'intersezione è con una strada a 50, il passaggio da 130 a 50km/h è piuttosto brusco. Hai mai fatto caso che avviene quasi sempre in cavalcavia/sottopasso?


Si qualche volta mi capita che prenda un limite un po ad minchiam, ma secondo me ogni tanto sbarella anche senza nessuna motivazione apparente :)

Re: Resconto del mio primo anno con Tesla Model 3 SR+

Inviato: 26/06/2020, 14:39
da Med Ellis
scanred_x ha scritto:Complimenti, sia per la tua Tesla, sia per il resoconto completo e sereno, che può risultare direttamente utile per rispondere alle tante curiosità dei nuovi utenti e appassionati...
Davvero congratulazioni!
Scan


Grazie :oops:

roberto72 ha scritto:Bravo e bel racconto.
Prima di entrare nel mondo EV ci sono sempre molti dubbi e incertezze, che spariscono in poco tempo con l'utilizzo reale. Poi Tesla ha l'enorme vantaggio dei continui aggiornamenti OTA e della rete supercharger.
P.S. Con l'adattatore CEE blu da 32A puoi caricare con l'home charger in monofase fino a 32A - 7,4 kW se li hai disponibili ;)


Rigrazie :oops:
Purtroppo no in box sono limitato a 16A, ma mi bastano e avanzano :)

Re: Resconto del mio primo anno con Tesla Model 3 SR+

Inviato: 26/06/2020, 14:53
da mpsg76
Domanda sulle Tesla magari tremendamente stupida: si può guidare con qualcosa di simile a Adaptive Cruise Control ma senza gps, autopilot, lane assist, etc.. ? tenendo distanza e velocità e ignorando quindi tutto il resto?

Re: Resconto del mio primo anno con Tesla Model 3 SR+

Inviato: 26/06/2020, 15:05
da Med Ellis
mpsg76 ha scritto:Domanda sulle Tesla magari tremendamente stupida: si può guidare con qualcosa di simile a Adaptive Cruise Control ma senza gps, autopilot, lane assist, etc.. ? tenendo distanza e velocità e ignorando quindi tutto il resto?


Certo, il cruise adattivo si può attivare da solo o in combinazione con autopilot.
Ciao!

Re: Resconto del mio primo anno con Tesla Model 3 SR+

Inviato: 26/06/2020, 15:10
da frank
Complimenti ancora per la chiara esposizione.
Per tende parasole intendi quelle per il tetto? Come ti trovi?
Io ho preso questa settimana quella anteriore in Tesla, l'ho usata martedì quando faceva un bel caldo e francamente non mi pare che ci siano grandi miglioramenti. Il calore che irradia il vetro mi sembra ci sia comunque.
Tra i difetti potremmo aggiungere quello del tetto in vetro che alle nostre latitudini d'estate può dare un po' fastidio a chi è alto ed ha la capoccia vicino al vetro. Non per la schermatura ai raggi, quella c'è, ma per il calore che si sente.

Per il resto confermo tutto.
Io arriverò all'anno a fine agosto e sono già alla soglia dei 20.000 km.
Avendo fatto più cariche ai supercharger (1900 kWh) riesco ad avere un insperato 1.5€/100km (nemmeno un motorino... :) )