Pagina 1 di 5

Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Inviato: 28/08/2018, 19:52
da Magic
Ciao a tutti,
Allora ho fatto aggiungere una presa industriale 32A al mio contatore per un cavo e-station futuro con sotto una shuko per il flexi Charger che già ho, ma collegandolo la macchina va in errore fino a bloccarsi(dovuto staccare la batteria alla 3 volta) l’elettricista mi dice che ho la terra a 47 ed è buona domani viene ad abbassarla per fare altre prove ... però mi dice anche che il contatore è trifase 220 monofase e non trifase 380 con neutro ... qualcuno di voi ha un cavo e-station per la Zoe ? per provare se funziona con un voltaggio diverso ? Gli offro una ricarica enelX in cambio o un caffè fate voi :) sono di Roma zona Acilia e sto impazzendo per sistemare questa cosa ....

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Inviato: 28/08/2018, 22:02
da marcober
Se sei in una zona di Roma dove hai la trifase 220 , con Zoe non hai speranza.
Serve il,neutro.
O chiedi ad Acea di darti la 220 fatta con fase e neutro, ma dubito che possano...o metti un trasformatore e usi la,terra come neutro...non ti assicuro però che funzioni.
Io avevo stesso problema, non a Roma, ma fortunatamente il distributore è riuscito a cambiarmi la fornitura..

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Inviato: 28/08/2018, 23:12
da Magic
Ho provato a chiamare Acea e anche il fornitore hanno detto che la cabina è lontana e non riescono quindi di fare in autonomia ma il trasformatore costa 700 euro e pesa 60 kg non so neanche dove metterlo

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Inviato: 28/08/2018, 23:13
da Magic
Speravo in un cavo e-station con trasformatore adatto però non so

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Inviato: 28/08/2018, 23:26
da selidori
Premesso che la vedo pure io durissima, ma hai provato a sentire e-station?
Sono super gentili ed esperti.

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Inviato: 29/08/2018, 12:47
da Magic
si gli ho scritto e sto aspettando risposta pero sono rimasto con la presa che ho fatto montare appesa e mi dispiacerebbe lasciarla cosi pero anche vero che un mega trasformatore da 700 euro non mi va neanche speravo in qualcosa di usato o qualche cavo con trasformatore che fa questo lavoro apposta ...

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Inviato: 29/08/2018, 15:19
da gianni.ga
Ma la schuko sta usando la terra come neutro?
Se è così la terra e il neutro della schuko sono interconnessi?
Scusate, ma sono ignorante in materia di Trifase.

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Inviato: 29/08/2018, 15:22
da marcober
No..mi ero informato anche io perche ero nella stessa condizione (ASM VOGHERA)...serve trasformatore.
Non esiste un EVSE che fa anche quel lavoro..sono apparati diversi..e comunque interessa poche decine di persone all'anno..cioè chi compra Zoe e Roma..stop.
Argomento è risaputo..io prima di comprarla ho aspettato di risolvere con ASM, che ad un certo punto mi ha detto che avevano finalmente tirato la 380 in zona mia e che ora s poteva cambiare.
Prima di fare cambio..Fabioe era venito da me e con un EVSE3 non si riusciva a caricare la Zoe.
Fatti fare vari preventivi da vari elettricisti per trasformatore..ma alla fine piu o meno morirari a quella cifra...

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Inviato: 29/08/2018, 15:59
da Magic
Si grazie infatti la cifra è quella, speravo che e-station poteva darmi una mano ma ho capito di no perche come dici te siamo pochi ad avere questo problema.... Areti mi dice che la cabina sta a 1 Km e non me lo faranno mai :(

Re: Necessità di trasformatore per ricarica domestica Zoe a Roma

Inviato: 29/08/2018, 16:19
da claudio.amadori
Magic ha scritto:Speravo in un cavo e-station con trasformatore adatto però non so


Qualcosa del genere l'ho visto in Norvegia per la distribuzione IT. Sono comunque oggetti ingombranti e presumo costosi.